Alberto Matano

Alberto Matano

Alberto Matano

Alberto Matano nelle opere letterarie

Biografia

Alberto Matano nasce nella città di Catanzaro il 9 settembre 1972. Volto familiare al pubblico RAI, Alberto è un giornalista e conduttore che si distingue per lo stile pacato e sobrio con il quale accompagna il pubblico nell’approfondimento dei fatti di cronaca. Scopriamo di più sul giornalista di origini calabresi, esplorando le tappe professionali e personali del suo percorso, nella seguente biografia di Alberto Matano.

Alberto Matano: gli inizi di carriera come giornalista

Già durante gli studi inizia a dimostrare una forte passione per la scrittura e in generale per le discipline umanistiche. Giunto il momento di iscriversi all’Università, Alberto sceglie Giurisprudenza, si trasferisce a Roma e nel frattempo comincia una collaborazione con il quotidiano cattolico Avvenire.

Alberto Matano

Alberto Matano

Consegue la laurea all’Università La Sapienza nel 1955 e, non appena raggiunto questo traguardo, inizia a lavorare con l’agenzia televisiva Rete News di Montecitorio. Prosegue la propria istruzione superiore quando, l’anno successivo, passa la sezione indetta per la prestigiosa Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia.

Parallelamente prosegue la gavetta televisiva: nel 1998 viene scelto dall’agenzia di stampa ANSA per un ruolo nella redazione televisiva Bloomberg TV.

Infine, l’impegno profuso su diversi fronti paga e Alberto Matano consegue la carica di giornalista professionista agli inizi del 1999.

Il debutto in Rai di Alberto Matano

Il legame con l’emittente televisiva pubblica, destinato a diventare molto solido, inizia con il primo contratto presso il Giornale Radio. In quest’ambito Matano si occupa di seguire i principali eventi della scena politica italiana. In virtù della propria attività, gli viene conferito accesso in qualità di giornalista parlamentare ASP.

La vera svolta professionale per Alberto Matano arriva nell’anno 2007, quando il direttore del TG1 Gianni Riotta lo sceglie come inviato del telegiornale della rete ammiraglia. Al TG1 prosegue nella propria attività di cronista dall’emiciclo di Montecitorio. Riesce ben presto a farsi apprezzare dai colleghi e ottiene così la carica di caposervizio della Redazione Interni.

La promozione sembra ormai naturale e dal 2010 Alberto Matano diventa il volto dell’edizione di punta, quella delle 20:00 - quello che gli americani definiscono anchorman.

Alberto Matano

Negli studi del TG1

Due anni più tardi entra a far parte del cast di Unomattina Estate assieme alla collega Valentina Bisti. L’anno dopo, nel 2013, Matano diventa anche il conduttore di Speciale Tg1 in diretta. Da quel momento si delinea una nuova focalizzazione professionale, ovvero quella della conduzione di edizioni speciali e dirette del Tg1.

Tra tutte spiccano ad esempio quella in occasione della formazione del Governo Monti, del Giuramento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, le conferenze stampa di punta dell’allora Presidente del Consiglio Matteo Renzi e le cerimonie inaugurali e conclusive di Expo nel 2015.

Altri eventi importanti durante i quali Alberto è il riferimento del pubblico sono la strage di Nizza del 14 luglio 2016, il colpo di stato in Turchia (2016) e l’attacco alla redazione di Charlie Hebdo del 7 gennaio 2015.

L'affermazione professionale di Alberto Matano

Nel 2015 Alberto Matano conduce l’edizione del Premio Giornalistico Marco Luchetta, nonché I nostri angeli, dalla città di Trieste. Particolarmente apprezzato nella conduzione di programmi pensati per un pubblico generalista, viene scelto per presentare il programma Nostra madre Terra da Assisi, al quale presta il volto per due anni consecutivi dal 2015 al 2017.

È molto amato anche dalla comunità di giornalisti, come dimostra il fatto che dal 2016 viene chiamato a presentare il Premio di giornalismo Biagio Agnes, assegnato nella città di Sorrento. In questo programma viene affiancato prima da Francesca Fialdini e successivamente da Mara Venier, con la quale inizia un duraturo sodalizio professionale.

Ritorna all’approfondimento politico in occasione della messa in onda di Tg1 Referendum, programma articolato in sei puntate che vedono diversi esponenti politici confrontarsi in previsione del referendum costituzionale di dicembre 2016. Firma e conduce il docu-fiction Sono innocente, un contenitore mirato a raccontare le toccanti vicende di persone divenute innocenti vittime di errori giudiziari. Trasmesso su Rai 3 in prima serata a partire dal gennaio 2017, il successo del programma ne rende possibile una seconda edizione, che va in onda l’anno successivo.

Alberto Matano

L’impegno profuso nella ricerca di queste storie lo porta a scrivere il suo primo libro, edito da Rai Eri nel 2018, dal titolo Innocenti - Vite segnate dall’ingiustizia, il cui contenuto esplora in maggiore dettaglio cosa accade ai protagonisti della trasmissione.

In qualità di volto amato dal pubblico, partecipa nel 2019 come opinionista a Ballando con le Stelle. Sempre nello stesso anno viene scelto per affiancare Lorella Cuccarini alla conduzione del programma pomeridiano di Rai 1, La vita in diretta.

Alberto Matano con Lorella Cuccarini

Alberto Matano con Lorella Cuccarini

Nel 2020 è chiamato ancora da Milly Carlucci a Ballando con le stelle per far parte della cosiddetta "controgiuria". Continua inoltre a condurre il programma La vita in diretta, ma in solitaria.

Vita privata di Alberto Matano

Così come è sobrio davanti alle telecamere, Matano è riservato su ciò che accade dietro le quinte e nella sua vita privata. Nel 2020, il giornalista lascia intendere di essere felicemente in coppia, ma di non voler rivelare nulla di più per tutelare la privacy della compagna. Dal suo account Instagram sappiamo che ama allenarsi in palestra; ha inoltre un nipotino di nome Francesco a cui vuole molto bene e che lo chiama zio Abe.

Frasi di Alberto Matano

11 fotografie

Foto e immagini di Alberto Matano

Video Alberto Matano

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Alberto Matano nelle opere letterarie

16 biografie

Nati lo stesso giorno di Alberto Matano

Eminem

Eminem

Cantante Rap statunitense
α 17 ottobre 1972
Nek

Nek

Cantautore italiano
α 6 gennaio 1972
Morgan

Morgan

Cantante e autore italiano
α 23 dicembre 1972
J-Ax

J-Ax

Rapper e cantautore italiano
α 5 agosto 1972
Pif

Pif

Conduttore tv, autore tv, regista e scrittore italiano
α 4 giugno 1972
Alessandro Greco

Alessandro Greco

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 7 marzo 1972
Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi

Presentatrice TV e attrice italiana
α 11 novembre 1972
Alfio Bardolla

Alfio Bardolla

Imprenditore italiano
α 21 gennaio 1972
Anna Falchi

Anna Falchi

Modella e attrice italiana
α 22 aprile 1972
Barbara Lezzi

Barbara Lezzi

Politica italiana
α 24 aprile 1972
Ben Affleck

Ben Affleck

Attore e regista statunitense
α 15 agosto 1972
Benedetta Parodi

Benedetta Parodi

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 6 agosto 1972
Cameron Diaz

Cameron Diaz

Attrice statunitense
α 30 agosto 1972
Carmen Electra

Carmen Electra

Attrice statunitense
α 20 aprile 1972
Dita Von Teese

Dita Von Teese

Modella, showgirl statunitense
α 28 settembre 1972
Dwayne Johnson

Dwayne Johnson

Attore statunitense
α 2 maggio 1972
Edoardo Leo

Edoardo Leo

Attore e regista italiano
α 21 aprile 1972
Emanuele Filiberto di Savoia

Emanuele Filiberto di Savoia

Personaggio televisivo italiano
α 22 giugno 1972
Enrico Silvestrin

Enrico Silvestrin

Attore, conduttore radiofonico e tv italiano
α 30 maggio 1972
Eva Henger

Eva Henger

Ex pornostar, soubrette tv ungherese
α 2 novembre 1972
Fabio Volo

Fabio Volo

Conduttore TV, scrittore e attore italiano
α 23 giugno 1972
Geri Halliwell

Geri Halliwell

Cantante inglese
α 6 agosto 1972
Gianluca Grignani

Gianluca Grignani

Cantautore italiano
α 7 aprile 1972
Gianmarco Pozzecco

Gianmarco Pozzecco

Allenatore di basket
α 15 settembre 1972
Giuseppe Povia

Giuseppe Povia

Cantautore italiano
α 19 novembre 1972
Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow

Attrice statunitense
α 28 settembre 1972
Idris Elba

Idris Elba

Attore e produttore cinematografico inglese
α 6 settembre 1972
Jane Alexander

Jane Alexander

Attrice, conduttrice tv, ex modella britannica naturalizzata italiana
α 28 dicembre 1972
Jennifer Garner

Jennifer Garner

Attrice statunitense
α 17 aprile 1972
Jenny McCarthy

Jenny McCarthy

Modella e attrice statunitense
α 1 novembre 1972
Jude Law

Jude Law

Attore inglese
α 29 dicembre 1972
Laura Freddi

Laura Freddi

Showgirl, attrice e conduttrice tv italiana
α 19 maggio 1972
Loredana Lecciso

Loredana Lecciso

Personaggio televisivo italiana
α 26 agosto 1972
Luis Figo

Luis Figo

Ex calciatore portoghese
α 4 novembre 1972
Michela Murgia

Michela Murgia

Scrittrice italiana
α 3 giugno 1972
Natalia Estrada

Natalia Estrada

Showgirl spagnola
α 3 settembre 1972
Paolo Jannacci

Paolo Jannacci

Musicista italiano
α 5 settembre 1972
Petra Magoni

Petra Magoni

Cantante italiana
α 27 luglio 1972
Rebecca Romijn

Rebecca Romijn

Modella e attrice statunitense
α 6 novembre 1972
Roberto Ruspoli

Roberto Ruspoli

Artista e personaggio tv italiano
α 27 luglio 1972
Rocco Casalino

Rocco Casalino

Personaggio tv e consulente politico italiano
α 1 luglio 1972
Rozsa Tassi

Rozsa Tassi

Pornostar ungherese
α 29 giugno 1972
Rubens Barrichello

Rubens Barrichello

Pilota F1 brasiliano
α 23 maggio 1972
Samuel Romano

Samuel Romano

Cantante italiano
α 7 marzo 1972
Sete Gibernau

Sete Gibernau

Pilota motociclista spagnolo
α 15 dicembre 1972
Stefano Bollani

Stefano Bollani

Pianista jazz italiano
α 5 dicembre 1972
Stefano Bettarini

Stefano Bettarini

Personaggio tv, ex calciatore italiano
α 6 febbraio 1972
Valeria Mazza

Valeria Mazza

Modella argentina
α 17 febbraio 1972
Valerio Mastandrea

Valerio Mastandrea

Attore italiano
α 14 febbraio 1972
Vito Crimi

Vito Crimi

Politico italiano, M5S
α 1 gennaio 1972
Zinedine Zidane

Zinedine Zidane

Allenatore ed ex calciatore francese
α 23 giugno 1972