Biografie

John Stuart Mill

John Stuart Mill
John Stuart Mill nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Naturali leggi di produzione

John Stuart Mill nasce a Pentonville (Londra) il 20 maggio 1806. Il padre James Mill - storico e filosofo scozzese - gli impartisce un'educazione rigida. Il rigore usato nell'educazione del figlio aveva l'obiettivo esplicito di creare un genio intellettuale dedito alla causa dell'utilitarismo.

Mill risulta essere di fatto un bambino estremamente precoce: fin dai 3 anni studia matematica e storia; a 10 anni legge correntemente i classici greci e latini in lingua originale; a 13 anni studia Adam Smith e David Ricardo, fondatori della nuova scienza dell'economia politica; a 14 anni risiede per un anno in Francia, apprezzando in pari misura le montagne, lo stile di vita, gli studi a Montpellier e l'ospitalità parigina.

A causa delle fatiche fisiche e mentali provocato dallo studio, Mill entra in depressione, anche se poi guarirà in breve tempo. Rifiuta di studiare alle Università di Oxford e Cambridge per non sottomettersi al requisito di venire ordinato nella chiesa anglicana. Segue invece il padre nell'accettare un impiego nella British East India Company, dove lavora come impiegato dal 1823 al 1858.

Nel 1851 John Stuart Mill sposa Harriet Taylor, dopo 21 anni di intima ma casta amicizia (durante la loro amicizia Harriet era già sposata). Dopo soli pochi anni di matrimonio, nel 1858 la moglie muore: la sua influenza verso Mill sarà fondamentale per il suo pensiero circa i diritti delle donne (Il saggio "On Liberty, The Subjection of Women" è del 1859).

Tra il 1865 e il 1868 Mill è rettore della University of St. Andrews, l'università storica della Scozia, e al tempo stesso deputato liberale al Parlamento per il collegio londinese di City e Westminster; Mill sostiene la limitazione delle nascite, propone il diritto di voto alle donne, il sistema elettorale proporzionale e la legalizzazione dei sindacati e delle cooperative ("Considerations on Representative Government", saggio del 1861). In questi anni è anche padrino di Bertrand Russell.

Come filosofo Mill aderisce all'utilitarismo, teoria etica sviluppata da Jeremy Bentham, ma da cui Mill differisce in senso più liberale e meno fedele al consequenzialismo. Definito da molti come un liberale classico, la sua collocazione in questa tradizione economica è controversa per il discostarsi di alcune sue posizioni dalla dottrina classica favorevole al libero mercato.

Mill ritiene che solo le leggi di produzione siano leggi naturali, e quindi immutabili, mentre considera le leggi di distribuzione come una fenomenologia etico-politica, determinata da ragioni sociali, pertanto modificabili. Mill è favorevole alle imposte quando giustificate da argomenti utilitaristi. Inoltre ammette un uso strumentale del protezionismo, quando questo sia funzionale a consentire ad una "industria bambina" di svilupparsi fino al punto da poter competere con le industrie estere, momento in cui le protezioni vanno invece rimosse.

La sua opera fondamentale è "Principles of Political Economy with Some of Their Applications to Social Philosophy" (1848, Principi di economia politica con alcune applicazioni alla filosofia sociale), che per decenni sarà il più autorevole testo delle università inglesi.

Altre opere di rilievo sono "System of Logic" (1843, Sistema della e induttiva) e gli "Essays on Some Unsettled Questions of Political Economy" (1844, Saggi su alcune questioni controverse di economia politica), dove tratta della natura e del metodo dell'economia.

John Stuart Mill muore ad Avignone (Francia) il giorno 8 maggio 1873, all'età di 67 anni.

Frasi di John Stuart Mill

3 fotografie

Foto e immagini di John Stuart Mill

Commenti

Dopo aver letto la biografia di John Stuart Mill ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

John Stuart Mill nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

14 biografie

Nati lo stesso giorno di John Stuart Mill

Santorre di Santarosa

Santorre di Santarosa

Patriota e rivoluzionario italiano
α 18 novembre 1783
ω 8 maggio 1825
Antoine Lavoisier

Antoine Lavoisier

Chimico francese
α 26 agosto 1743
ω 8 maggio 1794
Dirk Bogarde

Dirk Bogarde

Attore inglese
α 28 marzo 1921
ω 8 maggio 1999
Eadweard Muybridge

Eadweard Muybridge

Fotografo inglese
α 9 aprile 1830
ω 8 maggio 1904
George Peppard

George Peppard

Attore statunitense
α 1 ottobre 1928
ω 8 maggio 1994
Gianni Baget Bozzo

Gianni Baget Bozzo

Sacerdote e politico italiano
α 8 marzo 1925
ω 8 maggio 2009
Gilles Villeneuve

Gilles Villeneuve

Pilota F1 canadese
α 18 gennaio 1950
ω 8 maggio 1982
Gustave Flaubert

Gustave Flaubert

Scrittore francese
α 12 dicembre 1821
ω 8 maggio 1880
John Fante

John Fante

Scrittore statunitense
α 8 aprile 1909
ω 8 maggio 1983
Paul Gauguin

Paul Gauguin

Pittore francese
α 7 giugno 1848
ω 8 maggio 1903
Pietro Longhi

Pietro Longhi

Pittore veneziano
α 15 novembre 1702
ω 8 maggio 1785
Robert A. Heinlein

Robert A. Heinlein

Scrittore statunitense, fantascienza
α 7 luglio 1907
ω 8 maggio 1988
Wilhelm August von Schlegel

Wilhelm August von Schlegel

Scrittore, traduttore e critico letterario tedesco
α 8 settembre 1767
ω 8 maggio 1845
Maria Cristina delle Due Sicilie

Maria Cristina delle Due Sicilie

Regina spagnola
α 27 aprile 1806
ω 22 agosto 1878
Elizabeth Barrett Browning

Elizabeth Barrett Browning

Poetessa inglese
α 6 marzo 1806
ω 29 giugno 1861
Napoleone III

Napoleone III

Presidente e monarca francese
α 20 aprile 1808
ω 9 gennaio 1873
Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni

Scrittore italiano
α 7 marzo 1785
ω 22 maggio 1873
David Livingstone

David Livingstone

Esploratore scozzese
α 19 marzo 1813
ω 1 maggio 1873
Francesco Domenico Guerrazzi

Francesco Domenico Guerrazzi

Politico e scrittore italiano
α 12 agosto 1804
ω 23 settembre 1873
Nino Bixio

Nino Bixio

Militare, politico e patriota italiano
α 2 ottobre 1821
ω 16 dicembre 1873