Biografie

Michael Connelly

Michael Connelly
Michael Connelly nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Parole nere su bianco

Michael Connelly nasce a Philadelphia, in Pennsylvania (USA), il giorno 21 luglio 1956. Decide di diventare scrittore già quando è uno studente presso la Università della Florida, dopo essere rimasto folgorato dai romanzi di Raymond Chandler. Frequenta corsi di giornalismo e di scrittura creativa; tra is suoi docenti c'è il celebre scrittore Harry Crews. Consegue la laurea nel 1980, poi inizia a lavorare per alcuni quotidiani di Daytona Beach e di Fort Lauderdale, in Florida, specializzandosi in cronaca nera. Questi sono anni particolari, in cui la Florida è teatro di un'ondata di criminalità e violenza eccezionali, soprattutto che toccano gli ambienti delle bande di narcotrafficanti.

Insieme ad altri due giornalisti, nel 1986 Michael Connelly intervista per diversi mesi i sopravvissuti al terribile incidente aereo sul Delta 191. Il suo articolo entra in lizza per il premio Pulitzer, proiettando Connelly nel gotha del giornalismo americano e internazionale.

Successivamente diventa cronista di nera per il Los Angeles Times, una delle più importanti testate degli Stati Uniti. Grazie al nuovo incarico si trasferisce nella città californiana, tanto celebrata nei romanzi del suo eroe letterario Raymond Chandler.

Dopo i suoi primi tre anni a Los Angeles, Connelly inizia la stesura del suo primo libro: dà vita al suo personaggio chiave, il detective Hieronymus Bosch (omonimo del pittore olandese del '500). La sua opera prima "La memoria del topo" (The black echo), è in parte ispirata a un fatto di cronaca realmente accaduto nella megalopoli californiana: viene pubblicato nel 1992 e subito vince il premio Edgar come miglior romanzo d'esordio.

Scrive poi altri tre romanzi dove Bosch è il protagonista: "Ghiaccio nero" (The black ice), "La bionda di cemento" (The concrete blonde) e "L'ombra del coyote" (The Last Coyote); nel 1996 pubblica "Il poeta" (The Poet), un thriller che ha per protagonista un reporter.

Nel 1997 torna a lavorare sulla serie di Bosch e scrive "Musica dura" (Trunk Music); l'anno seguente scrive "Debito di sangue" (Bloodwork), un romanzo con un nuovo protagonista, Terry McCaleb, che diventa presto famoso. L'idea di base del libro prende spunto dal trapianto di cuore a cui si è sottoposto un amico di Connelly e dalla conseguente "sindrome del sopravvissuto", ossia il senso di colpa dovuto alla consapevolezza di dovere la propria vita alla morte di qualcun altro. L'argomento affascina Connelly tanto da riportarlo ai tempi dell'articolo sull'incidente aereo scritto ai suoi esordi come cronista. Il film che viene tratto da Debito di sangue esce nelle sale cinematografiche nel 2002, con Clint Eastwood in veste di regista e attore principale (nel ruolo di McCaleb).

Nel 1999 lo scrittore pubblica "Il ragno" (Angels Flight), nuovo successo nella serie di Harry Bosch. Esce poi "Vuoto di luna" (Void Moon), nel 2000, introducendo un nuovo personaggio: Cassie Black, un abile ladro di lusso con base a Las Vegas. L'anno dopo è la volta de "Il buio oltre la notte" (A Darkness More Than Night), romanzo-evento per gli appassionati di questo autore: Connelly fa in modo infatti di far incontrare Harry Bosch con Terry McCaleb.

Il prolifico Connelly nel 2002 pubblica ben due nuovi romanzi: il primo, "La città della ossa" (City of bones), fa parte della serie di Harry Bosch, mentre il secondo è un thriller one-shot, "Utente sconosciuto" (Chasing The Dime).

"Lame di luce" (Lost Light) è il suo lavoro del 2003: questo nuovo capitolo di Harry Bosch è il primo in cui è il detective stesso il narratore in prima persona della storia.

Nel 2004 esce "Il poeta è tornato" (The Narrows), seguito de "Il poeta". Il quindicesimo libro di Connelly è un nuovo capitolo della serie di Harry Bosch, "La ragazza di polvere" (The Closers): pubblicato negli Stati Uniti nel maggio 2005, ha debuttato al primo posto della classifica dei bestseller del New York Times.

Anche "Avvocato di difesa" (The Lincoln Lawyer), il suo primo legal-thriller, pubblicato nell'ottobre 2005, è andato subito al numero uno della classifica del New York Times. Il nuovo protagonista connellyano è Mickey Haller, avvocato difensore di Los Angeles.

"Cronaca nera" (Crime Beat), è una raccolta di storie di cronaca del periodo da giornalista di Connelly, e viene pubblicato nel 2006, così come "Il cerchio del lupo" (Echo Park), un romanzo di Harry Bosch, uscito nel mese di ottobre dello stesso anno. "La città buia" (2009), una nuova storia con Harry Bosch, è il diciottesimo titolo di Connelly.

Il successivo romanzo, "The Brass Verdict", viene pubblicato negli Stati Uniti nell'ottobre 2008, è arriva in Italia nel 2010 con il titolo "La lista": si tratta di un thriller dal ritmo incalzante in cui l'avvocato di difesa Mickey Haller, incontra Harry Bosch.

Il ventesimo titolo di Connelly, "The Scarecrow", è uscito negli Stati Uniti nel maggio del 2009 e ha per protagonisti il reporter Jack McEvoy e l'agente Rachel Walling, nuovamente insieme per la prima volta dai tempi de "Il poeta". Nel 2009 è stato pubblicato negli Stati Uniti anche "Nine Dragons", il quindicesimo titolo con protagonista Harry Bosch, impegnato questa volta in una trasferta a Hong Kong, alla ricerca della figlia scomparsa. La vita privata di Bosch torna in questo romanzo in primo piano come non succedeva dai tempi de "L'ombra del coyote".

Oltre alla carriera letteraria, Connelly è stato anche uno dei creatori, autori e consulenti alla produzione di "Level 9", fiction televisiva su una squadra d'intervento speciale che combatte la criminalità informatica, apparsa sulla rete UPN nell'autunno del 2000.

Michael Connelly, che oggi vive con la moglie e la figlia in Florida, è stato presidente del "Mystery Writers of America" dal 2003 al 2004.

La una lunga carriera di scrittore è costellata da numeri di vendite astronomiche nonché da numerosi premi e riconiscimenti: nel 2010 vince però un premio particolare, quello che porta il nome dell'autore che tanto ha amato, il Raymond Chandler Award.

Frasi di Michael Connelly

3 fotografie

Foto e immagini di Michael Connelly

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Michael Connelly ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Michael Connelly nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Michael Connelly

Alain Ducasse

Alain Ducasse

Chef francese
α 13 settembre 1956
Alan Friedman

Alan Friedman

Giornalista economico e conduttore tv statunitense
α 30 aprile 1956
Andrea Pazienza

Andrea Pazienza

Fumettista italiano
α 23 maggio 1956
ω 17 giugno 1988
Andy Garcia

Andy Garcia

Attore cubano
α 12 aprile 1956
Antonello Colonna

Antonello Colonna

Chef italiano
α 1 gennaio 1956
Beppe Severgnini

Beppe Severgnini

Giornalista e scrittore italiano
α 26 dicembre 1956
Bjorn Borg

Bjorn Borg

Tennista svedese
α 6 giugno 1956
Carlo Urbani

Carlo Urbani

Medico italiano
α 19 ottobre 1956
ω 29 marzo 2003
Carrie Fisher

Carrie Fisher

Attrice statunitense
α 21 ottobre 1956
ω 27 dicembre 2016
Danny Boyle

Danny Boyle

Regista inglese
α 20 ottobre 1956
David Copperfield

David Copperfield

Illusionista statunitense
α 16 settembre 1956
Eric Roberts

Eric Roberts

Attore statunitense
α 18 aprile 1956
Gerry Scotti

Gerry Scotti

Presentatore TV e attore italiano
α 7 agosto 1956
Giacomo Poretti

Giacomo Poretti

Attore e comico italiano
α 26 aprile 1956
Gianna Nannini

Gianna Nannini

Cantante italiana
α 14 giugno 1956
Giobbe Covatta

Giobbe Covatta

Attore e comico italiano
α 11 giugno 1956
Giuliana De Sio

Giuliana De Sio

Attrice italiana
α 2 aprile 1956
Giuseppe Tornatore

Giuseppe Tornatore

Regista italiano
α 27 maggio 1956
Ivana Spagna

Ivana Spagna

Cantante italiana
α 16 dicembre 1956
Joe Satriani

Joe Satriani

Chitarrista statunitense
α 15 luglio 1956
Larry Bird

Larry Bird

Atleta statunitense, basket
α 7 dicembre 1956
Lars von Trier

Lars von Trier

Regista danese
α 30 aprile 1956
Laura Morante

Laura Morante

Attrice italiana
α 21 agosto 1956
Liam Brady

Liam Brady

Ex calciatore irlandese
α 13 febbraio 1956
Lorenzo Bini Smaghi

Lorenzo Bini Smaghi

Economista e manager italiano
α 29 novembre 1956
Luca Barbareschi

Luca Barbareschi

Attore, presentatore tv e politico italiano
α 28 luglio 1956
Mahmoud Ahmadinejad

Mahmoud Ahmadinejad

Leader politico iraniano
α 28 ottobre 1956
Marina Fiordaliso

Marina Fiordaliso

Cantante italiana
α 19 febbraio 1956
Martina Navratilova

Martina Navratilova

Tennista ceca
α 18 ottobre 1956
Massimo Carlotto

Massimo Carlotto

Scrittore italiano
α 22 luglio 1956
Maurizio Gasparri

Maurizio Gasparri

Politico italiano
α 18 luglio 1956
Mel Gibson

Mel Gibson

Attore e regista statunitense naturalizzato australiano
α 3 gennaio 1956
Michele Alboreto

Michele Alboreto

Pilota F1 italiano
α 23 dicembre 1956
ω 25 aprile 2001
Miguel Bosé

Miguel Bosé

Cantante, attore, compositore ed ex ballerino spagnolo naturalizzato italiano
α 3 aprile 1956
Paolo Rossi

Paolo Rossi

Calciatore italiano
α 23 settembre 1956
Patricia Cornwell

Patricia Cornwell

Scrittrice statunitense
α 9 giugno 1956
Piero Chiambretti

Piero Chiambretti

Presentatore tv italiano
α 30 maggio 1956
Roberto Calderoli

Roberto Calderoli

Politico italiano
α 18 aprile 1956
Stefano Parisi

Stefano Parisi

Politico italiano
α 12 novembre 1956
Sugar Ray Leonard

Sugar Ray Leonard

Pugile statunitense
α 17 maggio 1956
Theresa May

Theresa May

Politica inglese
α 1 ottobre 1956
Tom Hanks

Tom Hanks

Attore statunitense
α 9 luglio 1956
Veronica Lario

Veronica Lario

Attrice italiana
α 19 luglio 1956