Biografie

Tim Berners-Lee

Tim Berners-Lee
Tim Berners-Lee nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Tim Berners-Lee

Biografia

Timothy John Berners-Lee nasce l'8 giugno del 1955 a Londra, da Mary Lee Woods e Conway Berners Lee, entrambi impiegati presso la Ferranti Mark 1. Dopo aver frequentato la Sheen Mount Primary School e la Emanuel School, si appassiona all'elettronica; dal 1973 al 1976 segue le lezioni del Queen's College a Oxford, dove si laurea in fisica. Trova quindi lavoro come ingegnere a Poole, presso la compagnia di telecomunicazioni Plessey, e nel 1978 si sposta nel Dorset, alla D.G. Nash, per realizzare programmi per stampanti. Tra il giugno e il dicembre del 1980 collabora con il Cern, dove propone un progetto basato sul concetto di ipertesto finalizzato a facilitare l'aggiornamento e la condivisione di informazioni tra i ricercatori: realizza, dunque, un sistema prototipo chiamato Enquire.

Lasciata la Svizzera, Tim Berners-Lee torna a lavorare in Gran Bretagna, presso la John Poole's Image Computer Systems di Bournemouth; lavora, tra l'altro, su progetti che incrementano la sua esperienza in materia di computer networking. A metà anni Ottanta Berners-Lee torna al Cern: nel giro di pochi anni la struttura diventa il più importante nodo di Internet in Europa, grazie all'intuizione del fisico britannico di coniugare la Rete con gli ipertesti. Egli scrive la propria proposta iniziale nel marzo del 1989, e un anno più tardi, con l'aiuto di Robert Cailliau, dà origine a una versione riveduta che viene accettata dal manager Mike Sendall.

Utilizzando idee non differenti da quelle che contraddistinguono il sistema Enquire, Tim Berners-Lee crea il World Wide Web, che funziona sul sistema operativo NeXTSTEP, e il primo server Web, il CERN HTTPd (sigla che sta per Hypertext Transfer Protocol daemon). Il primo sito web realizzato viene messo on line il 6 agosto del 1991, e si chiama info.cern.ch: la prima pagina web contiene informazioni riguardanti il progetto WWW, così che i visitatori hanno la possibilità di conoscere più da vicino l'ipertesto e i dettagli tecnici necessari per creare una propria pagina web, oltre che una spiegazione su come cercare informazioni in Rete.

Nel 1994, il ricercatore inglese diventa uno dei sei membri della World Wide Web Hall of Fame, e fonda la W3C al Mit: essa include diverse compagnie impegnate nel creare standard comuni per migliorare la qualità del web. Tim Berners-Lee rende la propria idea disponibile gratuitamente, senza licenze e diritti; nel frattempo, il World Wide Web Consortium decide di basare i propri standard su una tecnologia royalty-free, in maniera da poter essere adottata da chiunque. Nel 1995 vince il premio di Innovatore Giovane dell'Anno concesso dalla Kilby Foundation, e il Software System Award dalla Acm, Association for Computing Machinery; due anni più tardi, invece, viene onorato del titolo di Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico, per i "servizi all'interconnessione globale dei computer".

Dopo essere stato insignito, nel 1998, di un dottorato onorario dall'Università dell'Essex, l'anno successivo viene inserito dal "Time Magazine" nell'elenco delle 100 persone più importanti del Ventesimo Secolo. La sfilza di riconoscimenti, per altro, non accenna a fermarsi: a marzo del 2000 ottiene una laurea onoraria dalla Open University, e poco dopo entra a far parte della American Academy of Arts and Sciences. Dopo essere diventato, nel 2001, patron dell'East Dorset Heritage Trust, Tim Berners-Lee nel 2002 viene incluso nella lista della BBC delle cento persone più importanti della Gran Bretagna, mentre nel 2003 conquista la Royal Photographic Societ's Progress Medal and Honorary Fellowship, come riconoscimento per "le invenzioni, le ricerche, le pubblicazioni e i contributi che hanno rappresentato un importante passo avanti nello sviluppo scientifico o tecnologico della fotografia e della rappresentazione grafica".

Dopo aver ricevuto il Computer History Museum's Fellow Award e il Millennium Technology Prize concesso dal Presidente della Repubblica finlandese Tarja Halonen (per un premio pari a circa un milione di euro), nel dicembre del 2004 accetta la cattedra di Computer Science presso l'Università di Southampton alla School of Electronics and Computer Science, dove lavora sul cosiddetto Web semantico. Divenuto nel frattempo Dottore in Scienze grazie all'Università di Lancaster, nel 2005 viene nominato personalità britannica più importante dell'anno precedente, per i suoi risultati e per aver "mostrato le caratteristiche britanniche di diffidenza, determinazione, acuto sense of humour e adattabilità".

Inserito dal "The Telegraph" nella lista dei cento geni viventi nel 2007, riceve l'Academy of Achievement's Golden Plate Award e il titolo di Order of Merit, divenendo una delle 24 persone viventi che possono vantare l'onore di usare la sigla O.M. dopo il proprio nome. Premiato con un dottorato onorario dall'Università di Manchester nel 2008 e dall'Universidad Politecnica di Madrid nel 2009, nel giugno dello stesso anno avvia una collaborazione con il governo britannico per migliorare l'accessibilità delle informazioni su Internet, partecipando alla costruzione del Power of Information Task Force; insieme con Nigel Shadbot, è una delle figure chiavi impegnate nel progetto governativo data.gov.uk, che si propone di rendere pubblici la maggior parte dei dati acquisti per scopi ufficiali, in maniera da permettere di riutilizzarli gratuitamente.

Sempre nel 2009, Berners-Lee lancia la World Wide Web Foundation e viene eletto associato straniero della United States National Academy of Sciences. Insignito di un dottorato onorario anche dalla Vrije Universiteit Amsterdam, nel 2011 riceve da Mikhail Gorbaciov il premio come "Uomo che ha cambiato il mondo", e un altro dottorato onorario dall'Università di Harvard. Nel 2012 Tim Berners-Lee entra a far parte della Internet Hall of Fame, e partecipa alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Londra.

Frasi di Tim Berners-Lee

6 fotografie

Foto e immagini di Tim Berners-Lee

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Tim Berners-Lee ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Tim Berners-Lee nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Tim Berners-Lee

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Tim Berners-Lee

Guinness dei primati

Guinness dei primati

Fenomeno editoriale internazionale
α 27 agosto 1955
Pupo

Pupo

Cantautore e conduttore tv italiano
α 11 settembre 1955
Platinette

Platinette

Conduttore radiotelevisivo, personaggio tv e cantante
α 4 novembre 1955
Adelmo Fornaciari

Adelmo Fornaciari

Cantautore e musicista italiano
α 25 settembre 1955
Angela Finocchiaro

Angela Finocchiaro

Attrice italiana
α 20 novembre 1955
Anna Finocchiaro

Anna Finocchiaro

Politica italiana
α 31 marzo 1955
Bill Gates

Bill Gates

Imprenditore statunitense, fondatore di Microsoft
α 28 ottobre 1955
Billy Idol

Billy Idol

Cantante rock inglese
α 30 novembre 1955
Bruce Willis

Bruce Willis

Attore statunitense
α 19 marzo 1955
Debra Winger

Debra Winger

Attrice statunitense
α 17 maggio 1955
Diego Abatantuono

Diego Abatantuono

Attore italiano
α 20 maggio 1955
Donatella Versace

Donatella Versace

Stilista italiana
α 2 maggio 1955
Donatella Rettore

Donatella Rettore

Cantante italiana
α 8 luglio 1955
Eddie Van Halen

Eddie Van Halen

Chitarrista olandese naturalizzato statunitense
α 26 gennaio 1955
Enrico Mentana

Enrico Mentana

Giornalista italiano
α 15 gennaio 1955
Francesco Nuti

Francesco Nuti

Attore e regista italiano
α 17 maggio 1955
Gene Gnocchi

Gene Gnocchi

Comico e presentatore tv italiano
α 1 marzo 1955
Grazia Di Michele

Grazia Di Michele

Cantante italiana
α 9 ottobre 1955
Hector Cuper

Hector Cuper

Allenatore di calcio argentino
α 16 novembre 1955
Ignazio Marino

Ignazio Marino

Medico chirurgo e politico italiano
α 10 marzo 1955
Isabelle Adjani

Isabelle Adjani

Attrice francese
α 27 giugno 1955
Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, attore, regista, fumettista, blogger e attivista italiano
α 31 marzo 1955
Jay McInerney

Jay McInerney

Scrittore statunitense
α 13 gennaio 1955
Jeff Koons

Jeff Koons

Artista statunitense
α 21 gennaio 1955
Kevin Costner

Kevin Costner

Attore e regista statunitense
α 18 gennaio 1955
Lele Mora

Lele Mora

Agente dello spettacolo italiano
α 31 marzo 1955
Leonid Afremov

Leonid Afremov

Pittore bielorusso
α 12 luglio 1955
Livia Turco

Livia Turco

Politica italiana
α 13 febbraio 1955
Mariano Rajoy

Mariano Rajoy

Politico spagnolo
α 27 marzo 1955
Mario Castelnuovo

Mario Castelnuovo

Cantautore italiano
α 25 gennaio 1955
Martin Schulz

Martin Schulz

Politico tedesco
α 20 dicembre 1955
Michel Platini

Michel Platini

Calciatore francese
α 21 giugno 1955
Nicolas Sarkozy

Nicolas Sarkozy

23° Presidente della Repubblica francese
α 28 gennaio 1955
Ornella Muti

Ornella Muti

Attrice italiana
α 9 marzo 1955
Pier Ferdinando Casini

Pier Ferdinando Casini

Politico italiano
α 3 dicembre 1955
Pino Daniele

Pino Daniele

Cantautore italiano
α 19 marzo 1955
ω 4 gennaio 2015
Riccardo Illy

Riccardo Illy

Imprenditore e politico italiano
α 24 settembre 1955
Ricky Tognazzi

Ricky Tognazzi

Attore e regista italiano
α 1 maggio 1955
Roberto Maroni

Roberto Maroni

Politico italiano
α 15 marzo 1955
Steve Jobs

Steve Jobs

Informatico statunitense, fondatore di Apple Inc.
α 24 febbraio 1955
ω 5 ottobre 2011
Susanna Camusso

Susanna Camusso

Dirigente sindacale italiana, CGIL
α 14 agosto 1955
Vasco Errani

Vasco Errani

Politico italiano
α 17 maggio 1955
Vauro Senesi

Vauro Senesi

Vignettista italiano
α 24 marzo 1955
Walter Veltroni

Walter Veltroni

Politico italiano
α 3 luglio 1955
Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg

Attrice statunitense
α 13 novembre 1955
Willem Dafoe

Willem Dafoe

Attore statunitense
α 22 luglio 1955