Messaggi e commenti per Giorgia Meloni - pagina 2

Messaggi presenti: 364

Lascia un messaggio o un commento per Giorgia Meloni utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 26 luglio 2020 18:30:17

La situazione è quasi comica. Dopo un mio messaggio di sabato 18 luglio, nel quale evidenziavo la posizione reale di noi imbelli cittadini, senza possibilità di mutazioni
nel tempo, non ho più ricevuto alla mia e. mail la presente lista di commenti per Giorgia Meloni. Non penso proprio che tale comportamento sia stato dettato da Giorgia, che ammiro e stimo, bensì da qualche suo assistente. Comunque a me, come si dice, me me può fregà di meno, anche perchè, con una semplice digitata al computer
entro lo stesso nella lista dei messaggi e commenti, come ho fatto adesso. Se sono stato eliminato sono contento, in quanto dimostra che ero nel giusto. avv. pietro

Venerdì 24 luglio 2020 10:39:52

Vorrei tanto avere il coraggio di abbandonare per sempre questo paese che peggiora ogni giorno sempre più. siamo in balia di persone assolutamente incompetenti e ignoranti e mi riferisco ai piccoli ragazzini presuntuosi dei 5 stelle... che in breve sono diventati peggiori dei signori del PD, ma il massimo della presunzione é il sig. Conte accolto con applausi... che vergogna, e queste sarebbero le persone che mi rappresentano in europa ? NO NON CI STO PROPRIO. siamo diventati un popolo ridicolo comandato da un nuovo DUCE, altro che democrazia questa e' DITTATURA...
chissà se riusciranno a capire che bisogna favorire e incrementare il LAVORO e LA SCUOLA, anzichè dare bonus x monopattini ecc.
nei prossimi mesi gli italiani saranno alla disperazione, e ci sentiremo dire che andrà tutto bene, andrà sicuramente bene x loro e per tutti gli immigrati che stanno arrivando nel ns. paese dove vengono accolti e curati, gli vengono fatti test sierologici e tamponi per il Covid 19, mentre gli italiani si devono arrangiare... e potrei continuare per manifestare la vergogna di essere ITALIANO

Giovedì 23 luglio 2020 16:27:00

ESTERI: tanto grande e' la disinformazione, colposa o consapevol, che quel famoso cartello di non dare soldi all' Italia leggo che un cosiddetto personaggio italico l'ha attribuita al rappresentante olandese alla cosiddetta EU, mentre invece si era gia' visto agitato da un altro olandese, rappresentante di un partito locale. Uno dei due ha mentito, ma nessuno dei due ci spiega le motivazioni addotte da chi sostiene il motivo di quella affermazione. E' sempre il sistema di riferire il finale di un fatto e non la causa, i motivi, la ragione per cui e' nata. Naturalmente perche' sgraditi a chi si dice giornalista e invece e' solo un opinionista e ler giunta pure ignorante. Forse pensera' perfino di essere un reporter, chissa' se sa cos'e'.

Per rallegrarsi dei 4 giorni e notti (speriamo abbiano dormito) il Parco Buoi desidera sapere: -1) quanto e' stato veramente stanziato per i 27 membri attuale EU, da attribuire in quanti anni e se previo accertamento risultati, effettuato da chi; -2) quanto e' stato tolto da precedenti assegnazioni in particolare per l'Italia; -3) se quanto concerne le somme attribuiteci sono da destinare unicamente al settore medico-sanitario, o no e infine -4) quali sono le somme definitivamente assegnate ai singoli settori nazionali nel nostro Paese. Chi festeggia o critica prima di avere le risposte a quanto sopra indicato e' soltanto un generico propagantista del Governo o della Opposizione. Sara' bene che questi tengano a mente che nel Parco Buoi non sono tutti cretini, come anche insegna il miglior marketing quando parla dei consumatori, pier...

Chi favorisce l'immigrazione cosi' come l'attuale, se dice che anche noi siamo stati emigranti, non sa quello che dice, ne' come si regola l'immigrazione, ne' come si governa e amministra un Paese, ne' conosce la Storia.

Mercoledì 22 luglio 2020 00:50:17

AI SOSTENITORI DEL GOVERNO, DELL'EUROPA, DELL'EURO E DELL'ACCOGLIENZA,
a proposito di questi ultimi devo confessare la commozione che mi hanno provocato le immagini di tanti aitanti giovani costretti ad abbandonare il loro paese per sfuggire da una fantomatica guerra, lasciando eroicamente a combattere donne, vecchi e bambini, consapevoli che qui avrebbero potuto soggiornare a spese degli italiani e racimolare qualche spicciolo con droga, prostituzione e peggio ancora, come ventilato da alcuni, con il traffico di organi, nella certezza dell'impunità per i loro misfatti mentre i bravi ragazzi che fuggono realmente da situazioni drammatiche si mantengono con il proprio lavoro e vengono fruttati da italiani disonesti verso i quali il Governo pur potendo non interviene, eppure per mettere fine a questa indecenza basterebbe davvero poco, fare un piano preciso per un'accogliere dignitosa e cioé un corridoio umanitario per un numero di migranti definito ed effettivamente necessario per far fronte alle esigenze del paese, autorizzando gli ingressi soltanto a quelli SANI IN TUTTI I SENSI. Questo Governo ha aperto porti e portoni a chi viene ad elinquere nel nostro paese sfruttandoci pure e riaccendendo focolai anche di malattie ormai da noi debellate vietando però l'ingresso al popolo americano, grazie al quale l'Italia come la Fenice è rinata dalle ceneri della seconda guerra mondiale, forse per il fatto che il Grande Presidente Trump non è di gradimento ai nostri politici sebbene la presenza degli americani sul nostro territorio aiuterebbe un settore in ginocchio come il turismo. Purtroppo gli interessi personali devono essere tali e tanti che la situazione del popolo italiano non li sfiora neanche per l'anticamera del cervello. A proposito vorrei ricordare sommessamente ai difensori delle ONG che secondo la legge del mare la nave costituisce territorio di conseguenza, perdonate la mia ignoranza, qualcuno sa spiegarmi come mai se i migranti vengono accolti su navi battenti bandiera tedesca, francese o olandese ce li dobbiamo prendere noi, visto che a questi benefattori delle ONG piace scorrazzare per il Mediterraneo, considerata la calma piatta del mare in questi giorni potrebbero prolungare la crociera a questi signori per portarli a casa loro. L'Italia non può essere più il campo profughi del mondo, considerato che l'invasione del nostro territorio non deriva solo dall'Africa. Oppure suggerirei a Renzi e alla Lamorgese e alla sinistra tutta di ridistribuire questi galantuomini nelle loro ville visto che ci tengono tanto al loro benessere e i migranti ringrazieranno. A proposito di ringraziamenti. Mi auguro che le Istituzionisi si sentano gratificati dal GESTO di gratitudine che i migranti appena sbarcati hanno dedicato agli italiani e conseguentemente a chi tanto si prodiga per accoglierli.
Di seguito sono riportati alcuni articoli di cui non si fa cenno nei telegiornali perché nel nome della libera informazione si guardano bene dal difondere notizie poco edificanti o confacenti con le aspettative di chi ci governa.
Vi lascio alla lettura degli articoli suddetti sperando in una vostra onesta riflessione.
huffingtonpost. it

ESTERI
10/07/2020 21: 43 CEST
Geert Wilders: "Non un centesimo all'Italia"
La protesta del politico olandese con un cartello davanti al Palazzo Binnenhof, dove il premier Rutte incontrerà il presidente del Consiglio Conte

“Non un centesimo all’Italia”: è il cartello con cui si è presentato il parlamentare d’opposizione olandese, Geert Wilders, leader del Partito per la libertà, davanti al Palazzo Binnenhof, dove il premier Mark Rutte incontrerà il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
“Abbiamo anche noi bisogno di quei soldi, non solo l’Italia, e quindi non gli daremo nemmeno un euro. Sono qui per dare messaggio a Conte”.

_____________________________________________________________________________________________
https: //news. google. com/? r=12&oc=em
Michael Shellenberger, lo scienziato si pente: "Perdonatemi per le bugie sul clima"
"Perdonatemi per il terrorismo sul clima. Sapete qual è la verità? ". Riscaldamento globale, fine delle menzogne" con te.
Chi più sa, più dubita. La frase è di Enea Silvio Piccolomini, uomo saggio che la pronunciò prima di diventare Papa con il nome di Pio II. L'ultrà ambientalista Greta Thunberg non sa nulla, infatti non ha dubbi, e per evitare che le vengano ha pure deciso di non andare più a scuola. Giocoforza, sull'ambiente dice un sacco di sciocchezze, ma con una rabbia e una determinazione tali da farsi credere da centinaia di milioni di persone, che l'hanno eletta Papessa degli eco-ignoranti. D'altronde, siamo nell'era dell'odio, e chi strilla più forte e fa la faccia più cattiva vince. Se poi la faccia è quella di una bambina, è possibile che essa venga presa a prestito da Stati, multinazionali, lobby e finanzieri per sponsorizzare i loro affari a discapito di quelli altrui. Magari per lanciare monopattini o auto elettriche al posto di ciclomotori e diesel, o per favorire l'economia cinese al posto di quella tedesca. Capita così che chi ha studiato e parla a ragion veduta, venga ignorato, quando non criminalizzato, semplicemente perché canta fuori dal coro 

_________________________________________________________________________________________

"Crollo del traffico aereo: -90%Berlino chiede i soldi alla Grecia" con te.
ECONOMIA
Venerdì, 10 luglio 2020 - 08: 05: 00
La Germania chiede i soldi alla Grecia sugli aeroporti. Rumors
Il caso della Fraport (Frankfurt airport services worldwide), che gestisce alcuni scali ellenici

Non c'è da stupirsi se il premier greco, Kyriakos Mitsotakis, dichiara fin da ora che la Grecia rifiuterà non solo il Mes, ma anche qualsiasi aiuto del Recovery Fund. Se non vuole avere più tra i piedi gli emissari della Troika (Bce, Fmi, Commissione Ue), né quelli del Mes, scrive Italia Oggi, è perché ha toccato con mano che i sacrifici imposti al suo paese a partire dal 2012 sono sconfinati, in molti casi, in vere e proprie spoliazioni degli asset nazionali di maggiore valore. Il tutto a vantaggio di alcuni paesi europei, Germania e Francia in testa, che dicevano di agire per solidarietà.
Tra questi casi, rivela il quotidiano giallo, è emerso pochi giorni fa quello della tedesca Fraport (Frankfurt airport services worldwide), società di trasporti che gestisce l'aeroporto di Francoforte, ha 22 mila dipendenti, fattura 3, 4 miliardi di euro, e detiene partecipazioni in numerosi aeroporti in giro per il mondo. Tra questi, vi sono 14 aeroporti greci di tipo regionale, che Fraport ha acquisito in gestione nel 2015 per la durata di 40 anni, grazie a una privatizzazione imposta dalla Troika per concedere un prestito Mes ad Atene.
In base a questa regola capestro, che riconosce alla società tedesca i profitti e scarica le perdite sulla parte greca, Fraport, avendo accusato un crollo dei trasporti in Grecia del 90%, ha presentato di recente al governo di Atene il conto dei mancati profitti del primo semestre 2020: 175 milioni di euro. Soldi che, in base al contratto di affitto stilato sotto il controllo rigoroso della Troika e del Mes, dovrebbero essere sborsati dai contribuenti greci, in aggiunta a tutti i sacrifici fatti finora.
________________________________________________________________________________________
Adesso gli immigrati sbarcano e fanno dito medio agli italiani
Insulti nel porto di Lampedusa ai residenti che sono sempre più imbufaliti: "Stanno rovinando un'isola... "
Luca Sablone - Ven, 10/07/2020 - 20: 47

Gli stranieri sono approdati sull'isola maggiore delle Pelagie attraverso sbarchi autonomi, con il soccorso delle motovedette della guardia di finanza e della Capitaneria di porto. Come se non bastasse inizialmente 18 di loro sono riusciti ad aggirare i controlli, ma successivamente sono stati rintracciati e sottoposti a identificazione. Gli sbarchi sono avvenuti mediante una ventina di barche (di piccole e medie dimensioni) e due barconi con a bordo rispettivamente 95 e 267 stranieri. Presenti anche donne e bambini.
Evidentemente ai profughi non basta arrivare nel nostro Paese, ma si arrogano anche il diritto di insultare gli italiani e di mandarli a "farsi fott***". Sì, perché ora ci siamo meritati anche un bel dito medio. La denuncia è arrivata con un video di un residente ripreso dalla pagina facebook di Matteo Salvini. Il leader della lega commentando le immagini ha affermato: "I clandestini ci mostrano anche il dito medio e ci mandano a farci fott***... Più di 600 sbarchi in 24 ore. Lampedusani umiliati, dignità calpestata: arriverà il momento in cui PD e 5Stelle pagheranno per tutto questo".

Sabato 18 luglio 2020 19:47:26

All'avv. Pietro dico no, noi possiamo farci qualcosa, dobbiamo crederlo e perseguirlo. La democrazia e' il male minore per governare, ma anche la correttezza, la consapevolezza, la nozione e la critica di quel che ci circonda e ci raccontano si deve imparare. Da maestri ed esperienze che forse latitano, ma che forse non sono impossibili. Altrimenti dovremmo abituarci a far parte di un Parco Buoi contento e soddisfatto quando gli raccontano che ci saranno centi grammi di avena in piu', o che gli amministratori da noi eletti assicurano - per essere rieletti - questo, quello e quell'altro, mentre il debito di ciascuno (cioe' quello impropriamente cosiddetto pubblico) PEGGIORA DI GIORNO IN GIORNO, INARRESTABILE! Noi dobbiamo e vogliamo credere di saperlo e poterlo impedire in misura almeno decente e non indecente come oggi, in questo nostro Paese. Se non vogliamo rinnegare noi stessi e quanto di buono riconosciamo raggiunto dalla societa' civile moderna. E chi non ci crede, torni alla vita troglodita e non cerchi di distruggere il meno peggio che pure esiste, anche se lo rifiutano: da parte nostra non li contestiamo assolutamente...

Sabato 18 luglio 2020 10:16:01

E' perfettamente inutile spedire messaggi inascoltati. Dobbiamo riconoscere di essere tanti piccoli cittadini impotenti, che si lamentano della situazione generale, ma
che non saranno mai soddisfatti dai potenti di turno. La democrazia è proprio questa: comanda chi sta al potere ed i servi, cioè i normali cittadini, servono soltanto al momento delle elezioni. La on. Meloni dovrebbe comportarsi diversamente, ma non credo che ciò avverrà, forse anche perchè è complesso rispondere a tutti.
Non parliamo del Governicchio, che non ascolta neppure le opposizioni. Non resta che tirare innanz, aspettando tempi migliori che, credo, non arriveranno mai.
avv. Pietro

Sabato 18 luglio 2020 02:33:13

Per dire che all'elite tutto e' permesso e al popolo no, bisognerebbe credere che. l"attuale governo sia in Italia una elite, cio' che francamente non sembra, lo definirei invece una orchestrina che suona due spartiti diversi, che permettono al maestro direttore qualsiasi avventura ed i cui suonatori cercano di emettere suoni, consapevoli che i loro spartiti sono ormai alla fine e gli ascoltatori ridotti soltanto ai loro lacche', come si diceva nel bel tempo andato, quando esistevano anche molti "utili idioti" (per chi li ricorda). ..

Giovedì 9 luglio 2020 09:54:48

Buongiorno Onorevole, seppur Vi stimo molto sia lei che il Senatore Salvini, navigando nel web, c'è un video: " Alla masseria di Vespa, Zaia e altri in totale assembramento poi chiedera' tso e deportazione", che mi ha lasciato molto perplessa, ed amareggiata. Mi piacerebbe avere delle spiegazioni a riguardo.
Poichè il dubbio, è sempre piu' forte: "All'elite tutto è permesso, al popolo no!
La ringrazio per la Vostra collaborazione, Le auguro una buona giornata
Distinti saluti.
Francesca
N, b.
Non trasformate la scuola in una struttura sanitaria/ ospedaliera

Martedì 7 luglio 2020 19:52:01

Sarebbe utile soprattutto per la generosa Aisha Romano RICONOSCERE che vestimenti, veli, gabbane, sandali o bragoni NON SERVONO ASSOLUTAMENTE A NIENTE per avere liberta', onore, rispetto, decoro e quant'altro, ma secondo quel che si dice, si fa, non si fa, si mostra tolleranza per chi la pensa diversamente, si rifiuta l'imposizione forzosa di principi e convincimenti, si riconosce a priori che nessuno e' l'unico detentore del giusto e del vero. CONTA QUEL CHE SI HA IN TESTA, DAL NOSTRO COMPORTAMENTO, per essere rispettati e NON QUEL CHE SI VESTE ! ! E se vogliamo proteggere milioni di donne in tanti paesi
di religione di Stato (attualmente cioe' Islamica) ancora meglio sarebbe predicare la' sul posto, piuttosto che far le figurine in Italia. CORAGGIO!

Martedì 7 luglio 2020 16:23:09

Gentile Sig. ra Meloni, le immigrazioni in Europa di tanti sventurati, ingannati, depredati, assoldati, terroristi e non, aumenteranno ancora per un po'. Bisogna assolutamente avere una severa regolamentazione e da rispettare, in materia: com' e' sempre stato in America dall'800, dove pure c'era spazio e lavoro da trovare in abbondanza. E non solo ai fini sociali e produttivi, ma anche ai fini sanitari: ricordiamo lo stato in cui si trovano gli interessati: il razzismo non c'entra per nulla: un nigeriano che e' cresciuto, vissuto e lavorato in Svezia sara' un perfetto svedese ed uno svedese in Nigeria, sara' un perfetto nigeriano: il colore della pelle e' una distinzione che fa comodo soltanto a chi ama imbrogliare le carte. E soprattutto a conquistare voti confondendole. Da quelli che in realta' rinnegano se' stessi e preferiscono il "cupio dissolvi". Caratteristica di popolazioni declinanti. Non la nostra. L'ignoranza, la prepotenza, l'inganno e la truffa non vincono, lo sa anche il gatto!

Commenti Facebook