Biografie

Lev Tolstoj

Lev Tolstoj
Lev Tolstoj nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Lev Tolstoj Discografia

Biografia I sensi della vita

Lev Nikolaevič Tolstoj nasce nella tenuta di Jasnaja Poljana il giorno 9 settembre 1828; la famiglia è di tradizioni aristocratiche, appartenente alla vecchia nobiltà russa. Le condizioni del suo ceto faranno sempre in modo che si distingua dagli altri letterati del suo tempo, da cui egli stesso si sentirà separato anche quando la sua condizione gli parrà essenzialmente negativa.

Perde la madre quando ha solo due anni e rimane orfano all'età di nove: il piccolo Lev viene cresciuto da una zia che gli permette di frequentare l'Università: studia dapprima lingue orientali, poi legge, tuttavia non arriverà a conseguire il titolo.

Già negli anni dell'adolescenza Tolstoj sostiene un ideale di perfezionamento e di santità: la sua è la ricerca di una giustificazione della vita davanti alla coscienza.

Si ritira in campagna a Jasnaja Poljana dove si arruola come ufficiale dell'esercito nel 1851; partecipa nel 1854 alla guerra di Crimea, dove ha modo di essere a contatto con la morte, e con le considerazioni di pensiero che ne derivano. Inizia in questo periodo la sua carriera di scrittore con "I racconti di Sebastopoli", ottenendo un buon successo a Mosca.

Lasciato l'esercito, dal 1856 al 1861 si sposta tra Mosca, Pietroburgo, Jasnaja Poljana con qualche viaggio anche oltre confine.

In questo periodo Tolsotj si trova diviso tra un ideale di vita naturale e senza preoccupazioni (la caccia, le donne e i piaceri) e l'incapacità di trovare in questi contesti il senso dell'esistenza.

Nel 1860 perde il fratello; l'evento lo lascia molto turbato; a trentadue anni si reputava già vecchio e senza speranza: si unisce in matrimonio a Sofja Andrèevna Behrs. Il matrimonio gli permetterà di raggiungere uno stato naturale di serenità stabile e duraturo. In quesiti anni nascono i suoi capolavori più noti, "Guerra e pace" (1893-1869) e "Anna Karenina" (1873-1877).

Dopo anni di vera e propria crisi razionalistica, grazie all'esperienza della vita famigliare, matura la convinzione che l'uomo sia stato creato proprio per la felicità, e che il senso della vita sia la vita stessa.

Ma queste sicurezze vengono però lentamente incrinate dal tarlo della morte: in questo ambito si sviluppa la sua conversione verso la religione, che rimane comunque molto legata al pensiero razionalista.

Nell'ultimo periodo della sua vita Tolstoj scrive moltissimo: il suo scopo rinnovato non è più l'analisi della natura umana, bensì la propagazione del suo pensiero religioso, che nel frattempo aveva raccolto numerosi seguaci. Cambiando totalmente lo stile e il messaggio filosofico delle sue opere, senza però perdere la propria maestria stilistica, talento per il quale verrà definito "il più grande esteta russo". Di fatto nella produzione letteraria di Tolstoj vi sono affrontai temi diversissimi, ma sempre è possibile percepire il tocco del maestro assieme alla sua inconfondibile voce, sempre tesa verso l'uomo e il suo dubbio esistenziale.

Lev Tolstoj muore all'età di 82 anni, il giorno 20 novembre 1910, a Astapovo.

Frasi di Lev Tolstoj

4 fotografie

Foto e immagini di Lev Tolstoj

Commenti

Scrivi un commento o un suggerimento per Lev Tolstoj
Scrivi

Argomenti e biografie correlate

Lev Tolstoj nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Lev Tolstoj Discografia

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Lev Tolstoj

Benedetto Croce

Benedetto Croce

Filosofo, storico, scrittore e politico italiano
α 25 febbraio 1866
ω 20 novembre 1952
Buenaventura Durruti

Buenaventura Durruti

Sindacalista e rivoluzionario anarchico spagnolo
α 14 luglio 1896
ω 20 novembre 1936
Ennio Flaiano

Ennio Flaiano

Scrittore, sceneggiatore e giornalista italiano
α 5 marzo 1910
ω 20 novembre 1972
Francisco Franco

Francisco Franco

Dittatore spagnolo
α 4 dicembre 1892
ω 20 novembre 1975
Giorgio De Chirico

Giorgio De Chirico

Pittore italiano
α 10 luglio 1888
ω 20 novembre 1978
Leonardo Sciascia

Leonardo Sciascia

Scrittore italiano
α 8 gennaio 1921
ω 20 novembre 1989
Robert Altman

Robert Altman

Regista statunitense
α 20 febbraio 1925
ω 20 novembre 2006
Dante Gabriel Rossetti

Dante Gabriel Rossetti

Pittore e poeta inglese
α 12 maggio 1828
ω 9 aprile 1882
George Meredith

George Meredith

Scrittore e poeta inglese
α 12 febbraio 1828
ω 18 maggio 1909
Henrik Ibsen

Henrik Ibsen

Poeta e drammaturgo norvegese
α 20 marzo 1828
ω 23 maggio 1906
Jules Verne

Jules Verne

Scrittore francese
α 8 febbraio 1828
ω 24 marzo 1905
Margaret Oliphant

Margaret Oliphant

Scrittrice scozzese
α 4 aprile 1828
ω 25 giugno 1897
Bjornstjerne Bjornson

Bjornstjerne Bjornson

Poeta, drammaturgo e scrittore norvegese, Premio Nobel
α 8 dicembre 1832
ω 26 aprile 1910
Carlo Dossi

Carlo Dossi

Scrittore e diplomatico italiano
α 27 marzo 1849
ω 19 novembre 1910
Henri Rousseau

Henri Rousseau

Pittore francese
α 21 maggio 1844
ω 2 settembre 1910
Jules Renard

Jules Renard

Scrittore francese
α 22 febbraio 1864
ω 22 maggio 1910
Mark Twain

Mark Twain

Scrittore statunitense
α 30 novembre 1835
ω 21 aprile 1910
Paolo Mantegazza

Paolo Mantegazza

Medico fisiologo, antropologo, patriota e scrittore italiano
α 31 ottobre 1831
ω 28 agosto 1910
Robert Koch

Robert Koch

Medico tedesco, premio Nobel
α 11 dicembre 1843
ω 27 maggio 1910
William James

William James

Psicologo e filosofo statunitense
α 11 gennaio 1842
ω 26 agosto 1910