Messaggi e commenti per Giorgia Meloni - pagina 4

Messaggi presenti: 464

Lascia un messaggio o un commento per Giorgia Meloni utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Lunedì 26 ottobre 2020 16:53:54

Fateci sapere il rapporto dei contagiati e i deceduti per covid '19, rispetto alla popolazione in italia e quello, analogo, in svezia e svizzera (e possibilmente anche in corea del sud e giappone), per capire bene se gli innumerevoli provvedimenti imposti in italia per la presente pandemia sono veramente utili al paese, oppure soprattutto dannosi e disastrosi. facciamo un caldo appello agli italiani per avere i dati sopra menzionati! ! grazie.

Lunedì 26 ottobre 2020 15:58:54

Giorgia, volevo fare presente che su internet (andare su msn) ce un articolo che parla FINALMENTE DEI TAMPONI. Leggetelo
https: //www. msn. com/it-it/notizie/italia/covid-niente- tamponi-per-gli-asintomatici-la- proposta-delle-regioni-e-le-regole-gi%c3%a0- in-vigore/ar-BB1aoTlc? li=BBqg6Qc

Lunedì 26 ottobre 2020 08:54:03

Sig. Pier
La ringrazio e mi fa piacere ciò che dice (questo è rivolto anche Giorgia Meloni). Non pretendo che si concordi tutto, ma come più volte detto sono anche opinioni. Ma se si va indietro nel tempo, ovvero alla prima ondata, tornano in mente tutte le baggianate che questo governo ha detto e fatto. Quando ci fu il virus in Cina questo pseudo premier disse: A noi non accadrà. Non chiuse subito i confini e non fecero zone rosse. Poi quando i buoi sono scappati tentavano di chiudere i recinti. Fecero quell'esodo da Nord a Sud che si è rivelato fatale, non fermavano gli sbarchi, non controllavano i migranti che, malati, fuggivano dai centri, ci hanno poi chiuso ai domiciliari in PALESE VIOLAZIONE SIA DEI DIRITTI UMANI CHE DELLA NOSTRA MERAVIGLIOSA COSTITUZIONE, rovinando mezza Italia e facendo uscire fuori di testa gli Italiani. Il lavoro si è perso. Ogni giorno seminavano terrore, angoscia, paura anche tramite l'arruolamento di 500 inutili super esperti, i quali ognuno diceva la sua (forse per protagonismo) e si diceva tutto e il contrario di tutto. Intanto la gente moriva, e anche li non sapremo mai di cosa in quanto si sono affrettati a bruciare i corpi. Anche far vedere i camion con le bare è stato un atto terroristico senza rispetto per chi è deceduto e per i familiari. Questo è solo una parte del riassunto. E che dire di tutte le apparizioni in tv di sua maestà? Faremo, agiremo la famosa potenza di fuoco, soldi a destra soldi a sinistra, e la gente moriva di fame abbandonata nella loro disperazione. Questo lo chiamate governo? No questi sono solo giullari filo-cinesi o russi che vogliono impossessarsi dell'Italia facendoci tornare al medioevo. Finita la prima ondata, il governo che fà... invece di aiutare le famiglie e le piccole imprese, danno il bonus per il MONOPATTINO, capite il monopattino. Lo scandalo delle mascherine acquistate e regalate alla Cina? lo scandalo di Zingaretti con le mascherine sparite? Della Pivetti? Il grande Arcuri che non ha capito un tubo e anche li, mascherine respiratori, che fine hanno fatto? Aprono i confini e si poteva entrare in Italia senza quarantena (cosa da Norimberga), danno il bonus vacanze e dopo dicono che i contagi ci sono stati per via di quelli rientrati dalle vacanze. Aprono le Movide (cosa assai grave). Sapevano che ci sarebbe stata una seconda ondata (anche se io non la vedo cosi, sempre la mia opinione, se non preparata a tavolino), e questi fantomatici governanti che facevano ? Gli stati generali, Di Maio se ne andava scortato da Suv e auto in giro.. Sui tamponi poi hanno generato il caos e l'isteria. Ora dicono non andate in ospedale se non avete sintomi. Giorgia fai riaprire Santa Maria della Pietà e confinate queste persone chiudete e gettate via le chiavi. Con il fatidico delirante dpcm ultimo sua maestà si accinge a dare il colpo di grazia a noi Italiani. Dpcm (illegale come gli altri) intriso di doppi sensi. Giorgia, se non volete essere complici della disfatta Italiana, agite e voi Italiani tirate fuori l'orgoglio per salvare il nostro meraviglioso paese. Per ultimo, di quello che fanno gli altri stati non ci deve interessare, pensiamo A CASA NOSTRA. (ps. la protesta sta montando e speriamo che non sfoci in qualcosa di grave)
Grazie Giorgia e attendiamo vostre mosse. AIUTATECI

Lunedì 26 ottobre 2020 05:51:11

Durante un report sulla situazione nella Russia Bianca ascoltato. l'altro ieri alla Radio, abbiamo colto una frase detta cosi' en passant: "il Presidente della Repubblica e' il Maggior datore di lavoro del Paese". Evidentemente si tratta di una eredita' di quando la Bjelorussia faceva parte dell'URSS, anche perche' quel Presidente bjelorusso pare che lo sia da 26 anni!. Questo per richiamare un fatto particolare, ma che tanto imprevedibile non e'. Quello di scivolare progressivamente in uno Stato che diventa "sovietico" non con cruenta rivoluzione, ma nazionalizzando in pratica ogni attivita' principale, arrivando in tal modo a un solo datore di lavoro, appunto lo Stato, cioe' la tribu' che, vinte una volta le elezioni, si installa a Governo eppoi, dimostrando tutto quanto gia' sappiamo per convincere che il popolo e' quindi democraticamente meglio protetto dai voraci imprenditori privati, resta felicemente a dislosizione totale di quello pubblico, unico grande capitalista datore di lavoro e partito al Governo. Quando occorreranno allora almeno un paio di generazioni per riparare il disastro prodotto, sempre che tutto vada bene... gia' visto a volonta'. perche l Purtroppo.

Noi non siamo medici, ne' virologi, ne' professori in materia, siamo solo cittadini comuni. I sorprende che costoro dicano sempre cose diverse sul Covid e il cosa fare o no per evitarlo. Noi sappiamo solo che di tamponi ne vanno fatti almeno due, a parte che, appena fatto il secondo, un attimo dopo ci si puo' contagiare. Noi chiediamo di sapere se in Svezia e Svizzera, dove le misure anti Covid sono molto meno pesanti che qui, la percentuale di contagiati e deceduti per coronavirus sono uguali o addirittura minori che in Italia: ove cosi' fosse - ma non possiamo crederlo! - TUTTE LE NOSTRE MANOVRE, CHE PURE TANTI DANNI GENERANO AL NOSTRO PAESE SAREBBERO INUTILMENTE DANNOSE! Ma ce lo dicano, sarebbe anche una buona giustificazione per chi le sta imponendo. Ove cosi' fosse, basterebbe dirci: mascherina e distanza! Se poi uno ama rischiare, faccia pure, ma due metri piu' in la'. Se poi un scrive look down piuttosto che lockdown, fa lo stesso (il colmo e' che qhella parola non pare nata nei paesi di lingua inglese, ma inventata negli ambienti della "intellighenzia" cultural-giornalistica europea! L'inglese e' una lingua che oggi bisogna sapere perche' cosi' ci s'intende in tutto il mondo conosciuto (un tempo era il latino, poi il francese domani chissa', il cinese, l'indiano...). Se invece quel che imponiamo qui serve, facciamolo, imprecando, pero' facciamo avere subito un aiuto concreto e subito a chi per questa maledizione cinese non lavora, non guadagna e non si deve dar loro illusioni o aria fritta... altrimenti siamo bravi, operosi ed esemplari, ma nei momenti decisivi, nelle cose importanti dobbiamo cambiar registro, registratore, baracca e soprattutto burattini!. .. Pier

Questo sig. Roby, e' apprezzabile perche' sinceramente questioni attuali, anche se, a nostro adviso, non concordiamo su tutto. Ci rendiamo anche conto della confusione, delle urgenze e delle difficolta' che

Domenica 25 ottobre 2020 09:09:04

Cara Roberta,
hai perfettamente ragione, ma ce un particolare che questo governo non dice agli Italiani e lo dico anche a Giorgia che mi sembra una persona che ascolta e non sta sul piedistallo dorato. Mi riferisco ai tamponi. La strategia del terrore imposta da sua maesta è quella che ha portato gli Italiani a fare tamponi. Ora un virologo (evidentemente non di questo governicchio) disse su un quotidiano di smetterla con i tamponi indiscriminati. Io non sono medico e ne virologo, ma in effetti i tamponi vanno fatto solo a chi manifesta sintomi del covid, e allora quella persona a seconda della gravità può andare in ospedale o essere curata a casa con l'aiuto della stato il quale provvede a fornire tutto a quella persona o famiglia. COSI SI RAGIONA! Tutti quelli che in, scusate l'espressione, in maniera isterica corrono a fare tamponi e se poi sono positivi intasano il pronto soccorso. Come tanti virologi bravi hanno detto, essere positivi non significa essere malati, per cui se risulti positivo e non hai sintomi, ti metti in auto quarantena. E poi come dicono sempre i virologi seri, un tampone non serve se non seguito da altri. Claudio Bisio, che è perfettamente guarito, ha dichiarato in una trasmissione che gli hanno fatto 39 tamponi. Una volta era negativo, una volta era positivo e cosi via. Quindi i tamponi vanno fatti a parere mio solo ed esclusivamente se sviluppi i sintomi del covid. E' su questo che gioca il governo (sempre secondo la mia opinione) facendo credere che la curva dei contagi cresce, ma non è cosi! Inoltre tutte quelle frasi idiote che creano terrore e angoscia: coprifuoco (il coprifuoco lo facevano in tempo di guerra e ti sparavano se ti vedevano fuori), look down (ma che razza di frase è, ma parlate italiano perché qui siamo in Italia, la cura a destra la curva a sinistra.. Sguinzagliano nuovamente le forze dell'ordine addosso agli italiani. Ho visto in un telegiornale, carabinieri anche con il mitra in mano. E' uno spettacolo indegno di un paese civile. State facendo pagare agli Italiani la vostra incapacità e le vostre BUGIE.
Spero che come ha detto la Bellanova, il rischio concreto di andare a casa esiste, e noi non vediamo l'ora. In quanto alle manifestazioni... Come sempre la sinistra comunista definisce criminale chi fa questo, ma non sanno (o fingono) che dietro c'è gente esasperata, se poi un gruppo di idioti prende la palla l balzo, questi vanno isolati, ma la rabbia e il malcontento ce.
Grazie Giorgia e spero che leggerai questo

Domenica 25 ottobre 2020 03:24:00

Sul web abbiamo letto le meraviglie dei prodotti BIO. Ma chi controlla (naturalmente "random") che hanno quelle caratteristiche e come lo attesta ? E perche' sulle etichette non si raccontano quelle meraviglie, forse e' un po' troppo... ma dal prezzo piu' alto si puo' presumere che sia BIO... eppoi c'e' anche scritto... Noi pensiamo che un movimento politico possa guadagnare voti anche se protegge i cittadini comuni dalle "bizzarrie" del Leviatano, come lo chiamava il buon Hobbes!

Letto sul web le meraviglie dei prodotti BIO. Ma chi controlla (naturalmente "random") che lo sono davvero e dove e' attestato? E perche' su quelle confezioni non si raccontano quelle meraviglie, forse e' un po' troppo? Noi pensiamo che un movimento politico puo' guadagnare voti anche se protegge i cittadini comuni dalle "bizzarrie" del Leviatano, come lo chiamava il buon Hobbes...

Leggo i messaggi che Le inviano. Spesso sono invocazioni, ansie, aspettative, desideri, anche condivisibili, ma quando espresse genericamente, astrattamente, aiutano, ma poco. Una bella questione, generale ma "pesante" e' chiedere Invece cosa con precisione comporta la possibilita' di affermare sulla etichetta del prodotto posto in vendita al pubblico, che e' BIO. La questione e' importante al fine di far conoscere (anche all'acquirente piu' comune, meno istruito), quali sono le caratteristiche che consentono di qualificarlo BIO, oltre che ugualmente idoneo al consumo come regolare prodotto, soltanto non qualificabile come BIO e quindi a naggior prezzo. Alla domanda, postami in un Supermercato, non ho saputo dare una soddisfacente risposta: come possiamo averla? Grazie.
Pier

Sabato 24 ottobre 2020 20:46:20

Buonasera On. Meloni.
Sono assolutamente d'accordo con quanto affermato da Gian Marco Centinaio della Lega circa le incomprensibili incongruenze afferenti al tema "aperture e chiusure" delle attività nelle regioni italiane a più alto rischio, o diciamo incremento, dei casi di covid 19. Si chiudono le palestre, o comunque i centri deputati all'attività fisica che, mi sono sgolata a furia di ripeterlo, non è quella dell'aerobica di Jane Fonda tanto in voga negli anni '80 (forse lei era giovanissima e non può ricordarlo, ma ne avrà sentito parlare), quanto, spesso, alla conservazione della propria salute. Per contro, non si interviene AFFATTO sulla situazione degli aeroporti sovraffollati e soprattutto su quella dei MEZZI PUBBLICI, veri e propri ricettacoli del virus stante la mancanza delle distanze di sicurezza, e l'assoluto, mancato controllo su chi pretende di salire senza mascherina. Sono indignata. Le palestre, almeno quelle in regola, vengono sanificate, svolgono lezioni individuali, c'è chi si occupa di prendere la temperatura dei clienti, e si entra in sala solo con mascherina e mani igienizzate. Proviamo invece a salire sulla metropolitana oppure su un autobus, particolarmente a ROMA. Se non ci fosse da piangere, ricordando i film di Aldo Fabrizi o di Fantozzi che scalciava per salire, ci sarebbe da sghignazzare. I mezzi pubblici romani sono utili solo agli aspiranti suicidi, e non certo a chi deve andare al lavoro. Qualcuno si è chiesto, finora, QUANTE VETTURE in forma di torpedoni o comunque bus turistici ci sono nella Città Eterna, rimasti a stagnare in mancanza di turisti - soprattutto quelli in visita al Papa - e che, anzichè restare fermi, potrebbero essere utilizzati per decongestionare il trasporto pubblico??? O dobbiamo aspettare la benedizione del Santo Padre per rimetterli in moto? E perchè non si fa scendere in strada l'esercito onde evitare gli assembramenti e garantire la sicurezza dei cittadini??? Perchè tutto ciò è fascista, o non già SFASCISTA di un sistema che si basa sulle vedute ristrette, o comunque limitate, di un manipolo di persone che, data la propria privilegiata posizione, non ha mai avuto bisogno di salire su un autobus nelle ore di punta della Capitale??? E perchè NESSUNO ammette che lock down SARA', e sarà TOTALE anzichè indorarci la vita con la pillolina serale dei piccoli coprifuoco??? Tanto vale, di questo passo, riaprire i manicomi, dal momento che da ormai quasi un anno siamo confinati nella solitudine e nell'oblio delle istituzioni che, tra l'altro, non si occupano per niente della nostra salute anche MENTALE, e non AGISCONO, NON SONO INTENZIONATE A SPENDERE NEPPURE UN EURO per potenziare i trasporti ed evitare il collasso, per rimettere in carreggiata le imprese, per tagliare i costi dei consumi che tutti noi, sotto forma di luce, acqua e gas siamo costretti a sborsare in somme ingenti sostando sempre di più in casa e privandoci tra poco anche del necessario per sopravvivere, per rimettere in funzione le strutture ospedaliere in passato colpevolmente chiuse???, per fare il tampone a TUTTI senza file allucinanti??? E' una VER-GO-GNA Le altre nazioni, sia pure contaminate dal virus, hanno strutture ospedaliere e reti di trasporti urbani da URLO, non già da terzo mondo.. Io mi vergogno, di essere italiana.
La ringrazio se si farà portavoce delle nostre necessità, e per l'attenzione

Sabato 24 ottobre 2020 15:42:07

Sto sentendo notizie allarmanti circa le chiusure che vuole fare sua maesta. Personalmente non starò fermo. La prima chiusura è costata il posto a mio figlio e ora che può avere l'opportunità di lavoro, questi dementi vogliono richiudere per via della loro boria, sete di potere e incapacità. Ma questa volta non rimango con le mani in mano, difenderò con il coltello tra i denti il futuro di mio figlio. Cara Giorgia lo vedi cosa sta succedendo prima a Napoli, ora a Salerno e ti posso assicurare che questo è l'inizio di una rivolta totale. FERMA QUESTI INCAPACI PRIMA CHE TUTTA L'ITALIA VENGA MESSA A FERRO E A FUOCO!!!

Sabato 24 ottobre 2020 14:11:38

Gentilissima Sig. Meloni
Le chiedo di fare qualcosa al più presto per salvare i nostri giovani adesso e tutelarli per il futuro.
Adesso non. possono essere, nuovamente, il capro espiatorio di una situazione che il governo non sa più come gestire, che non era inaspettata e sconosciuta come a febbraio. Eppure ci troviamo di nuovo nella stessa situazione o forse peggio e di nuovo vogliamo rinchiuderli.
È pazzesco!
Ma come è possibile, con l'esperienza maturata gli scorsi mesi, avere di nuovo focolai all'interno di ospedali e rsa. ?
Non ho la qualifica per capire cosa non è stato fatto, ma sicuramente ci sono errori madornali di un esecutivo incapace, impreparato e arrogante.
Salviamo i nostri ragazzi e salviamo l'Italia!
Per favore facciamolo in fretta

Venerdì 23 ottobre 2020 20:45:50

Cara Giorgia fate qualcosa per fermare De Luca che vuole chiedere al Governo la chiusura nazionale. Penso che se qualcosa deve chiudere è la porta di casa sua e non uscire più. In televisione non si parla che di covid, terrorizzando gli Italiani. Basta Ci state facendo uscire pazzi con questa storia. Ma scusa se teniamo le mascherine, il distanziamento ed evitiamo gli assembramenti e tutte quelle precauzioni idonee a fermare il covid, usando la testa e la responsabilità. che problema ce?
Non si può continuare la strategia del terrore. BASTA! Fate qualcosa. Psicologicamente, moralmente ed economicamente, non reggeremo un altra chiusura. Credo che, parafrasando delle parole, o si combatte per la dignità e la libertà individuale, o viviamo da pecore. Ricordo che in Cina il covid non esiste più e l'economia è alle stelle. COSA CE SOTTO?

Commenti Facebook