Biografie

Gary Cooper

Gary Cooper
Film e DVD di Gary Cooper

Biografia In mezzo a giorni di fuoco

Figlio di un magistrato e proprietario terriero, Frank James Cooper, nasce il 7 maggio 1901 a Helena, nello stato del Montana. Riceve una rigorosa formazione dapprima in Inghilterra e poi presso il Wesleyan College del Montana. Gli studi di agraria non corrispondono alla sua vocazione, quella di diventare un caricaturista: si sposta perciò in California per intraprendere questa strada.

Nel 1925 avviene la svolta: dopo numerose cadute da cavallo (con relative ossa rotte) come comparsa in una cinquantina di film western muti, ottiene una piccola parte in "Sabbie ardenti" e proprio grazie alla sua abilità di cavaliere riesce a strappare un contratto alla Paramount, per la quale realizzerà oltre trenta film tra il 1927 e il 1940.

Il classico personaggio interpretato da Gary Cooper è l'uomo leale e coraggioso, sorretto da una limpidissima fede nella giustizia e deciso a farla trionfare a qualsiasi prezzo, semplice e franco, la cui tradizionale ingenuità esclude ogni forma di perfidia.

Contrario ad ogni forma di divismo, di carattere timido e riservato, Gary Cooper riesce ad ispirare fiducia e simpatia.

In "Ali" si loda la sua disinvoltura, in "Lo sciabolatore del Sahara" è per la prima volta protagonista di un'avventura non di frontiera, "Naufraghi... nell'amore" gli consente di dar prova di sé nella commedia.

"Marocco" (con Marlene Dietrich), "Addio alle armi", "Il sergente York" sono le vetrine che lo fanno conoscere al grande pubblico.

Gary Cooper diventa l'immagine emblematica dell'avventuriero del West. Lo sceriffo Will Kane, protagonista di "Mezzogiorno di fuoco", rappresenta la sintesi ideale di quel senso del dovere e dell'onore comune ai cow-boys e ai soldati da lui portati sullo schermo.

Interprete di oltre cento pellicole, Gary Cooper è titolare di due premi Oscar come migliore attore protagonista, ottenuti con i film "Il sergente York" nel 1942 e "Mezzogiorno di fuoco" nel 1953.

Durante la sua carriera gli vengono attribuiti numerosi flirt che includono dive come Ingrid Bergman, Audrey Hepburn e Grace Kelly.

La pesca, il nuoto, i cavalli, la caccia sono i suoi hobby preferiti. Nella caccia di fagiani, anatre e quaglie uno dei suoi migliori compagni è Ernest Hemingway: un'amicizia nata nel 1932 durante la lavorazione del film "Addio alle armi". Gary Cooper sarà inoltre protagonista di "Per chi suona la campana", versione cinematografica della celebre omonima opera di Hemingway.

Conosce di persona la regina Elisabetta II, Papa Pio XII e Pablo Picasso.

Nel primo dopoguerra visita l'Italia, a Mignano di Montelungo, vicino Cassino, per incontrare la bambina Raffaella Gravina che aveva adottato a distanza attraverso il "Foster Parents Plan", nel programma americano d'assistenza ai "war children". Tornato a Napoli si sente male. "Vedi Napoli e poi muori" è il suo ironico commento.

Diversi anni dopo, di nuovo in Italia, sarà ospite della nota trasmissione del sabato sera "Il Musichiere".

Tra le sue ultime interpretazioni ricordiamo i film "Dove la terra scotta" (1958) e "L'albero degli impiccati" (1959). Stroncato dal cancro, Gary Cooper è morto il 13 maggio 1961.

Frasi di Gary Cooper

3 fotografie

Foto e immagini di Gary Cooper

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Gary Cooper ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Film e DVD di Gary Cooper

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Gary Cooper

Chet Baker

Chet Baker

Trombettista jazz statunitense
α 23 dicembre 1929
ω 13 maggio 1988
Adriano Olivetti

Adriano Olivetti

Imprenditore italiano
α 11 aprile 1901
ω 27 febbraio 1960
Alberto Giacometti

Alberto Giacometti

Scultore e artista svizzero
α 10 ottobre 1901
ω 11 gennaio 1966
Carl Barks

Carl Barks

Fumettista statunitense, padre di Paperino
α 27 marzo 1901
ω 25 agosto 2000
Clark Gable

Clark Gable

Attore statunitense
α 1 febbraio 1901
ω 16 novembre 1960
Enrico Fermi

Enrico Fermi

Fisico italiano, premio Nobel
α 29 settembre 1901
ω 29 novembre 1954
Gino Cervi

Gino Cervi

Attore italiano
α 3 maggio 1901
ω 3 gennaio 1974
Imperatore Hirohito

Imperatore Hirohito

Imperatore del Giappone
α 29 aprile 1901
ω 7 gennaio 1989
Jacques Lacan

Jacques Lacan

Psicanalista francese
α 13 aprile 1901
ω 9 settembre 1981
Louis Armstrong

Louis Armstrong

Musicista jazz statunitense
α 4 agosto 1901
ω 6 luglio 1971
Marlene Dietrich

Marlene Dietrich

Attrice tedesca
α 27 dicembre 1901
ω 6 maggio 1992
Piero Gobetti

Piero Gobetti

Giornalista e politico antifascista italiano
α 19 giugno 1901
ω 15 febbraio 1926
Salvatore Quasimodo

Salvatore Quasimodo

Poeta italiano, premio Nobel
α 20 agosto 1901
ω 14 giugno 1968
Vittorio De Sica

Vittorio De Sica

Regista italiano
α 7 luglio 1901
ω 13 novembre 1974
Walt Disney

Walt Disney

Disegnatore statunitense
α 5 dicembre 1901
ω 15 dicembre 1966
Werner Karl Heisenberg

Werner Karl Heisenberg

Fisico tedesco, premio Nobel
α 5 dicembre 1901
ω 2 febbraio 1976
Alfredo Frassati

Alfredo Frassati

Giornalista e politico italiano
α 28 settembre 1868
ω 21 maggio 1961
Carl Gustav Jung

Carl Gustav Jung

Psicologo svizzero
α 26 luglio 1875
ω 6 giugno 1961
Ernest Hemingway

Ernest Hemingway

Scrittore statunitense, premio Nobel
α 21 luglio 1899
ω 2 luglio 1961
Erwin Schrödinger

Erwin Schrödinger

Matematico e fisico austriaco, premio Nobel
α 12 agosto 1887
ω 4 gennaio 1961
Louis-Ferdinand Céline

Louis-Ferdinand Céline

Scrittore, saggista e medico francese
α 27 maggio 1894
ω 1 luglio 1961
Luigi Einaudi

Luigi Einaudi

Secondo Presidente della Repubblica italiana
α 24 marzo 1874
ω 30 ottobre 1961
Luigi Amato

Luigi Amato

Pittore italiano
α 1 gennaio 1898
ω 2 novembre 1961
Maurice Merleau-Ponty

Maurice Merleau-Ponty

Filosofo francese
α 14 marzo 1908
ω 4 maggio 1961