Ultimi commenti alle biografie - pagina 17

Martedì 18 febbraio 2020 11:20:31 Per: Enrico Mentana

Buon giorno da diversi giorni scrivo a giornali e trasmissioni televisive ma nessuno sembra essere interessato alla mia segnalazione. In breve il 13 marzo a Bologna ci sara' il Cosmoprof oltre 300. 000 visitatori di cui il 60-70 % di provenienza estera. In altri paesi vedi Spagna hanno sospeso fiere analoghe (vedi fiera elettronica e smartphone) da noi tutti tacciono e' normale?
Si aspetta di avere i problemi? Mi riferisco al Coronavirus naturalmente. Il Cosmoprof basta vedere le foto delle edizioni passate e' una moltitudine di persone compresse in corridoi e sale espositive...
PaoloP
Tel 348-------

Martedì 18 febbraio 2020 10:38:15 Per: Enrico Papi

Ciao, ti guardo tutte le sere a GUESS MY AGE! ! Sono nato anche io il 3 giugno 1965...
Speriamo di vederci! 😜👍
Danilo.

Martedì 18 febbraio 2020 10:28:13 Per: Mario Giordano

Gentilissimo Mario, ci siamo conosciuti qualche anno fa' ad una presentazione di un suo libro a Bassano del Grappa, a fine serata l'ho accompagnata a casa a Milano... Ora mi ritrovo che ho bisogno di un suo aiuto! !
Le scrivo in merito alla situazione che sto vivendo. Tra separazione e divorzio che dura da oltre 15 anni con cause giudiziarie dove la controparte ha usufruito del gratuito patrocinio a spese dello stato lavorando in nero. Dopo varie controversie la controparte mi ha spedito 2 precetti distinti da 2 avvocati diversi, intimandomi di pagare una somma di 90, 000. 00€ con il primo e 149, 968, 82 con il secondo.
Noi agimmo e facemmo opposizione in tutti e due i precetti, riconoscendo che ne avanzava solo 30, 000, 00€. Facendo opposizione si chiedeva al tribunale di Vicenza di sospendere il precetto affinchè il tribunale deliberasse quanto in realtà avanza. Oggi ci ritroviamo che il Giudice con lo scioglimento della riserva, rigetta l'istanza di sospensione. Faccio presente che c'è un ERRORE ECLATANTE. Il Giudice nell'atto scrisse che è basato correttamente su entrambe le sentenze, ma nei precetti non ci sono le 2 sentenze. Ora in questa fase rischio di perdere la casa, l'unico bene che mi è stato donato dai miei genitori, e che venga messa all'asta per pochi spicciolo come vuole la controparte. Il 7 Aprile 2020 e fissata udienza dove la controparte depositerà la valutazione della casa. Volevo informarvi che il nostro avvocato si rende disponibile nel spiegarvi gli errori MADORNALI che mi stanno accadendo.
VI CHIEDO UMILMENTE DI FARE LUCE SU QUESTA INGIUSTIZIA!!!
I miei Migliori Saluti Giuseppe

Martedì 18 febbraio 2020 10:19:23 Per: Luigi Di Maio

Ciao Luigi, la manifestazione di sabato scorso è andata benissimo, sono contenta. Diamoci da fare ora. Sono sempre stata dalla tua parte, mi dispiace che non sei più responsabile. Mi raccomando, non molliamo sui decreti sicurezza, cambiamo solo quello che aveva detto il capo dello stato. Il resto bisogna mantenerlo. Sento tanta gente in giro che vuole questo, e spera nel movimento affinchè lo mantenga... Allora tieni duro, anzi controlla di più, affichè veramente in brevissimo tempo, gli stati europei co0llaboirino portandosi via la loro quota, I migranti vanno divisi equamente senza fare distinzioni di alcun genere, altrimenti l'Italia come al solito ci rimette. Se faremo così, penso, guadagneemo voti, perchè l'immigrazione e tu lo sai bene, è un problema molto sentito. Basta traffico di esseri umani, basta arrichire i trafficanti, aiutiamoli nei loro paesi d'origine. Poi ora c'è anche il corona virus e la gente ha paura. Confido in te, La gente vuole sapere esattamente cosa farà il movimento. e dateci i dati esatti della situazione. Buon lavoro.

Martedì 18 febbraio 2020 10:12:07 Per: Matteo Salvini

Caro Matteo vorrei suggerirti se permetti di parlare della crisi edilizia perche: in questo campo c:e' un indotto che da da lavorare a tanta gente e a tante imprese che adesso stanno a spasso specialmente nel Lazio che ha vissuto per anni sulle costruzioni e adesso si ritrovano inerti senza poter affrontare questa brutta situazione. Se si rimette in moto l'edilizia si rimette in moto tutto!!! Avrai tanti voti da queste persone perche' se ci pensi bene quanto lavoro dara'. Un saluto di cuore!

Martedì 18 febbraio 2020 10:06:47 Per: Bianca Berlinguer

Gentile dr. ssa Berlinguer,
solo poche righe per esternare tutto il mio apprezzamento alla sua onestà intellettuale e all' equanime trattamento riservato agli ospiti della sua trasmissione. Sono lontano anni luce dal suo pensiero politico ma il suo modo di essere giornalista e di fare giornalismo dovrebbe essere d'esempio per tanti colleghi e colleghe, Gruber su tutti. Non ho conosciuto politicamente suo padre essendo troppo giovane, ma ho letto sempre apprezzamenti bipartisan sul suo essere un galantuomo indipendentemente dal suo pensiero politico. Riconosco in lei medesima attitudine. " Se l'imparzialità può essere un sogno, la probità rimane un dovere" G. Salvemini.
Un affettuoso saluto da un suo assiduo ascoltatore leghista.

Martedì 18 febbraio 2020 06:42:49 Per: Bruno Vespa

Buon giorno dr. Vespa, le propongo una idea che ritengo possa contribuire a far diventare la auto elettrica competitiva nei confronti dei veicoli tradizionali, che oggi ha due handicap: uno autonomia limitata, due costo elevato! Soluzione semplice: dotare le auto elettriche di batteria modulare estraibile !
Lei va nell' area di servizio, sostituisce la batteria, che non sarà di sua proprietà ma del gestore del servizio
(compagnie petrolifere ?) e pagherà non solo la ricarica ma anche il noleggio della batteria!
Va da se che al momento dell' acquisto dell' auto può acquistare anche la batteria e poi caricarla autonomamente, uscendo però dal servizio della sostituzione.
Questa soluzione offre due vantaggi, il primo autonomia illimitata, il secondo scorporo dal prezzo di acquisto della batteria che influisce per oltre il 30% sul costo della vettura e di cui paghera' il noleggio ad ogni ricarica!
E' chiaro che occorre uno studio approfondito per poter rendere operativa questa soluzione, ma ho risposte pronte per superare i vari problemi !
Potrebbe essere una rivoluzione industriale! Pensi solo ad organizzare le stazioni di servizio dotandole ove possibile di impianti fotovoltaici, quante nuove occasioni di lavoro si potrebbero creare e nel giro di qualche anno diminuire inquinamento e consumi petroliferi!
Se pensa possa essere argomento interessante sarò lieto di approfondirlo in qualsiasi momento !
La saluto cordialmente.
Francesco Giustiniani.

Martedì 18 febbraio 2020 00:49:22 Per: Giosuè Carducci

Un Poeta che ho sempre apprezzato moltissimo. Mi sono commossa varie volte leggendo "Pianto Antico". Era un uomo colto e intelligente.

Lunedì 17 febbraio 2020 23:55:55 Per: Diego Della Valle

Gentile Sig. Diego Della Valle, ho brevettato un meccanismo di piccole dimensioni per i tacchi per calzature femminili, dotandoli di un ammortizzatore interno che facilita la camminata e la postura, oltre all'alleggerire la pressione sull'avampiede.

Mi farebbe piacere organizzare un incontro conoscitivo presso i Vostri uffici per presentare in anteprima il progetto, sperando possa riscontrare un vostro interesse, rimango a disposizione per ogni eventualità.

Cordialmente.

Lunedì 17 febbraio 2020 23:16:52 Per: Matteo Salvini

Carissimo Matteo,

Mi permetto di iniziare così perché nonostante s i a educazione rivolgersi in maniera completamente diversa dalla mia presentazione, mi sei sempre sembrato un uomo deciso e "alla pari di tutti". E per questo come se tu conoscessi da sempre.
Mi chiamo Fernando Mitrugno ho 27 anni e vivo a Milano dove da 3 anni porta avanti un impresa edile e da settembre del 2019 ho aperto una società perché ammetto che il lavoro non manca. Ma il punto è proprio questo. Ogni giorno nonostante ringrazi il cielo di avere il lavoro mi ritrovo sempre sommerso da mille problemi. E quello che mi tormenta di più sono le tasse e le famiglie che mi sento sul gruppo e alle quali devo garantire uno sti rndio. Sono davvero distrutto perché a dicembre del 2019 ho comunque dovuto lasciare a casa 8 dipendenti su 12 assunti. Il lavoro c è ma i costi sono troppi, le tasse sono immense, e purtroppo al visto di prendere il lavoro, causa conpetitor di stranieri che esemdo avvantaggiati sulle tasse, ai vendono alla metà ed io non posso fare che stare a questo. Questo meccanismo mi ammazza. Sono un ritardo con i pagamenti INPS e cassa edile che mi minacciano di farmi fallire. Non so più dove sbattere la testa. Quanto ero fiero e contento quando ti ho visto finalmente al comando di questo paese. Purtroppo non lo è stato per molto. E sono davvero dispiaciuto perché nonostante ciò che si dica serve ora più che mai, un atteggiamento drastico, di cambiamento totale. Ti ho scritto queste lettera solo come sfogo, anzi magari per sentirmi dire da te: "vedrai che c è la farai, " sarebbe molto gratificante e mi darebbe uno stimolo in più. Sono davvero sulla scelta di abbandonare tutto se nn troppo o una soluzione, andare via. MA NON VOGLIO. DEVO RIMANERE NEL MIO PAESE E CONTINUARE A FARE QUI CIO CHE DA CIÒ ORA. MA HO BISOGNO DI AIUTO E SOSTEGNO.

TI RINGRAZIO DI CUORE E SE SOLO POTESSI AVERE E UNA SEMPLICE FRASE DI RISPOSTA TUA PERSONALE SAREBBE IMPORTANTE

MIEI CONTATTI
345-------
MAIL -------