Herman J. Mankiewicz

Herman J. Mankiewicz

Herman J. Mankiewicz

Biografia

Herman Jacob Mankiewicz nasce a New York il giorno 7 novembre 1897. E' stato uno sceneggiatore americano, molto prolifico sopratutto durante gli anni '30 e '40 del XX Secolo. Herman è il fratello maggiore del regista e produttore Joseph L. Mankiewicz (vedi: film di Joseph L. Mankiewicz). Nel 2020 il regista David Fincher ha realizzato il film biografico Mank che racconta la vita di Mankiewicz, interpretato dall'attore Gary Oldman.

Herman J. Mankiewicz: l'esordio a Hollywood

Dopo aver compiuto gli studi alla Columbia University, lavora a Berlino come corrispondente americano del Chicago Tribune. Al rientro negli Stati Uniti, durante gli anni '20, prosegue la carriera come critico teatrale del New York Times e del The New Yorker. In seguito, grazie all'appoggio di Ben Hecht - sceneggiatore poco più anziano di lui - entra nel mondo del cinema come soggettista e sceneggiatore. E' così che Herman J. Mankiewicz arriva a Hollywood nel 1926.

Gli anni '30

Con l'avvento del sonoro nel mondo del cinema, la versatilità di autore di dialoghi per commedie brillanti di Herman J. Mankiewicz esplode. All'inizio degli anni trenta lavora anche come produttore: lega il suo nome a film spiritosi come Laughter (1930) e al celeberrimo La guerra lampo dei fratelli Marx (1933).

Mankiewicz dimostra un sofisticato e intellettuale talento: ciò lo porta talvolta ad essere in contrasto con le case produttrici. Quando la Warner Brothers lo punisce costringendolo a lavorare a un film di Rin Tin Tin (con protagonista un cane), Mankiewicz propone provocatoriamente un soggetto che prevede che il cane trascini un bambino dentro una casa in fiamme.

Il successo più grande

Il lavoro simbolo per il quale Herman J. Mankiewicz è entrato di diritto nella storia del cinema, è la sceneggiatura di Quarto potere (1941), del regista Orson Welles. Per questo film riceve il premio Oscar nel 1942.

La genesi della sceneggiatura è curiosa.

Mankiewicz era costretto a letto da una frattura alla gamba. Per tener fede all'impegno chiese aiuto e assistenza all'amico sceneggiatore John Houseman. Herman J. Mankiewicz scrisse il soggetto di Citizen Kane (questo il titolo originale di "Quarto potere") traendo spunto da molte sue esperienze personali e dalla sua conoscenza diretta con William Randolph Hearst - editore, imprenditore e politico - ispiratore del personaggio di Charles Foster Kane, protagonista del film.

Herman J. Mankiewicz

Herman J. Mankiewicz

Altri film

Sua fu anche la sceneggiatura della versione originale del 1928 della celebre pellicola Gli uomini preferiscono le bionde.

Un altro film di rilievo a cui ha lavorato è "L'idolo delle folle" (1942), pellicola che racconta la vita del giocatore di baseball Lou Gehrig, scomparso un anno prima a causa della sclerosi laterale amiotrofica, malattia nota oggi anche come Morbo di Gehrig.

Se si eccettua Quarto potere, la filmografia di Mankiewicz non rende adeguata testimonianza del suo genio creativo, che fu molto spesso sprecato dai produttori hollywoodiani. Fu inoltre compromesso dai problemi di alcolismo e di gioco d'azzardo che afflissero lo sceneggiatore per gran parte della sua vita.

Di lui il fratello Joseph disse:

Da ragazzo lo adoravo, come solo uno di otto anni può adorare uno di venti. Ma non l'ho conosciuto davvero se non quando l'ho raggiunto ad Hollywood. Non siamo cresciuti come fratelli: per me era una figura paterna. Facevamo vite diverse e avevamo interessi diversi. Giocavamo entrambi, questo avevamo in comune. Lui beveva, e io non bevevo. Per un uomo del suo grande talento era difficile accettare che io, nei termini di Hollywood, avessi successo e lui no. [...] Come oratore, non ne conosco di migliori. Come molti grandi parlatori, non era in grado di scrivere altrettanto bene. I suoi problemi personali, più di ogni altra cosa, hanno distrutto la sua carriera. Aveva un carattere molto vivace e litigava spesso con i produttori e con i capi dello studio. Inevitabilmente finiva per dire a tutti quelli con cui lavorava, fossero Harry Cohn o Jack Warner, di «farsi fottere!».

Herman J. Mankiewicz si è spento a Los Angeles il 5 marzo 1953, all'età di 55 anni.

Frasi di Herman J. Mankiewicz

4 fotografie

Foto e immagini di Herman J. Mankiewicz

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Herman J. Mankiewicz

Correggio

Correggio

Pittore italiano
α Anno 1489
ω 5 marzo 1534
Alessandro Volta

Alessandro Volta

Fisico italiano
α 18 febbraio 1745
ω 5 marzo 1827
Edgar Lee Masters

Edgar Lee Masters

Poeta e scrittore statunitense
α 23 agosto 1869
ω 5 marzo 1950
Hugo Chávez

Hugo Chávez

Presidente venezuelano
α 28 luglio 1954
ω 5 marzo 2013
John Belushi

John Belushi

Attore e cantante statunitense
α 24 gennaio 1949
ω 5 marzo 1982
Josif Stalin

Josif Stalin

Dittatore russo
α 21 dicembre 1879
ω 5 marzo 1953
Pierre-Simon de Laplace

Pierre-Simon de Laplace

Scienziato francese
α 23 marzo 1749
ω 5 marzo 1827
Richard Kuklinski

Richard Kuklinski

Noto criminale statunitense
α 11 aprile 1935
ω 5 marzo 2006
Amelia Earhart

Amelia Earhart

Aviatrice statunitense
α 24 luglio 1897
ω 2 luglio 1937
Ardito Desio

Ardito Desio

Geologo, alpinista ed esploratore italiano
α 18 aprile 1897
ω 12 dicembre 2001
Frank Capra

Frank Capra

Regista italiano naturalizzato statunitense
α 18 maggio 1897
ω 3 settembre 1991
Georges Bataille

Georges Bataille

Scrittore francese
α 10 settembre 1897
ω 8 luglio 1962
Joseph Goebbels

Joseph Goebbels

Gerarca nazista
α 29 ottobre 1897
ω 1 maggio 1945
Louis Aragon

Louis Aragon

Poeta francese
α 3 ottobre 1897
ω 24 dicembre 1982
Maurice Zundel

Maurice Zundel

Prete e teologo cattolico svizzero
α 21 gennaio 1897
ω 10 agosto 1975
Papa Paolo VI

Papa Paolo VI

Pontefice della Chiesa cattolica italiano
α 26 settembre 1897
ω 6 agosto 1978
William Faulkner

William Faulkner

Scrittore statunitense, premio Nobel
α 25 settembre 1897
ω 6 luglio 1962
Dylan Thomas

Dylan Thomas

Poeta, scrittore e drammaturgo gallese
α 27 ottobre 1914
ω 9 novembre 1953
Edwin Hubble

Edwin Hubble

Astronomo e astrofisico statunitense
α 20 novembre 1889
ω 28 settembre 1953
Josif Stalin

Josif Stalin

Dittatore russo
α 21 dicembre 1879
ω 5 marzo 1953
Tazio Nuvolari

Tazio Nuvolari

Pilota italiano
α 16 novembre 1892
ω 11 agosto 1953