Biografie

Morti per suicidio

37 biografie in elenco

Persone famose morte per suicidio

Ludwig Boltzmann

Indietro? Mai! Fisico austriaco nato a Vienna il 20 febbraio 1844, propose una trattazione fondamentale della teoria cinetica dei gas in base ai metodi della fisica meccanica statistica. Compì i suoi studi a Linz e all'università di Vienna insegnando, dal 1896, fisica matematica presso...Leggi di più
Vincent van Gogh

In campo aperto Vincent Willem Van Gogh nasce il 30 marzo 1853 a Groot Zundert (Olanda) ed ebbe, a causa della sua estrema sensibilità di artista, una vita molto tormentata. Figlio di un pastore protestante, mentre ancora vive a Zundert, Vincent esegue i suoi primi disegni. Inizia invece...Leggi di più
Adolf Hitler

Signori, il Male Figlio di un padre autoritario e repressivo, Adolf Hitler nasce nella piccola cittadina austriaca di Braunau am Inn nel 1889. La precoce morte della madre (a cui era estremamente legato), inoltre, lascia profonde ferite nel suo animo. Iscrittosi alla scuola Reale di Linz,...Leggi di più
Marilyn Monroe

Gli uomini preferiscono le bionde Marilyn Monroe nasce il giorno 1 giugno 1926 alle 9,30 presso il General Hospital di Los Angeles come Norma Jeane Baker Mortenson. La madre è una donna affetta da gravi disturbi mentali, che la costringono a frequenti ricoveri in un ospedale...Leggi di più
Robin Williams

Nano-nano, capitano mio capitano L'attore americano Robin Williams nasce il 21 luglio 1951 a Chicago (Illinois) in una famiglia economicamente agiata. Il padre è un dirigente della Ford Motors, mentre la madre è una modella, che lo introduce sin da piccolo nel mondo...Leggi di più
Primo Levi

Un uomo Primo Levi, scrittore e testimone delle deportazioni naziste, nonchè sopravvissuto ai lager hitleriani, nasce il 31 luglio 1919 a Torino. Di origini ebraiche, ha descritto in alcuni suoi libri le pratiche e le tradizioni tipiche del suo popolo e ha rievocato alcuni episodi che...Leggi di più
Cesare Pavese

Il disagio di vivere Cesare Pavese nasce il 9 settembre 1908 a Santo Stefano Belbo, paesino delle Langhe in provincia di Cuneo, dove il padre, cancelliere del tribunale di Torino, aveva un podere. Ben presto la famiglia si trasferisce a Torino, anche se il giovane scrittore rimpiangerà...Leggi di più
Francesco Borromini

Sinuose meraviglie Francesco Castelli più conosciuto come Borromini, architetto dalla personalità geniale e tormentata, nacque a Bissone, sul lago di Lugano, il 25 settembre del 1599. Scalpellino presso la Fabbrica del Duomo di Milano, si trasferì in seguito a Roma, dove partecipò alla...Leggi di più
Heinrich Himmler

Il volto del male Il gerarca nazista Heinrich Himmler, nato il 7 ottobre 1900, è considerato dagli storici l'anima nera di quello sciagurato regime, il carnefice più spietato e cinico, nonché il folle pianificatore dei campi di sterminio, ritratto confermato da lui stesso, dato che amava...Leggi di più
Marina Cvetaeva

La forza della poesia Cammini, a me somigliante, gli occhi puntando in basso. Io li ho abbassati- anche! Passante, fermati! Leggi - di ranuncoli e di papaveri colto un mazzetto - che io mi chiamavo Marina e quanti anni avevo. Non credere che qui sia - una tomba, che io ti...Leggi di più
Erwin Rommel

Volpe del deserto Erwin Johannes Eugen Rommel, appartenente ad una borghese famiglia sveva, nasce il 15 novembre 1891 ad Heidenheim, presso Ulm, sul Danubio, nel Wurttenberg. Il padre, che portava lo stesso nome del figlio, era un maestro, figlio a sua volta di un maestro. Erwin cresce...Leggi di più
Kurt Cobain

e

Demone tornato al cielo Era il giorno 8 aprile 1994 quando la radio locale di Seattle trasmise le prime, agghiaccianti indiscrezioni circa la tragica fine di uno dei padri del grunge: "Il cantante dei Nirvana, Kurt Cobain, si è ucciso con un colpo di arma da fuoco nella sua abitazione", così...Leggi di più
Luigi Tenco

Tragico epilogo di un artista Era la notte tra il 26 e il 27 gennaio 1967 quando Luigi Tenco, il tenebroso cantautore genovese, si tolse la vita dopo essere stato eliminato da Sanremo, il Festival della canzone italiana. Tenco aveva presentato "Ciao amore ciao", un brano di aspro contenuto...Leggi di più
Ernest Hemingway

,

Il vecchio e il mare Nato il 21 luglio 1899 a Oak Park, Illinois, USA, Ernest Hemingway è lo scrittore simbolo del Novecento letterario, colui il quale ha saputo rompere con una certa tradizione stilistica riuscendo ad influenzare successivamente generazioni intere di...Leggi di più
Guy Debord

Psicanalisi dello spettacolo Nato a Parigi il 28 dicembre 1931, Guy Debord è il filosofo cofondatore nel 1952 dell'Internazionale Lettrista e nel 1957 dell'Internazionale Situazionista, il movimento più radicale e paradossale della seconda metà del Novecento; è il primo a porre il...Leggi di più
Mario Monicelli

Commedie all'italiana Quando si dice 'mostro sacro'. Mai appellativo è stato così indovinato come nel caso di Mario Monicelli, figura storica del cinema italiano, creatore di titoli straordinari in quel vasto catalogo che va sotto il nome di commedia all'italiana. Nato il 16 maggio 1915...Leggi di più
Sylvia Plath

e

La fragilità della poesia Oggetto di culto postumo per gli studiosi di letteratura americana, poetessa e musa emblematica di una stagione letteraria cruciale, morta suicida nel 1963 a soli trentuno anni, Sylvia Plath è assurta a simbolo delle rivendicazioni femministe del Novecento ed è...Leggi di più
Dalida

e

La fragilità della determinazione Yolanda Gigliotti, nota con il nome d'arte di Dalida, nasce il 17 gennaio 1933, da genitori emigrati dall'Italia (Serrastretta, Catanzaro) in Egitto, a Choubrah, piccolo sobborgo alle porte de Il Cairo. La sua infanzia è turbata da un disturbo agli occhi che...Leggi di più
Hermann Göring

Nel cielo di Germania Hermann Wilhelm Goering è figlio del dottor Heinrich Ernst Goering, ufficiale del corpo diplomatico tedesco, e della sua seconda moglie Franziska, detta Fanny. I Goering e i quattro figli vivono ad Haiti, dove il dottor Goering ricopre la carica di console generale,...Leggi di più
Diane Arbus

Attraverso luoghi fisici e mentali Diane Nemerov nasce a New York il 14 marzo 1923 da una ricca famiglia ebrea di origine polacca, proprietaria della celebre catena di negozi di pellicce, chiamata "Russek's", dal nome del fondatore, nonno materno di Diane. Seconda di tre figli - il...Leggi di più