Biografie

Andy Summers

Andy Summers
Libri in lingua inglese Discografia

Biografia Sonorità originali

Dopo lo scioglimento dei "The Police" il solista più seguito, quello su cui si sono concentrate le (meritate) attenzioni è stato indubbiamente Sting, anche in virtù delle sue indubitabili doti di comunicatore. Forse pochi sanno che anche gli altri due componenti del gruppo hanno sviluppato carriere solistiche di tutto rispetto, talvolta con esiti artisticamente più rilevanti del più celebre Sting. E' il caso di Andy Summers (l'altro è il batterista Stewart Copeland, che meriterebbe un approfondimento a parte), musicista e fotografo che ha lavorato nell'ombra dando vita ad esperienze entusiasmanti.

Nato come Andrew James Somers il 31 dicembre 1942 a Blackpool (Inghilterra), Andy Summers ha vissuto la propria infanzia a Bournemouth e fin da subito ha mostrato una predilezione particolare per la chitarra, strumento nel quale non sarà diventato un virtuoso spettacolare ma che lo vede sapido ed elegante esploratore delle sue possibilità.

Dopo la canonica gavetta in locali e alberghi viene finalmente notato ancora diciassettenne da Zoot Money che lo arruola per la sua "Zoot Money's Big Roll Band" (gruppo particolarmente apprezzato dai Mods); questo ingaggio gli consente di girare l'Inghilterra in modo professionale. Nel 1967 la Big Roll Band muta però stile e nome per adattarsi al crescente movimento hippie: nascono così i "Dantalion's Chariot", che Andy lascerà a causa di un grave incidente stradale che lo costringerà ad una lunga convalescenza.

Rimessosi in sesto torna alla sua attività preferita: la musica; suona sempre ad alto livello se si pensa che per un periodo collabora in America con Eric Burdon e i suoi "New Animals". Rimane negli States per oltre sei anni suonando, componendo e prendendo lezioni di chitarra classica per sviluppare la propria sensibilità e la propria tecnica.

Tornato in Inghilterra rientra nel giro musicale effettuando le esperienze più disparate: collabora con Neil Sedaka, poi con il gruppo che accompagnava il "Rocky Horror Picture Show", poi con David Essex e infine con la "Kevin Coyne Band". Nel 1976 John Lord, tastierista dei leggendari "Deep Purple", lo invita a Monaco per registrare un album in un quintetto rock assieme ad un'orchestra ungherese ed è proprio a Monaco che conosce Eberhard Schoener, suo futuro collaboratore.

Sempre nel 1976 prende parte al progetto "Tubular Bells" di Mike Oldfield, che lo porta a suonare a Newcastle in un concerto aperto dai "Last Exit", gruppo guidato da Sting. Il resto è storia.

I due si piacciono, arruolano Copeland e, dopo qualche esperienza ancora per conto proprio, danno vita nel 1977 ai "Police", uno dei gruppi di maggior successo di sempre. Le hit attribuite al gruppo inglese non si contano, a partire da "Message in a bottle", passando da "Bring on the night", fino a "Don't stand so close to me", solo per citarne alcune.

A metà degli anni '80 oltre ai continui litigi interni, il successo del gruppo comincia ad andare stretto a tutti i componenti, in particolare a Sting, che riteneva di aver esaurito il suo potenziale creativo con i "Police".

Nel 1986 si arriva allo scioglimento.

Da allora Andy Summers ha dato vita a ben dieci album ricchi di contaminazioni e di sonorità originali, dove la sua chitarra riveste un ruolo conduttore.

Questi i titoli della sua discografia in veste solista: "XYZ", "Mysterious barricades", "The golden wire", "Charming snakes", "World gone strange", "Synaesthesia" (che contiene la stupenda e commovente "I remember", "The last dance of Mr. X", "Retrospective", "Green chimney's", "Peggy's blue skylight", "Earth & Sky", "The X Tracks".

4 fotografie

Foto e immagini di Andy Summers

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Andy Summers ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Libri in lingua inglese Discografia

14 biografie

Nati lo stesso giorno di Andy Summers

Altan

Altan

Fumettista italiano
α 30 settembre 1942
Adriano Sofri

Adriano Sofri

Saggista italiano, ex leader di Lotta Continua
α 1 agosto 1942
Aretha Franklin

Aretha Franklin

Cantante statunitense
α 25 marzo 1942
Barbra Streisand

Barbra Streisand

Cantante e attrice statunitense
α 24 aprile 1942
Caetano Veloso

Caetano Veloso

Cantante brasiliano
α 7 agosto 1942
Calvin Klein

Calvin Klein

Stilista statunitense
α 19 novembre 1942
Daniel Barenboim

Daniel Barenboim

Pianista e direttore d'orchestra argentino-israeliano
α 15 novembre 1942
Dino Zoff

Dino Zoff

Calciatore e allenatore italiano
α 28 febbraio 1942
Fabrizio Saccomanni

Fabrizio Saccomanni

Economista e politico italiano
α 22 novembre 1942
Felice Gimondi

Felice Gimondi

Atleta italiano, campione di ciclismo
α 29 settembre 1942
George Jung

George Jung

Criminale statunitense
α 6 agosto 1942
Giacinto Facchetti

Giacinto Facchetti

Calciatore italiano, dirigente dell'Inter
α 18 luglio 1942
ω 4 settembre 2006
Giacomo Agostini

Giacomo Agostini

Campione di motociclismo italiano
α 16 giugno 1942
Giancarlo Giannini

Giancarlo Giannini

Attore e doppiatore italiano
α 1 agosto 1942
Gianfranco Ravasi

Gianfranco Ravasi

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 18 ottobre 1942
Harrison Ford

Harrison Ford

Attore e produttore statunitense
α 13 luglio 1942
Isabel Allende

Isabel Allende

Scrittrice cilena
α 2 agosto 1942
Jean-Claude Trichet

Jean-Claude Trichet

Banchiere ed economista francese
α 20 dicembre 1942
Jimi Hendrix

Jimi Hendrix

Chitarrista statunitense
α 27 novembre 1942
ω 18 settembre 1970
John Irving

John Irving

Scrittore e sceneggiatore statunitense
α 2 marzo 1942
Kim Jong Il

Kim Jong Il

Leader politico e dittatore nordcoreano
α 16 febbraio 1942
ω 17 dicembre 2011
Larry Flynt

Larry Flynt

Editore statunitense
α 1 novembre 1942
Leo Nucci

Leo Nucci

Baritono italiano
α 16 aprile 1942
Lou Reed

Lou Reed

Cantautore statunitense
α 2 marzo 1942
ω 27 ottobre 2013
Mario Bochi

Mario Bochi

Esperto consulente assicurativo italiano
α 22 ottobre 1942
Martin Scorsese

Martin Scorsese

Regista statunitense
α 17 novembre 1942
Mauro Rostagno

Mauro Rostagno

Giornalista, sociologo e attivista italiano, vittima di mafia
α 6 marzo 1942
ω 26 settembre 1988
Michael Crichton

Michael Crichton

Scrittore, regista e sceneggiatore statunitense
α 23 ottobre 1942
ω 4 novembre 2008
Muammar Gheddafi

Muammar Gheddafi

Dittatore libico
α 7 giugno 1942
ω 20 ottobre 2011
Muhammad Ali

Muhammad Ali

Pugile statunitense
α 17 gennaio 1942
ω 3 giugno 2016
Oliviero Toscani

Oliviero Toscani

Fotografo italiano
α 28 febbraio 1942
Paul McCartney

Paul McCartney

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 18 giugno 1942
Penny Marshall

Penny Marshall

Regista, produttrice e attrice statunitense
α 15 ottobre 1942
Pierangelo Bertoli

Pierangelo Bertoli

Cantautore italiano
α 5 novembre 1942
ω 7 ottobre 2002
Ronnie James Dio

Ronnie James Dio

Cantante heavy metal statunitense
α 10 luglio 1942
ω 16 maggio 2010
Sandro Mazzola

Sandro Mazzola

Ex calciatore italiano
α 8 novembre 1942
Stephen Hawking

Stephen Hawking

Matematico e astrofisico inglese
α 8 gennaio 1942
Theodore Kaczynski

Theodore Kaczynski

Serial killer statunitense noto come Unabomber
α 22 maggio 1942
Umberto Galimberti

Umberto Galimberti

Filosofo italiano
α 3 maggio 1942
Vanna Marchi

Vanna Marchi

Personaggio televisivo italiano
α 2 settembre 1942
Vittorio Cecchi Gori

Vittorio Cecchi Gori

Imprenditore e politico italiano
α 27 aprile 1942
Werner Herzog

Werner Herzog

Regista tedesco
α 5 settembre 1942