Franco Di Mare

Franco Di Mare

Franco Di Mare

Franco Di Mare nelle opere letterarie

Biografia

Franco Di Mare nasce a Napoli il 28 luglio del 1955. E' un giornalista che in qualità di inviato ha raccontato alcuni tra gli eventi più importanti degli anni Novanta e Duemila.

Franco Di Mare

Franco Di Mare

Gli studi e le prime esperienze professionali

È interessato sin da giovane ai temi legati al giornalismo, attività alla quale si dedica una volta conclusi gli studi superiori presso la facoltà di Scienze Politiche della sua città.

Nel 1991, dopo svariate collaborazioni con testate locali, riesce ad approdare in Rai.

Presso l'emittente nazionale si occupa di approfondire notizie di cronaca per il TG2: in qualità di inviato racconta da vicino le vicende della guerra dei Balcani, nonché i tumulti sociali in Africa e America centrale. Inizia così una formazione sul campo che si dimostra una gavetta molto importante per Franco Di Mare.

Franco Di Mare

Inviato di guerra

Il giornalista napoletano trascorre più di dieci anni come inviato in zone di conflitti:

  • Bosnia
  • Kosovo
  • Somalia
  • Mozambico
  • Ruanda
  • Albania
  • Algeria

Inoltre, come giornalista di guerra viene mandato nella zona del Golfo per raccontare il primo e il secondo conflitto.

Sempre a cavallo degli anni Novanta racconta i colpi di stato falliti in vari paesi dell'America Latina. In virtù della sua abilità viene scelto anche per coprire giornalisticamente le campagne elettorali presidenziali negli Stati Uniti e in Francia.

Franco Di Mare

Franco Di Mare: la consacrazione di carriera

Sul territorio nazionale firma numerosi servizi che approfondiscono le dinamiche della criminalità organizzata, in particolar modo nei territori di Sicilia, Campania, Calabria e Puglia.

Nonostante queste inchieste si dimostrino molto valide, l'estero rimane per tantissimi anni il focus esclusivo della carriera di Franco Di Mare. Il suo diventa gradualmente un nome conosciuto anche per il grande pubblico, attraverso i suoi reportage dalle varie zone colpite da calamità naturali - come ad esempio l'Uragano Katrina che colpì New Orleans e la Louisiana nell'agosto 2005 - e per i suoi racconti degli attentati terroristici negli Stati Uniti dell'11 settembre 2001.

Franco Di Mare

Le interviste importanti e la conduzione televisiva

Grazie alla sua attività e alla crescente notorietà diventa uno dei volti di punta della Rai e gli viene concessa la possibilità di intervistare personalità importanti del mondo della politica come Jacques Chirac, Condoleezza Rice e tanti altri.

A partire dal 2002 passa dal Tg2 al TG1. Due anni più tardi diviene conduttore televisivo sulla stessa rete. Viene scelto infatti per la conduzione di Unomattina Estate e, a partire dall'anno successivo, dell'edizione regolare di Unomattina.

L'attività di conduttore televisivo rientra nelle sue corde; Franco Di Mare, dopo tanti anni passati sul campo, decide di dedicarvisi con passione. Dal 2005 e per i quattro anni successivi è al timone è del programma di informazione e attualità Sabato e domenica, che si dimostra un grandissimo successo in termini di ascolti. Nello stesso periodo conduce anche le finestre di approfondimento del Tg1, sempre nello spazio di Unomattina.

Franco Di Mare

Franco Di Mare: da conduttore a direttore di rete

In questo periodo gli viene affidata la conduzione di molti eventi speciali, come ad esempio il Premio Lucchetta e il Premio Internazionale Libertà. L'ufficio di Gabinetto della Presidenza della Repubblica Italiana gli conferisce l'incarico di presentare diversi eventi istituzionali dal Quirinale; tra questi vi è l'iniziativa mirata alla sensibilizzazione di educazione civica, tenutasi in concomitanza con il 60° anniversario della stesura della Costituzione Italiana.

È in questi anni che si consolida l'impegno sociale di Franco Di Mare, che affianca alla propria attività di giornalista quella di testimonial per l'organizzazione Umanitaria Smile Train.

L'evoluzione del suo percorso professionale lo vede sempre legato alla Rai, dove sul primo canale a partire dal luglio del 2016 conduce in seconda serata Frontiere, in onda ogni venerdì.

L'anno successivo torna al timone di Unomattina.

Nel luglio del 2019 viene nominato vice direttore di Rai 1, con una delega per gli approfondimenti e le inchieste; sei mesi più tardi riceve un ulteriore avanzamento di carriera: diventa direttore generale dei programmi diurni di tutta l'azienda.

A partire dal 15 maggio 2020 Franco Di Mare è direttore di Rai 3, impegno sul quale si concentra completamente, a parte un breve ritorno alla conduzione in occasione dell'anniversario della strage di Ustica, per cui presenta sulla rete che dirige lo speciale Volo Itavia 870.

Franco Di Mare: i libri

Il giornalista e conduttore ha scritto diversi libri, quasi tutti pubblicati per Rizzoli:

  • Il cecchino e la bambina. Emozioni e ricordi di un inviato di guerra (2009)
  • Non chiedere perché (2011)
  • Casimiro Roléx (2012)
  • Il paradiso dei diavoli (2012)
  • Il caffè dei miracoli (2015)
  • Il teorema del babà (2017)
  • Barnaba il mago (2018)
  • Sarò Franco. Manuale di sopravvivenza civile tra disincanto e speranza (2019)

Vita privata e curiosità su Franco Di Mare

Nel 1997 Franco Di Mare sposa Alessandra, che ne prende il cognome. La coppia sceglie di adottare una bambina di nome Stella, che il giornalista aveva incontrato mentre si trovava come inviato speciale in Bosnia Erzegovina nel periodo della guerra civile. Dopo la fine della relazione tra i due, nel 2012, Franco Di Mare conosce Giulia Berdini, sua nuova compagna.

Franco Di Mare

Franco Di Mare con Alessandra e Stella

Nel 2021, come direttore di Rai 3, si è trovato al centro della polemica innescata dopo il Concerto del Primo maggio, che l'ha visto contrapporsi al cantante e influencer Fedez, il quale aveva attaccato la rete per una presunta attività di censura.

Frasi di Franco Di Mare

8 fotografie

Foto e immagini di Franco Di Mare

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Franco Di Mare nelle opere letterarie

15 biografie

Nati lo stesso giorno di Franco Di Mare

Guinness dei primati

Guinness dei primati

Fenomeno editoriale internazionale
α 27 agosto 1955
Pupo

Pupo

Cantautore e conduttore tv italiano
α 11 settembre 1955
Platinette

Platinette

Conduttore radiotelevisivo, personaggio tv e cantante
α 4 novembre 1955
Adelmo Fornaciari

Adelmo Fornaciari

Cantautore e musicista italiano
α 25 settembre 1955
Angela Finocchiaro

Angela Finocchiaro

Attrice italiana
α 20 novembre 1955
Angus Young

Angus Young

Chitarrista scozzese, AC/DC
α 31 marzo 1955
Anna Finocchiaro

Anna Finocchiaro

Politica italiana
α 31 marzo 1955
Bill Gates

Bill Gates

Imprenditore statunitense, fondatore di Microsoft
α 28 ottobre 1955
Billy Idol

Billy Idol

Cantante rock inglese
α 30 novembre 1955
Bruce Willis

Bruce Willis

Attore statunitense
α 19 marzo 1955
Debra Winger

Debra Winger

Attrice statunitense
α 17 maggio 1955
Diego Abatantuono

Diego Abatantuono

Attore italiano
α 20 maggio 1955
Donatella Versace

Donatella Versace

Stilista italiana
α 2 maggio 1955
Donatella Rettore

Donatella Rettore

Cantante italiana
α 8 luglio 1955
Eddie Van Halen

Eddie Van Halen

Chitarrista olandese naturalizzato statunitense
α 26 gennaio 1955
ω 6 ottobre 2020
Edwin Moses

Edwin Moses

Atleta statunitense, ex ostacolista campione olimpico
α 31 agosto 1955
Enrico Mentana

Enrico Mentana

Giornalista italiano
α 15 gennaio 1955
Enzo Avitabile

Enzo Avitabile

Sassofonista, compositore e cantautore italiano
α 1 marzo 1955
Francesco Nuti

Francesco Nuti

Attore e regista italiano
α 17 maggio 1955
Gene Gnocchi

Gene Gnocchi

Comico e presentatore tv italiano
α 1 marzo 1955
Grazia Di Michele

Grazia Di Michele

Cantante italiana
α 9 ottobre 1955
Hector Cuper

Hector Cuper

Allenatore di calcio argentino
α 16 novembre 1955
Ignazio Marino

Ignazio Marino

Medico chirurgo e politico italiano
α 10 marzo 1955
Isabelle Adjani

Isabelle Adjani

Attrice francese
α 27 giugno 1955
Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, attore, regista, fumettista, blogger e attivista italiano
α 31 marzo 1955
Jay McInerney

Jay McInerney

Scrittore statunitense
α 13 gennaio 1955
Jeff Koons

Jeff Koons

Artista statunitense
α 21 gennaio 1955
John Grisham

John Grisham

Scrittore statunitense
α 8 febbraio 1955
Kevin Costner

Kevin Costner

Attore e regista statunitense
α 18 gennaio 1955
Lele Mora

Lele Mora

Agente dello spettacolo italiano
α 31 marzo 1955
Leonid Afremov

Leonid Afremov

Pittore bielorusso
α 12 luglio 1955
ω 19 agosto 2019
Livia Turco

Livia Turco

Politica italiana
α 13 febbraio 1955
Mariano Rajoy

Mariano Rajoy

Politico spagnolo
α 27 marzo 1955
Mario Castelnuovo

Mario Castelnuovo

Cantautore italiano
α 25 gennaio 1955
Martin Schulz

Martin Schulz

Politico tedesco
α 20 dicembre 1955
Michel Platini

Michel Platini

Calciatore francese
α 21 giugno 1955
Nadia Urbinati

Nadia Urbinati

Accademica, politologa e giornalista italiana naturalizzata statunitense
α 26 gennaio 1955
Nicolas Sarkozy

Nicolas Sarkozy

23° Presidente della Repubblica francese
α 28 gennaio 1955
Ornella Muti

Ornella Muti

Attrice italiana
α 9 marzo 1955
Pier Ferdinando Casini

Pier Ferdinando Casini

Politico italiano
α 3 dicembre 1955
Pino Daniele

Pino Daniele

Cantautore italiano
α 19 marzo 1955
ω 4 gennaio 2015
Riccardo Illy

Riccardo Illy

Imprenditore e politico italiano
α 24 settembre 1955
Ricky Tognazzi

Ricky Tognazzi

Attore e regista italiano
α 1 maggio 1955
Roberto Maroni

Roberto Maroni

Politico italiano
α 15 marzo 1955
Steve Jobs

Steve Jobs

Informatico statunitense, fondatore di Apple Inc.
α 24 febbraio 1955
ω 5 ottobre 2011
Susanna Camusso

Susanna Camusso

Dirigente sindacale italiana, CGIL
α 14 agosto 1955
Tim Berners-Lee

Tim Berners-Lee

Informatico inglese, inventore del World Wide Web
α 8 giugno 1955
Valerio Merola

Valerio Merola

Conduttore tv italiano
α 15 giugno 1955
Vasco Errani

Vasco Errani

Politico italiano
α 17 maggio 1955
Vauro Senesi

Vauro Senesi

Vignettista italiano
α 24 marzo 1955
Walter Veltroni

Walter Veltroni

Politico italiano
α 3 luglio 1955
Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg

Attrice statunitense
α 13 novembre 1955
Willem Dafoe

Willem Dafoe

Attore statunitense
α 22 luglio 1955