Romano Battaglia

Romano Battaglia

Romano Battaglia

Biografia

Romano Battaglia è stato un giornalista e scrittore italiano. Nato a Marina di Pietrasanta (Lucca) il 31 luglio 1933, a 18 anni comincia a scrivere per un giornale locale. A 23 anni, vince a Milano un concorso Rai e lavora in un primo tempo per la radio e in seguito per la televisione.

Come inviato speciale ha girato il globo: ha realizzato con Antonio Cifariello un documentario sul lavoro italiano nel mondo: “Dalle Ande all’Himalaya”.

È stato corrispondente per le tre redazioni Rai. Ha collaborato a programmi culturali e condotto numerose rubriche e rotocalchi televisivi di successo, come: “Tv 7”, “Cronache Italiane”, “TG l’una”, “A nord a sud”, “Bell’Italia”.

Romano Battaglia

Romano Battaglia

Tanti libri e tanti premi

Romano Battaglia è stato anche un prolifico scrittore e vincitore di molti premi letterari per le sue opere di poesia e di prosa.

Il suo lavoro “Lettere dal domani” è stato vincitore del Premio Bancarellino, dal quale sono stati tratti un’opera lirica, un’opera teatrale e un disco.

"Il paese dei burattini" è stato finalista alla XVIII edizione del Premio Bancarellino; "Il giardino dei pensieri bambini" premio selezione Bancarellino 1979; Con il “Pesce lucente”, ha vinto il Premio Internazionale Andersen per la più bella fiaba per ragazzi.

Ha scritto anche tre libri di poesia:

  • "Il ragazzo di sughero"
  • "L'uomo che piangeva al rovescio"
  • "Tornare di sera", con cui ha vinto il premio internazionale Poesia Città di Piacenza.

Dalla serie di libri iniziata nel 1973: “Lettere al direttore”, “Nuove lettere al direttore”, “Le più belle lettere al direttore” e “Ultime lettere al direttore” (cronache di un’Italia, per anni rimasta sconosciuta ai più), sono stati tratti spettacoli radiofonici e teatrali.

Il romanzo "Non mi sono ucciso" è stato vincitore del Premio Selezione Bancarella nel 1980.

Tutti i libri di Romano Battaglia sono stati tradotti in varie lingue, riscuotendo un grande successo anche in Giappone e in Corea.

Con “Storia di settembre”, ha vinto il Premio Internazionale Cypraea nel 1991; “Cielo chiaro” si è aggiudicato il premio WWF Poseidone nel 1993 e il Premio Selezione Bancarella nel 1994; nello stesso anno, il romanzo: “Oltre l’amore” ha vinto il Premio Levanto; nel 1996, il Premio Badia è andato a “Una rosa dal mare”; mentre “La capanna incantata”, si è aggiudicato il Premio di Un libro per l'estate 1996.

Oltre ai prestigiosi premi letterari, il giornalista ha ricevuto il 2 giugno 1983, su proposta del Consiglio dei Ministri, l’onorificenza di Commendatore, Cavaliere e Grande Ufficiale della Repubblica per meriti letterari.

Dopo essere andato in pensione dalla Rai, ha scritto per i quotidiani Il Giorno e La Nazione, e collaborato con molte emittenti televisive private, fra cui: Tele Elefante e Rete Versilia, continuando ininterrottamente a scrivere libri. L’ultimo è “Fra le braccia del vento”, uscito nel 2012, anno della sua morte.

La passione per la pittura

Nella vita di Romano Battaglia trova spazio un’altra grande passione: la pittura. Per tutta la vita dipinge i bovi bianchi.

Di Romano Battaglia, grafico e pittore, hanno scritto: Dino Buzzati, Alberico Sala, Luciano Budigna, Franco Passoni, Ruggero Orlando, Luciano Minguzzi, Henry Moore, Remo Brindisi.

Dei suo bovi, il grande giornalista, ha scritto:

“Sono nato in Versilia dove prossima è la Maremma con tutta la sua forza e dove, da secoli, i bovi trasportano i marmi delle Apuane. Pur dedicando molto tempo allo scrivere ho sempre dipinto in silenzio. E questi bovi servono almeno nel ricordo per far continuare una storia, incominciata con gli Etruschi che usavano i bovi per lavorare la terra. Questi che ho disegnato sono gli ultimi bovi della Versilia che lentamente scompaiono dalla faccia della terra come tutte le cose che non servono più. Di questa mia opera hanno parlato in tanti, ma soprattutto è stata apprezzata dai contadini della mia terra che per anni hanno vissuto assieme a questi bovi”.

Romano Battaglia inventore e animatore della Versiliana

La Versilia, tanto amata da Battaglia, gli deve molto: il giornalista ha legato indissolubilmente il suo nome alla famosa manifestazione della “Versiliana” che si svolge a Marina di Pietrasanta al Caffè La Versiliana, nella pineta cantata da Gabriele d’Annunzio.

Dal 1984 nei mesi di luglio e agosto, tutti i pomeriggi, Romano Battaglia ha ospitato negli “Incontri al Caffè della Versiliana” le personalità più illustri e i più bei nomi della cultura, della politica e dello spettacolo, dando lustro e notorietà alla riviera toscana.

La morte

Romano Battaglia si è spento nella sua città natale il 21 luglio 2012, nove giorni prima del suo 79° compleanno. Proprio a proposito della morte, aveva scritto:

“Nel corso della vita pensiamo alla morte come ad un avvenimento che dovrà accadere in un futuro lontano e non ci accorgiamo invece che la vita in parte è già passata, è ormai alle nostre spalle. Il tempo è l’unico bene che l’uomo non può accumulare ed è costretto a spenderlo fino all’ultimo spicciolo. Per questo occorre far tesoro di tutto il tempo che abbiamo a disposizione, così sarete padroni dell’oggi e meno schiavi del domani”.

Frasi di Romano Battaglia

4 fotografie

Foto e immagini di Romano Battaglia

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Romano Battaglia nelle opere letterarie

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Romano Battaglia

Boris Giuliano

Boris Giuliano

Ufficiale di polizia italiano, vittima di mafia
α 22 ottobre 1930
ω 21 luglio 1979
Claus von Stauffenberg

Claus von Stauffenberg

Ufficiale nazista, autore del complotto per assassinare Hitler
α 15 novembre 1907
ω 21 luglio 1944
Dalida

Dalida

Cantante e attrice italiana naturalizzata francese
α 17 gennaio 1933
ω 3 maggio 1987
Montserrat Caballé

Montserrat Caballé

Soprano spagnola
α 12 aprile 1933
ω 6 ottobre 2018
Akihito

Akihito

Monarca giapponese
α 23 dicembre 1933
Alberto Asor Rosa

Alberto Asor Rosa

Critico letterario italiano
α 23 settembre 1933
Amartya Sen

Amartya Sen

Economista indiano, premio Nobel
α 3 novembre 1933
Azeglio Vicini

Azeglio Vicini

Allenatore di calcio italiano
α 20 marzo 1933
ω 30 gennaio 2018
Bernardo Provenzano

Bernardo Provenzano

Boss mafioso italiano
α 31 gennaio 1933
ω 13 luglio 2016
Brigitte Reimann

Brigitte Reimann

Scrittrice tedesca
α 21 luglio 1933
ω 20 febbraio 1973
Charles Wilson

Charles Wilson

Politico statunitense
α 1 giugno 1933
Claudio Abbado

Claudio Abbado

Direttore d'orchestra italiano
α 26 giugno 1933
ω 20 gennaio 2014
Cormac McCarthy

Cormac McCarthy

Scrittore, drammaturgo e sceneggiatore statunitense
α 20 luglio 1933
Danilo Mainardi

Danilo Mainardi

Etologo e divulgatore scientifico italiano
α 25 novembre 1933
ω 8 marzo 2017
Franco Marini

Franco Marini

Sindacalista e politico italiano
α 9 aprile 1933
ω 9 febbraio 2021
Gene Wilder

Gene Wilder

Attore e regista statunitense
α 11 giugno 1933
ω 29 agosto 2016
Gianni Amico

Gianni Amico

Regista italiano
α 27 dicembre 1933
ω 2 novembre 1990
Giorgio Ambrosoli

Giorgio Ambrosoli

Avvocato italiano, vittima di mafia
α 17 ottobre 1933
ω 11 luglio 1979
Guido Crepax

Guido Crepax

Fumettista italiano
α 15 luglio 1933
ω 31 luglio 2003
James Brown

James Brown

Cantante statunitense
α 3 maggio 1933
ω 25 dicembre 2006
Jean Paul Belmondo

Jean Paul Belmondo

Attore francese
α 9 aprile 1933
ω 6 settembre 2021
Jerzy Grotowski

Jerzy Grotowski

Regista polacco
α 11 agosto 1933
ω 14 gennaio 1999
John Mayall

John Mayall

Musicista blues inglese
α 29 novembre 1933
Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld

Stilista, fotografo e regista tedesco
α 10 settembre 1933
ω 19 febbraio 2019
Larry King

Larry King

Giornalista e conduttore tv statunitense
α 19 novembre 1933
ω 23 gennaio 2021
Liliana Cavani

Liliana Cavani

Regista e sceneggiatrice italiana
α 12 gennaio 1933
Lou Rawls

Lou Rawls

Cantante statunitense
α 1 dicembre 1933
ω 6 gennaio 2006
Luca Ronconi

Luca Ronconi

Regista teatrale italiano
α 8 marzo 1933
ω 21 febbraio 2015
Michael Caine

Michael Caine

Attore inglese
α 14 marzo 1933
Nicola Pietrangeli

Nicola Pietrangeli

Tennista italiano
α 11 settembre 1933
Nina Simone

Nina Simone

Cantante statunitense
α 21 febbraio 1933
ω 21 aprile 2003
Piero Manzoni

Piero Manzoni

Artista italiano
α 13 luglio 1933
ω 6 febbraio 1963
Quincy Jones

Quincy Jones

Produttore discografico e musicista statunitense
α 14 marzo 1933
Roman Polanski

Roman Polanski

Regista polacco naturalizzato francese
α 18 agosto 1933
Sandra Milo

Sandra Milo

Attrice italiana
α 11 marzo 1933
Sergio Endrigo

Sergio Endrigo

Cantautore italiano
α 15 giugno 1933
ω 7 settembre 2005
Stefano Rodotà

Stefano Rodotà

Giurista e politico italiano
α 30 maggio 1933
ω 23 giugno 2017
Tinto Brass

Tinto Brass

Regista italiano
α 26 marzo 1933
Tomas Milian

Tomas Milian

Attore cubano naturalizzato italiano
α 3 marzo 1933
ω 22 marzo 2017
Wilbur Smith

Wilbur Smith

Scrittore zambiano naturalizzato sudafricano
α 9 gennaio 1933
ω 13 novembre 2021
Yoko Ono

Yoko Ono

Artista e musicista giapponese
α 18 febbraio 1933
Alberto Sughi

Alberto Sughi

Pittore italiano
α 5 ottobre 1928
ω 31 marzo 2012
Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi

Scrittore italiano
α 24 settembre 1943
ω 25 marzo 2012
Carlo Fruttero

Carlo Fruttero

Scrittore italiano
α 19 settembre 1926
ω 15 gennaio 2012
Carlo Maria Martini

Carlo Maria Martini

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 15 febbraio 1927
ω 31 agosto 2012
Donna Summer

Donna Summer

Cantante statunitense
α 31 dicembre 1948
ω 17 maggio 2012
Edoardo Mangiarotti

Edoardo Mangiarotti

Ex schermidore e dirigente sportivo italiano
α 7 aprile 1919
ω 25 maggio 2012
Ernest Borgnine

Ernest Borgnine

Attore statunitense
α 24 gennaio 1917
ω 8 luglio 2012
Etta James

Etta James

Cantante statunitense
α 25 gennaio 1938
ω 20 gennaio 2012
Gae Aulenti

Gae Aulenti

Designer e architetto italiana
α 4 dicembre 1927
ω 31 ottobre 2012
Gore Vidal

Gore Vidal

Scrittore, sceneggiatore e saggista statunitense
α 3 ottobre 1925
ω 31 luglio 2012
Luciano Barca

Luciano Barca

Giornalista, scrittore, partigiano e politico italiano
α 21 novembre 1920
ω 7 novembre 2012
Lucio Dalla

Lucio Dalla

Cantautore italiano
α 4 marzo 1943
ω 1 marzo 2012
Mario Pincherle

Mario Pincherle

Ingegnere, ricercatore e scrittore italiano
α 9 luglio 1919
ω 23 settembre 2012
Neil Armstrong

Neil Armstrong

Astronauta statunitense
α 5 agosto 1930
ω 25 agosto 2012
Oscar Luigi Scalfaro

Oscar Luigi Scalfaro

9° Presidente della Repubblica Italiana
α 9 settembre 1918
ω 29 gennaio 2012
Ray Bradbury

Ray Bradbury

Scrittore di fantascienza statunitense
α 22 agosto 1920
ω 5 giugno 2012
Renato Dulbecco

Renato Dulbecco

Scienziato italiano
α 22 febbraio 1914
ω 20 febbraio 2012
Rita Levi Montalcini

Rita Levi Montalcini

Scienziata italiana, premio Nobel
α 22 aprile 1909
ω 30 dicembre 2012
Sally Ride

Sally Ride

Astronauta statunitense
α 26 maggio 1951
ω 23 luglio 2012
Sergio Toppi

Sergio Toppi

Fumettista italiano
α 11 ottobre 1932
ω 21 agosto 2012
Shlomo Venezia

Shlomo Venezia

Testimone dell'Olocoausto e scrittore italiano di origine ebraica
α 29 dicembre 1923
ω 1 ottobre 2012
Tonino Guerra

Tonino Guerra

Poeta, scrittore e sceneggiatore italiano
α 16 marzo 1920
ω 21 marzo 2012
Vigor Bovolenta

Vigor Bovolenta

Pallavolista italiano
α 30 maggio 1974
ω 25 marzo 2012
Whitney Houston

Whitney Houston

Cantante e attrice statunitense
α 9 agosto 1963
ω 11 febbraio 2012
Wislawa Szymborska

Wislawa Szymborska

Poetessa polacca, premio Nobel
α 2 luglio 1923
ω 1 febbraio 2012