Biografie

Geronimo

Geronimo
Geronimo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Geronimo

Biografia

Geronimo nasce il 16 giugno 1829 a No-Doyohn Canyon (località oggi conosciuta con il nome di Clifton), nell'attuale Nuovo Messico, all'epoca terra degli Apache Bedenkohe, pur essendo egli un Apache Chiricahua.

Viene educato secondo le tradizioni Apache: dopo la morte di suo padre, sua madre lo porta a vivere con i Chihenne, con i quali cresce; sposa una donna chiamata Alope, appartenente alla tribù dei Nedni-Chiricahua, all'età di diciassette anni, che gli darà tre figli.

Chiamato anche Sognatore, in virtù della sua (presunta) capacità di predire il futuro, diventa uno sciamano rispettato e un guerriero molto abile, spesso impegnato contro i soldati messicani.

La sua sete di lotta contro i messicani è dovuta a un episodio tragico della sua esistenza: nel 1858, infatti, durante un attacco portato a termine da una compagnia di militari messicani guidati dal colonnello Josè Marìa Carrasco, vengono uccisi sua madre, sua moglie e i suoi figli.

Sono proprio le truppe avversarie a dagli il soprannome di Geronimo.

Egli viene spedito dal suo capo, Mangas Coloradas, presso la tribù dei Cochise per ricevere aiuto.

Risposatosi con Chee-hash-kish, che gli dà due bambini, Chappo e Dohn-say, lascia la sua seconda moglie per unirsi nuovamente in matrimonio, questa volta con Nana-tha-thtith, che a sua volta gli regala una figlio.

In tutto, saranno otto le mogli della sua vita: oltre a quelle citate, ci saranno Zi-yeh, She-gha, Shtsha-she, Ih-tedda e Azul.

Celebre per il suo coraggio e per la sua capacità di sfuggire ai nemici (tra i diversi episodi, quello più leggendario avviene tra le Robledo Mountains, quando egli si nasconde in una caverna, ancora oggi conosciuta come Geronimo's Cave), capo Apache impegnato per più di un quarto di secolo contro l'espansione a occidente dei bianchi, egli si mette alla guida dell'ultimo gruppo di pellerossa intenzionati a non riconoscere l'autorità del governo degli Stati Uniti a Ovest: la loro lotta si conclude il 4 settembre 1886, giorno in cui in Arizona, a Skeleton Canyon, Geronimo si arrende a Nelson Miles, generale dell'esercito statunitense.

Dopo la resa, egli viene imprigionato in Florida a Fort Pickens, e da qui trasferito, nel 1894, a Fort Sill, in Oklahoma.

Divenuto celebre in età avanzata come personalità da ammirare, partecipa a numerose fiere locali (ma anche all'Esposizione Universale di Saint Louis del 1904), vendendo fotografie e souvenirs ispirati alla sua vita, ma non riesce mai a ottenere la possibilità di tornare nella sua terra d'origine.

Protagonista in occasione della parata inaugurale di Theodore Roosevelt, eletto presidente nel 1905, muore a Fort Sill a causa di una polmonite rimediata dopo aver passato una notte all'addiaccio (essendo stato disarcionato dal suo cavallo sulla strada di casa), che lo stronca il 17 febbraio 1909.

Sul letto di morte Geronimo confessa a suo nipote di essersi pentito di aver preso la decisione di arrendersi: "Non avrei mai dovuto arrendermi: avrei dovuto combattere fino a quando non fossi rimasto l'ultimo uomo vivo". Il suo corpo viene seppellito a Fort Sill, nell'Apache Indian Prisoner of War Cemetery.

Frasi di Geronimo

6 fotografie

Foto e immagini di Geronimo

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Geronimo ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Geronimo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Geronimo

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Geronimo

Molière

Molière

Drammaturgo e attore francese
α 15 gennaio 1622
ω 17 febbraio 1673
Ernst Jünger

Ernst Jünger

Scrittore tedesco
α 29 marzo 1895
ω 17 febbraio 1998
Giordano Bruno

Giordano Bruno

Filosofo e religioso italiano
α Anno 1548
ω 17 febbraio 1600
Heinrich Heine

Heinrich Heine

Poeta tedesco
α 13 dicembre 1797
ω 17 febbraio 1856
Achille Emperaire

Achille Emperaire

Pittore francese
α 16 settembre 1829
ω 8 gennaio 1898
Emilio Visconti Venosta

Emilio Visconti Venosta

Politico e diplomatico italiano
α 22 gennaio 1829
ω 24 novembre 1914
Levi Strauss

Levi Strauss

Imprenditore tedesco-statunitense, fondatore del brand d'abbigliamento Levi Strauss & Co.
α 26 febbraio 1829
ω 26 settembre 1902
Nuvola Rossa

Nuvola Rossa

Capo indiano Sioux Oglala
α Anno 1822
ω 10 dicembre 1909
Alfredo Oriani

Alfredo Oriani

Scrittore italiano
α 22 agosto 1852
ω 18 ottobre 1909
Cesare Lombroso

Cesare Lombroso

Scienziato italiano
α 6 novembre 1835
ω 19 ottobre 1909
George Meredith

George Meredith

Scrittore e poeta inglese
α 12 febbraio 1828
ω 18 maggio 1909
Giovanni Vailati

Giovanni Vailati

Matematico e filosofo italiano
α 24 aprile 1863
ω 14 maggio 1909
Joe Petrosino

Joe Petrosino

Poliziotto italiano naturalizzato statunitense, pioniere nella lotta alla mafia
α 30 agosto 1860
ω 12 marzo 1909