Michela Murgia

Michela Murgia

Michela Murgia

Michela Murgia nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Michela Murgia rappresenta una delle personalità più in vista dello scenario intellettuale, sociale e anche politico dell'Italia contemporanea. Caratterizzata da un percorso tutt'altro che lineare, Murgia può aspirare a definirsi una donna dalla carriera di successo e forte di un ottimo riconoscimento pubblico, grazie a pubblicazioni importanti.

Nei paragrafi successivi vediamo come Michela Murgia è riuscita, attraverso la propria carriera personale, perseguita grazie a molta determinazione, a divenire una delle figure di spicco del panorama culturale e politico della Sardegna e del Bel Paese.

Michela Murgia: origini ed educazione

Nata a Cabras (Oristano) il 3 giugno 1972, a partire dal momento in cui compie i quattordici anni Michela Murgia inizia a darsi da fare per potersi pagare gli studi e al tempo stesso riceve i primi riconoscimenti in veste di autrice decisamente precoce.

In virtù dell'educazione ricevuta dalla famiglia, svolge il ruolo di animatrice dell'Azione Cattolica, della quale diviene presto referente regionale in ambito giovanile. Scrive uno spettacolo teatrale che viene rappresentato a Loreto, alla presenza di Papa Giovanni Paolo II, alla fine del pellegrinaggio a livello nazionale dell'Azione Cattolica nel settembre 2004.

Nell'insieme delle svariate esperienze lavorative accumulate prima di dedicarsi completamente all'attività di scrittrice, Michela si dedica anche al ruolo di insegnante di religione. Inoltre, è venditrice di case in formula multiproprietà, diventa portiera notturna, dirigente amministrativa all'interno di una venditrice centrale termoelettrica e infine operatrice fiscale.

Il debutto come scrittrice

Scrive la sua prima pubblicazione, Il mondo deve sapere, al fine di raccontare in versione satirica la realtà che ogni giorno gli operatori che lavorano nell'ambito del telemarketing devono affrontare.

Inizialmente nato come un blog, il libro descrive il grado di sfruttamento economico operato dalle multinazionali per manipolare a livello psicologico i propri lavoratori precari. La pubblicazione nasce dall'esperienza maturata a titolo completamente personale nel settore telemarketing della Kirby, grande multinazionale, e viene successivamente portata a teatro e anche al cinema nel film del 2008 Tutta la vita davanti, di Paolo Virzì (con Isabella Ragonese, Massimo Ghini, Valerio Mastandrea, Micaela Ramazzotti, Elio Germano e Sabrina Ferilli).

Nell'anno 2008 scrive Viaggio in Sardegna, vera e propria guida letteraria che conduce il lettore a scoprire i luoghi più remoti e meno conosciuti di tutta l'isola.

Michela Murgia

Michela Murgia

Il successo di Accabadora

L'anno successivo viene pubblicato il suo romanzo Accabadora, la cui trama vede al centro una Sardegna degli Anni Cinquanta alle prese con tematiche delicate all'eutanasia e all'adozione.

È con questo libro che si aggiudica il premio accordato dalla giuria narrativa del Premio Dessì 2009 e nel 2010 il Premio Mondello e il Premio Campiello.

Nel 2011 pubblica Ave Mary. E la chiesa inventò la donna, testo che ispira i Punkreas per scrivere le parole di una canzone per Fedez, che racconta questo tema, la figura della Madonna e della donna in generale nella chiesa cattolica.

Opere teatrali

Nel corso dell'anno 2016 decide di produrre per il Teatro di Sardegna due diverse opere, che vanno poi in scena al Teatro Massimo della città di Cagliari. Il primo tratta la distonia di Cento, mentre l'altro riguarda la trasposizione in lingua sarda del monologo Spadoneri.

L'anno successivo, per il teatro della capitale, viene ripreso il suo testo Festa Nazionale, mentre debutta anche nel contempo con lo spettacolo Accabadora, adattato dall'omonimo romanzo.

Michela Murgia e la politica

Per quel che concerne l'attività politica, già nel 2007, sceglie di sostenere Mario Adinolfi come candidato alle primarie del maggiore partito di centrosinistra, il Partito Democratico. Inoltre, sostiene come simpatizzante tutti i principali partiti che auspicano l'indipendenza della Sardegna, verso la quale si dimostra da sempre molto favorevole.

Nel 2014 si candida alla presidenza della Regione Sardegna: arriva terza con il 10% circa dei voti, senza ottenere un seggio in Consiglio regionale.

Michela Murgia

In vista delle elezioni europee del 2019 sostiene una lista che comprende diversi partiti di sinistra. Infine, sostituisce Vittorio Zucconi alla conduzione della trasmissione serale TgZero in onda ogni giorno su Radio Capital assieme a Edoardo Buffoni.

Altri libri di Michela Murgia

Seguono altri libri, tra i quali L'incontro (2011), L'Aragosta (2012, per questo libro di storie scrive un contributo) e L'ho uccisa perché l'amavo: Falso! (2013). Nell'ottobre del 2015 esce Chirù, romanzo che scrive in un periodo doloroso, mentre lotta contro un cancro.

È il libro che ho deciso di scrivere quando ho scoperto di avere un cancro. Per raccontare cose che pensavo di dover invecchiare prima di poter narrare. Invece mi sono trovata a chiedermi quanto tempo avessi ancora davanti

Durante la stagione televisiva iniziata a settembre del 2016 partecipa a Quante Storie, trasmessa quotidianamente su Rai 3, offrendo le proprie recensioni letterarie. Sulla stessa rete partecipa, a partire dal settembre del 2017, al programma Chakra, in onda ogni sabato pomeriggio.

Nel 2019 pubblica due libri: Noi siamo tempesta; Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe (scritto con Chiara Tagliaferri).

Vita privata

Michela Murgia sposa in totale segretezza nel 2010 Manuel Persico, bergamasco di quattordici anni più giovane di lei. Si separano quattro anni dopo a causa del cancro che le viene diagnosticato.

Frasi di Michela Murgia

8 fotografie

Foto e immagini di Michela Murgia

Video Michela Murgia

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Michela Murgia nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

10 biografie

Nati lo stesso giorno di Michela Murgia

Eminem

Eminem

Cantante Rap statunitense
α 17 ottobre 1972
Nek

Nek

Cantautore italiano
α 6 gennaio 1972
Morgan

Morgan

Cantante e autore italiano
α 23 dicembre 1972
J-Ax

J-Ax

Rapper e cantautore italiano
α 5 agosto 1972
Pif

Pif

Conduttore tv, autore tv, regista e scrittore italiano
α 4 giugno 1972
Alberto Matano

Alberto Matano

Giornalista, autore e conduttore televisivo italiano
α 9 settembre 1972
Alessandro Greco

Alessandro Greco

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 7 marzo 1972
Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi

Presentatrice TV e attrice italiana
α 11 novembre 1972
Alfio Bardolla

Alfio Bardolla

Imprenditore italiano
α 21 gennaio 1972
Anna Falchi

Anna Falchi

Modella e attrice italiana
α 22 aprile 1972
Barbara Lezzi

Barbara Lezzi

Politica italiana
α 24 aprile 1972
Ben Affleck

Ben Affleck

Attore e regista statunitense
α 15 agosto 1972
Benedetta Parodi

Benedetta Parodi

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 6 agosto 1972
Cameron Diaz

Cameron Diaz

Attrice statunitense
α 30 agosto 1972
Carmen Electra

Carmen Electra

Attrice statunitense
α 20 aprile 1972
Dita Von Teese

Dita Von Teese

Modella, showgirl statunitense
α 28 settembre 1972
Dwayne Johnson

Dwayne Johnson

Attore statunitense
α 2 maggio 1972
Edoardo Leo

Edoardo Leo

Attore e regista italiano
α 21 aprile 1972
Emanuele Filiberto di Savoia

Emanuele Filiberto di Savoia

Personaggio televisivo italiano
α 22 giugno 1972
Enrico Silvestrin

Enrico Silvestrin

Attore, conduttore radiofonico e tv italiano
α 30 maggio 1972
Eva Henger

Eva Henger

Ex pornostar, soubrette tv ungherese
α 2 novembre 1972
Fabio Volo

Fabio Volo

Conduttore TV, scrittore e attore italiano
α 23 giugno 1972
Geri Halliwell

Geri Halliwell

Cantante inglese
α 6 agosto 1972
Gianluca Grignani

Gianluca Grignani

Cantautore italiano
α 7 aprile 1972
Gianmarco Pozzecco

Gianmarco Pozzecco

Allenatore di basket
α 15 settembre 1972
Giuseppe Povia

Giuseppe Povia

Cantautore italiano
α 19 novembre 1972
Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow

Attrice statunitense
α 28 settembre 1972
Idris Elba

Idris Elba

Attore e produttore cinematografico inglese
α 6 settembre 1972
Jane Alexander

Jane Alexander

Attrice, conduttrice tv, ex modella britannica naturalizzata italiana
α 28 dicembre 1972
Jennifer Garner

Jennifer Garner

Attrice statunitense
α 17 aprile 1972
Jenny McCarthy

Jenny McCarthy

Modella e attrice statunitense
α 1 novembre 1972
Jude Law

Jude Law

Attore inglese
α 29 dicembre 1972
Laura Freddi

Laura Freddi

Showgirl, attrice e conduttrice tv italiana
α 19 maggio 1972
Loredana Lecciso

Loredana Lecciso

Personaggio televisivo italiana
α 26 agosto 1972
Luis Figo

Luis Figo

Ex calciatore portoghese
α 4 novembre 1972
Natalia Estrada

Natalia Estrada

Showgirl spagnola
α 3 settembre 1972
Paolo Jannacci

Paolo Jannacci

Musicista italiano
α 5 settembre 1972
Petra Magoni

Petra Magoni

Cantante italiana
α 27 luglio 1972
Rebecca Romijn

Rebecca Romijn

Modella e attrice statunitense
α 6 novembre 1972
Roberto Ruspoli

Roberto Ruspoli

Artista e personaggio tv italiano
α 27 luglio 1972
Rocco Casalino

Rocco Casalino

Personaggio tv e consulente politico italiano
α 1 luglio 1972
Rozsa Tassi

Rozsa Tassi

Pornostar ungherese
α 29 giugno 1972
Rubens Barrichello

Rubens Barrichello

Pilota F1 brasiliano
α 23 maggio 1972
Samuel Romano

Samuel Romano

Cantante italiano
α 7 marzo 1972
Sete Gibernau

Sete Gibernau

Pilota motociclista spagnolo
α 15 dicembre 1972
Stefano Bollani

Stefano Bollani

Pianista jazz italiano
α 5 dicembre 1972
Stefano Bettarini

Stefano Bettarini

Personaggio tv, ex calciatore italiano
α 6 febbraio 1972
Valeria Mazza

Valeria Mazza

Modella argentina
α 17 febbraio 1972
Valerio Mastandrea

Valerio Mastandrea

Attore italiano
α 14 febbraio 1972
Vito Crimi

Vito Crimi

Politico italiano, M5S
α 1 gennaio 1972
Zinedine Zidane

Zinedine Zidane

Allenatore ed ex calciatore francese
α 23 giugno 1972