Messaggi e commenti per Mario Giordano - pagina 6

Messaggi presenti: 3.850

Lascia un messaggio o un commento per Mario Giordano utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Mercoledì 24 giugno 2020 20:08:06

Carissimo Mario Giordano; sono un " novello " NON scrittore. Il 6 Giugno, questo del 2020, ho compiuto 71 anni... Ho scritto il mio primo (LIBRO ?) e SAREI PRONTO A PUBBLICARLO... Sono alla ricerca di una Autorevole "voce " che potesse e volesse accompagnarmi nell'arduo, quanto tortuoso cammino dell' Editoria... Cosi guardandomi intorno... ho pensato: ci vuole " qualcuno che parli la mia lingua... " alla fine, vuoi per i temi che Lei affronta e per COME LI AFFRONTA... Ho deciso e STABILITO CHE che la Sua Voce... sarebbe QUELLA GIUSTA. Giusta. e ben allineata al pensiero di CHI NON SI SENTE PARTE DI UN CORO STONATO, FUMOGENO, PRESUNTUOSO ED OFFENSIVO DELLA SOCIETA' CHE GLI PAGA LO STIPENDIO.. Concludo: Vuole Lei, Mario Giordano... Leggere il Manoscritto del mio primo LIBRACCIO? E... se dovesse leggerlo... Vuole Lei... scrivermi e dirmi SINCERAMENTE cosa ne pensa??? SE, POI... ALLA FINE DELLA LETTURA VOLESSE DEDICARMI " DUE RIGHE " DI RECENSIONE" ALLORA SAREBBE... BINGO!!! GRAZIE ! CORDIALI SALUTI FERNANDO IMBRIANI

Mercoledì 24 giugno 2020 18:44:58

Buona sera sig Giordano io seguo sempre la sua trasmissione lei e una grande persona intelligentissimo.
Quindi le chiedo aiuto x far smettere in cina di torturare e mangiare i cani aspetto due notizie grazie

Mercoledì 24 giugno 2020 17:39:15

Ci sono cittadini di alto livello, politici sportivi alcuni cantanti e alcuni attori, poi ci siamo tutti noi servi della gleba.
Io auguro tutto il bene a Zanardi, che ho sempre apprezzato per il suo coraggio, ma noto che noi se andiamo in ospedale siamo soli i parenti non possono visitarci molti amici sono morti e l'abbiamo saputo al momento della sepoltura in vece il figlio e la moglie di Zanardi possono stare in stanza e la televisione ci fa vedere che lo tengono per mano.
Buona guarigione a Zanardi da parte di un servo della gleba
Marco

Mercoledì 24 giugno 2020 14:03:30

Stessa critica inviata a Porro. I vostri servizi sono ottimi ma purtroppo non hanno un seguito pratico. Servono solo a farci innervosire. Perché non fate come Giletti che denuncia il fatto e lo porta fino alla conclusione? Vedi il caso Bonafede? Lo scandalo del DAS? La risoluzione del dramma delle sorelle assalite dalla mafia? La voragine della Magistratura? In alcuni scandali si è parlato di Decreto Giletti. Noi cittadini cosa possiamo fare? Voi avete in mano il potere non solo di denunciare ma anche quello di far risolvere i problemi. Non dovete solo parlare del presidente dell'INPS ma dovete insistere finche non si dimetta o lo cacciano. Vorrei dire tanto ma lo spazio è poco
Toppi Antonio 366-------

Mercoledì 24 giugno 2020 12:49:26

TRIBUNALE DELL’AIA E STATI GENERALI
Come mai l’Italia di Conte ha introdotto gli Stati Generali? Forse perché vogliono salvare l’Italia? Favola per bambini. Quello che vi sto qui dicendo non lo sentirete da nessuna altra parte, ma è della massima importanza. Parlo del Tribunale dell’Aia che Trump che serviva da protezione penale per tanta gente. Trump ha emesso una legge di enorme rilevanza, per cui gli USA non riconoscono più tale tribunale. Con questa mossa strategica Trump può far incarcerare in tutto il mondo qualunque politico che abbia lavorato contro gli Stati Uniti. Chi sono questi politici ad alto rischio? 1) Gli italiani, 2) I politici dell’Eurozona tra i quali, si mormora, anche qualche alto commissario. A quel punto cosa è successo? Appena 2 giorni dopo che è uscita la legge di stop americano al Tribunale dell’Aia, i politici europei e italiani si sono chiusi negli Stati Generali per capire e accordarsi come reagire all’inevitabile tsunami giudiziario che presto verrà. Questo è il vero motivo che spiega i meeting di Villa Pamphili a Roma.

https://www. valdovaccaro. com/italia-sovrana-e-fuori-dalleuro-in-2-giorni-grazie-allo-tsunami-trump/

Mercoledì 24 giugno 2020 10:32:04

Salve sono anni che la seguo e devo dire che bravissimo a fare il suo lavoro io le scrivo perche devo digli che da tempo che sto cercando lavoro dopo che ho chiuso il mio ristorante nel 2011 mai trovato ho fatto domanda di redito e fino a oggi non ho ricevuto risposta a nome di mio marito non rispondono al telefono e nemeno alle imeil se non ci sareberono i miei suoceri non so come andremo a vanti è grazie a loro e qualche lavoro in nero o a chiaqmata una testimonianza di una situazione come tante altre che racconti nelle tue trasmisioni salve

Mercoledì 24 giugno 2020 09:45:54

Gent. mo Dott. Giordano,
Spiace dover constatare, dopo aver visto la Sua trasmissione "fuori dal coro" di ieri sera 23-6-2020, che una mia istanza dello scorso 4-3-2020 non sia mai stata presa in considerazione da Lei, riguardante gli immobili vuoti e gli sprechi INPS, quando la stessa INPS ha attualmente sottratto, per motivi diversi, n. 6 IMMOBILI, le c. d. CASE DEL MAESTRO, a circa 300. 000 (trecentomila) insegnanti ed iscritti al Fondo Previdenziale Obbligatorio Assistenza Magistrale (ex) ENAM, immobili sempre diretti e finalizzati (acquistati e manutenuti con i versamenti mensili obbligatori di insegnanti ed iscritti al Fondo) ai loro soggiorni climatici periodici in favore degli stessi e loro familiari. Siffatta problematica sarebbe potuta tranquillamente essere trattata come una "costola" in detta trasmissione che, lo ripetiamo, riguarda una grave ingiustizia che circa 300. 000 insegnanti e iscritti al Fondo Assistenza Magistrale attualmente gestito dall'INPS stanno subendo. Inoltre, spiace constatare che dirigersi "esclusivamente" contro il Presidente dell'INPS non sembra giusto e corretto (anche perchè lo stesso periodicamente cambia) e credo che vada coinvolta anche la classe politica che, con le sue Leggi e la sua Amministrazione Pubblica e di tale Ente Pubblico (con la sua politica di accorpamento di svariati Enti all'INPS senza una corretta e lungimirante gestione) ha consentito tal "sciagurata" gestione INPS fino ad oggi, senza mai intervenire con leggi e provvedimenti "ad hoc" per modificare tale stato di cose. Resto comunque sempre a Sua disposizione per qualunque cosa in merito. Distinti saluti e complimenti per la sua trasmissione e "coraggio" nell'affrontare tali delicati, irrisolti (e spesso atavici) problemi. Avv. VINCENZO GATTO da Scafati (SA), email:-------

Mercoledì 24 giugno 2020 09:10:18

Buongiorno Signor Giordano,
vorrei porre alla sua attenzione il mio caso: mi chiamo Pasqualino Modesto e sono nato il 28/12/1961 a Lido di Venezia (cell. 3282336444), e lavoro attualmente presso una casa di riposo di Venezia, ente IPav, come O. S. S., operatore socio sanitario; per la seconda volta ho presentato richiesta di riconoscimento dei requisiti per il pensionamento anticipato per lavoro precoce e gravoso quota 41 avendo maturato un totale di contributi pari a 41 anni di servizio a giugno 2020. Ho entrambi i requisiti ma nell'ultimo D. M. del 05/02/2018 e pubblicato in G:U. il 26/02/2018 art. allegato A al punto G, nella lista delle mansioni di lavoro gravoso è compreso chi ha funzione di addetto all'assistenza personale di persone in condizioni di non autosufficienza, per cui sarebbe ovvio che l'operatore socio-sanitario dovesse esserne compreso, ma il problema sta nella classificazione ISTAT assegnata a codesta funzione cioè 5. 4. 4. 3 mentre quella di classificazione professionale dell' OSS è identificata con il 5. 3. 1. 1. 0. Attualmente quindi per l'INPS io non rientro perchè il D. M. lo prevede solo per operatori socio assistenziali (non sappiamo neppure se esista più questa figura) e non per operatori socio sanitari. Ma allora mi chiedo: perchè non rientro in questa fascia e non posso quindi usufruire della quota 41 solo per una "lettera"?
La ringrazio per la sua attenzione e per quanto mette in risalto nelle sue trasmissioni, di ottima informazione e qualità.
Cordiali Saluti, Pasqualino Modesto

Mercoledì 24 giugno 2020 08:37:57

Obissogno di dire la mia parola in cuando né Suno parola delle truffe che fanno la regione Lombardia e Aler di Milano al merito con appalti truccati no voglio dilungarmi oltre crazzie di tutto obissogno di parlare con un giornalista e fare scoprire tutto crazzie davero

Mercoledì 24 giugno 2020 01:02:54

Carissimo mario giordano, ti ammiro e ti faccio i miei complimenti !!! anch io sono una fuori dal coro e vorrei gridare come fai tu!!!

Commenti Facebook