Messaggi e commenti per Corrado Augias

Messaggi presenti: 174

Lascia un messaggio o un commento per Corrado Augias utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Mercoledì 30 ottobre 2019 10:56:38

Gentile Dottor Augias, ho pubblicato, con Europa Edizioni, il saggio storico: " La vera storia del cristianesimo che i credenti forse non conoscono". Ho confrontato le scoperte scientifiche sulla nascita dell'universo, della terra, della vita e, soprattutto, dell'essere umano con i miti delle antiche religioni (le maggiori sopravvissute fino ad oggi). Ho riletto la bibbia con il suo dio tribale, antropomorfo e crudele. Ho evidenziato la scarsa credibilità dei vangeli (dagli autori, al periodo reale di redazione, alle tantissime contraddizioni presenti tra e nei testi) rilevando forti dubbi sull'esistenza di Nazareth, sulla presunta verginità della Madonna; sulla nascita, la missione, la natura e la storicità di Gesù.. Ho quindi ripercorso la vita bimillenaria della chiesa cattolica con gran parte dei suoi papi osceni; con i terribili 500 anni dominati dell'Inquisizione. Ho notato molte perplessità anche nei comportamenti dei gli ultimi papi (alcuni santificati a furor di popolo) a partire da Pio IX fino a papa Francesco. Ho evidenziato tantissime situazioni assurde: la misoginia secolare della chiesa (a causa del celibato e della castità imposti al clero) con l'oppressione delle donne, l'odio del sesso, la terribile pedofilia nel clero. Ho evidenziato falsi clamorosi come la Sindone, la Casetta di Loreto, la presunta santità di Padre Pio, la penosa esposizione di milioni di reliquie frutto spesso di raggiri, ecc.
Come ha scritto L. Feuerbach, mi sono infine convinto che le più straordinarie ed incredibili invenzioni umane sono proprio dio e l'aldilà!

Mi farebbe un immenso piacere conoscere il Suo parere.
Se vuole potrei inviarLe una copia cartacea o con posta elettronica del testo.

Grazie comunque dell'attenzione.

Cingolani Gianfranco

Martedì 29 ottobre 2019 21:36:28

Corrado Augias, io la adoro! e non ho mai adorato nessuno!

Lunedì 28 ottobre 2019 12:26:17

Buongiorno dott. Augias, per la trasmissione "Quante storie" vorrei segnalare come eccellenze italiane da portare all'attenzione del pubblico, la storia di mio figlio per tutto il percorso formativo che ha fatto risultando sempre il migliore.
https://en. wikipedia. org/wiki/Sofia_Kovalevskaya_Award
Questo è l'ultimo traguardo raggiunto. Sarei lieto di inviarle tramite email tutte le premiazioni che ha ottenuto nell'arco della sua carriera Accademica. Grazie

Lunedì 21 ottobre 2019 18:40:09

Sono presidente dell' Associazione culturale"Konarte" di Montescaglioso, a 15 km da Matera. In occasione dell' evento "Adorazione dei Magi - Riproposizione dal vivo del noto episodio evangelico così come ripreso da P. P. Pasolini nella sua Opera "Vangelo secondo Matteo", saremmo lieti ed onorati di ospitarLa per la presentazione del suo ultimo libro. La data si aggirerebbe intorno al 20 di Dicembre. In attesa di un suo riscontro alla presente, La saluto cordialmente.

Domenica 20 ottobre 2019 19:39:19

Gent. mo Sig. Augias, vorrei inviarLe due miei libri, che riguardano il primo la storia di mio figlio Alessio, affetto da sindrome dello spettro autistico, il secondo il mio "testamento spirituale", la parabola della mia vita, "riletta" alla luce del Volo, a soli sedici mesi, del mio primogenito, per una tragica fatalità.
Sono spaccati di vita intinti di profondo lirismo, e venati di una gioiosa tristezza, per usare un ossimoro. Sono un inno all'amore e alla speranza, soprattutto all'Amore, che è sempre più forte della morte.
Il mio tempo, dedicato quasi interamente a mio figlio Alessio, stante la latitanza delle istituzioni, cieche a questa sindrome (per ragioni malcelatamente di comodo, ipocritamente gabellate per inattitudine a risolvere il "problema), è ridotto al minimo, ma, se la tematica, come mi auguro, dovesse interessarla (l'autismo in tutte le sue sfaccettature e le implicazioni socio-sanitarie è, come Lei ben sa, una emergenza planetaria), vedremo come "combinare" un incontro.
Aspetto Sue, che sarebbero veramente gradite
Con stima
Giuseppe Fedeli

Domenica 20 ottobre 2019 13:27:10

La seguo spesso nei Suoi interventi in TV, ma mentre condivido pienamente su quanto esprime nella politica, non sono d'accordo per alcune Sue idee sulla fede cattolica. ad esempio, quando Lei dice che ci dovrebbero essere cambiamenti nella Chiesa, per accogliere un maggior numero di fedeli, nel Vangelo secondo Luca (LC 18, 1-8), Gesù chiede se, quando verrà sulla terra, troverà la fede.

Sabato 19 ottobre 2019 09:33:18

Gentile dottor Augias vorrei mandarLe, se Lei è d'accordo, il mio ultimo libro, intitolato "Spegnavano anche i fiordalisi" ed. Guerini, che uscirà in novembre. E'una breve cronaca di quanto io bambina ho visto a Milano durante l'occupazione tedesca della città, negli anni tra il 43 e il 45. Poichè la mia generazione sta terminando il suo percorso, mi sembra giusto ricordare ai giovani, come testimone, a che cosa possono portare le follie degli uomini che decidono per tutti nel caso decidano male. Avrei desiderato presentare il libro a Parigi con il comune amico Michele Canonica, ma so che è tornato a Roma. Vorrei dirle che La seguo con piacere e attenzione e riconoscerei la Sua voce tra altre mille. Un saluto cordiale, con viva simpatia. Ada Grecchi

Venerdì 18 ottobre 2019 22:52:32

Buonasera. Nel 2007 vinsi il premio internazionale "Premia l'Autore" con il mio scritto "Giuda, storia di un uomo". Il libro fu edito nel 2009, ma a causa di una pessima pubblicità ne furono vendute sì e no un migliaio di copie. Avendo saputo stasera che il Dottor Augias ha pubblicato una nuova opera basata, per quanto ho capito, su temi molto prossimi a quella mia, ovviamente senza fare ridicoli paragoni, mi farebbe piacevole che mi fosse concesso di potervi inviare via e mail una copia per avere un parere, anche critico, che possa consentirmi di decidere se proseguire col tentare nuove possibilità o chiudere semplicemente il mio scritto nel libro delle occasioni perdute. Ringrazio da ora per la cortese attenzione.

Venerdì 18 ottobre 2019 21:34:07

Chiede gentilmente la disponibilità del Dr Corrado Augias per la presentazione del suo libro presso il nostro teatro di Asparetto, comune di Cerea provincia di Verona. la nostra associazione denominata Teatro Aperto da 26 anni organizza attività di prosa musica, corsi di filosofia, psicologia, incontri sulle religioni del mondo, conferenze, presentazione libri... La richiesta è per i primi mesi 2020, preferibilmente gennaio o febbraio... Ma anche novembre se possibile. Restiamo in attesa di un cortese cenno di riscontro. Cordiali saluti. Associazione Teatro Aperto. Giuseppe Rossignoli

Venerdì 18 ottobre 2019 20:54:56

Dott. Augias, parlando alla sette, dalla Gruber, Lei ha appena detto che ha comperato un cappello da 80€. Alla faccia! Ma come una persona così illuminata, difensore dei poveri proletari, paga un cappello ciò 80€? Un vestito, una giacca, un pantalone quanto li paga? 80€ bastano ad una povera famiglia italiana per una settimana (intendo il mangiare). Delusione totale!

Commenti Facebook