Biografie

Niels Bohr

Niels Bohr

Biografia Quanti modelli atomici

Niels Henrik David Bohr nasce a Copenaghen il 7 ottobre 1885. Il futuro fisico, studia presso l'università di Copenaghen, dove il padre gestisce la cattedra di fisiologia (e dove in seguito il fratello Harald diventerà ordinario di Matematica). Si laurea nel 1909, quindi completa il dottorato con una tesi sulle teorie del passaggio delle particelle attraverso la materia.

Nello stesso anno si reca presso l'università di Cambridge per studiare fisica nucleare nel famoso Cavendish Laboratory, diretto da J. J. Thompson, ma a causa di forti divergenze teoriche con quest'ultimo, passa ben presto a Manchester dove inizia a lavorare con Rutherford, concentrandosi principalmente sull'attività degli elementi radioattivi.

Nel 1913 presenta la prima bozza del "suo" modello atomico, che si basa sulle scoperte di Max Planck per ciò che riguarda il "quanto d'azione", offrendo un contributo decisivo allo sviluppo della meccanica quantistica, il tutto spinto anche dalla scoperta del suo "mentore" Rutherford, il nucleo atomico.

Nel 1916 Bohr viene chiamato all'università di Copenaghen come professore di fisica, e nel 1921 diviene direttore dell'Istituto di Fisica Teorica (del quale rimarrà a capo fino alla sua morte), compiendo importanti studi sui fondamenti della meccanica quantistica, studiando la composizione dei nuclei, la loro aggregazione e la disintegrazione, riuscendo così a giustificare anche i processi di transizione.

Nel 1922 gli viene assegnato il premio Nobel per la fisica, in riconoscimento del lavoro compiuto nel campo della fisica quantistica; nello stesso periodo fornisce anche la sua rappresentazione del nucleo atomico, rappresentandolo con la forma di una goccia: da qui il nome della teoria della "Liquid droplet".

Quando nel 1939 la Danimarca viene occupata dai nazisti, si rifugia in Svezia per evitare l'arresto dal parte della polizia tedesca, passando quindi in Inghilterra, per stabilirsi infine negli Stati Uniti, ove risiede per circa due anni, seguendo lo stesso iter di scienziati quali Fermi, Einstein ed altri. Qui collabora al Progetto Manhattan, finalizzato alla realizzazione della bomba atomica, fino all'esplosione del primo esemplare, nel 1945.

Terminata la guerra, Bohr torna a insegnare all'università di Copenaghen, dove si impegna per promuovere lo sfruttamento pacifico dell'energia atomica e la riduzione dell'uso di armi con potenziale atomico.

È tra i fondatori del CERN, oltre ad essere il presidente della Reale accademia delle scienze danese.

Alla sua morte, avvenuta il 18 novembre 1962, il corpo viene sepolto nella Assistens Kirkegard nella zona di Norrebro a Copenhagen. A suo nome è presente un elemento della tabella chimica di Mendeleev, il Bohrium, presente tra gli elementi transuranici con il numero atomico 107.

Citazioni di Niels Bohr

4 fotografie

Foto e immagini di Niels Bohr

Commenti

Non ci sono commenti per Niels Bohr.

Argomenti e biografie correlate

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Niels Bohr

James Coburn

James Coburn

Attore statunitense
α 31 agosto 1928
ω 18 novembre 2002
Jim Jones

Jim Jones

Predicatore statunitense
α 13 maggio 1931
ω 18 novembre 1978
Jonah Lomu

Jonah Lomu

Rugbista neozelandese
α 12 maggio 1975
ω 18 novembre 2015
Man Ray

Man Ray

Artista dadaista statunitense: pittore, fotografo e regista
α 27 agosto 1890
ω 18 novembre 1976
Marcel Proust

Marcel Proust

Scrittore francese
α 10 luglio 1871
ω 18 novembre 1922
Paul Eluard

Paul Eluard

Poeta francese
α 14 ottobre 1895
ω 18 novembre 1952
Aldo Palazzeschi

Aldo Palazzeschi

Scrittore italiano
α 2 febbraio 1885
ω 17 agosto 1974
David Herbert Lawrence

David Herbert Lawrence

Scrittore inglese
α 11 settembre 1885
ω 2 marzo 1930
Dorando Pietri

Dorando Pietri

Maratoneta italiano
α 16 ottobre 1885
ω 7 febbraio 1942
Ernst Bloch

Ernst Bloch

Scrittore e filosofo tedesco, teologo dell'ateismo
α 8 luglio 1885
ω 4 agosto 1977
Ezra Pound

Ezra Pound

Poeta statunitense
α 30 ottobre 1885
ω 1 novembre 1972
George Patton

George Patton

Generale statunitense
α 11 novembre 1885
ω 21 dicembre 1945
Giacomo Matteotti

Giacomo Matteotti

Politico italiano
α 22 maggio 1885
ω 10 giugno 1924
Gilberto Govi

Gilberto Govi

Attore italiano
α 22 ottobre 1885
ω 28 aprile 1966
Josef Frank

Josef Frank

Architetto austriaco - svedese
α 15 luglio 1885
ω 8 gennaio 1967
Karen Blixen

Karen Blixen

Scrittrice e pittrice danese
α 17 aprile 1885
ω 7 settembre 1962
Umberto Nobile

Umberto Nobile

Esploratore italiano
α 21 gennaio 1885
ω 30 luglio 1978
Alberto Bergamini

Alberto Bergamini

Giornalista e politico italiano
α 1 giugno 1871
ω 22 dicembre 1962
Edward Estlin Cummings

Edward Estlin Cummings

Poeta, scrittore e drammaturgo statunitense
α 14 ottobre 1894
ω 3 settembre 1962
Eleanor Roosevelt

Eleanor Roosevelt

First lady statunitense
α 11 ottobre 1884
ω 7 novembre 1962
Enrico Mattei

Enrico Mattei

Industriale italiano, fondatore dell'Eni
α 29 aprile 1906
ω 27 ottobre 1962
Gaston Bachelard

Gaston Bachelard

Filosofo ed epistemologo francese
α 27 giugno 1884
ω 6 ottobre 1962
Georges Bataille

Georges Bataille

Scrittore francese
α 10 settembre 1897
ω 8 luglio 1962
Hermann Hesse

Hermann Hesse

Scrittore tedesco, premio Nobel
α 2 luglio 1877
ω 9 agosto 1962
Karen Blixen

Karen Blixen

Scrittrice e pittrice danese
α 17 aprile 1885
ω 7 settembre 1962
Marcello Dudovich

Marcello Dudovich

Illustratore italiano
α 21 marzo 1878
ω 31 marzo 1962
Marilyn Monroe

Marilyn Monroe

Attrice statunitense
α 1 giugno 1926
ω 5 agosto 1962
William Faulkner

William Faulkner

Scrittore statunitense, premio Nobel
α 25 settembre 1897
ω 6 luglio 1962