Salvatore Settis

Salvatore Settis
Salvatore Settis nelle opere letterarie

Biografia L'arte e il mito

Salvatore Settis nasce a Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, il giorno 11 giugno del 1941. Conseguita la laurea in Archeologia classica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1963, prosegue gli studi ottenendo due anni più tardi il diploma di perfezionamento.

Lavora come assistente professore nel 1968 presso l'Università di Pisa; l'anno successivo diventa professore incaricato; dal 1976 e fino al 1985 Salvatore Settis è professore ordinario di Archeologia greca e romana.

Sempre all'interno dell'Università di Pisa, tra il 1977 e il 1981 ricopre la carica di direttore dell'Istituto di Archeologia e preside della Facoltà di Lettere e Filosofia.

A partire dal 1985 diviene docente di Archeologia classica presso la Scuola Normale di Pisa.

Negli anni Novanta, dal 1994 al 1999, Settis dirige il "Getty Center for the History of Art and the Humanities" di Los Angeles.

Viene eletto direttore della Scuola Normale di Pisa dal 1999 fino al 2010.

È inoltre membro del Deutsches Archäologisches Institut, della American Academy of Arts and Sciences, dell'Accademia Nazionale dei Lincei, dell'Accademia di San Luca, del Berlin-Brandenburgische Akademie der Wissenschaften, dell'Académie Royale de Belgique, dell'Academia Europaea, del Comitato scientifico dell'European Research Council, del Comitato Internazionale per la Salvaguardia della Torre di Pisa, del Consiglio Scientifico dell'Enciclopedia Italiana. Dal 2004 è membro del Comitato dei garanti della Scuola Galileiana di Studi Superiori.

In campo culturale e politico, Settis ricopre la carica di presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali, quando nel 2008 esplicita il suo pensiero contro la politica di tagli indiscriminati all'Università promossa dal governo Berlusconi; i suoi interventi sulle pagine dei quotidiani La Repubblica e Il Sole 24 ore, vengono criticati dal neo-ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi: Settis decide così, nel febbraio 2009, di dare le dimissioni.

Gli interessi di studio e di ricerca del professor Settis riguardano principalmente la storia dell'arte antica, la storia della tradizione classica e la storia dell'iconografia e dell'arte religiosa europea, dal Medioevo al Seicento.

Negli anni tra il 2000 e il 2010 è protagonista in Italia di una battaglia contro la svendita del patrimonio culturale, avvenuta tramite articoli sui principali quotidiani e due sue pubblicazioni: "Italia S.p.A. - L'assalto al patrimonio culturale" (2002) e "Battaglie senza eroi. I beni culturali tra istituzioni e profitto" (2005). Il primo dei due titoli è vincitore del premio Viareggio (categoria: Saggistica) nel 2003.

Altre sue opere sono:

- "La tempesta interpretata. Giorgione, i committenti il soggetto" (1978)

- "La colonna Traiana" (1988)

- "Laocoonte. Fama e stile" (1999)

- "Civiltà dei Romani" (1990-1993, come curatore)

- "I Greci. Storia, cultura, arte, società" (1996-2002, come curatore)

- "Futuro del "classico" (2004)

- "Iconografia dell'arte italiana 110-1500: una linea" (2005)

- "Artemidoro. Un papiro dal I secolo al XXI" (2008)

- "Artisti e committenti fra Quattrocento e Cinquecento" (2010)

Frasi di Salvatore Settis

3 fotografie

Foto e immagini di Salvatore Settis

Video Salvatore Settis

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Salvatore Settis ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Salvatore Settis nelle opere letterarie

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Salvatore Settis

Little Tony

Little Tony

Cantante sammarinese
α 9 febbraio 1941
ω 27 maggio 2013
Alex Ferguson

Alex Ferguson

Allenatore scozzese di calcio
α 31 dicembre 1941
Ambrogio Fogar

Ambrogio Fogar

Esploratore italiano
α 13 agosto 1941
ω 24 agosto 2005
Angelo Scola

Angelo Scola

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 7 novembre 1941
Art Garfunkel

Art Garfunkel

Cantautore statunitense
α 5 novembre 1941
Bernardo Bertolucci

Bernardo Bertolucci

Regista italiano
α 16 marzo 1941
Bob Dylan

Bob Dylan

Cantautore statunitense
α 24 maggio 1941
Cesaria Evora

Cesaria Evora

Cantante capoverdiana
α 27 agosto 1941
ω 17 dicembre 2011
Charlie Watts

Charlie Watts

Musicista inglese, Rolling Stones
α 2 giugno 1941
Cochi Ponzoni

Cochi Ponzoni

Attore e comico italiano
α 11 marzo 1941
Diana Bracco

Diana Bracco

Imprenditrice e manager italiana
α 3 luglio 1941
Dick Cheney

Dick Cheney

Politico statunitense
α 30 gennaio 1941
Faye Dunaway

Faye Dunaway

Attrice statunitense
α 14 gennaio 1941
Franco Nero

Franco Nero

Attore italiano
α 23 novembre 1941
Giampiero Mughini

Giampiero Mughini

Scrittore e giornalista italiano
α 16 aprile 1941
Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki

Disegnatore e regista giapponese
α 5 gennaio 1941
Joan Baez

Joan Baez

Cantante folk statunitense
α 9 gennaio 1941
Laura Antonelli

Laura Antonelli

Attrice italiana
α 28 novembre 1941
ω 22 giugno 2015
Mara Maionchi

Mara Maionchi

Discografica italiana
α 22 aprile 1941
Marcello Dell'Utri

Marcello Dell'Utri

Politico italiano
α 11 settembre 1941
Mariangela Melato

Mariangela Melato

Attrice italiana
α 19 settembre 1941
ω 11 gennaio 2013
Marina Ripa di Meana

Marina Ripa di Meana

Stilista, scrittrice e personaggio tv italiana
α 21 ottobre 1941
ω 5 gennaio 2018
Otis Redding

Otis Redding

Cantante soul statunitense
α 9 settembre 1941
ω 10 dicembre 1967
Paul Simon

Paul Simon

Cantautore statunitense
α 13 ottobre 1941
Pierre Dukan

Pierre Dukan

Medico nutrizionista francese
α Anno 1941
Renato Curcio

Renato Curcio

Fondatore delle Brigate Rosse
α 23 settembre 1941
Riccardo Muti

Riccardo Muti

Direttore d'orchestra italiano
α 28 luglio 1941
Ritchie Valens

Ritchie Valens

Cantante statunitense
α 13 maggio 1941
ω 3 febbraio 1959
Roberto Calasso

Roberto Calasso

Scrittore ed editore italiano
α 30 maggio 1941
Rocky Roberts

Rocky Roberts

Cantante statunitense
α 23 agosto 1941
ω 14 gennaio 2005
Salvatore Accardo

Salvatore Accardo

Violinista italiano
α 26 settembre 1941
Sergio Mattarella

Sergio Mattarella

12° Presidente della Repubblica Italiana
α 23 luglio 1941
Slobodan Milosevic

Slobodan Milosevic

Politico serbo
α 20 agosto 1941
ω 11 marzo 2006
Stephen Jay Gould

Stephen Jay Gould

Paleontologo statunitense
α 10 settembre 1941
ω 20 maggio 2002
Tadao Ando

Tadao Ando

Architetto giapponese
α 13 settembre 1941
Umberto Bossi

Umberto Bossi

Politico italiano
α 19 settembre 1941