Biografie

Justin Trudeau

Justin Trudeau
Justin Trudeau nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Justin Pierre James Trudeau nasce il 25 dicembre del 1971 all'Ospedale Civico di Ottawa, in Canada, figlio di Pierre Trudeau, primo ministro del Paese, e di Margaret Sinclair. Cresciuto con i genitori separati (mamma e papà si lasciano nel 1977), viene affidato al padre e vive al 24 di Sussex Drive di Ottawa - la residenza ufficiale del primo ministro canadese - fino al 1979. Questo è l'anno in cui il governo di suo padre viene battuto in occasione delle elezioni federali del 22 maggio.

Quindi Justin Trudeau si trasferisce a Harrington Lake, per poi essere mandato dai suoi nonni paterni a Vancouver.

Gli studi

Iscritto alla Rockcliffe Park Public School, frequenta successivamente il Collège Jean-de-Brébeuf di Montreal. Nell'ottobre del 2000 diventa - suo malgrado - famoso quando, ventottenne, pronuncia un elogio funebre al funerale di stato di suo padre. La Canadian Broadcasting Corporation riceve molte telefonate di spettatori che chiedono che il suo discorso venga trasmesso di nuovo.

Laureatosi nel frattempo alla McGill University e poi alla University of British Columbia, vive a Vancouver e lavora come insegnante di francese e di matematica in un istituto privato, la West Point Grey Academy.

Dal 2002 al 2004 Justin Trudeau studia ingegneria al Politecnico di Montreal, per poi frequentare un master in geografia ambientale alla McGill University.

Nel 2007 prende parte come attore a una miniserie televisiva trasmessa dalla CBC, intitolata "The Great War", in cui si parla della partecipazione del Canada alla Prima Guerra Mondiale.

La carriera politica

Nel 2008 Justin Trudeau viene eletto membro del Parlamento per il collegio di Papineau, facendo parte della Official Opposition. Dopo aver dovuto affrontare le critiche di chi lo accusa di aver guadagnato un milione e 300mila dollari per discorsi pubblici derivanti da scuole e organizzazioni di beneficenza (quasi 300mila dei quali ricevuti dopo essere entrato in Parlamento), nel 2010, in seguito al terremoto che colpisce Haiti, cerca di facilitare le procedure di immigrazione per gli haitiani che intendono entrare in Canada.

In occasione delle elezioni federali del 2011, Trudeau viene rieletto nel collegio di Papineau. A partire dal 2013 è leader del Partito Liberale, dopo aver sconfitto Joyce Murray conquistando più dell'80% delle preferenze.

Una vittoria storica

Nell'ottobre del 2015, Justin Trudeau conduce i liberali alla vittoria nelle elezioni federali, con il 39.5% del voto popolare, che vale al suo partito 184 dei 338 posti in totale in Parlamento. Ciò vuol dire che può contare su una forte maggioranza di governo, avendo guadagnato ben 150 posti in più rispetto alle elezioni federali di quattro anni prima. Si tratta del secondo miglior risultato del partito in tutta la sua storia, con 40 seggi conquistati in Quebec. La crescita di 150 posti rappresenta l'incremento numerico più significativo dalla nascita della Confederazione, e sigilla la prima volta in cui un partito passa dal terzo posto tra i Commons alla maggioranza di governo.

Justin Trudeau, Primo Ministro canadese

Trudeau e la sua squadra giurano di fronte al Governatore Generale David Johnson il 4 novembre del 2015. Il suo annuncio principale riguarda l'intenzione di abbassare le tasse per la media borghesia e di alzarle per i più ricchi. Inoltre, promette di favorire la ricostruzione delle relazioni con i nativi e di governare in modo aperto, etico e trasparente.

Tra l'altro, Trudeau agisce per favorire la legalizzazione del possesso di marijuana per fini ricreativi, con lo scopo di rimuovere il consumo di marijuana dal Criminal Code.

Divenuto famoso in tutto il mondo sia per la sua giovane età che per il suo aspetto piacente, nel primo anno del suo mandato conquista la stampa per il suo essere un sex symbol e un padre di famiglia, estroverso e giovane.

Nel 2016 l'"Economist" dedica al Canada una copertina in cui individua il Paese come nuovo modello di democrazia.

Justin Trudeau deve fare i conti con le prime critiche all'inizio del 2017, quando approva la realizzazione di un oleodotto destinato ad attraversare le Trans Mountains. Per questo motivo viene criticato da GreenPeace e da alcune star di Hollywood, come il regista James Cameron, e gli attori Leonardo DiCaprio e Jane Fonda.

Nello stesso periodo, il premier canadese finisce nel mirino dei critici anche per aver trascorso alle Bahamas le vacanze di Capodanno, raggiungendo la destinazione del suo viaggio a bordo di un elicottero privato appartenente all'Aga Khan IV, vale a dire il 49esimo capo dei musulmani ismailiti, contravvenendo a un regolamento etico da poco approvato proprio dal suo governo.

Frasi di Justin Trudeau

6 fotografie

Foto e immagini di Justin Trudeau

Video Justin Trudeau

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Justin Trudeau ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Justin Trudeau nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Justin Trudeau

Giorgia

Giorgia

Cantante italiana
α 26 aprile 1971
Dido

Dido

Cantante pop inglese
α 25 dicembre 1971
Kid Rock

Kid Rock

Cantante e musicista statunitense
α 17 gennaio 1971
Tupac

Tupac

Rapper statunitense
α 16 giugno 1971
ω 13 settembre 1996
Alphonso Ford

Alphonso Ford

Atleta statunitense, basket
α 31 ottobre 1971
ω 4 settembre 2004
Beatrice Lorenzin

Beatrice Lorenzin

Politica italiana
α 14 ottobre 1971
Claudia Gerini

Claudia Gerini

Attrice italiana
α 18 dicembre 1971
Demetrio Albertini

Demetrio Albertini

Dirigente sportivo, ex calciatore
α 23 agosto 1971
Dolores O'Riordan

Dolores O'Riordan

Cantautrice irlandese
α 6 settembre 1971
Enzo Miccio

Enzo Miccio

Wedding planner professionista, personaggio e conduttore tv
α 5 maggio 1971
Ewan McGregor

Ewan McGregor

Attore e regista scozzese
α 31 marzo 1971
Ezio Bosso

Ezio Bosso

Pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
α 13 settembre 1971
Francesco Tricarico

Francesco Tricarico

Cantautore italiano
α 31 dicembre 1971
Jacques Villeneuve

Jacques Villeneuve

Pilota F1 canadese
α 9 aprile 1971
Jared Leto

Jared Leto

Attore e cantante statunitense
α 26 dicembre 1971
Jeremy Renner

Jeremy Renner

Attore statunitense
α 7 gennaio 1971
Julian Assange

Julian Assange

Informatico e giornalista australiano
α 3 luglio 1971
Lance Armstrong

Lance Armstrong

Atleta statunitense, ciclismo
α 18 settembre 1971
Luca Bizzarri

Luca Bizzarri

Attore, comico e conduttore tv italiano
α 13 luglio 1971
Mario Biondi

Mario Biondi

Cantante italiano
α 28 gennaio 1971
Mark Wahlberg

Mark Wahlberg

Attore statunitense
α 5 giugno 1971
Max Biaggi

Max Biaggi

Campione di motociclismo italiano
α 26 giugno 1971
Natasha Stefanenko

Natasha Stefanenko

Attrice russa, ex modella e conduttrice tv
α 18 aprile 1971
Paul Sculfor

Paul Sculfor

Modello inglese
α Anno 1971
Paulina Rubio

Paulina Rubio

Cantante messicana
α 17 giugno 1971
Pete Sampras

Pete Sampras

Tennista statunitense
α 12 agosto 1971
Raoul Bova

Raoul Bova

Attore italiano
α 14 agosto 1971
Ricky Martin

Ricky Martin

Cantante portoricano
α 24 dicembre 1971
Sacha Baron Cohen

Sacha Baron Cohen

Attore e comico inglese
α 13 ottobre 1971
Shannen Doherty

Shannen Doherty

Attrice statunitense
α 12 aprile 1971
Sofia Coppola

Sofia Coppola

Regista statunitense
α 14 maggio 1971
Stefano Accorsi

Stefano Accorsi

Attore italiano
α 2 marzo 1971
Winona Ryder

Winona Ryder

Attrice statunitense
α 29 ottobre 1971