Biografie

Erich Fromm

Erich Fromm
Erich Fromm nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Socialismo umanistico

Erich Pinchas Fromm nasce il 23 marzo 1900 a Francoforte sul Meno (Germania). La sua famiglia è di origini ebraiche (il padre è un ricco commerciante di vini israelita) e molta importanza avrà sulla sua formazione il rigido ambiente religioso in cui cresce. Erich Fromm consegue nel 1922 la laurea in filosofia ad Heidelberg; la sua tesi si intitola "Sulla funzione sociologica della legge ebraica nella Diaspora". Fromm in questo trattato propone una ricostruzione sociologica delle origini della diaspora, del rabbinismo, dei rapporti con il cristianesimo concentrando la sua analisi su alcuni momenti della storia religiosa che ritiene esemplari. Negli anni '70, sull'onda del successo delle sue pubblicazioni, anche la tesi verrà data alle stampe.

In seguito studia psicanalisi a Monaco svolgendo anche attività di psicanalista presso l'Istituto psicanalitico di Berlino e di Francoforte. Non si laurea in medicina, ma inizia a praticare la psicoanalisi nel 1925, divenendo presto famoso. Dal 1929 al 1932 è assistente nell'Università di Francoforte. Il 16 giugno 1926, si unisce in matrimonio con Frieda Fromm-Reichmann, da cui si separerà cinque anni più tardi (1931).

Al 1930 risale la prima tesi di Fromm sulla funzione delle religioni, la quale viene pubblicata su "Imago", una rivista edita da Sigmund Freud.

Invitato all'Istiituto di psicoanalisi di Chicago, Fromm visita gli Stati Uniti nel 1933. L'anno seguente per opposizione al nazismo, lascia la Germania per stabilirsi permanentemente negli Stati Uniti; dal 25 maggio 1940 diventerà cittadino americano. Erich Fromm tiene lezioni all'Università di Columbia dal 1934 al 1939, poi in altre università americane.

Il 24 luglio 1944 sposa Henny Gurland; la moglie si ammala nel 1948 e muore soltanto quattro anni dopo, il 4 giugno 1952. Non passano due anni che si unisce in matrimonio per la terza volta, il 18 dicembre 1953, con Annis Glove Freeman.

Nel 1950 si trasferisce in Messico dove diviene professore del dipartimento di psicanalisi dell'Università nazionale del Messico (dal 1951). Quattro anni più tardi (1955) è nominato Direttore del dipartimento di psicologia della stessa Università del Messico e ha il compito di dirigere l'addestramento di psicoanalisi e di psichiatria. Infine nel 1962 diventa titolare di una cattedra di psichiatria a New York.

Dopo il suo celebre saggio "L'arte di amare" (1957), all'inizio degli anni '60 pubblica due libri sul pensiero di Marx: "Il concetto di Uomo in Marx" e "Oltre le catene dell'illusione: il mio incontro con Marx e Freud".

Per alcuni anni Fromm è molto attivo politicamente. Iscritto al Partito Socialista Americano a metà degli anni '50, dà il suo contributo per contrastare il fenomeno del maccartismo di quegli anni. A questo periodo risale l'articolo "Potrà l'uomo prevalere? Un'indagine sui fatti e le finzioni della politica estera" (1961). Uno dei maggiori interessi politici di Fromm era rivolto al movimento pacifista internazionale, e nella lotta contro gli armamenti nucleari ed il coinvolgimento statunitense nella guerra in Vietnam.

Nel 1974 parte per la Svizzera, a Muralto: Erich Fromm muore a Locarno il 18 marzo 1980 cinque, pochi giorni prima di compiere ottanta anni.

Considerato uno dei maggiori rappresentanti della psicologia post-freudiana, la posizione propositiva di Erich Fromm è stata definita "Socialismo umanistico" (o Umanesimo Normativo).

Tra le conclusioni eterodosse rispetto alla dottrina freudiana, si evidenzia in Fromm la tesi espressa e sostenuta in "Psicoanalisi della società contemporanea", secondo la quale una intera società può essere malata.

Freud ha lungamente cercato l'origine dei traumi che rendono la vita delle persone un continuo ripetere eventi dolorosi immodificabili. Inizialmente li riteneva accaduti durante la prima infanzia, mentre successivamente le sue riflessioni si rivolgono alla storia dell'umanità per rintracciare antichi avvenimenti traumatici. Fromm invece sottolinea il ruolo che l'ambiente può giocare all'interno dello sviluppo della malattia psichica individuale, quindi come una società malata possa condizionare e portare alla malattia individui che nascono sani.

Il culmine della filosofia politica e sociale di Fromm si trova nel suo "La società sana", pubblicato nel 1955.

Frasi di Erich Fromm

3 fotografie

Foto e immagini di Erich Fromm

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Erich Fromm ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Erich Fromm nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

14 biografie

Nati lo stesso giorno di Erich Fromm

Umberto II di Savoia

Umberto II di Savoia

Monarca italiano
α 15 settembre 1904
ω 18 marzo 1983
Ivan il Terribile

Ivan il Terribile

Monarca russo
α 25 agosto 1530
ω 18 marzo 1584
Chuck Berry

Chuck Berry

Cantante e chitarrista rock statunitense
α 18 ottobre 1926
ω 18 marzo 2017
Jacques de Molay

Jacques de Molay

Monaco francese, ultimo Maestro dell'Ordine dei Cavalieri Templari
α Anno 1243
ω 18 marzo 1314
Laurence Sterne

Laurence Sterne

Scrittore britannico
α 24 novembre 1713
ω 18 marzo 1768
Tamara De Lempicka

Tamara De Lempicka

Pittrice polacca
α 16 maggio 1898
ω 18 marzo 1980
William C. Durant

William C. Durant

Imprenditore statunitense, fondatore della General Motors
α 8 dicembre 1861
ω 18 marzo 1947
Antoine de Saint-Exupéry

Antoine de Saint-Exupéry

Scrittore e aviatore francese
α 29 giugno 1900
ω 31 luglio 1944
Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo

Commediografo italiano
α 24 maggio 1900
ω 31 ottobre 1984
Eugenio Da Venezia

Eugenio Da Venezia

Pittore italiano
α 9 novembre 1900
ω 8 settembre 1992
Hans Georg Gadamer

Hans Georg Gadamer

Filosofo tedesco
α 11 febbraio 1900
ω 14 marzo 2002
Heinrich Himmler

Heinrich Himmler

Gerarca nazista
α 7 ottobre 1900
ω 23 maggio 1945
Howard Hathaway Aiken

Howard Hathaway Aiken

Matematico e informatico statunitense
α 9 marzo 1900
ω 14 marzo 1976
Ignazio Silone

Ignazio Silone

Scrittore italiano
α 1 maggio 1900
ω 22 agosto 1978
Jacques Prévert

Jacques Prévert

Poeta e sceneggiatore francese
α 4 febbraio 1900
ω 11 aprile 1977
Lo Zeppelin

Lo Zeppelin

Il primo dirigibile
α 2 luglio 1900
Margaret Mitchell

Margaret Mitchell

Scrittrice statunitense
α 8 novembre 1900
ω 16 agosto 1949
Oskar Fischinger

Oskar Fischinger

Animatore e pittore tedesco, autore di cortometraggi d'animazione astratta
α 22 giugno 1900
ω 31 gennaio 1967
Spencer Tracy

Spencer Tracy

Attore statunitense
α 5 aprile 1900
ω 10 giugno 1967
Alfred Hitchcock

Alfred Hitchcock

Regista inglese
α 13 agosto 1899
ω 29 aprile 1980
Bon Scott

Bon Scott

Cantante scozzese, AC/DC
α 9 luglio 1946
ω 19 febbraio 1980
Erminio Macario

Erminio Macario

Attore italiano
α 27 maggio 1902
ω 26 marzo 1980
Franco Basaglia

Franco Basaglia

Psichiatra e neurologo italiano
α 11 marzo 1924
ω 29 agosto 1980
Gianni Rodari

Gianni Rodari

Scrittore italiano
α 23 ottobre 1920
ω 14 aprile 1980
Henry Miller

Henry Miller

Scrittore statunitense
α 26 dicembre 1891
ω 7 giugno 1980
Jean-Paul Sartre

Jean-Paul Sartre

Scrittore francese
α 21 giugno 1905
ω 15 aprile 1980
Jesse Owens

Jesse Owens

Atleta statunitense
α 12 settembre 1913
ω 31 marzo 1980
John Lennon

John Lennon

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 9 ottobre 1940
ω 8 dicembre 1980
Josip Broz Tito

Josip Broz Tito

Leader politico jugoslavo
α 7 maggio 1892
ω 4 maggio 1980
Mae West

Mae West

Attrice statunitense
α 17 agosto 1893
ω 22 novembre 1980
Oskar Kokoschka

Oskar Kokoschka

Pittore austriaco
α 1 marzo 1886
ω 22 febbraio 1980
Peter Sellers

Peter Sellers

Attore inglese
α 8 settembre 1925
ω 24 luglio 1980
Piersanti Mattarella

Piersanti Mattarella

Politico, vittima di mafia
α 24 gennaio 1935
ω 6 gennaio 1980
Pietro Nenni

Pietro Nenni

Politico italiano
α 9 febbraio 1891
ω 1 gennaio 1980
Roland Barthes

Roland Barthes

Critico letterario francese
α 12 novembre 1915
ω 26 marzo 1980
Steve McQueen

Steve McQueen

Attore statunitense
α 24 marzo 1930
ω 7 novembre 1980
Tamara De Lempicka

Tamara De Lempicka

Pittrice polacca
α 16 maggio 1898
ω 18 marzo 1980
Vittorio Bachelet

Vittorio Bachelet

Giurista e politico italiano
α 20 febbraio 1926
ω 12 febbraio 1980
Walter Tobagi

Walter Tobagi

Giornalista italiano
α 18 marzo 1947
ω 28 maggio 1980
Willard Frank Libby

Willard Frank Libby

Scienziato statunitense, premio Nobel
α 17 dicembre 1908
ω 8 settembre 1980