Messaggi e commenti per Lilli Gruber

Messaggi presenti: 274

Lascia un messaggio o un commento per Lilli Gruber utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 30 novembre 2018 07:51:35

Carissima signora Gruber, sempre così attenta alla questione femminile, com'è che non ha commentato la nomina di Teresa De Santis a direttrice di RAI 1, prima donna nella storia della RAI a ricoprire tale carica.

Giovedì 29 novembre 2018 21:25:36

Dite a quel borioso presuntuoso di Giannini che parla degli esponenti del governo come degli incompetenti come se lui avesse mai amministrato qualcosa!!! che fare il giornalista vuol dire occuparsi dei soldi 💰 che l'editore di Repubblica signor de benedetti deve al montepaschi e non ha mai restituito o di come ha distrutto l'olivetti due delle tante porcate che ha fatto e non solo dei peccati che un piccolo imprenditore del sud si è dovuto inventare per mandare avanti l'impresuccia di famiglia che è balzato alla cronaca nazionale solo perché padre di Di Maio. È facile fare giornalismo facendo i leoni con i deboli e le pecore con i potenti che ti pagano lo stipendio.

Giovedì 29 novembre 2018 21:08:57

sono 3 sere che inizi la puntata parlando del problema del lavoro nero e collegandolo in maniera ipocrita a di maio, il lavoro nero è una piaga millenaria e va affrontato in maniera incisiva non solo quando coinvolge un politico così si scende nel gossip più ridicolo; quando in passato alcuni governi hanno abbassato la quota dei pagamenti in contanti non hai fatto 3 trasmissioni di fila, e sicuramente quello era un provvedimento molto grave rispetto al problema, allora si che andavano fatte; da imparziale osservo che in passato non sei stata così martellante con chi aveva forse colpe più gravi rispetto ai propri genitori; cerca di riprenderti presto, perchè in tutta sincerità ti posso dire che ho sentito altre persone che ti ascoltano sempre che come me come è iniziata la trasmissione hanno cambiato canale; cerca di riprenderti presto, per ora ho deciso di non ascoltarti più per un periodo x, poi riproverò; un tuo fedele ex ascltatore

Mercoledì 28 novembre 2018 20:55:10

Buonasera. che cavolo di giornalismo sa' quello di questa sera? Ieri sera Travaglio ha fatto il suo commento sul caso Boschi, questa sera Telese ripete le stesse cose la Castelli può parlare liberamente e, come controparte Sallusti?Inconcepibile!
Mirco

Mercoledì 28 novembre 2018 20:50:20

A proposito della vicenda del padre di Di Maio, c'é forse un aspetto tenuto poco in considerazione, e che riguarda ovviamente tutti coloro che rivestono incarichi pubblici. Ed è la possibilità che per alcuni scheletri negli armadi, questi soggetti possano essere ricattati o ricattabili. Credo che quindi a prescindere dalla imputabilità dei fatti, questi soggetti, una volta che lo scheletro é stato tirato fuori dovrebbero semplicemente dimettersi... perché potrebbero essere stati ricattati o potrebbero essere in futuro.

Mercoledì 28 novembre 2018 10:23:15

Ritorno ancora su Travaglik, come mai non è mai stato messo, in trasmissione, a rispondere delle condanne sul caso Renzi? Io lo ascolto volentieri, per sentire le tante cavolate di parte che dice spudoratamente, ma vorrei sapere una cosa da Lei: Travaglik è pagato per queste ospitate?, in tal caso non vorrei che foste voi i Bancomat di Tiziano Renzi. Se viene per reclamizzare il suo Misfatto quotidiano non ci sono problemi, vengono tutti a reclamizzare i loro libri... ma se lo pagate e con quei soldi(e non con i suoi)si paga le condanne, il discorso è diverso.Vi seguo sempre e rimango in attesa di una risposta, grazie, Beppe

Mercoledì 28 novembre 2018 08:30:49

Bgiorno da appassionato spettatore di Ottoemezzo Le chiedo: avete una convenzione con Travaglio? La7 e' cointeressata nel Fatto Quotidiano? Avete un rapporto di stima reciproca cosi' forte? Perché un giorno si' e l'altro pure lui e' ospite e non capisco perché, con tanti bravi commentatori e giornalisti che ci sono in giro. Fa cosi' tanta audience?? Ho qualche dubbio... ormai molti si sono accorti del suo "metodo" e quel sorrisetto che ha sempre mentre gi altri parlano la dice lunga piu' di tante parole. Liberateci un attimo ...come ha trattato ieri sera le vicende Boschi-padre e DIMaio-padre e' moltissimo di parte ...e nessuno dice niente. Mi piacerebbe avere una Sua risposta. Giancarlo da Modena

Martedì 27 novembre 2018 21:04:18

Buonasera. Insisto: la dott.ssa Gruber può scegliere quali ospiti invitare ma xké nn dire che Travaglio è stato condannato a risarcire al padre di Renzi rispettivamente 95 e 50 mila €? Non trova dott.ssa Gruber che Travaglio è a dir poco "sconcertante"? E, che, sarebbe ora di smetterla di invitarlo così frequentemente e che Travaglio è, insieme a Grillo e Casaleggio, la mente dei 5s?
Mirco

Sabato 24 novembre 2018 17:37:48

Buongiorno Sig.ra Gruber. Seguo da sempre 8 e mezzo e credo che sia opportuno un refresh. Perchè non ospitare i direttori/giornalisti di tutta la stampa italiana. Avremmo l'opportunità di conoscere dal vivo il pensiero di tutte le realtà territoriali del nostro Paese.Credo che sistematicamente dedicare 3 serate su sei al Fatto Quotidiano notoriamente" house organ" del M5S comporti una etichettatura alla sua nota professionalità che veramente non merita.Ho molto gradito la sua performance dalla Dandini.Le sono molto grato per il riguardo tributato all'Europa che per un mazziniano da generazioni è sempre motivo fi forte emozione. Grazie e mi scusi per il disturbo.Cordiali saluti. Walter Guagnetti

Venerdì 23 novembre 2018 21:12:19

Buonasera. Travaglio nn si smentisce. Non ha nemmeno l'obiettivita' di riconoscere che durante i governi Renzi/Gentiloni il pil che era (dopo il governo Berlusconi il pil era - 2,2%)ha registrato un +1,6%,che un milione di posti di lavoro sono stati creati e che i fondamentali sono migliorati. X Travaglio tutto questo è niente! Capisco che Travaglio sia uno degli ispiratori del ms5 ma un giornalista qualificato (come pensa di essere lui)deve ,almeno cercare, di essere obiettivo.
Mirco

Commenti Facebook