Messaggi e commenti per Marco Travaglio - pagina 11

Messaggi presenti: 206

Lascia un messaggio o un commento per Marco Travaglio utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Marco Travaglio

Domenica 7 giugno 2020 19:13:04

Buonasera dottor Travaglio mi chiamo Bellini Romina volevo congratularmi con lei per il suo stupendo lavoro.
Continui così La prego lei rappresenta la voce onesta di questo paese. Spero di poterla sentire presto dal vivo, ancora infinitamente grazie di tutto.

Domenica 31 maggio 2020 09:56:59

Non c'è dubbio che il giornalista Marco Travaglio non sia bravo lo è. Si è capito molto bene lui e la Gruber vogliono fare fuori a Mentana. Travaglio vuole diventare lui direttore della sette. Il suo M. 5/S le avevono promesse che sarebbe diventato direttore della RAI solo promesse di DI MAIO. Mentana ha saputo gestire la sette molto bene una rete pura trasparente. Auguri Mentana rimanga li dovè.

Sabato 30 maggio 2020 20:41:34

Caro Marco, va bene non censurare nessuno. Ma trovo inaccettabile pubblicare il pezzo di Massimo Fini che ho voluto rileggere prima di scriverti. La critica alla Sardegna è condotta con linguaggio e toni astiosi e sprezzanti (chi se la caga?). Nell’isola è tutto negativo: il mare schifoso, le beghine, i nuraghi (visto uno visti tutti), Porto Cervo con spiaggia fatta con materiali di risulta, costruzioni tirate su in fretta e furia, eccetera. Dall’altra parte la meravigliosa Corsica: foreste quasi dolomitiche, vini della Legione Straniera (!) e paesaggi stupendi per chilometri di golfi e spiagge, basta inerpicarsi Solo un po’. Gli improbabili e faziosi confronti paesaggistici fra Sardegna e Corsica sono sorprendenti, soprattutto se fatti da una persona ipovedente da molti anni. Mi sarei aspettato da te una presa di posizione decisa e non un buffetto sulla guancia a un amico capriccioso, che ha una carriera costellata da infinite polemiche e provocazioni. Mi pare che in passato anche il Fatto ne abbia avuto esperienza. Con stima. Franco Santi

Sabato 30 maggio 2020 20:13:08

Salve sig. Travaglio sono un suo sostenitore e apprezzo i suoi punti di vista e approvo sempre in pieno ed e molto preparato, volevo dire questo, visto tutti i sacrifici da parte di tanti italiani per corona virus perche i nostri politici ministri on sen parl regioni prov sindaci ecc non lasciano parte dello stipendio ? a parte i 5 stelle che lo fanno da sempre in un momento cosi sarebbe utili. e poi perche i 5 s non lo dicono mai alle trasmissioni tele o radio ecc sempre dovrebbero dirlo sempre che loro si dimezzano lo stipendio e che sono gli unici a non rubare in politica perche non li dicono mai ? non leggera il mio umile mess lo so ma a qualcuno dovevo dire queste cose saluti da un italiano che dopo 45 anni di versamenti prende 850 di pensione saluti pizzagalli paolo

Sabato 30 maggio 2020 10:47:06

Buongiorno direttore
Le sembra corretto che il procuratore di Bergamo possa esternare un parere del tutto personale e non imparziale su chi poteva istituire ad Alzano e Nembro la zona rossa in fase d'indagine? Certe affermazioni possono influenzare il procedimento, non crede? Non serve essere uomini di legge per capirlo!!! Inoltre lo ha affermato senza neppure aver sentito la ricostruzione del presidente Conte o chi per esso. Il che aumenta considerevolmente i dubbi sulla sua imparzialità di valutazione. Così non va assolutamente bene a prescindere dal colore politico degli indagati. Con simpatia e stima
Marco Benzoni

Martedì 26 maggio 2020 19:16:02

Buonasera Dott. Travaglio
Le vorrei segnalare una cosa che mi farebbe immensamente piacere se ne potesse parlare
Vado al sodo: l'indennità Covid-19 viene RESPINTA a un Amministratore di una srl con contratto CO. CO. CO inscritto alla Gestione Separata! !
Mi chiedo come può pensare il Governo a impostare queste strane decisioni ma che colpiscono nel cuore tante persone
Amministro un' impresa edile con 4 dipendenti, e siamo fermi come attività lavorativa dal 12/03/2020 a tutt'oggi. Le maestranze sono in Cassa Integrazione che non viene ancora pagata, mentre l'Amministratore non è considerato un lavoratore ma uno che sicuramente ha i soldi e quindi non gli spetta nulla
Le chiedo cortesemente se ne parlasse di questo problema, l'INPS ha fatto delle distinzioni che colpiscono tanti lavoratori Amministratori di Società.
Non lavoro dal 12/03/2020 e pertanto non posso guadagnare, le amministrazioni Pubbliche non pagano con celerità, ma il Governo esclude gli Amministratori di Srl...
Non sono un Amministratore che ha in libro paga di 100/200/500 esseri umani, e quindi con possibili guadagni commisurati alla forza lavoro, ma amministrando una piccola impresa con 4 operai vengo considerato come Amministratore di Srl e quindi escluso dalla richiesta di Bonus
Il Governo oppure l'INPS mi prepara tutti i giorni un piatto caldo secondo Lei?
Un cordiale Saluto
Roby

Martedì 26 maggio 2020 18:24:30

Poche parole servono per descrivere la persona che ogni volta che viene chiamato in causa si prepara poi inizia a controbatte con autorevolezza e onestà intellettuale cos’è ormai sparite dal panorama nazionale in ogni campo..., per me un ringraziamento prima di tutto umano poi professionale!!! ’

Martedì 26 maggio 2020 17:55:28

Bravo giornalista Travaglio non si fermi vada avanti c'è chi la difende le saremo sempre a suo fianco. Dott. travaglio cominci alzare la voce con alcuni politi indagati ha capito chi sono!!!
Lei è troppo buono. racconta sempre la verità.
Auguri da Anna di Rimini.

Martedì 26 maggio 2020 10:19:19

Una nuova nicchia ecologica, si è aperta a noi. Non si è certo offerta spontaneamente a questo amplesso. È stata violentata e il patogeno si è trasferito in un’altra specie che gli abbiamo offerto noi, con gli allevamenti integrati di maiali e volatili, i mercati privi di adeguate normative, le abitudini alimentari che non vogliamo modificare e così questo virus è tracimato in un animale diverso da quello con cui aveva trovato un equilibrio: serpente, pollo, anatra, maiale, cavallo? Non lo sappiamo ma conosciamo, a nostre spese, l’attuale punto di arrivo: l’uomo. Ha fatto il salto di specie – si è verificato lo spillover – ed è uscito dal vaso di Pandora[1], all’interno del quale, secondo il mito di Esiodo, non è restata che la Speranza.
Perché si è individuato il nodo scorsoio in cui abbiamo infilato la nostra testa ma piuttosto che liberarcene cerchiamo di rendere più forti i muscoli del nostro collo? Questa difesa si rivela controproducente perché il criterio usato per rinforzarci ci fa contemporaneamente aumentare di peso e la differenza fra le due energie è sempre più favorevole allo strozzamento.
Credo purtroppo di aver ragione a dire che tutte queste misure che si stanno mettendo in campo sviluppano nei singoli uomini una grande speranza di allungamento della propria vita ma proprio perciò distraggono la comunità umana dall'unico criterio che ci farebbe partecipare all'evoluzione equilibrata della vita nella biosfera. Sopravvivremo solo se, come esseri umani, ci adegueremo ad un equilibrio della vita che contempli la nostra esistenza in vita.
Quando un individuo rimane disgraziatamente coinvolto in evento, come un incidente stradale o di lavoro che lo riduce fra la vita è la morte, la modalità frequente di intervento medico è di sottoporlo a coma farmacologico. Si ritiene cioè che tutta l'energia vitale residua debba essere destinata al mantenimento in vita e che sia l'organismo stesso, fatto regredire a quello primitivo nascente della logica embrionale del primo sviluppo alla nascita ad operare le scelte opportune per rinascere. Io credo che come società umana stiamo vivendo qualcosa di molto simile e che gli interventi che i politici continuano a proporci, purtroppo siano forieri di vana speranza. L'atteggiamento costruttivo deve metterci di fronte a scelte diverse che tenga presente la realtà della situazione. L'umanità si salva solo se si rende conto per esempio che la nostra speculazione che ha trasformato la carne viva degli animali in grande produzione di cibo vendibile, cioè trasformabile in denaro ci ha offerto comodità a prezzo di dissolvimento dell'equilibrio della vita. Di queste comodità, di cui quello espresso è solo un esempio fra tanti dobbiamo chiaramente privarci senza sollevare obiezioni. Se siamo ancora in grado di sopravvivere dobbiamo sfruttare al massimo centellinandola l'inerzia di cui gode il nostro processo vitale, ma cominciare a trasformare il processo stesso. Ad esempio, inizialmente abbiamo dovuto procacciarci le mascherine per evitare il contagio dall'estero ma ora abbiamo cominciato a produrcele da noi. Tutte le misure devono tendere all'utilizzo di quanto esiste ma anche in ogni caso alla sostituzione del necessario con produzione in loco. Non possiamo sconvolgere il sistema della distribuzione dei beni che avviene mediante il denaro, ma possiamo operare nel senso di fare fluire il denaro dove manca in modo automatizzato, approfittando delle grandi capacità tecnologiche di cui siamo in possesso. Ne parlo da anni e non ricevo risposta, Ho molta paura di parlare al vento che ci porta a sbattere. Salute!

Lunedì 25 maggio 2020 01:22:03

Vorrei contattare Marco Travaglio per raccontargli una storia che sto vivendo da anni e che riguarda la corruzione di certa magistratura. tali fatti stanno distruggendo la mia vita e quella della mia famiglia. Ho prove e documenti che attestano una situazione terribile!!! sono pronto a raccontare la mia vicenda con supporto ripeto di documenti, ho denunciato Giudici, CTU, GIp, CTU avvocati corrotti. Ripeto se contattato sono pronto a raccontare cose che possono servire a chi voglia migliorare e porre fine a situazioni terribili della Giustizia in Italia. Giorgio Furzi t. 348 -------.

Commenti Facebook