Biografie

Impressionisti

Biografie di noti artisti, esponenti dell'Impressionismo

"Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servì del blu: era nato l'impressionismo." - Così Renoir racconta gli albori del movimento nato in Francia nella seconda metà dell'Ottocento. Gli impressionisti dipingevano all'aperto con il cavalletto portatile, utilizzando una tecnica dai movimenti rapidi che dava la possibilità di completare l'opera in poche ore. Gli impressionisti volevano riprodurre sulla tela le sensazioni e le percezioni visive che il paesaggio comunicava loro nelle varie ore del giorno e in particolari condizioni di luce, lo studio dal vero del cielo, dell'atmosfera, delle acque. Gli esponenti dell'Impressionismo eliminarono il lavoro al chiuso; anche molti ritratti erano realizzati all'aperto. Lo sfondo come il paesaggio nei loro quadri non è qualcosa di aggiunto, ma avvolge le figure.

Camille Pissarro

La tecnica e l'anima Camille Pissarro nasce nelle Antille danesi il 10 luglio 1830; il padre è un ebreo francese di origine portoghese, mentre la madre è creola. Con il permesso della famiglia si reca a Parigi nel 1842 per studiare presso il Collegio Savary di Passy. Cinque anni dopo, finiti...Leggi di più
Edouard Manet

Impressioni nella mente Ėdouard Manet nasce a Parigi il giorno 23 gennaio 1832. La sua famiglia è benestante: il padre è il giudice August Manet, la madre invece è la figlia di un diplomatico. Sin da giovane Ėdouard ha la passione per l'arte e vorrebbe intraprendere la carriera...Leggi di più
Edgar Degas

Nuove inquadrature Nato a Parigi il 19 luglio 1834, il suo vero nome è Hilaire Germain-Edgard De Gas. Sensibile e dotato di un carattere sognatore ma allo stesso tempo risoluto, è attratto fin da subito dagli studi umanistici, attrazione che il padre contribuisce a coltivare con personali...Leggi di più
Paul Cézanne

Le meraviglie della geometria Il pittore Paul Cézanne nacque ad Aix en Provence (Francia) il 19 gennaio 1839 da una famiglia agiata. Intraprese gli studi di diritto, ma li abbandonò per seguire la vocazione artistica. Seguì prima i corsi all'Ecole de Dessin di Aix e poi studiò a Parigi,...Leggi di più
Alfred Sisley

Soddisfazioni tardive Alfred Sisley nasce a Parigi il 30 ottobre 1839 da una famiglia inglese che si è trasferita a Parigi; il padre è un importante commerciante di cotone e di caffè. Finiti gli studi in Francia, il padre vuole che Alfred si occupi degli affari familiari ed è per questo...Leggi di più
Claude Monet

Impressionare ad arte Pittori fra i più amati di tutti i tempi per la delicatezza e l'espressività lieve dei suoi quadri, Claude Oscar Monet è nato il 14 novembre 1840 a Parigi. Artista alle prime armi, trascorre la propria fanciullezza con la famiglia a Le Havre, città che lascia all'età di...Leggi di più
Berthe Morisot

Le emozioni della luce Berthe Marie Pauline Morisot nasce a Bourges (Francia) il 14 gennaio 1841. La sua famiglia appartiene all'alta borghesia francese; il padre è un illustre funzionario statale. Ogni volta che il padre cambia incarico, Berthe e la famiglia devono cambiare residenza. Dal...Leggi di più
Auguste Renoir

Nuove impressioni Figlio di un modesto sarto del Limousin stabilitosi a Parigi nel 1844, Pierre Auguste Renoir nasce il 25 febbraio 1841 a Limoges. Già predisposto fin dall'infanzia al disegno segue l'apprendistato preso la ditta di porcellane decorate Lèvy Frères e, contemporaneamente, i...Leggi di più
Frédéric Bazille

Virtù impressioniste Jean Frédéric Bazille nasce il 6 dicembre del 1841 a Montpellier, in Francia, figlio di una famiglia di religione protestante di condizione economica benestante. Trasferitosi a Parigi per studiare medicina, ben presto decide di abbandonare l'università, nonostante il...Leggi di più
Paul Gauguin

Viaggi a colori Paul Gauguin nasce a Parigi il 7 giugno 1848. I suoi genitori sono il giornalista francese Clovis Gauguin e Aline Marie Chazal, figlia di André Chazal, che svolge la professione di incisore, e di Flora Tristàn, una scrittrice peruviana, fervente femminista e socialista. I...Leggi di più
Vincent van Gogh

In campo aperto Vincent Willem Van Gogh nasce il 30 marzo 1853 a Groot Zundert (Olanda) ed ebbe, a causa della sua estrema sensibilità di artista, una vita molto tormentata. Figlio di un pastore protestante, mentre ancora vive a Zundert, Vincent esegue i suoi primi disegni. Inizia invece...Leggi di più
Joaquín Sorolla

Dipingere è come respirare Il pittore spagnolo Joaquín Sorolla nasce a Valencia il 27 febbraio 1863 da una famiglia di umili origini. A due anni perde entrambi i genitori e viene adottato dagli zii, i quali, malgrado dispongano di pochi mezzi, assecondano fin da subito le sue attitudini per...Leggi di più
Henri de Toulouse-Lautrec

Il colore dell'Europa Henri Marie Raymond de Toulouse-Lautrec nasce il 24 novembre 1864 ad Albi (Francia). Proviene da una famiglia nobile: il padre è il conte Alphonse de Toulouse-Lautrec e la madre è Adèle de Toulouse-Lautrec. La sua famiglia possiede numerose proprietà nell'area della...Leggi di più
Henri Matisse

Danzando con le Odalische Il pittore e scultore francese Henri Matisse nasce a Le Cateau-Cambrésis (Francia) il 31 dicembre 1869: visse durante uno dei periodi più densi di eventi tragici della nostra storia. Eppure, nella sua opera, non vi è traccia dell'alienazione, della sofferenza, delle...Leggi di più
Leonid Afremov

Leonid Afremov è un pittore impressionista moderno, nato a Vitebsk (Bielorussia, ex URSS) il 12 luglio del 1955 da genitori ebrei. Conosciuto come artista indipendente, che promuove e vende il suo lavoro principalmente su internet, Afremov ha uno stile inconfondibile. L'uso di una spatola per...Leggi di più
Visita altre biografie nella categoria Arte

Biografie raggruppate per tema

Lascia un commento o un suggerimento