Messaggi e commenti per Corrado Formigli - pagina 10

Messaggi presenti: 205

Lascia un messaggio o un commento per Corrado Formigli utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 13 marzo 2020 12:30:08

Appello ai Signori GIORNALISTI.
Tra le sue molteplici virtù medicamentose, il Bergamotto possiede quella di essere un potente antivirale. E questo tutti lo sanno. Tuttavia pochi sembrano essere a conoscenza che tale sua azione si sia manifestata in maniera efficace nel corso di due pestilenze del passato. Una riguarda la peste che nel 1744 decimò la popolazione di Messina e di Reggio Calabria. In quell'occasione questo meraviglioso frutto della natura preservò dal contagio – stando alle cronache dell'epoca – gli operai che ne estraevano l'essenza (v. articolo). Stessa cosa accadde nel 1918 durante la cosiddetta “spagnola” (v. video)
Sarà vero? Non sarà vero? Nessuno può saperlo con certezza.
Ora, in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, ci si può permettere che si rimanga in questo dubbio senza far nulla? O non sarà meglio che si faccia qualcosa – finché si è in tempo – per vincere la battaglia contro il coronavirus in un modo più efficace?
Basterebbe infatti che si versi qualche goccia di Essenza di Bergamotto in un batuffolo di cotone – opportunamente sistemato all'interno della mascherina (in corrispondenza delle narici) – per mettersi maggiormente al riparo dalle infezioni!
Tuttavia c'è un problema: la gran parte delle farmacie ed erboristerie pare che non sappiano neanche di cosa si tratta. Questo perché quella è un'essenza difficilmente reperibile sul mercato. La quasi totalità della produzione (circa 80 tonnellate) è infatti destinata all'export per soddisfare le richieste dell'industria profumiera mondiale (nell'ordine: Francia, Nord America, Australia, India, Cina, Giappone) e solo una piccolissima parte rimane nel nostro Paese.
Ciononostante è un problema a cui si potrebbe ovviare in due modi:
3) Le farmacie, le erboristerie, ecc. farebbero bene ad approvvigionarsene – e al più presto – presso quei produttori calabresi (sul web esistono alcuni indirizzi) che abbiano ancora delle scorte in magazzino.
4) Sensibilizzare l'industria profumiera (nazionale ed internazionale) nel rinunciare – almeno per il corrente anno – a miscelare l'olio di Bergamotto con altre sostanze, al fine di rimetterlo in commercio così com'è.
Ecco spiegato il motivo di questa e-mail che in questi giorni sto indirizzando a voi giornalisti perché facciate da cassa di risonanza a questo mio appello! Dopotutto non è che il vostro lavoro. Credo infatti che non vi costi molto informare non solo gli Italiani, ma anche quelli di altri Paesi, che abbiamo la possibilità di sconfiggere un nemico che si sta facendo sempre più pericoloso!
Grazie per l'attenzione. Francesco Costarella.

Venerdì 13 marzo 2020 01:03:18

Buonasera, stavo guardando la Vs trasmissione ed i servizi sugli ospedali calabresi.
Vorrei segnalare che su Catanzaro e Reggio Calabria le Asp sono state sciolte per infiltrazioni mafiose ed attualmente gestite da Commissari (Funzionari e dirigenti della Prefettura).
Tali persone che dovrebbero garantire la legalità non è che stiano facendo molto, ma è pur vero che se ad esempio in questo periodo così problematico mancano le mascherine non è colpa del commissario ma di chi doveva provvedere ad acquistarle. Ma i commissari dovrebbero occuparsi peró di chi non ha fatto, non ha provveduto, insomma non ha fatto il proprio dovere, vale a dire che viene comunque pagato per non fare il proprio dovere.
E come questo tutto il resto delle cose.
Lo stato di fatto di molti ospedali è anche peggio di quella illustrata nel servizio. La maggior parte del personale non è all’altezza e secondo un mio giudizio (per il quale vorrei pensare tanto il contrario) se dovesse scoppiare un focolaio molto del personale in forze farebbe di tutto per defilarsi anche presentando (come è accaduto fino ad oggi, nel corso di festività, nei periodi di maggiore carico lavorativo, ecc.. ) certificati medici non veritieri al solo scopo di non presentarsi al lavoro.
Forse Voi, con la Vs trasmissione potreste fare qualcosa ed aiutare i cittadini che ogni giorno si scontrano con questa realtà.
Grazie tante

Giovedì 12 marzo 2020 23:46:37

Per chi lavora c'è sempre qualcosa da parte dello stato, e chi non lavora cosa fa, avete voi una risposta

Giovedì 12 marzo 2020 22:16:04

Carissimo Formigli
Non ritieni opportuno bandire da ogni trasmissione quel povero idiota di Sgarbi, con i suoi video veramente incomprensibili e disastrosi sta rovinando quanto con fatica i medici cercano di fare.
Gradirei un tuo commento
Grazie

Giovedì 12 marzo 2020 21:36:45

Caro Corrado buonasera, sono molto amareggiato per i Twitt che Vittorio Sgarbi lancia da qualche settimana.
Mentre tutto il paese sta lottando per uscire da questa situazione lui scrive cose orribili e molto irresponsabili.
Dal tuo pulpito, coinvolgendo i tuoi ospiti autorevoli, non è possibile proporre sanzioni importanti per questo personaggio che è anche seduto in parlamento?
Grazie per la tua attenzione.
Un caro saluto.
Armando Artoni

Giovedì 12 marzo 2020 18:54:44

Perplesso da quanto risposto dal capo della Protezione Civile Borrelli ad una giornalista che le chiedeva spiegazioni in quanto aveva rischiato una multa per aver portato il cane al parco di sera, accompagnata dal marito. A parte aver detto che non è da fare ha suggerito che anche con i familiari sarebbe opportuno mantenere anche in casa la distanza di un metro: ALLIBITO!

Giovedì 12 marzo 2020 17:54:36

Rispondo a Simona sulla notizia delle decine di migliaia di militari americani in Europa.
Qui c'è la spiegazione del perché sia una bufala:
https://www.bufale.net/sbarcano-ventimila-soldati-americani-in-italia/

Giovedì 12 marzo 2020 13:59:25

Gentile Corrado, con la stima e la fiducia di sempre verso te e la tua trasmissione, mi piacerebbe saper da voi se questi messaggi che girano sui migliaia di sbarchi in Europa di militari americani per un'esercitazione chiamata Europe defender 20 abbia un fondamento o è tutto falso. Grazie e buon lavoro!

Venerdì 6 marzo 2020 17:27:52

Egr. dott. Corrado Formigli,
ho letto solo oggi il suo articolo intitolato "Il buon senso è in quarantena", pubblicato sulla rivista "Elle" del 7 marzo 2020. Ieri sera ho visto la trasmissione "Piazza Pulita", da lei condotta e il servizio riguardante l'ospedale di Cremona durante l'emergenza coronavirus: crudo, ma realistico. Non abbiamo bisogno di favole. Vorrei chiederle se è ancora del parere di applaudire alla sensatezza di un'affermazione in cui "sembra una follia scambiare un'infezione appena più seria di un'influenza con una pandemia letale". Secondo me c'ha ripensato anche lei... La ringrazio per la risposta che vorrà accordarmi o semplicemente per aver dedicato del tempo a leggere queste mie righe. Cordiali saluti, Laura Ferrari (insegnante della Scuola Secondaria I grado di Bagnolo Cremasco, Cremona)

Venerdì 6 marzo 2020 17:07:08

Piazza pulita come ieri sera veramente una trasmissione seria e intelligente senza il (tifo o applausometro) da stadio.
Complimenti spero di vederne tante.

Commenti Facebook