Ultimi commenti alle biografie - pagina 16

Lunedì 18 novembre 2019 19:05:27 Per: Maria De Filippi

Salve siamo Francesca e Sendy e vorremmo rivedere nella trasmissione
Lorenzo Giuliano, uomo bello e simpatico..
Lo abbiamo notato nella stagione precedente ma adesso non è presente e ci è dispiaciuto.
Gradiremmo avere chiarimenti perché ci teniamo. Grazie

Lunedì 18 novembre 2019 18:03:50 Per: Paolo Crepet

Buon pomeriggio prof. Crepet,
come posso contattarla per una consulenza privata?

Gilberto Zampighi e Monica Pastorino

Lunedì 18 novembre 2019 17:58:12 Per: Paolo Del Debbio

Salve Paolo, nella trasmissione della scorsa settimana tra i tanti ospiti, c'era un sindaco in studio, di un paese del nord(indossava la fascia), che ha raccontato la storia di quei fratelli sottratti ai genitori ed affidati ad appositi strutture, per le quali il Comune deve pagare circa 40. 000 euro l'anno per ognuno di questi bambini: HO CAPITO BENE? ALLORA SE HO BEN COMPRESO MI CHIEDO COME SIA POSSIBILE CHE UN BAMBINO/RAGAZZO POSSA COSTARE COSI' TANTO, E' ASSURDO!!! Come vengono spesi questi soldi? Abbiamo avuto l'esempio di Bibbiano, perche' nessuno interviene
a controllare ??? Con molto meno di 40. 000 euro famiglie come la mia(5 persone) o anche piu' numerose, "campano", quindi PERCHE' QUESTI COSTI PER GLI AFFIDI??? Grazie dell'eventuale risposta, un abbraccio da una "incazzata" per come va' questo mondo.

Lunedì 18 novembre 2019 17:49:57 Per: Javier Zanetti

Salve
Il 20 dicembre sarà il compleanno di mio marito, che compirà 50 anni e vorrei regalargli una festa memorabile
Visto che è interista sfegatato, potrei avere un vostro supporto, ovviamente pagando?
Grazie mille e buona serata

Lunedì 18 novembre 2019 17:37:12 Per: Oprah Winfrey

Dear Oprah, I'm Elena Aiani and I'm writing to you from Italy.
I'm 60 and I've had Parkinson's for 20 years, but it's all under control, I'm fine. But I've been fine since I started helping Parkinson's patients. Now I'll explain:
Last year I wrote a small collection of thoughts about my life with Parkinson's and I started organizing conferences to tell my experience with my inseparable friend Parkinson.
I did it especially for me because I was fired for my illness and at home I went crazy if I didn't do something.
I have always loved writing poetry and no one knew I had a book full of my poems. I thought... Elena, writing was your passion, try starting again... it was a success...
I have organized 3 conferences from March to July this year and all three conferences have been explosive... I have sold over 100 books. you Oprah you will think that there are only a few 100 books, but here in Italy I look at you very, very far back. I live in the north of Italy, I live in a small village between Piacenza and Cremona and it's called Monticelli di Ongina. I organized my conferences in Cremona and Piacenza-
The great satisfaction is that I have become a small point of reference for many Parkinsonians even on the internet. I'm writing to you because I'd like to talk to you that you are unique and inimitable... I have so many ideas to make many Parkinsonians live better, but my desire is to know what you think. I have been parkinson's for 20 years and with hard work on myself I managed to keep it under control thanks also to my super Doctor Neurologist Dr. Alessio Perretti and my exceptional psychotherapist Dr. Diletta Rapalli (Dr. Perretti and Dr. Rapalli are always with me in my lectures, they explain the illness, how come I still feel so good and answer any questions from the public)
Parkinson's is widening more and more especially among young people. The life of human beings has become longer, but neurodegenerative diseases now come first: many people begin to fall ill at 35 years old.
I would love to have an internet meeting with you, excuse intrusiveness, but I admire you too much for not asking you for an opinion on my future ideas.
a big hug
Elena Aiani

Lunedì 18 novembre 2019 17:19:19 Per: Massimo Cacciari

Gentile professore,
volevo ringraziarla per il suo articolo su L'Espresso del 17 u. s.: una vera boccata di ossigeno e di speranza, un'iniezione di ottimismo, da far leggere ai figli appena diventati elettori ma già scoraggiati, ma in realtà ne avevamo bisogno tutti.
GRAZIE
Cristiana Micarelli

Lunedì 18 novembre 2019 16:00:25 Per: Maria De Filippi

Ciao Maria, mi chiamo Veronica vorrei conoscere Armando ma non so come fare se lascio il mio cellulare è possibile passarlo a lui o dargli la mia mail?. Sono una persona riservata e non mi piacciono i riflettori ma lui mi piace tanto nemmeno se venissi a conoscerlo dietro le quinte? Aiutami...

Lunedì 18 novembre 2019 16:00:08 Per: Niccolò Moriconi

Ultimo io sono Massimo, avrei molto da dirti a brevemente ti dico, che vorrei tanto una collaborazione con te io sono un cantautore e vorrei farti leggere un po' dei miei testi che ritengo che ti si descrivono al tuo stile perche anche io sono come te in cio' che scrive, io scrivo di getto tutto quello che sento e se mi dai la possibilta' io ne sarei felicissimo di fare qualcosa insieme, se vorrai fare la mia conoscenza la mia Email e' --- A presto sei un grande continua cosi'
😊🤜🤛🖐️

Lunedì 18 novembre 2019 15:54:24 Per: Maria De Filippi

Salve signora Defilippi seguo da molto tempo il suo programma con mia moglie di uomini e donne programma dove ci sono persone di media ed alta età ma mi meraviglio come si dibatte il programma sempre sulle stesse persone Gemma ed Ida è qualche altra persona visto che dura poco li metta di lato alle solite persone è concentri il programma che è bello ad altre persone grazie e le chiedo scusa.

Lunedì 18 novembre 2019 15:13:01 Per: Maria De Filippi

Buongiorno Signora De Filippi.
Premetto che non sono un estimatore del programma Uomini e Donne, ma piace a mia moglie e molti pomeriggi vedo il programma.
Io La reputo una splendida donna intelligente, ma vedere quanto sia maleducata e volgare Tina nei confronti di Gemma e sentire la stupida risata di Gianni mi è diventato veramente insopportabile e non riesco a capire come mai Lei con la sua grande capacità ed intelligenza non metta a fine a questo per me, ma anche a quanto sento da più parti, incomprensibile comportamento volgare di Tina. Con l'occasione Le porgo i miei più cordiali saluti. Giancarlo Facchetti