Messaggi e commenti per Corrado Formigli - pagina 3

Messaggi presenti: 205

Lascia un messaggio o un commento per Corrado Formigli utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 17 aprile 2020 13:10:19

Ieri sera ho seguito come sempre piazza pulita. Vorrei segnalare che ho trovato estremamente inopportuno non dare la possibilità al ministro Boccia di rispondere in merito al problema della protezione e della sicurezza dei dati privati sollevato da Massini. Essendo Boccia un esponente istituzionale di rilievo sono sicura che come me molti telespettatori avrebbero gradito sentire cosa aveva da dire.. Penso che qualche minuto doveva essergli concesso piuttosto che tagliarlo fuori senza appello... capisco la difficoltà di gestire i tempi in una diretta televisiva ma un super professionista come Formigli doveva trovare il modo...

Venerdì 17 aprile 2020 10:29:31

Sono un collega di Ferrara che ha lavorato 30 anni al quotidiano la Nuova Ferrara. Seguo spesso la vostra trasmissione e la reputo molto interessante. Sia da voi che anche in altre trasmissioni osservo che non si è mai parlato dei gestori di rifugi in montagna. Ho letto alcuni articoli sul Gazzettino Friuli e sul Corriere della Sera edizione Alto Adige. Sono disperati. Non sanno se e quando potranno aprire. Il distanziamento sociale è impossibile. Si dorme in sei o otto per camera e non ci sono bagni singoli. Molti pensano di non aprire neppure i prossimi mesi. Reputo che un servizio possa essere interessante su una categoria finora rimasta nell'onbra. Cordiali saluti

Venerdì 17 aprile 2020 10:14:09

Ho visto la puntata di ieri sera... terribile ma splendido lavoro... sul problema Palazzolo l'arcivescovo di Milano, vista la partecipazione della Curia alla Don Gnocchi non ha niente da dire?

e poi l'ultimo piano delle pandemie non realizzato non era lavoro di un certo Ranieri Guerra? grazie e buon lavoro Rita Sibilla

Venerdì 17 aprile 2020 08:49:42

Vorrei parlare della Regione automa Trentino. Mia mamma è entrata x frattura femore, banale, è stata contagiata in ospedale e adesso lotta contro virus. In reparto pazienti, infermieri e personale medicosenza mascherina nonostante il corridoio fosse un percorso Covid. Uno scandalo. Non è giusto, dopo 2 mesi non si sono saputi organizzare e mettono a rischio i pazienti. Visto con i miei occhi in quanto mi hanno fatta enftrare x assistere agli esercizi di fisioterapia che avrei dovuto far eseguire a mia madre che avrebbero dimesso senza riabilitazione.
Mi passavano davanti i letti di ricoverati x Covid e nessuno mi aveva avvertita del pericolo. Terrorizzante !!! È infatti mia mamma è stata contagiata. Vorrei raccontare la mia storia a Formigli che stimo più di ogni altro
Grazie. Cordiali saluti. Claudia Mottes.

Venerdì 17 aprile 2020 01:31:24

Ho visto la puntata di questa sera, ho sentito i commenti che formigli faceva dopo i servizi sulle aziende venete e sulle decisioni di alcuni stati di aprire rispetto all'italiana cercando di stigmatizzare come sciocchezze le ns. scelte.
Carissimo formigli il virus si comporta come tale, in alcune zone colpisce con una virulenza maggiore rispetto ad altre, vedi regione Lombardia, vedi formigli se tu andassi a vedere le statistiche dei decessi complessivi di marzo 2020 a milano (1250000 residenti) rispetto al 2019 e le confronti con un altra città europea delle medesime dimensioni, vedresti che a Milano sono aumentate del 67%.. Questa è la prova della virulenza del covid in Lombardia. E se la parametri con le aree di Bergamo o di Cremona l'aumento e ancora maggiore.
Ci possono essere state differenti valutazioni in merito alla gestione della sanità a livello regionale (Lombardia e Veneto) ma quando ti arrivavano persone che non respirano AN he il miglior medico non può fare nulla se non intubarle. Tutte queste differenze create in primi dalla virulenza del covid determinano e determineranno diverse e differenti risposte in merito alla ripresa sia sul piano nazio alé che sul piano europeo.
La pandemia che stiamo vivendo avrà uno sviluppo sinusoidale per l'europa con più ondate, proprio come un'influenza dove la variabile non è se ma quando colpisce un'area, con una differenza fondamentale non avendo farmaci o bacini efficaci, se vieni colpito prima sei sicuramente più sfortunato che essere colpito dopo un po di mes, dove l'esperienza è gli errori possono dare un aiuto alle gestioni delle ondate future.
Comprendo che per esigenze televisive il compito di un giornalista non è sempre fare approfondimento serio corretto e magari pacato,
Grazie per il tempo che mi hai dedicato nel leggere le mie idee.
Un saluto
Emilio Mazza. 349 -------

Venerdì 17 aprile 2020 00:19:49

Salve li scrivo perché il suo programma televisivo (piazzapulita) tratta e tocca i temi reale sensibile e la sofferenza della gente di tutti li razzi senza distinzione, mi sono permesso di mandarli questo messaggio per spiegarli la mia situazione e come me ci né tanti in questi condizione che fino adesso non riesco a trovare il termine giusto della categoria dove possiamo essere classificati, io parlo al (plurale) ho perso il lavoro da tre anni, ho fatto i due anni di Naspi, ho 62 anni, sono giovani per andare in pensione, da l'altra parti sono vecchio per trovare un posto di lavoro perché ho cercato e ho mandato migliaia di curriculum e ho distribuito atri a mano, ho 29 anni di contributi, ho due figlie uno di 26 anni e disoccupato anche lui da un anno, e una da 14 anni che studia ancora, la moglie e casalinga ma con questa situazione va a fare i lavoretti non sicuri ma pochi, mi mancano sei anni per finire il muto che adesso l'ho bloccato per sei mese perché non voglio perdere la casa, non ho il diritto del bonus di Euro 600 del decreto emergenza coronavirus, sto aspettando si il comune ci chiama per il almeno bonus spesa mi vergogno di andare a prendere la spesa dalla caritas, ma sono stato costretto di farlo. ma non si pò andare avanti cosi, sono pronto a fare qualsiasi lavoro fino alla pensione almeno, come lavoro facevo l'imbianchino, un anno fa visto che non riesco a trovare un lavoro, sono andato a fare il corso e l'abilitazione e l'iscrizione al l'albo dei conducente per NCC, quando ho avuto tutto il comune mi nega l'autorizzazione perché sono al completo. chiedo scusa si mi sono sfogato un pò. Grazie per la tua pazienza di leggere questo messaggio e li mando un grandi saluto.

Giovedì 16 aprile 2020 23:31:30

Buongiorno, vi siete accorti che questo decreto continua a dare soldi ai soliti noti e chi ne ha davvero bisogno non vedrà nulla?
Mio figlio ha investito in una struttura dove si trova uno studio di registrazione e una sala prove per band e musicisti, aperto da Giugno del 2018 fatto due debiti per tirare sù la struttura, acquisto strumentazione ecc...
Il primo anno non si guadagna nulla adesso che siamo nel secondo anno si paga appena le spese e lo aiutiamo noi genitori.
Adesso la studio e chiuso dal 09. 03 non ci sono entrate i 600 euro non li ha ancora visti, ma i proprietari vogliono l’affitto non gli frega niente del virus e che lui non lavora più.
Confidavamo nell’aiuto dei 25 mila euro e invece no!
Perchè ti danno il 25% della fatturazione dell’anno prima pertanto l’anno prima è un periodo di avviamento dove non si incassa quasi niente, così non ci danno niente, lo stato non garantisce neanche un fido e la banca vuole garanzie.
Per concludere il tipo di attività di mio figlio sarà l’ultima a riaprire, il tempo di ripartire tornare alla normalità passeranno diversi mesi se no anni e sarà costretto a chiudere!!!
Spero possiate mettere in evidenza questa situazione
Grazie e cordiali saluti

Giovedì 16 aprile 2020 22:46:06

Buonasera
Talvolta rimango basito e disarmato quando vedo gente come Boccia, misiani, gualtieri, e la ministra delle infrastrutture di cui ho rimosso il nome e che pensa solo alla parucchiera, gente che dovrebbe gestire il paese e il futuro di un popolo!!! Aiutooo il peggio dell incompetenza!!! Gualtieri: sembra uno di quelli agli autogrill che fanno il gioco delle tre carte! ! Riempe lo schermo di palle! ! Miliardi sparati col trucco (dei 400 ml ce ne sono accantonati 1 dicasi 1). Spara i 25000 ml non dicendo che ce ne solo per 300000 aziende contro 800000 domande. Non spiega che pe averne 25000 devi avere un fatturato superiore a 100000. Banditismo puro. Pero gualtieri nin conisce gki italiani a fondo: a giugno tra irpef rate della rittamazione rateirpef pregresse NON VEDE UN EURO!!! I soldi sono finitiii

Giovedì 16 aprile 2020 21:38:41

Invece di spendere soldi per i tatuaggi, li spendessero per gli alimenti o altro. Poi, pretendono aiuti dal Governo...

Giovedì 16 aprile 2020 15:00:34

Preg. mo dr Formigli, Le chiedo:
Non le sembra assurdo che in questa fase di emergenza sanitaria ed economica che sta vivendo il nostro paese, i nostri politici non riescano a trovare dei punti di convergenza per far fronte alle numerose criticità che stanno emergendo?
In particolare, per quanto concerne il MES non dovrebbero trovare una strategia comune con gli altri paesi europei vicini all’Italia, anziché litigare al solo scopo di portare acqua al proprio mulino?
È una indecenza, da provare vergogna!!!
Che immagine diamo ai paesi dell’Unione che ci osteggiano continuamente?
Purtroppo non è una immagine di compattezza, come viene sbandierato da più parti dagli organi di informazione e di stampa
Neanche di fronte al dramma si riesce a stare uniti
Povera Italia !!!
Lo chieda ai politici suoi ospiti cosa pensano

Commenti Facebook