Messaggi e commenti per Carlo Calenda

Messaggi presenti: 214

Lascia un messaggio o un commento per Carlo Calenda utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Carlo Calenda

Giovedì 17 giugno 2021 21:04:38

[Lista civica]

Buona sera. Posso sapere quando e dove farà vedere la sua lista civica? E come posso votarla? Le ringrazio. Distinti saluti
A. Chabova

Giovedì 17 giugno 2021 11:26:54

[Volontariato per campagna elettorale]

Buongiorno Carlo.
Maurizio Vidoli
Ex dirigente d'azienda.
Disponibile per attività quale volontario a supporto campagna elettorale.
Residente 3° Municipio, quartiere Talenti.
334-------

Giovedì 17 giugno 2021 10:52:48

[Richiesta di interlocuzione]

Buongiorno, sono Rachele Dari, studentessa di economia e finanza all’Università di Tor Vergata e insieme ad altri studenti miei amici vorremmo partecipare con i nostri voti all’affermazione di candidati moderati alla prossima competizione elettorale a Roma. La lista civica da lei presentata potrebbe essere attrattiva del nostro interesse. Le chiediamo quindi un’interlocuzione con lei o chi per lei. Il mio recapito telefonico è 340-------.
Cordiali saluti.

Giovedì 17 giugno 2021 08:08:23

Vorrei invitare il candidato Carlo Calenda ad una manifestazione che si terrà a Roma il 24 giugno p. V. Roma
Posso avere la sua mail?
Grazie Luigi Celani

Lunedì 14 giugno 2021 22:16:09

[Nipotino senza casa per colpa del governo]

Ho una casa Vuota abbandonata da inquilini morosi a Marzo 2020, spariti con le chiavi, morosi da Luglio 2019, iscrizione causa in tribunale novembre 2019, sentenza luglio 2020. Viene fatta una legge in maniera così superficiale che non prevede di escludere case vuote, inquilini morosi titolari di ottima pensione e poi viene fatto un decreto che fa aprire tra poco solo per date di sentenze prima del covid e non iscrizioni delle cause? Mi nasce un nipotino tra meno di un mese ormai, non posso dargli casa perché Tutto il Parlamento a cui ho scritto se ne frega, non risponde e non fa niente. Sapevo ci fosse ferma in commissione la modifica cui accennavo sopra di step aperture per data iscrizioni e non per data sentenze, ma niente cambia. Molte persone che conosco la descrivono come una persona coerente onesta e attiva. Spero abbiano ragione

Lunedì 14 giugno 2021 19:22:49

Gentile Carlo,
mamma che ha 89 anni è una Sua estimatrice e ci ha chiesto di segnalarLe la grave situazione igienico sanitaria, causa rifiuti urbani non raccolti nel quartiere del V municipio di Tor Pignattara. Il quartiere già abbandonato da diversi anni, è pieno di rifiuti urbani, erbacce, sporco, degrado generale, dormitorio a cielo aperto di persone emarginate, con parchi e giardini che ospitano i bambini e anziani, ridotti a discariche a cielo aperto e MARCIAPIEDI dissestati e con numerose biche che non consentono la camminata ad anziani e persone fragili. Il governo del Municipio il cui presidente è del partito della sindaca è ASSENTE fin dall'insediamento. La condizione del quartiere soffocato dal traffico della Via Casilina è oramai insostenibile. La prego di considerare tale condizione, priorità per l'amministrazione che verrà, con l'augurio di una Sua nomina a Sindaco di Roma.

Lunedì 14 giugno 2021 19:12:33

[Non so se può servire!]

Sono un vecchio di 74 anni che, in quanto tale, può dire corbellerie, casomai chiedo venia!
Credo che il problema rifiuti sia molto sentito da tutti i cittadini: anche nei quartieri cosiddetti di élite o 'quartieri bene' le persone riversano sulla strada i rifiuti e i cassonetti rimangono mezzi vuoti: sarà per protesta verso la Raggi? non so. Altri sono strapieni: insomma c'è una responsabilità dei cittadini (trovare un modo per civilizzarli, ma sono molto suscettibili) e molto dipende dell'AMA che non raccoglie. Vivo a Roma dal 1967, usato autobus per 40 anni, ho sempre visto due o anche tre autobus stesso tragitto, stesso numero, seguire il percorso insieme, i cittadini conoscono bene. Orari non rispettati, spesso si può aspettare anche 25 minuti. Linea 8 i primi anni puntuali ogni 3/4 minuti UN MIRACOLO, ora si aspetta anche 10 minuti e più. ATAC ridotta male, ma dipende anche dai lavoratori. Ai tempi di Veltroni tutti rigavano dritti, odiato dagli impiegati comunali, lo so perché facevo il terapista. Ci sono tecniche per cui le strisce pedonali durano a lungo: in molti punti della città non si vedono più. Più cartelli stradali all'americana perché ben visibili, molte strade hanno il nome dalla via scritte su palazzi ma sono ILLEGGIBILI e siamo nella Capitale!!! Addetti alla potatura degli alberi visti al lavoro in agosto... ma che ci capiscono di potature? P. zza Scotti: il municipio ho rifatto la piazza allargando il giardino poco usufruibile per la salute visto che confluiscono 5 strade, molto trafficata, poco parcheggio per le auto (che sono sempre più numerose rispetto ai cittadini) costretti in doppia fila.
Caro Calenda, per la prima volta e da vecchio comunista (ormai politica morta, si può solo VIVERE da socialista o comunista) ho smesso di turarmi il naso e voterò per lei. Mi perdoni l'impertinenza di chi ha studiato la fisiognomica (non è una garanzia: si può sbagliare lo stesso), cerchi di non essere suscettibile, cerchi di capire quando è necessario un compromesso, prometta quello che realmente può promettere: meglio meno che più, perché oggi va di moda criticare tutto e tutti, c'è un malessere nella maggioranza delle persone e il Covid lo ha peggiorato, non si sa più ascoltare. Risponda con il suo programma a chi l'aggredisce: una modalità che forse può essere recepita meglio, visto che va di moda essere l'uno contro l'altro, qualcosa di diverso forse può attirare l'attenzione piuttosto che le solite menate, non crede?
Dia spazio alla cultura: i paesi di destra hanno sempre bruciato i libri. E' dagli anni '80 che ci hanno proposto l'anticultura per rincoglionirci e ci sono riusciti, chi? I vertici della finanza che guidano il mondo, lo diceva Giulietto Chiesa in un libro 20 anni fa oltre ad altre persone, ma oggi bisognerebbe ricordarlo al popolo.
Le auguro buon lavoro. Mi scappa di dire un'ultima cosa: se diventa Sindaco so che sarà un lavoro improbo, ma faccia in modo di rimanere in contatto con il popolo tutti lo dicono e nessuno lo fa. Faccia sapere, fuori dai mezzi dei mass media che si prostituiscono, al popolo quando riesce a concretizzare le cose. Se per caso avrà letto questa mail la ringrazio per il tempo che le ho preso, diversamente fa niente, sempre auguri di vincere!

Domenica 13 giugno 2021 13:33:25

[quartiere San Giovanni]

Egregio Dr. Calenda nel quartiere di San Giovanni la Raggi oltre a tutte le altre nefandezze ha creato delle piste ciclabili assolutamente inutili creando dei dissesti inenarrabili al traffico e al già fragile equilibrio ecologico del quartiere.
Lei intende mettere mano profondamente a questo disastro di via Taranto di via la Spezia piazzale appio e San Giovanni nel suo complesso?
Cordialmente Giovanni de Merulis cittadino romano di San Giovanni. 329-------

Venerdì 11 giugno 2021 09:41:53

[Efficacia]

Da anni racconto agli aspiranti sindaci i seguenti interventi
AMA per evitare lo sconcio dei sacchetti abbandonati considerato che ogni anno andiamo i8n crisi sarebbe opportuno raddoppiare i secchioni per strada utili8zzando una tipologia piu facile da utilizzare, molti anziani non riescono piu a sollevare i coperchi spessodeformati, impiegare piu raccoglitori nelle piazze e nelle strade e buon ultimo dotare i municipi di droni che controllano le aree per identificare le discariche abusive.
Acea mettere mano al contratto di privatizzazione visto che la redditivita dell'investimento e garantito

lavori pubblici rivedere l'appalto fatto da veltroni concedendo la manutenzione ordinaria nominando una commissione di verifica mensile dei lavori eseguiti
atac mantenere a prezzo popolare gli abbonamenti raddoppiare il costo del bigliettodistribuito dalle macchinette
se vuoi sono a disposizione tel 336-------

Giovedì 10 giugno 2021 19:57:33

Pista ciclabile viale Oceano Indiano Roma EUR


Ricordo che qualche tempo fa lei fu l'unico - o uno dei pochissimi - a criticare l'aberrante scelta di dimezzare la carreggiata di Viale Oceano Indiano (Eur - Municipio IX) disegnando una pista ciclabile a singhiozzo che è già usurata e, soprattuto, follia delle follie, imponendo degli stalli per le vetture a fianco della pista ciclabile: il risultato è che ora i residenti hanno le vetture parcheggiate in mezzo alla strada e di questa follia sicuramente non sentivamo la necessità! Infatti la strada dispone già di numerosi parcheggi e questo dimezzamento di carreggiata congestiona ulteriormene il traffico che nelle ore di punta è pesante.

Come si può chiedere e pretenere la rimozione almeno degli stalli veicolari? Confido in lei.. Questo è solo uno dei tanti problemi di Roma, amministrata malissimo: il problema della viabilità è molto, molto importante. Grazie per l'attenzione.

Commenti Facebook