Jannik Sinner

Jannik Sinner

Jannik Sinner

Biografia

Jannik Sinner nasce a San Candido (Bolzano) il 16 agosto del 2001. Talento straordinario come non se ne vedevano da decenni, Sinner è un tennista italiano che fin da giovanissimo ha collezionato piazzamenti da record nelle varie competizioni internazionali. Grazie al suo successo a Sofia nel 2020, a 19 anni appena compiuti diventa il tennista italiano più giovane ad aggiudicarsi la vittoria di un torneo del circuito maggiore. In questa breve biografia scopriamo di più sulle tappe salienti del percorso del tennista Jannik Sinner.

Jannik Sinner

Jannik Sinner

Jannik Sinner: infanzia di un atleta multipotenziale

Trascorre la propria infanzia nella cittadina della Val Fiscalina con il fratello Mark Sinner. I genitori, che sono di madrelingua tedesca, gestiscono il rifugio Fondovalle. A soli quattro anni Jannik trae beneficio dal contesto naturale in cui ha la fortuna di crescere e inizia a praticare lo sci. Arriva ad avere buoni risultati in ambito nazionale nella specialità dello slalom gigante. Tuttavia, la sua vera passione sportiva è quella per il tennis, disciplina che comincia a praticare a partire dagli otto anni.

Jannik Sinner

I genitori lo supportano in quest'avventura, portandolo agli allenamenti che si svolgono in provincia di Bolzano assieme ai maestri Spizzica e Mayr. A tredici anni si trova a valutare quale delle due carriere sportive può dargli maggiori risultati. A causa delle tante sessioni di allenamento necessarie per affrontare gare di sci molto brevi, Jannik Sinner opta per il tennis.

Quell'estate segue il consiglio dell'allenatore Massimo Sartori, trasferendosi a Bordighera (in Liguria), dove entra nel più antico e prestigioso Tennis Club d'Italia, fondato nel 1878.

Jannik Sinner

I primi successi di Jannik Sinner

Appena accede alle categorie Juniores prende parte a competizioni che lo vedono visitare luoghi che i suoi coetanei possono solo immaginare. Jannik Sinner vince il suo primo incontro come giocatore professionista nella competizione Futures Croazia F4, eliminando Leo Kovacic che giocava in casa.

Jannik Sinner

Subito dopo aver vinto il suo primo incontro nel tabellone principale di un torneo professionistico in Egitto, nel febbraio del 2018 riesce a entrare nella classifica mondiale dell'ATP (Association of Tennis Professionals). Nell'estate dello stesso anno punta sul torneo Italia F23 in Valgardena, ma viene sconfitto nel singolo. Conquista però il doppio nella stessa competizione, assieme a Giacomo D'Ambrosi.

Jannik Sinner

La fortuna assiste il suo talento naturale e grazie a una wild card riesce a fare il proprio esordio all'interno del circuito Challenger. Al termine di questa competizione scala la classifica mondiale fino ad arrivare alla posizione 551. Sempre grazie a una wild card, partecipa al Challenger 80 e riesce a trionfare nelle fasi finali. Diventa così il giocatore più giovane della storia del tennis a vincere questo titolo e, in virtù della sua performance, si classifica al 324esimo posto della classifica mondiale.

Jannik Sinner

Jannik Sinner: la consacrazione internazionale

Il biennio 2019/2020 vede Sinner partecipare a moltissimi tornei, arrivando persino a Wimbledon. Inizia a prepararsi per le qualificazioni agli US Open e nel frattempo prende parte a competizioni in tutto il mondo. Gradualmente accumula successi che gli permettono di scalare ulteriori posizioni in classifica: a ottobre del 2019 diventa l'ottavo tennista italiano nella storia della disciplina ad entrare nella classifica ATP.

Gli altri professionisti di quest'elite sportiva riconoscono a fine anno il suo straordinario percorso, conferendogli il premio di esordiente dell'anno.

Jannik Sinner

Nel 2020 Jannik Sinner arriva ai quarti di finale del Roland Garros: ottiene buone performance ma viene eliminato dal campione spagnolo Rafael Nadal, destinato a vincere il torneo. Nella competizione 250 di Sofia si distingue, entrando tra i primi 40 della classifica mondiale.

Il 2021 vede Jannik accedere alle competizioni riservate ai senior, tra cui il Masters 1000 di Montecarlo e l'Atp 500 di Barcellona, dove si presenta come testa di serie.

Jannik Sinner

Jannik Sinner: vita privata e curiosità

Nonostante il trasferimento in Liguria, frequenta con modalità di didattica integrata un istituto superiore di Bolzano, arrivando fino al quarto anno. Pur avendo dovuto interrompere gli studi per privilegiare la carriera di giocatore di tennis, il giovane Jannik si ripropone di conseguire la maturità appena possibile.

Come molti suoi conterranei, è di madrelingua tedesca, ma parla correntemente la lingua italiana ed è fluente in inglese, idioma che gli serve per le competizioni a livello internazionale.

A partire dal 2020 trasferisce la propria residenza a Montecarlo.

Jannik Sinner

A livello sentimentale è legato alla giovane influencer Maria Braccini: i due si sono conosciuti nel settembre del 2020, periodo in cui il tennista si trovava a svolgere i propri allenamenti tra Montecarlo e Bordighera, e hanno dato vita a una relazione stabile.

Jannik Sinner

16 fotografie

Foto e immagini di Jannik Sinner

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Jannik Sinner

Random

Random

Rapper italiano
α 26 aprile 2001
Billie Eilish

Billie Eilish

Cantante statunitense
α 18 novembre 2001
Denis Dosio

Denis Dosio

Influencer e Youtuber italiano
α Anno 2001
Marco Leonardi

Marco Leonardi

YouTuber e personaggio tv italiano
α 8 ottobre 2001
Thomas Raggi

Thomas Raggi

Chitarrista italiano, Maneskin
α 18 gennaio 2001