Romain Gary

Romain Gary

Romain Gary

Romain Gary nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Lo scrittore francese Romain Gary nasce a Vilnius, in Lituania, il 21 maggio 1914. Il nome è lo pseudonimo di Roman Kacew; il letterato è conosciuto anche con il nome di Émile Ajar. La madre, Mina Owczyńska, era un’ebrea di origine russa scappata dalla Rivoluzione di quegli anni; la sua professione era quella di attrice. Il padre, Ivan Mosjoukine, era uno dei più noti interpreti del cinema muto dell’epoca.

Romain Gary

Romain Gary

La formazione e l'esperienza militare

Gary arrivò in Francia all’età di 13 anni e dopo aver terminato gli studi universitari in Legge entrò nella France Libre di De Gaulle (l'aviazione francese). Dopo aver partecipato alla guerra arruolato nelle Force aériennes françaises libres, ottenne la Legion d’onore per la sua condotta valorosa.

In seguito intraprese la carriera diplomatica, occupando il ruolo di console generale di Francia in California.

Romain Gary

Romain Gary e la letteratura

L’esordio letterario di Romain Gary avvenne quando aveva 30 anni, con un romanzo intitolato “Educazione europea”.

Successivamente, nel 1956, scrisse “Le radici del cielo” - con il quale vinse il premio Prix Goncourt.

Uno dei suoi capolavori più riusciti e apprezzati dai lettori fu “La promessa dell’alba”, pubblicato nel 1960.

Romain Gary

Romain Gary ed Émile Ajar

Con lo pseudonimo di Émile Ajar, nel 1975, scrisse invece il romanzo “La vita davanti a sé”, che ottenne il premio Prix Goncourt. "Prese in prestito" lo pseudonimo Emil Ajar dal cugino Paul Pavlevitch.

Avendo riscosso un notevole interesse nel pubblico, Romain Gary continuò a pubblicare con questo pseudonimo e pubblicò altri tre romanzi. Dopo qualche tempo il cugino cominciò a rilasciare interviste ai media francesi impersonando Ajar: la situazione sfuggì al controllo, tanto che non si riusciva più a capire chi aveva scritto cosa.

Ad un certo punto Paul Pavlevitch chiese il manoscritto de “La vita davanti a sé” per farlo vedere a qualche giornalista interessato. Gary, però, piccato, gli inviò solo delle fotocopie.

Romain Gary

Gli anni '60 e '70

Nel 1962 lo scrittore sposò l’attrice statunitense Jean Seberg, ma il matrimonio non durò molto. La donna nel frattempo si ammalò di depressione e si uccise.

Lo scrittore, forse colpito da tale lutto e deluso dalla “burla” dello pseudonimo, proprio due giorni prima che la moglie si uccidesse, aveva inviato a Robert Gallimard (il suo editore) il libro intitolato “Vita e morte di Emil Ajar”, che scrisse nel febbraio 1979. Nel manoscritto aveva spiegato nei dettagli la burla colossale dello pseudonimo.

Nel 1976 fu pubblicato “Pseudo”, il terzo libro scritto con lo pseudonimo di Emil Ajar. Si tratta dell’unica opera non tradotta in Italia.

Romain Gary

Il suicidio di Romain Gary

La vita dell'autore francese di origini lituane Romain Gary è stata piuttosto movimentata e burrascosa.

Il 2 dicembre 1980 Romain Gary si suicidò nella sua abitazione di Place Vendôme a Parigi, sparandosi un colpo di pistola alla testa.

Qualche giorno prima acquistò una vestaglia di colore rosso scarlatto per non destare troppo sconvolgimento in chi avrebbe ritrovato il suo corpo privo di vita.

Inoltre il letterato lasciò un messaggio nel quale spiegò che il suo gesto estremo non aveva alcun nesso con quello che aveva commesso sua moglie un anno prima.

“Mi sono davvero divertito. Arrivederci e grazie. Romain Gary, 21 marzo 1979”.

Queste le ultime parole di Romain Gary, trovate in uno dei suoi ultimi scritti, che naturalmente risultarono profetiche di ciò che di lì a breve sarebbe accaduto.

Romain Gary

Esiste però anche una sua frase in antitesi, tratta dall'opera "Cocco mio" (1974):

"Non sono il tipo che si suicida, in quanto non ho nessuna pretesa e la morte è già occupatissima altrove."

Frasi di Romain Gary

8 fotografie

Foto e immagini di Romain Gary

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Romain Gary nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

15 biografie

Nati lo stesso giorno di Romain Gary

Achille Castiglioni

Achille Castiglioni

Architetto e designer italiano
α 16 febbraio 1918
ω 2 dicembre 2002
Edmond Rostand

Edmond Rostand

Drammaturgo e poeta francese
α 1 aprile 1868
ω 2 dicembre 1918
Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti

Poeta e scrittore italiano, fondatore del futurismo
α 22 dicembre 1876
ω 2 dicembre 1944
Hernán Cortés

Hernán Cortés

Condottiero spagnolo
α Anno 1485
ω 2 dicembre 1547
Ivan Illich

Ivan Illich

Sociologo e filosofo austriaco
α 4 settembre 1926
ω 2 dicembre 2002
Marchese De Sade

Marchese De Sade

Scrittore francese
α 2 giugno 1740
ω 2 dicembre 1814
Marty Feldman

Marty Feldman

Comico inglese
α 8 luglio 1934
ω 2 dicembre 1982
Pablo Escobar

Pablo Escobar

Criminale colombiano
α 1 dicembre 1949
ω 2 dicembre 1993
Valéry Giscard d'Estaing

Valéry Giscard d'Estaing

20° Presidente della Repubblica francese
α 2 febbraio 1926
ω 2 dicembre 2020
Alec Guinness

Alec Guinness

Attore inglese
α 2 aprile 1914
ω 5 agosto 2000
Dylan Thomas

Dylan Thomas

Poeta, scrittore e drammaturgo gallese
α 27 ottobre 1914
ω 9 novembre 1953
Etty Hillesum

Etty Hillesum

Scrittrice olandese ebrea, testimone di guerra
α 15 gennaio 1914
ω 30 novembre 1943
Gino Bartali

Gino Bartali

Atleta italiano, ciclismo
α 18 luglio 1914
ω 5 maggio 2000
Giorgio Almirante

Giorgio Almirante

Politico italiano
α 27 giugno 1914
ω 22 maggio 1988
Joe DiMaggio

Joe DiMaggio

Campione di baseball statunitense
α 24 novembre 1914
ω 9 marzo 1999
Jonas Salk

Jonas Salk

Scienziato statunitense, scopritore del vaccino anti-polio
α 28 ottobre 1914
ω 23 giugno 1995
Julio Cortázar

Julio Cortázar

Scrittore argentino
α 26 agosto 1914
ω 12 febbraio 1984
Luisa Ferida

Luisa Ferida

Attrice italiana
α 18 marzo 1914
ω 30 aprile 1945
Marguerite Duras

Marguerite Duras

Scrittrice e regista francese
α 4 aprile 1914
ω 3 novembre 1996
Octavio Paz

Octavio Paz

Poeta e scrittore messicano, premio Nobel
α 31 marzo 1914
ω 19 aprile 1998
Pietro Germi

Pietro Germi

Regista italiano
α 14 settembre 1914
ω 5 dicembre 1974
Renato Dulbecco

Renato Dulbecco

Scienziato italiano
α 22 febbraio 1914
ω 20 febbraio 2012
William Burroughs

William Burroughs

Scrittore statunitense
α 5 febbraio 1914
ω 4 agosto 1997
Alfred Hitchcock

Alfred Hitchcock

Regista inglese
α 13 agosto 1899
ω 29 aprile 1980
Bon Scott

Bon Scott

Cantante scozzese, AC/DC
α 9 luglio 1946
ω 19 febbraio 1980
Erich Fromm

Erich Fromm

Psicoanalista e sociologo tedesco
α 23 marzo 1900
ω 18 marzo 1980
Erminio Macario

Erminio Macario

Attore italiano
α 27 maggio 1902
ω 26 marzo 1980
Franco Basaglia

Franco Basaglia

Psichiatra e neurologo italiano
α 11 marzo 1924
ω 29 agosto 1980
Gianni Rodari

Gianni Rodari

Scrittore italiano
α 23 ottobre 1920
ω 14 aprile 1980
Henry Miller

Henry Miller

Scrittore statunitense
α 26 dicembre 1891
ω 7 giugno 1980
Jean-Paul Sartre

Jean-Paul Sartre

Scrittore francese
α 21 giugno 1905
ω 15 aprile 1980
Jesse Owens

Jesse Owens

Atleta statunitense
α 12 settembre 1913
ω 31 marzo 1980
John Lennon

John Lennon

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 9 ottobre 1940
ω 8 dicembre 1980
Josip Broz Tito

Josip Broz Tito

Leader politico jugoslavo
α 7 maggio 1892
ω 4 maggio 1980
Mae West

Mae West

Attrice statunitense
α 17 agosto 1893
ω 22 novembre 1980
Oskar Kokoschka

Oskar Kokoschka

Pittore austriaco
α 1 marzo 1886
ω 22 febbraio 1980
Peter Sellers

Peter Sellers

Attore inglese
α 8 settembre 1925
ω 24 luglio 1980
Piersanti Mattarella

Piersanti Mattarella

Politico, vittima di mafia
α 24 gennaio 1935
ω 6 gennaio 1980
Pietro Nenni

Pietro Nenni

Politico italiano
α 9 febbraio 1891
ω 1 gennaio 1980
Roland Barthes

Roland Barthes

Critico letterario francese
α 12 novembre 1915
ω 26 marzo 1980
Steve McQueen

Steve McQueen

Attore statunitense
α 24 marzo 1930
ω 7 novembre 1980
Tamara De Lempicka

Tamara De Lempicka

Pittrice polacca
α 16 maggio 1898
ω 18 marzo 1980
Vittorio Bachelet

Vittorio Bachelet

Giurista e politico italiano
α 20 febbraio 1926
ω 12 febbraio 1980
Walter Tobagi

Walter Tobagi

Giornalista italiano
α 18 marzo 1947
ω 28 maggio 1980
Willard Frank Libby

Willard Frank Libby

Scienziato statunitense, premio Nobel
α 17 dicembre 1908
ω 8 settembre 1980