Messaggi e commenti per Massimo Giletti

Messaggi presenti: 617

Lascia un messaggio o un commento per Massimo Giletti utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Massimo Giletti

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Massimo Giletti. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Massimo Giletti.

Venerdì 26 novembre 2021 22:20:57

Assunzioni vincitori e idonei dai concorsi pubblici sanitari


In un momento storico dove tornano a crescere i casi di contagio da COVID-19 e il numero delle ospedalizzazioni, la Sanità ed in particolar modo quella meridionale, non può affrontare una grave crisi dovuta ad una carenza di personale preventivabile ma non risolta, in tutti i reparti e Pronto Soccorso dei Presidi Ospedalieri senza il coinvolgimento di tutte le figure professionali.
Continuano a mancare infatti, momenti di confronto per individuare soluzioni adeguate, una situazione di stallo che rischia seriamente di aggravare la tenuta delle cure e dell’assistenza con ripercussioni sui cittadini/utenti, con un ulteriore allungamento delle liste d’attesa già fortemente condizionate dall’emergenza pandemica.
Alla luce di quanto sopra esposto appare chiaro e fondamentale effettuare quanto prima una mobilità interregionale con relativo scorrimento di tutte le graduatorie dei concorsi pubblici e di seguito la stabilizzazione dei precari.
Come è noto, la Legge di Stabilità, in approvazione entro dicembre, prevede la stabilizzazione del personale precario infermieristico, passando da un contratto di lavoro a tempo determinato a indeterminato senza che questi ultimi abbiano effettuato nessun tipo di concorso o prova, di converso si parla sempre meno dei vincitori e/o idonei ai concorsi i quali a differenza dei precari non solo hanno lavorato in prima linea per l' emergenza Sanitaria ma allo stesso tempo hanno dovuto studiare ed impegnarsi per il superamento di ben quattro prove.

Giovedì 11 novembre 2021 14:41:03

Per i miracoli ci stiamo attrezzando


Caro Giletti, ieri sera nella tua trasmissione ti sei lamentato di aver trovato una strada piena di buche e acqua e te la sei presa con l' attuale sindaco, confidenziali con ALADINO.
Forse ancora non si ancora costituito il nuovo governo della capitale e tu pretenderesti che in pochi giorni avrebbe dovuto risolvere i problemi di decenni di mal governo.
Bisognerebbe ripetere l'elezione e fare in modo che tu venga eletto a SINDACO, visto che TU pensi di avere certi poteri
Rispondetemi. Grazie

Mercoledì 3 novembre 2021 15:37:38

Vivere con dignità


Mi chiamo Valter, 74 anni, di Firenze, solo, qualche problema di salute, ho una modesta pensione di lavoro, non ho un alloggio, se mi potesse aiutare presso il comune di Firenze per avere un piccolo alloggio in affitto, Dott. Giletti sono disperato, dimagrito con problemi di salute, ho anche pensato di non voler più vivere. Massimo lei è molto umano, ho sempre seguito il suo programma, la prego mi aiuti. Con sincero affetto. Valter Cioncolini. Tel. 353------- mail: -------

Giovedì 28 ottobre 2021 11:22:22

Buongiorno signor Giletti
Posso dire che ho sempre avuto simpatia nei suoi confronti sia come persona che come conduttore.
Devo comunque precisare che in alcune occasioni non trovo corretto da parte sua attaccare a torto o a ragione i suoi ospiti di turno... non le nascondo che come spettatore mi indispone tale visione.
Come per esempio la sera del 27 nei confronti del dottore non vaccinato... avrei preferito un conduttore più moderatore e non dare la visione di un padrone di casa presuntuoso. questa e l'immagine che mi ha dato.
Colgo l'occasione per porgerLe cordiali saluti
Antonino Sorrentino

Mercoledì 27 ottobre 2021 10:16:38

Meritocrazia infermieristica


Buongiorno Sig Giletti dopo le votazioni regionali vogliono stabilizzare i precari. infermieri
Sono un infermiere che ha vinto un concorso pubblico fuori dalla mia Regione di residenza, non ho mai accettato un avviso pubblico perchè nelle diciture era scritto a chiare lettere contratto non rinnovabile 12 mesi ecc.
Voglio precisare a tutti i Sindacati, Opi territoriali e Presidenti di Regione che un lavoratore anche se è andato fuori Regione per lavorare ha diritto a tornare nella sua Regione, soprattutto se ha superato ed e' risultato vincitore e/o idoneo di un concorso Pubblico.
Purtroppo tante persone non riescono a capire che tanti infermieri finalmente vedevano la possibilità di tornare nel proprio territorio, tutti specializzati grazie agli anni di servizio prestati e con le competenze, esperienze e capacità lavorative, alla pari dei precari i quali però non conoscono cosa significa andare a lavorare fuori Regione.
Infatti, a differenza dei precari, gli infermieri che lavorano fuori regione subiscono uno stress sia fisico che mentale (lontananza dai propri cari) ma anche un danno economico (affitti, viaggi, spese mensili e giornaliere), il tutto anche in questi ultimi due anni in piena emergenza sanitaria da covid 19, tantissimi infermieri fuori sede hanno curato, assistito e si sono ammalati anch'essi di covid 19 tutto questo da soli senza alcun sostegno, se non quello telefonico quando possibile, da parte dei propri familiari.
Si può immaginare quindi, quanta forza ed ostinazione hanno avuto questi infermieri emigranti nel sopportare anche questo disagio della pandemia che ha sconvolto le vite di tante persone, figuriamoci di quelle persone costrette a lavorare fuori sede e senza l aiuto di nessuno.
Per quanto sopra ascritto chiedo di effettuare una mobilità interregionale, lo scorrimento di tutte le graduatorie dei concorsi e di seguito la stabilizzazione dei precari questa è meritocrazia.

Giovedì 21 ottobre 2021 14:22:49

Programma vergognoso


Ho visto la puntata di ieri sera è ho trovato sconvolgente la parte di programma relativo agli escort. Cattivo gusto, VERGOGNOSO. Questo non è informazione signor Giletti. Serve solo a fare ascolti. A parte che non la considero un giornalista perché non ha nulla di professionale. Solo con la vicenda di terrazza sentimento ha fatto non so quante puntate e come ieri sera si è soffermato su particolari disgustosi e ininfluenti ai fini della notizia. Un CONSIGLIO CAMBI MESTIERE. La colpa è di chi lo tiene li non so proprio a che fare. Pensi se il programma disgustoso di ieri sera l'avesse visto un ragazzino... SI VERGOGNI E TACCIA PER SEMPRE vada a pulire l'immondizia lungo le strade, è il solo posto adatto a lei

Giovedì 21 ottobre 2021 11:50:57

Giletti I riconoscibile

Povero giletti come si è ridotto.
Non conosce la costituzione e fa figure da ignorante, pur di guadagnarsi il pane.
Usa sempre i soliti trucchi da canale 7,
Fa la domanda e quando si cerca di rispondere comincia a parlare sopra x non far capire il concetto della risposta.
Ma si vergogni!!! Lei è diventato uno che cerca di fare caciara in video per fare ascolto. Vada a casa.
Rosario

Venerdì 15 ottobre 2021 15:39:10

Buongiorno, il green pass ci dice che in assenza di una legge, il governo ci può imporre un qualsiasi comportamento impedendoci di vivere... lavoro, scuola e sanità sono le basi di una democrazia. Se queste vengono tolte anche solo ad una minoranza siamo in una dittatura!!! Se passa l'idea che uno Stato può essere coercitivo senza una legge a suffragio di un qualunque argomento, è possibile che nel futuro questo mezzo potrà essere utilizzato per qualunque scopo!!!

Giovedì 7 ottobre 2021 15:31:14

Dott. Giletti,
nel manipolare prodotti di deiezione senza le necessarie cautele ci si sporca.
La presenza di Corona (sicuramente pagata) nella sua trasmissione ha inondato di cacca lo studio televisivo e Lei a mio giudizio si è sporcato con una conduzione discutibile che, oltre a presentare endorsement per un delinquente, ha permesso ad un uomo senza onore, senza morale e senza senso del pudore, di porsi come vittima del sistema (in particolare della magistratura) salvo poi, in evidente contraddizione, autodefinirsi DIO ed attaccare violentemente tutto e tutti.
E' risultata improponibile anche l'associazione fra le vicende giudiziarie di chi, da 20 anni a questa parte, commette, reati e la recente condanna a 13 anni di Mimmo Lucano. Forse la figura del guappo presuntuoso e saccente con il rolex daytona al polso andava molto meglio associata ai cantanti melodici di cui Lei ha narrato le gesta invitandoli più volte in trasmissione.

La saluto nella convinzione che l'audience non può giustificare la visibilità data a certi personaggi, pagando per di più la loro presenza.

Giovedì 7 ottobre 2021 11:18:49

Buongiorno, Sig. Giletti.
Sono un uomo di 48 anni, 1. 87 m di altezza, 86 kg, neanche tanto bravo (con i prepotenti) ma leggere ed ascoltare le sue parole riferite al suo papà mi fanno capire che allora siamo in tanti.
Io, a distanza di 3 anni e mezzo, giro ancora con la sua patente nel portafoglio e non me ne vergogno affatto. Questo è il prezzo che dobbiamo pagare per aver perso qualcuno di speciale, unico.
Il mio papà non era un Santo, aveva, come tutti, un sacco di difetti e qualche pregio.
Ma se riesco a stare ancora con la schiena dritta, nonostante una situazione per cui ho provato anche a contattarLa, è grazie al fatto che nelle mie vene scorre sangue rosso Occitano.
Spero di non essere stato scontato, anche perché come le ho detto vivo la sua stessa situazione... E ne vado fiero, anche se avrei preferito continuare a litigare con Lui per qualche anno ancora.
Le porgo i miei più cordiali saluti e Le faccio i complimenti per la trasmissione e per il coraggio dimostrato.
Tolosano Chiaffredo

Commenti Facebook