Messaggi e commenti per Bianca Berlinguer - pagina 8

Messaggi presenti: 466

Lascia un messaggio o un commento per Bianca Berlinguer utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Bianca Berlinguer

Domenica 29 novembre 2020 20:46:16

Buonasera Dr. ssa Berlinguer. Considero assolutamente vergognoso, indecoroso e soprattutto criminale, lo spettacolo cui stiamo assistendo ad un mese dal Natale, e soltanto perchè qualche regione "festeggia" il passaggio dal colore rosso all'arancione oppure vira direttamente al giallo, degli assembramenti della gente che, nonostante i proclami in televisione e gli appelli di medici ed esperti, si riversano nelle strade per spendere la tredicesima o anche solo per passeggiare. In questa fase che non si può definire neppure "convalescenza" il governo si mostra più debole ed insicuro del solito e tace, come una mamma troppo indulgente nei confronti dei figli eccessivamente ribelli. Ma come, ogni sera si propagano cifre ancora spaventose circa il numero dei morti per covid, salgono i contagiati, sento sfrecciare nel mio quartiere continuamente ambulanze e qui stiamo a discettare se la sera della vigilia saremo in 6 a tavola oppure sulle piste di Cortina a sciare??? Attenzione, perchè quasi sempre i bei sogni mostrano, al risveglio, amare realtà. Realtà che coinvolgeranno tutti noi. Anch'io non ne posso più delle mascherine, della clausura forzata, dell'impossibilità di andare a vedere uno spettacolo o consumare una pizza con gli amici. Ma piuttosto che ritrovarmi in una corsia d'ospedale magari a corto d'ossigeno e senza respiratore, e magari pure in barella nel corridoio, preferisco uscire con buon senso, evitando le ore in cui la ressa di quest'italiani impazziti è meno feroce. Questa sera abbiamo visto tutti l'esultanza dei torinesi che stavolta definirei "sciocchi e cortesi". Perfino le strade di Torino, città molto piccola rispetto a Roma, erano simili a Via Condotti nei bei tempi andati dello shopping. Io mi chiedo se siamo governati da una massa di pazzi, di sciocchi oppure d''incompetenti. Assurda la ressa a Napoli per la morte di Maradona, un grande campione, certo, l'idolo dei napoletani, sicuro, ma neppure per la morte - ed il funerale - di Gigi Proietti si è vista una fiumana di persone accalcate come oggi a Torino ed in questi giorni a Napoli, tutt'altro. La gente ha assistito compostamente, l'ha applaudito certamente, il nostro grande Gigi che ci mancherà ma da qui a dare il rompete le righe ce ne corre. Comprendo la disperazione dei commercianti e di chi deve lavorare, ma giunti a questo punto abbiamo solo un bivio. la scelta del genere di morte che vogliamo fare. Personalmente ritengo che la mano ferma del governo sia invisibile, peggio, addirittura inesistente. Personalmente ritengo che la salute dovrebbe essere la priorità per tutto il Paese. Personalmente ritengo che un governo inefficiente non stia facendo NULLA per risarcirei danni subìti dal commercio, dal turismo, dalle imprese con UN'INIEZIONE DI DENARO. Denaro che non è giusto debba uscire dalle nostre povere tasche di piccoli risparmiatori, denaro che non deve essere ventilato agitando lo spettro di una patrimoniale incombente. Iin tal modo si danneggia ancor più l'economia di questo Paese ormai alla canna del gas e le banche dovrebbero essere in prima fila per capirlo. Solo chi dispone di enormi patrimoni può infatti approfittare della crisi che stiamo vivendo per speculare, ma i piccoli risparmiatori certo no, si tirano indietro, non spendono. In soldoni, visto che siamo in tema, IL DENARO NON CIRCOLA, e se il denaro non circola il Paese muore. Il denaro deve circolare, ma con intelligenza, con organizzazione, in sicurezza come negli altri Paesi, Svizzera esclusa con le sue sciocche banalità sulle piste da sci.. La Svizzera se lo può permettere, è ricca, è il paradiso fiscale dei grandi patrimoni. E' un'assoluta follia quella a cui stiamo assistendo, e sono certa che tra Gennaio e Febbraio prossimi la pagheremo col lockdown, e allora sarà la rovina. La mia convinzione? Il covid esiste, certo. Ma finirà non con il vaccino. Finirà quando qualcuno, molto più semplicemente, deciderà che è ora di farlo finire. Grazie

Domenica 29 novembre 2020 17:58:48

Gentilissima dott. ssa Bianca Berlinguer,
ho letto poco fa l'intervista che ha rilasciato al dott. Alessandro Ferrucci inviato di "IL FATTO QUOTIDIANO".
Ho nel cuore Suo padre e la frase, quella che Lei dichiara al giornalista, é chiarificatrice del modo UMANO e SINCERO, e di cui la politica, SEMPRE, dovrebbe animare ogni sua azione.
Le sono grato, per la serietà, ma anche la leggerezza, con cui, assieme allo staff del programma " CARTA BIANCA", cercate di INFORMARE.
C'è però un MA !!!
Vi hanno TOLTO, anzi solo per un'IMPUNTATURA del direttore dott. Franco Di Mare, almeno così pare dalla sua intervista, un pezzo da novanta,
che risponde al nome di MAURO CORONA.
Lo scrittore, l'improvvisatore (ma sincero), che da al programma televisivo, quel brio, che é importante in una trasmissione di informazione che non é breve, e avere dei 'siparietti' tra Lei e il sig. Corona, ci aiuta a tenete viva l'attenzione, lungo l'intero arco della puntata.
Ma, Corona é anche altro, va oltre la leggerezza, perché sa dare spazio nel suo raccontate anche alle problematiche vere della gente comune.
Mauro NON É UNA PERSONA CONFORMISTA, e questo é un elemento che da FASTIDIO, perché rappresenta anche quegli ideali che incarnava Suo padre ENRICO, ovviamente vissuti in modo diverso, dove la serietá per un uomo politico fino ad allora era un atteggiamento imprescindibile (dopo la morte di Aldo Moro e Enrico Berlinguer, la politica si é pervasa di IPOCRISIA, e il linguaggio politico ha assunto toni, via via sempre più disdicevoli).
Nessun direttore di rete TV, si é infastidito, di questa volgarizzazione della politica e soprattutto NESSUN CARTELLINO ROSSO é stato estratto per cacciare gli "impresentabili", mentre contro un Maurizio Corona, é bastata una frase offensiva: - SEI UNA GALLINA - (certo, ha fatto bene a essere durissima con lui in trasmissione), ma poi in privato Vi siete chiariti, Mauro le ha chiesto scusa e Lei l'ha perdonato.
Sarebbe opportuno che il dott. Franco Di Mare ritorni sui suoi passi e REVOCHI l'esclusione di Corona dalla trasmissione.
Se invece, il direttore Di Mare, mantenesse la sua decisione (fascista ? Perché presa da solo ? Non ha forse sottovalutato il dott. Di Mare che la diretta televisiva si presta ad "inconvenienti ", ma la diretta non é forse anche il pepe di una sana informazione ?
MA NON AVEVA, il dott. Di Mare L'OBBLIGO MORALE, IN PRIMIS, DI CONFRONTARSI CON LEI ?
Per il sottoscritto, il dott. Di Mare, non ascoltando il suo parere, prima di assumere la decisione di cacciare Corona (il direttore, GIÁ AVEVA DECISO, come un mantra...), LE HA MANCATO DI RISPETTO, COME PERSONA E COME GIORNALISTA.
Non ha minimamente considerato, che in questi anni di collaborazione, tra Lei e Mauro, si é instaurata un'amicizia profonda.
Chiudo, con la speranza che tutto si plachi e Corona torni in trasmissione, altrimenti
la trasmissione "CARTA BIANCA " corre il rischio di perdere "pezzi" di ascolto, e anche forse il mio ascolto, perché Mauro Corona é uno di Noi ; come noi, ultimi vecchietti, (ho quasi 64 anni),
ORMAI PRONTI A LASCIARE QUESTO TERRIBILE MONDO...
Grazie per il suo lavoro e la serietà professionale.
Cordiali saluti
Gian Paolo Rusconi. (Lecco)

Martedì 24 novembre 2020 22:36:27

Non è vero ciò che dice Zaia e cioè che noi Veneti vorremmo Corona. Da quando è stato estromesso guardiamo la tua trasmissione con molto più piacere. Ci fa vergognare perché si presenta in un modo per niente dignitoso. Ora la trasmissione è migliore!

Mercoledì 18 novembre 2020 22:35:52

Vi è sempre l'obbligo vaccinale per la frequenza scolastica? Il covid 19 può provocare la morte Il vaccino non mi pare ci sia Come posso essere allora obbligato a mandare mio figlio a scuola? Stanno calpestando il nostro diritto dovere di tutelare la salute dei nostri figli

Martedì 17 novembre 2020 23:04:09

Buonasera... Sono una educatrice di Nido d'infanzia... Ho già scritto... Sto seguendo la ministra Azzolina... Ma di cosa sta parlando? Ci sono tantissime realtà dove non è possibile distanziamento (nelle primarie medie e superiori ad esempio) e distanziamento e mascherine non sono possibili (nidi e scuole infanzia). .. D'estate hanno lavorato? All'apertura i problemi nella maggior parte delle scuole erano i soliti. Bambini che non si contagiano? Contraggono meno l'infezione ma contagiano come gli altri... Questo ho sentito dal prof. Galli che stimo tantissimo.
Non è possibile sentire queste cose da un ministro... Che ha interesse a portare avanti solo la sua idea...
Grazie dello spazio che date a noi cittadini.

Martedì 17 novembre 2020 23:00:45

Le emergenze sono l'autunno della ragione e non dico inverno perché s'é visto anche di peggio nella storia.
Il tasso di mortalità in Italia: 1946-2007 =9, 78‰
2008+2019= 10, 21‰.
Questo "scalino", tradotto in vite, equivale a 25800 morti all'anno in più, 309. 600 nel periodo 2008-2019.
La crisi economica del 2008-2009(Pil -5, 1%), i conseguenti tagli alla sanità e l'aumento del tasso di mortalità sembrano essere strettamente collegati. Sorvolo sul silenzio tombale dell'informazione su questi numeri e mi concentrerei sulle conseguenze che può avere la crisi economica attuale (Pil -10/11% circa), ben peggiore di quella del 2008-09 dovuta ai ripetuti lockdown, in termini di minori entrate fiscali, tagli alla sanità, ed ulteriore aumento della mortalità per il minore accesso alle cure.
Se in termini di vite umane i lockdown hanno effetti peggiori di una pandemia perché non raccontarlo a lettori e telespettatori ormai ridotti a ricottine?
Avete i mezzi per articolare in modo più complesso e meno becero questi argomenti, riportando cervelli spappolati sulla via della razionalità e della logica.
Fatelo per favore!

Alberto

Martedì 17 novembre 2020 22:13:56

Sono una cittadina italiana... Educatrice in un Nido d'infanzia.. Il Nido d'infanzia è un luogo molto a rischio per i bambini e per il personale che ci lavora. Nessuno ne parla... Per i bambini non valgono le precauzioni raccomandate da tutti: mascherine e distanziamento... Eppure si continua a parlarne senza pensare ai bambini, una fetta di popolazione probabilmente considerata poco importante che queste precauzioni non può prenderle. Vivo in una zona rossa ma siamo aperti... Chi fa queste scelte non si rende conto di quello che si rischia... tutti...
Continuiamo a vedere servizi sulla gravità della situazione ed appelli di medici... Infermieri... Volontari... Dati arrivati quasi a quelli d marzo!
E continuiamo a fare un Lockdown che definirei ridicolo...
Forse come hanno affermato molti scienziati e personale medico era più saggio un Lockdown totale di 3 settimane per abbattere un po' la curva e ritentare i tracciamenti... Con finanziamenti a chi DAVVERO ne ha bisogno... Parliamo anche di chi si approfitta di questa situazione...

Martedì 17 novembre 2020 21:46:01

Carissima Dott. ssa Bianca gentilmente desidero capire come mai ancora non sono stati pagati gli stipendi al pera ATA io sono la mamma di una supplente e adesso devo reinviare un po’ di soldi a mia figlia x poter andare avanti e non è giusto questo disagio. Grazie spero che giri questa è mail al ministro Azzolina

Martedì 17 novembre 2020 21:35:55

Gent. ma Dott. ssa Berlinguer,

seguo sempre la Sua trasmissione e, vivendo a Bruxelles, mi fa ancora più piacere seguire un programma italiano di approfondimento che mi avvicina all'Italia.

Ho appena letto della raccolta di firme contro il protocollo del Prof. Bassetti. E pensare che io immaginavo che un protocollo simile il governo l'avesse già distribuito ai medici di famiglia più di qualche mese fa per evitare un afflusso esagerato negli ospedali.

Mi farebbe piacere se Lei potesse dare spazio a medici che si danno davvero da fare per affrontare con serenità questa epidemia che colpisce una piccola parte della popolazione, ma che ha la sua rilevanza. L'ansia che i media italiani stanno trasmettendo non ha eguali, per quel che ne sappia io. Lei che è tranquilla e riflessiva spero possa accogliere questo mio appello. Medici come Bassetti dovrebbero essere lodati, e non contrastati, o essere almeno ascoltati in trasmissioni come la Sua per controbilanciare un'atmosfera di terrore che ci sta portando al tracollo economico.

La ringrazio per l'attenzione e La saluto cordialmente.

Martedì 17 novembre 2020 09:35:39

Gent Dott. berlinguer, sono convinto che la trasmissione prenderebbe più elasticità e brio se Tom Perry prendesse il posto di Corona,
altro genere e sopratutto allegria e riflessione, queste le sue caratteristiche...

Commenti Facebook