Messaggi e commenti per Corrado Formigli - pagina 14

Messaggi presenti: 466

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Corrado Formigli.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Corrado Formigli

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Corrado Formigli. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Corrado Formigli.

Venerdì 4 giugno 2021 21:08:10

Commenti formigli


Leggo a volte i commenti su di lei è sono quasi sempre negativi e molti perché lei parla sempre sugli altri ospiti che che non sono della sua linea politica fondamentalista.
lei è arrogante e maleducato, tipico delle vecchie figure del 68.
rosario

Venerdì 4 giugno 2021 15:24:02

Proposta


Perché nella sua trasmissione non inserisce la mia proposta che allego? gradirei una sua risposta Grazie

LA CURA DA CAVALLO

DIECI PICCIONI CON UNA FAVA
C’è un detto, prendere due piccioni con una fava, in questo caso di piccioni se ne prendono non due ma dieci.

LA FAVA

ABOLIZIONE DELL’USO DEL CONTANTE
Ritiro dal mercato di tutte le banconote, in circolazione solo monete

I DIECI PICCIONI
1 fine della corruzione non ci sono più i soldi per pagare le mazzette
2 fine del caporalato non ci sono più i soldi per pagare i lavoratori
3 fine lavoro nero delle imprese non ci sono più i soldi per pagare gli operai
4 fine del pizzo non ci sono più i soldi per pagare le mafie
5 fine della droga non ci sono più i soldi per pagare gli spacciatori
6 fine del lavoro nero dei privati non ci sono più i soldi per pagare falegnami muratori giardinieri idraulici antennisti professori eccetera eccetera
7 fine degli scippi non ci sono più i soldi nelle borsette e nei portafogli
8 fine di furti e rapine non ci sono più i soldi per pagare le refurtive.
9 fine degli affitti in nero non ci sono più soldi per pagare i proprietari degli immobili locati
In questo modo tutti i pagamenti confluiranno sui conti correnti e con la tracciabilità tutto si svolgerà alla luce del sole
Ed ecco il DECIMO piccione: totale e definitiva
“””FINE DELL’EVASIONE FISCALE”””

Perché non viene fatto? Non lo so e vorrei che qualcuno me lo spiegasse. La mia mail è n. [email protected] it

Nelvio Cesaroni

Ps. Nei primi giorni di settembre 2019 sono stati arrestati 13 camorristi per spaccio di droga e la notizia aberrante è che un bambino di 8 anni era stato addestrato per la vendita della droga. Questa barbarie non avverrà mai più (piccione numero cinque)

Ps. Ho trovato un altro piccione da aggiungere: l’undicesimo

FINE DEGLI ASSALTI AI PORTAVALORI – NON CI SONO PIU’ SOLDI DA TRASPORTARE
Ps. Ho preso un altro piccione il dodicesimo

FINE DELL’USURA NON CI SONO PIU’ SOLDI DA PRESTARE
Ps. Oggi 28 agosto 2020 ho catturato in solo colpo due altri piccioni e siamo così arrivati a 14
Si tratta di prostituzione. Oggi con l’uso del contante lo stato non incassa nemmeno un centesimo sui miliardi che girano nel campo della prostituzione. Se venisse applica la cura da cavallo le prostitute dovrebbero avere un c/c ed un pos sul quale inserire i loro ricavi e su tutte le entrate pagherebbero le tasse. Poi ci sono i protettori che ricevono le percentuali senza nessun contratto regolarmente registrato e dovranno riceverli con bonifico in c/c per cui anche loro dovrebbero sugli introiti pagarci le tasse.
Di conseguenza da zero passiamo ad un doppio introito e scusate se è poco
Nelvio Cesaroni

Venerdì 4 giugno 2021 10:54:10

Zecchi censurato


Ho trovato ieri sera francamente violento il modo del suo interrompere il ragionamento che Zecchi stava per fare per criticare l’ideologia del testo di Zan. Oltretutto lei ha in sostanza affermato che era il padrone di casa e quindi faceva come voleva. Alla faccia del rispetto della libertà di espressione in presenza di una maggioranza dei suoi ospiti favorevoli al progetto di legge. Mi creda: non ha fatto una bella figura! Quando si ha paura dei ragionamenti seri e complessi si fa il gioco contrario a quel che a parole di dice di voler difendere, cordialmente

Giovedì 3 giugno 2021 21:55:32

Vergogna Vendola


Sorpreso intervista ad un condannato: Vendola!
Non mi aspettavo che Formigli scendesse così in basso. Una vergogna. Perde credibilità ed indigna.

Martedì 1 giugno 2021 11:52:36

Caro Corrado sono Silvana, una settantenne palermitana e seguo quasi sempre la tua trasmissione e ti do il consiglio di invitare mio figlio per fare l'opinionista, per favore non ridere, è un uomo di 46 anni, filosofo e storico, che secondo me è un mezzo, sottolineo, mezzo geniaccio, per descrivertelo come Sgarbi è per l'arte, lui è per la politica e la storia (ma molto più educato). Nella tua trasmissione dove spesso inviti giornalisti, loro, ovviamente, non possono esprimere liberamente pareri e opinioni sulla politica e sui politici (perchè risulterebbero schierati) mentre lui è un out sider (spero si scriva così) e se lo senti parlare resti colpito, lui Santori (delle Sardine) lo fa a polpette (lo dico perchè sento le sue contestazioni quando parla lui. Salvini, Letta insomma un po' tutti, ha le sue idee, che io ritengo molto interessanti, per esempio dice di Salvini che, se dovesse andare al governo consegnerebbe la Sicilia alla mafia. Nella tua trasmissione, a mio parere, manca un pensiero "di rottura" rispetto a Calabresi, MIeli, Padellaro, ecc. sono tutti "quasi allineati" (nel pensiero dico) le solite domande le solite risposte insomma non c'è un out sider come detto, comunque se vuoi parlarci, non ti costa nulla ma sono sicura che se lo dovessi ingaggiare non te ne pentiresti mai anzi credo che i tuoi ascolti potrebbero giovarne e di parecchio, ti mando un saluto, Silvana Levantino 339------- (ti prego non metterti a ridere quando leggerai il messaggio, nella vita bisogna provare per credere e ti consiglio di provare, in primis, ovviamente, l0 faccio per lui ma sono sicura che non te ne pentirai e la tua trasmissione se ne gioverà un bel po', ciao)

Lunedì 31 maggio 2021 21:16:37

Terrorismo psicologico


Caro formilli. sarò breve, lei è quanto di più squallido e inutile
ci possa essere nella televisione italiana.
un saluto.
rosario

Lunedì 31 maggio 2021 16:31:04

Misure Anticovid


Salve la seguo con attenzione su piazza pulita e ho mai sentito da Lei e tanto meno da nessun altro dibattere più approfonditamente sul minimo distanziamento sociale tra le persone e un più sensato uso delle manon scherine ai ristoranti.

Se è vero, che oltre la mascherina e l'igiene delle mani, il distanziamento è la misura principale per contrastare i contagi, a me sembra, alla luce di tutte le informazioni tecnico/scientifiche finora ascoltate (tra cui le sue) che 1mt è una distanza insufficiente per evitare gli assembramenti ed in generale in ogni caso tra le persone.

Se mettiamo 4 persone distanti 1mt in modo da formare un quadrato otteniamo in indice di "assembramento" di 4 persone per mq... non le sembra un pò poco e un po troppo assembrate queste quattro persone?

Se mettiamo 10 persone in una fila per una qualsiasi attività, sicuramente tra 1mt e 2mt c'è una grande differenza di percezione visiva di "assembramento".

Del resto prima della pandemia le persone mantenevano già naturalmente la distanza di 1mt, a meno di non volersi abbracciate tra loro.

Io proporrei di portare questa distanza a 2mt, come già adottata tra i tavoli dei ristoranti (finalmente), ovunque, cinema, scuole, teatri, in fila, etc,. .. tranne che sui mezzi di trasporto (derogando con solo 1 posto libero) in modo da avere una regola unica per una maggiore protezione soprattutto con le nuove varianti più contagiose e considerato che 1mt in più è gratuito!!!

Il distanziamento di min 2mt è già adottato, oltretutto, in altri paesi come ad esempio a New York dove sono stato per lavoro a dicembre (sono un pilota di linea) e dove è obbligatorio tenere la mascherina a tavola quando arriva il cameriere.

Per i ristoranti non le sembra che sarebbe opportuno scrivere nei protocolli di togliere la mascherina solo per il tempo necessario per mangiare, indossandola tra le varie portate, quando arriva il cameriere e in attesa del conto, (piuttosto che quando ci sia alza per andare in bagno) almeno al chiuso?
Questo sarebbe raccomandabile anche a casa tra parenti ed amici e non ne ho ancora sentito parlare da nessuno.
Tra l'altro la maggior parte del tempo a tavola è trascorso per attendere le varie portarte e per pagare il conto proprio quando la gente chiacchera e urla, "sputando" come se il covid non esistesse.
Anche questa sarebbe una misura gratuita e che favorirebbe il mantenimento delle aperture dei locali.

La ringrazio della attenzione

Alessandro Zampieri

Sabato 29 maggio 2021 19:51:10

Ciao Corrado ti seguo sempre con passione, ho tantissima stima dello storico (preparato, indipendente ed imnparziale) Stefano Massini, io vorrei che in un suo prossimo intervento "Massini" spiegasse meglio agli italiani come nel 1940 le famose "Fosse Comuni a STRATI di Stalin e dei comunisti" funzionavano a Katyn in Polonia, e come hanno fatto con tanta faccia tosta, per 50 anni ad addossare la colpa del massacro ai tedeschi? !

Martedì 11 maggio 2021 15:05:41

Vaccinazione over50 Toscana


Buongiorno,

Le scrivo in merito alla modalità di vaccinazione degli over 50 da parte della Regione Toscana. Il commissario straordinario all'emergenza Covid-19 Il generale Figliuolo, nei giorni scorsi ha dato la possibilità alle Regioni di aprire le prenotazioni per questa categoria dando PRIORITA' alle persone affette da patologie o di situazioni di compromissione immunologica che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid19 (comorbidità) come da Tabella 5 del Piano Vaccinale Nazionale.

La Toscana, a differenza di molte altre regioni italiane, procederà ad aprire le prenotazioni in base all'anno di nascita iniziando da quella dei nati negli anni 1962 e 1963 non tenendo conto della priorità che devono avere le persone over 50 con patologie. Grazie all'ennesima azione del Presidente Giani e della Regione di non seguire mai le direttive nazionali per la vaccinazione, io soggetto fragile di 53 anni nata nel 1967 con pluripatologie (appartenenti alla Tabella 5) e con relativi codici di esenzione, non avro' diritto a nessuna priorità.

Con la presente, intendo protestare verso la decisione del Presidente della Regione Toscana che, non tenendo conto dei soggetti fragili tra gli over 50, sta mettendo a rischio la salute di tutte quelle persone che si trovano nella mia stessa condizione, ricordando che anche in passato, nella mia Regione, sono state prese decisioni sulle vaccinazioni che hanno dato priorità a categorie che non ne avevano diritto a discapito di soggetti estremamente fragili.

Cordiali Saluti.

Silvia Bonini

Martedì 11 maggio 2021 14:08:25

Voglio la spolaor

Commenti Facebook