Biografie

Ariana Grande

Ariana Grande
Ariana Grande nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Ariana Grande Discografia

Biografia

Ariana Grande nasce il 26 giugno del 1993 a Boca Raton, in Florida, figlia di Joan, proprietaria di un'azienda che realizza allarmi di sicurezza per la Marina, e di Edward, proprietario di un'azienda di progettazione grafica. Il cognome Grande (di origini italiane), in realtà, è quello della madre, mentre quello del padre è Butera.

I miei bisnonni venivano dall’Abruzzo. Ho ancora parenti in Italia, mi piace sentir parlare italiano, e sono venuta da voi in vacanza. Ho visto, Firenze, Roma, Pisa e sono stata in molti altri posti. Della musica italiana amo i vecchi classici, cose che ascoltavano i nonni, ma non so nulla del pop di oggi.

A quattro anni Ariana viene scelta dalla Nickelodeon per prendere parte allo show "All that". Da quel momento si avvicina al ballo, alla recitazione, al canto e all'intrattenimento in generale. Dopo che, all'età di otto anni, conquista il suo primo ruolo importante in Annie, in una compagnia teatrale di bambini, si dedica al canto sotto l'influenza di Gloria Estefan.

A nove anni Ariana Grande vede i propri genitori separarsi, mentre a dieci contribuisce a fondare il gruppo dei Kids Who Care (letteralmente, "bambini che ci tengono"), nella Florida del Sud, con cui si esibisce in numerose occasioni per beneficenza. Solo nel 2007, per esempio, il gruppo incassa più di cinquecentomila dollari.

Un talento precoce

A quindici anni la Grande sale sul palco di Broadway per il musical "13", recitando nel ruolo di Charlotte. Grazie a questa interpretazione si aggiudica il premio della Asociaciòn Nacional de Teatro Juvenil in qualità di migliore attrice. Pur iscritta alla North Broward Preparatory School, smette di frequentarla, continuando a studiare con il supporto di insegnanti privati.

A partire dal 2009 la ragazza inizia a registrare e a pubblicare sul suo canale di Youtube cover di brani musicali dei suoi cantanti preferiti. Nel frattempo canta in diverse orchestre sinfoniche, tra le quali la Filarmonica della Florida del Sud, in qualità di solista.

L'anno successivo prende parte, per il musical "Cuba Libra" ideato e prodotto da Desmond Child, all'ideazione del personaggio di Miriam, che poi interpreta. Quindi compare nella sit-com "Victorious" nei panni di Cat Valentine.

Ariana Grande negli anni 2010

Nell'estate del 2011, in corrispondenza dell'uscita della colonna sonora del telefilm in cui è protagonista di un duetto al fianco di Elizabeth Gillies, appare in copertina su "Dream Magazine", per poi prestare la propria voce alla serie "Winx Club", proposta da Nickelodeon, doppiando il personaggio della Principessa Diaspro.

Successivamente pubblica "Put your hearts up", il suo primo singolo, il cui videoclip viene inizialmente pubblicato su Vevo ma poi cancellato a causa della richiesta di Ariana Grande stessa, che non è soddisfatta della sua resa. Dopo aver annunciato la fine di "Victorius", rende noto che prenderà parte a "Sam & Cat" riprendendo il ruolo che aveva nel telefilm precedente.

Duetti celebri

Più tardi, in "A snow white Christmas", produzione di Pasadena Playhouse, interpreta il personaggio di Biancaneve recitando al fianco di Neil Patrick Harris e di Charlene Tilton. Poi duetta al fianco di Mika nel brano "Popular song".

Duetta anche con Whitney Houston in "I believe in you and me" e con Mariah Carey in "All I want for Christmas is you" ed "Emotions".

Il primo disco

Nel 2013 Ariana Grande porta a termine "Yours truly", il suo primo disco di inediti, a cui ha lavorato nei tre anni precedenti. L'album viene pubblicato per l'etichetta Republic Records nel mese di settembre, e contiene tra l'altro "The way", primo singolo estratto, in cui Ariana duetta al fianco di Mac Miller.

Divenuto disco di platino negli Usa e disco d'oro in Australia, il singolo è seguito da "Baby I"; l'album solo nella prima settimana vende quasi 140mila copie, un risultato grazie a cui la Grande diventa la prima donna a inserirsi al primo posto nella classifica dei dischi più venduti con il suo lavoro di esordio.

Nel frattempo l'artista americana appare in un adattamento di "Swindle" al fianco di Jennette McCurdy, che come lei è protagonista di "Sam & Cat", per poi salire sul palco degli "Mtv Video Music Awards" e esibirsi a "Dancing with the stars" al fianco di Mika. Viene chiamata, inoltre, a presentare il backstage in occasione degli "Mtv Europe Music Awards" che si svolgono nei Paesi Bassi, ad Amsterdam, per poi partecipare agli "American Music Awards", dove viene nominata nuova artista dell'anno.

My everything: il secondo disco

Nel 2014 Ariana collabora con Chris Brown per la canzone "Don't be gone too long", inserita nel disco "X", la cui uscita viene però rinviata a causa dell'arresto del cantante. La Grande, nel frattempo, pubblica il primo singolo estratto, "Problem", del suo secondo album in studio, intitolato "My everything".

Il pezzo, in cui duetta con la rapper Iggy Azalea, le vale il premio degli "Mtv Video Music Awards" per il miglior video pop, ed è seguito da "Break free", il secondo singolo, realizzato con la collaborazione del dj Zedd. In estate la Grande canta insieme con la rapper Nicki Minaj e con Jessie J per il singolo "Bang bang"; seguono i singoli "Best mistake" e "Love me harder", quest'ultimo creato con il canadese The Weeknd.

La seconda metà degli anni 2010

Nel febbraio del 2015 la cantante, dopo la pubblicazione del singolo "One last time", intraprende il suo primo tour mondiale da solista, il The Honeymoon Tour. Quindi si mette al lavoro sul suo terzo album, prima di recitare in "Scream queens", serie televisiva di genere horror in cui interpreta una studentessa di diciannove anni di nome Sophie.

Il 30 ottobre esce il suo nuovo disco, intitolato "Focus", e nello stesso periodo viene messa in commercio la sua prima fragranza, denominata ARI by Ariana.

Dopo aver duettato con Andrea Bocelli nel brano "E più ti penso", annuncia la commercializzazione del secondo profumo che porta il suo nome, Frankie by Ariana Grande. Partecipa poi come guest star al film "Zoolander 2".

A marzo 2016 esce il terzo disco "Dangerous woman", con il singolo omonimo seguito dai brani "Be alright" e "Let me love you". In seguito canta il brano "Faith" insieme con Stevie Wonder: il pezzo fa parte della colonna sonora del film di animazione "Sing".

Nel 2017 inizia il nuovo tour in giro per il mondo, il The dangerous woman Tour: il nome della tournée si rivela tragicamente ironico la sera del 22 maggio, quando al termine del suo concerto tenuto in Gran Bretagna a Manchester si verifica un attentato terroristico messo in atto da un kamikaze, che provoca più di venti morti e decine di ferite. Ariana, comunque, resta illesa. Lo sgomento internazionale nell'occasione è particolarmente alto a causa della giovane età delle vittime.

Frasi di Ariana Grande

9 fotografie

Foto e immagini di Ariana Grande

Video Ariana Grande

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Ariana Grande ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Ariana Grande nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Ariana Grande Discografia

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Ariana Grande

Alessia Macari

Alessia Macari

Personaggio tv italiano irlandese
α 16 ottobre 1993
Benjamin Mascolo

Benjamin Mascolo

Musicista italiano del duo Benji e Fede
α 20 giugno 1993
Jennifer Selter

Jennifer Selter

Internet celebrity
α 8 agosto 1993
Marc Márquez

Marc Márquez

Pilota spagnolo
α 17 febbraio 1993
Mauro Icardi

Mauro Icardi

Calciatore argentino
α 19 febbraio 1993
Nicole Orlando

Nicole Orlando

Atleta italiana
α Anno 1993
Paul Pogba

Paul Pogba

Calciatore francese
α 15 marzo 1993
Paulo Dybala

Paulo Dybala

Calciatore argentino
α 15 novembre 1993
Piero Barone

Piero Barone

Cantante italiano, Il Volo
α 24 giugno 1993