Messaggi e commenti per Corrado Augias

Messaggi presenti: 78

Lascia un messaggio o un commento per Corrado Augias utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 23 luglio 2019 13:26:32

Egregio dr. Augias, mi permetto di segnalarle un libro che in chiave romanzesca racconta la vita di cinque generazioni di una famiglia contadina della campagna di Treviso. Il periodo va dal 1750 al 1900.
La scrittrice è Nelidia Buosi, il libro s'intitola "I colori dell'acqua" edito da Dario De Bastiani. Il codice è ISBN 978. 88. 8466. 414. 3 Questo libro mi ha letteralmente affascinato e mi permetto quindi di segnalarlo a lei per il giusto, a mio modesto parere, riconoscimento che merita questa autrice alla sua prima esperienza letteraria. Nel caso servisse, le lascio il mio numero 340-------.. la ringrazio per l'attenzione e le auguro buon lavoro. Vardesi Gianfranco.

Martedì 16 luglio 2019 14:21:57

Oggi ho visto la replica sulla trasmissione dedicata al problema della plastica con lo scrittore Filippo Solibello e il suo libro. Io ormai ho superato i sessanta, per cui ho avuto la mia parte di colpa, anche se da tempo, cioè da quando ho preso coscienza dei problemi esistenti, cerco di adoperarmi al meglio. Parliamo tanto del mondo che stiamo lasciando ai nostri giovani, e riponiamo tanta fiducia in loro, in modo che riescano a rimediare ai danni da noi causati. Bene, mi dispiace, ma, io, non sono così ottimista. Ricorda le notizie mediatiche e le manifestazioni che ci sono state dietro alla ragazzina svedese, Greta? Bene, nessuno ha parlato e ha fatto vedere, quello che i nostri giovani manifestanti hanno lasciato nelle piazze e nelle strade, dopo. È facile andare in piazza a puntare il dito contro quelli che poi però, devono ripulire lo sporco lasciato. E naturalmente, questo non fa notizia, per cui non si fa vedere e passato il momento tutto ritorna come prima. La ragazzina verrà sfruttata dai media sempre e soltanto per lucro e odiens. Grazie della sua cortese attenzione.

Lunedì 15 luglio 2019 11:55:28

Salve, le scrivo perché mi è stato riferito da un conoscente (in maniera molto vaga) che durante una sua trasmissione mentre intervistava un prete è stato menzionato il mio libro: "Il risveglio di Giuda" in cui all'inizio viene narrato il furto della Sindone. È possibile? Mi scuso se sono poco preciso ma non mi hanno fornito altre informazioni.

Venerdì 12 luglio 2019 13:15:03

Egregio Dottor Augias,
Il mio nome è Alessandro Moscini.
Essendomi illuso di poter vestire i panni dello scrittore, deponendo l'umiltà, che sarebbe sempre auspicabile in chi, come me, esercita il "mestiere" di agente di polizia provinciale, mi ritrovo nella necessità di supplicare che, qualcuno come lei, con la sua cultura e sensibilità verso la letteratura, mi riporti con i piedi per terra.
A tale scopo la vorrei pregare di poterle inviare una copia di quello che io definisco così immodestamente "il mio romanzo", in modo che lei possa esprimerne una stroncatura che mi ridimensioni incontrovertibilmente.
Il romanzo si intitola "Le Correnti Del Fato" e sarò lieto di sottoporlo alla sua cortese attenzione, qualora lei fosse disponibile e me ne offrisse la possibilità fornendomi un suo recapito.
In attesa, la ringrazio anticipatamente e la saluto con i migliori auspici di buone cose per la sua vita e per la sua attività.
Alessandro Moscini

Mercoledì 10 luglio 2019 13:46:58

Carissimo,
mi permetto di essere informale, per aver avuto la fortuna di incontrarTi di persona.
All'epoca (2004/2009) ero assessore provinciale di Novara, con delega alla Cultura, Università e Ricerca.
Era una meravigliosa giornata sul lago d'Orta, si teneva la cerimonia di consegna del premio letterario assegnato, tra gli altri, a Faletti. Credo facessi parte della giuria.
Io ricordo con gioia e nostalgia quei momenti, anche se, pur avendo pranzato accanto, non pretendo certo che Tu ne conservi memoria.
Dalla scadenza del mandato, sono felicemente tornata al mio lavoro (missione) di sempre: il mirabile insegnamento della Letteratura Italiana e Latina a giovani vurgulti, presso il mio antico Liceo Scientifico "Carlo Alberto".
Se possibile, vorrei tornare in possesso di nuovo di un qualsivoglia Tuo recapito, che ho conservato gelosamente per lunghi anni ma che, complice sgradita la luciferina longa manus informatica, ho perduto.
Grazie.
Marina Fiore

Sabato 6 luglio 2019 09:00:14

Gentile Dr. Augias, ho esitato molto a scrivere questo messaggio. Infine lo ho fatto spinto dalla convinzione che la conoscenza dei risultati della mia lunga e laboriosa ricerca sul 'potere' possa notevolmente giovare al governo delle società umane e al miglioramento delle condizioni dell'uomo, in un mondo sempre più in difficoltà nel misurarsi con i ritmi crescenti di cambiamento sociale. Mi consenta di chiederle se può inviarmi (al mio indirizzo e mail) un indirizzo dove poterle spedire il mio recente libro 'Il problema del potere. Dal potere-dominio alla necessità del potere-servizio'. Voglia scusarmi e gradire distinti saluti. Angelo Fusari

Venerdì 5 luglio 2019 18:37:14

Stimato dott. C. Augias, vorrei inviarle un libro che potrebbe esserle utile; tratta il mistero della vita e della morte senza interpretazioni religiose. Lo puo' acquistare con internet, ma la copia che le manderei e' senza gli errori di stampa dovuti a incomprensione dei significati. Puo' scrivere un suo indirizzo sulla mia posta elettronica. Aggiungo che e' per suo uso personale non da presentare nella apprezzata trasmissione Quante Storie. INDICAZIONi PER UN CAMMINO SPIRITUALE a cura di AnnaMaria Ferretti. Libreria editrice PSICHE. Cordiali saluti A. M. Ferretti

Venerdì 5 luglio 2019 11:51:52

Gentile Dr. Augias, ieri ha presentato "La società non esiste" di C. Guyllui, geografo francese che non conoscevo. Strano, perché dopo oltre 40 anni di insegnamento universitario, e Vice Presidente dell'Unione Geografica Internazionale di geografi francesi ne ho conosciuti parecchi. Ho scritto a qualcuno, e le riposte in 24 ore non sono esaltanti: "è uno dei geografi mediatici"; la sua geografia manca di sfumature"; "insomma, non lo considero molto". Dal suo commento mi pare che il libro sia storico-sociologico, ma poco geografico. Per spiegare il mio pensieto, non difendo la Geografia ufficiale: gli ultimi libri veramente geografici li sta scrivendo Federico Rampini. Con cordiale stima, Giuliano Bellezza

Giovedì 4 luglio 2019 09:55:56

Egr. Dott. Augias, sono Celestino Di Corato, Le scrivo per invitarLa al festival del pensiero che si terrà a Stornarella (FG) il 5 e 6 ottobre. Si tratta di una manifestazione, giunta alla terza edizione, e che ogni anno affronta un tema. Quest'anno si parlerà di strada, strade, viaggio. Numerosi ospiti, patrocini e collaborazioni. Saremmo orgogliosi di poter ospitare un suo intervento, un riepilogo dei suoi libri che parlano della bellezza delle grandi città.
Può seguire le prime due edizioni su www. festivaldelpensiero. it
Cordialmente-. Celestino Di Corato 328-------

Martedì 2 luglio 2019 23:03:24

Buonasera, chiedo cortesemente a Lei che ritengo uno strenuo difensore della lingua italiana se sa dirmi che cosa sta succedendo alla nostra grammatica. Questo, considerato che tra i comunicatori M/F dei social, sta vieppiù crescendo la "moda" di coniugare, a mio avviso improponibile, al... femminile (premetto di non aver nulla contro le nostre signore) anche oggetti e modi di dire consolidati e maschili, vedi... LA Presidente della Repubblica, idem della Consiglio o della Camera; LA troncone della ponte crollato; LA vecchio Continente; verso La Nord; LA pallone ha colpito una palo ed è finito nella calcio d'angolo; LA testa della Gruppo; LA Tribunale; LA Bologna; La Parma; LA Bolzano; nellA negozio, LA poliziotto in servizio nella Umbria; LA faldone; colpa dellA riscaldamento climatico; la bambino; LA sole 24 ore, LA Tempo... e via dicendo. E questo non solamente durante la esposizione delle notizie o delle telecronache in diretta, ma anche nel corso di letture di testi. E, mentre qualcuno mi ha detto di non averci fatto caso, qualcun altro mi ha invitato a cambiare canale (dove si parla nello stesso modo) ecc. ecc. Con i complimenti per le Sue rubriche che seguo e/o leggo, La saluto cordialmente. Dottor Martini GG -Giornalista P.

Commenti Facebook