Biografie

Bella Hadid

Bella Hadid
Bella Hadid nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Bella Hadid

Biografia

Isabella "Bella" Khair Hadid nasce il 9 ottobre del 1996 a Los Angeles, in California, figlia di Yolanda Van den Herik, personaggio tv e modella olandese celebre negli anni Ottanta, e del milionario Mohamed Hadid, attivo nel settore immobiliare. Sorella minore di Gigi Hadid, che diventerà a sua volta famosa come modella, Bella Hadid cresce in un ranch di Santa Barbara, per poi spostarsi con il resto della famiglia a Malibu durante il periodo delle scuole elementari.

Ancora adolescente, si dedica all'equitazione con il sogno di prendere parte alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, ma è costretta a dire addio alle competizioni precocemente, nel 2013, a causa della sindrome di Lyme di cui soffre (anche se la sua malattia viene resa nota un paio di anni più tardi, nell'ottobre del 2015).

La carriera di modella di Bella Hadid

A partire dall'età di sedici anni inizia a lavorare come modella nell'ambito di un progetto commerciale di Flynn Skye, per poi partecipare a Swan Sittings accanto all'attore Ben Barnes.

Dopo avere posato per la collezione autunno/inverno 2013 di Hanna Hayes, è protagonista anche di campagne per ChromeHearts. Nel mese di luglio del 2014 viene arrestata e privata della patente per un anno.

Pochi mesi più tardi, dopo avere firmato un contratto con IMG Models, si trasferisce a New York e inizia a studiare fotografia presso la Parsons School of Design. Nel frattempo Bella debutta alla Settimana della Moda di New York con abiti Desigual. Dopo aver lasciato la scuola in seguito al successo ottenuto come modella, si pente della propria decisione manifestando il desiderio di diventare una fotografa di moda.

Nel 2015

Intanto Bella Hadid inizia a frequentare il cantante canadese The Weeknd (nome d'arte di Abel Tesfaye), con cui fa coppia negli anni seguenti. Durante le settimane della moda della primavera del 2015 sfila a Los Angeles per Tom Ford, per poi apparire al 22esimo Cinema Against AIDs Gala di amFAR.

Nell'autunno dello stesso anno sfila, in occasione della Settimana della Moda di New York, per Tommy Hilfiger, per Diane von Fuerstenberg e per Marc Jacobs, chiudendo lo show di Jeremy Scott. Mentre alla London Fashion Week è in passerella per Topshop Unique and Giles.

È presente, inoltre, alla Settimana della Moda di Milano, dove indossa gli abiti di Bottega Veneta, di Missoni, di Moschino e di Philipp Plein, prima di spostarsi a Parigi per sfilare per Balmain. A dicembre Bella Hadid esordisce per Chanel, a Roma, dopo essere apparsa sulla copertina di "Seventeen".

Sono tante le copertine in cui viene immortalata in questo periodo, da "Vogue Australia" a "Elle", da "Grey Magazine" a "Unconditional Magazine", da "V Magazine" a "Jalouse Magazine", da "Evening Standard" a "Teen Vogue". La modella statunitense viene immortalata, inoltre, per testate come "Vogue Girl" in Giappone, come "GQ", come "Harper's Bazaar", come "Pop" o come "Glamour".

Nel 2016

A gennaio del 2016 sfila per Chanel Couture per l'evento Paris Haute Couture S/S Fashion Week, per poi salire in passerella in esclusiva per Givenchy, di nuovo per Chanel e per Miu Miu durante la Settimana della Moda della capitale francese di marzo. Già protagonista della New York Fashion Week per FentyxPuma, a maggio appare alla Mercedes-Benz Fashion Week australiana aprendo e chiudendo lo show Misha Resort 2017, per poi sfilare per Givenchy in occasione della Settimana della Moda di Parigi maschile.

Nel corso del 2016 è ritratta sulle copertine di "Harper's Bazaar" in Spagna, di "Seventeen Magazine" in Messico, di "Elle" in Brasile, in Thailandia e nel Regno Unito, di "Glamour" negli Stati Uniti e in Germania, di "W Magazine" in Corea e di "L'Officiel" in Russia.

A maggio, per la prima volta gira un film, seppur con una piccola parte: si tratta di "Private", di Tyer Ford. Successivamente prende parte alla campagna "My America" per Marc Jacobs TopShop's Denim Campaign per l'estate, mentre insieme con Kate Moss, Frank Ocean e altre star viene reclutata da Calvin Klein come testimonial.

Eletta modella dell'anno per i Daily Front Rows Fashion Los Angeles Awards, Bella Hadid viene selezionata come volto nuovo per la linea Beauty di Dior, ma prende parte anche alla campagna di Versace Handbags al fianco di Stella Maxwell e di Rosie Huntington-Whiteley.

Frasi di Bella Hadid

12 fotografie

Foto e immagini di Bella Hadid

Video Bella Hadid

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Bella Hadid ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Bella Hadid nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Bella Hadid

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Bella Hadid

Pecora Dolly

Pecora Dolly

Primo clone animale
α 5 luglio 1996
ω 14 febbraio 2003