David Maria Turoldo

David Maria Turoldo
David Maria Turoldo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di David Maria Turoldo

Biografia

David Maria Turoldo nasce il 22 novembre del 1916 a Coderno, in Friuli, nono di dieci fratelli. Nato come Giuseppe Turoldo, a tredici anni entra nel convento di Santa Maria al Cengio per far parte dei Servi di Maria, a Isola Vicentina, là dove si trova la sede del Triveneto della Casa di Formazione dell'Ordine Servita. È qui che trascorre l'anno di noviziato; dopo avere assunto il nome di fra' David Maria, emette la professione religiosa il 2 agosto del 1935. Nell'ottobre del 1938 pronuncia i voti solenni a Vicenza.

Gli studi accademici

Intrapresi gli studi di teologia e di filosofia a Venezia, nell'estate del 1940 Turoldo viene ordinato presbitero nel santuario della Madonna di Monte Berico dall'arcivescovo di Vicenza, monsignor Ferdinando Rodolfi. Nello stesso anno viene inviato a Milano, al convento di Santa Maria dei Servi in San Carlo al Corso.

Per circa un decennio si occupa di tenere la predicazione della domenica in Duomo, su invito dell'arcivescovo Ildefonso Schuster, mentre insieme con il suo confratello Camillo de Piaz, compagno di studi nell'Ordine dei Servi, si iscrive all'Università Cattolica di Milano. Qui David Maria Turoldo si laurea l'11 novembre del 1946 in filosofia con una tesi intitolata "La fatica della ragione - Contributo per un'ontologia dell'uomo", con il professor Gustavo Bontadini. Quest'ultimo successivamente gli propone di diventare suo assistente presso la cattedra di Filosofia Teoretica. Anche Carlo Bo gli offre un ruolo come assistente, ma per l'Università di Urbino, cattedra di Letteratura.

Dopo aver collaborato in modo attivo con la resistenza antifascista in occasione dell'occupazione nazista di Milano, David Maria Turoldo dà vita al centro culturale Corsia dei Servi e sostiene il progetto del villaggio Nomadelfia fondato nell'ex campo di concentramento di Fossoli da don Zeno Saltini.

David Maria Turoldo negli anni '50

Tra la fine degli anni Quaranta e l'inizio degli anni Cinquanta pubblica la raccolta di liriche "Io non ho mani", con cui si aggiudica il Premio letterario Saint Vincent, e l'opera "Gli occhi miei lo vedranno", proposta nella collana Lo Specchio di Mondadori.

Io non ho mani | che mi accarezzino il volto, | (duro è l'ufficio | di queste parole | che non conoscono amori) | non so le dolcezze | dei vostri abbandoni: | ho dovuto essere | custode | della vostra solitudine: | sono | salvatore | di ore perdute. (Io non ho mani)

Nel 1953 Turoldo è costretto a lasciare Milano, e si trasferisce prima in Austria e poi in Baviera, dove soggiorna presso i conventi dei Servi locali. Nel 1955 viene trasferito a Firenze, al convento della Santissima Annunziata, dove ha modo di conoscere il sindaco Giorgio La Pira e padre Ernesto Balducci.

Obbligato ad andare via anche dal capoluogo toscano, dopo un periodo di peregrinazioni lontano dall'Italia torna in patria e viene assegnato a Udine, al convento di Santa Maria delle Grazie. Nel frattempo si dedica alla realizzazione di un film, con la regia di Vito Pandolfi, intitolato "Gli ultimi" e tratto dal suo racconto Io non ero fanciullo. La pellicola, che rappresenta la povertà della vita rurale in Friuli, viene presentata nel 1963 ma non apprezzata dal pubblico locale, che la considera poco rispettosa.

David Maria Turoldo

David Maria Turoldo nel corso della sua vita ha pubblicato numerosi libri, saggi e poesie

Gli ultimi anni

In seguito Turoldo individua nell'antico Priorato cluniacense di Sant'Egidio in Fontanella un luogo in cui dare vita a un'esperienza religiosa comunitaria nuova, che coinvolga anche i laici: vi si insedia il 1° novembre del 1964, dopo aver ricevuto il consenso di Clemente Gaddi, il vescovo bergamasco.

Qui fa costruire una casa per l'ospitalità, che prende il nome di Casa di Emmaus in riferimento all'episodio biblico della cena di Emmaus, con Gesù che si manifesta ai discepoli dopo essere risorto.

Alla fine degli anni Ottanta David Maria Turoldo si ammala per un tumore al pancreas: muore all'età di 75 anni il 6 febbraio del 1992 a Milano, nella clinica San Pio X. I funerali vengono celebrati dal cardinale Carlo Maria Martini, che pochi mesi prima aveva assegnato a Turoldo il Premio Giuseppe Lazzati.

Frasi di David Maria Turoldo

6 fotografie

Foto e immagini di David Maria Turoldo

Video David Maria Turoldo

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di David Maria Turoldo ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

David Maria Turoldo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di David Maria Turoldo

13 biografie

Nati lo stesso giorno di David Maria Turoldo

Giorgio VI del Regno Unito

Giorgio VI del Regno Unito

Monarca britannico
α 14 dicembre 1895
ω 6 febbraio 1952
Maria Cristina d'Austria

Maria Cristina d'Austria

Regina di Spagna di origini austriache
α 21 luglio 1858
ω 6 febbraio 1929
Arthur Ashe

Arthur Ashe

Tennista statunitense
α 10 luglio 1943
ω 6 febbraio 1993
Carlo Goldoni

Carlo Goldoni

Commediografo italiano
α 25 febbraio 1707
ω 6 febbraio 1793
Carlo Cattaneo

Carlo Cattaneo

Patriota, filosofo, politico e scrittore italiano
α 15 giugno 1801
ω 6 febbraio 1869
Gary Moore

Gary Moore

Musicista, chitarrista britannico
α 4 aprile 1952
ω 6 febbraio 2011
Gustav Klimt

Gustav Klimt

Artista austriaco
α 14 luglio 1862
ω 6 febbraio 1918
Piero Manzoni

Piero Manzoni

Artista italiano
α 13 luglio 1933
ω 6 febbraio 1963
Aldo Moro

Aldo Moro

Statista italiano
α 23 settembre 1916
ω 9 maggio 1978
Bob Kane

Bob Kane

Fumettista statunitense, padre di Batman
α 24 ottobre 1916
ω 3 novembre 1998
Claude Shannon

Claude Shannon

Ingegnere e matematico statunitense
α 30 aprile 1916
ω 24 febbraio 2001
Dino Risi

Dino Risi

Regista italiano
α 23 dicembre 1916
ω 7 giugno 2008
Ferruccio Lamborghini

Ferruccio Lamborghini

Imprenditore italiano
α 28 aprile 1916
ω 20 febbraio 1993
François Mitterrand

François Mitterrand

21° Presidente della Repubblica francese
α 26 ottobre 1916
ω 8 gennaio 1996
Giorgio Bassani

Giorgio Bassani

Scrittore e poeta italiano
α 4 marzo 1916
ω 13 aprile 2000
Gregory Peck

Gregory Peck

Attore statunitense
α 5 aprile 1916
ω 12 giugno 2003
Jack Vance

Jack Vance

Scrittore statunitense, fantascienza e fantasy
α 28 agosto 1916
ω 26 maggio 2013
Kirk Douglas

Kirk Douglas

Attore statunitense
α 9 dicembre 1916
Luigi Comencini

Luigi Comencini

Regista italiano
α 8 giugno 1916
ω 6 aprile 2007
Natalia Ginzburg

Natalia Ginzburg

Scrittrice italiana
α 14 luglio 1916
ω 7 ottobre 1991
Olivia de Havilland

Olivia de Havilland

Attrice anglo-americana
α 1 luglio 1916
Roald Dahl

Roald Dahl

Scrittore britannico
α 13 settembre 1916
ω 23 novembre 1990
Teresio Olivelli

Teresio Olivelli

Docente italiano, medaglia d'oro al valor militare
α 7 gennaio 1916
ω 17 gennaio 1945
Alexander Dubcek

Alexander Dubcek

Politico cecoslovacco
α 27 novembre 1921
ω 7 novembre 1992
Antonio Amurri

Antonio Amurri

Scrittore e paroliere italiano
α 28 giugno 1925
ω 18 dicembre 1992
Astor Piazzolla

Astor Piazzolla

Musicista argentino
α 11 marzo 1921
ω 4 luglio 1992
Augusto Daolio

Augusto Daolio

Cantante italiano e leader storico dei Nomadi
α 18 febbraio 1947
ω 7 ottobre 1992
Benny Hill

Benny Hill

Comico inglese
α 21 gennaio 1924
ω 20 aprile 1992
Eugenio Da Venezia

Eugenio Da Venezia

Pittore italiano
α 9 novembre 1900
ω 8 settembre 1992
Franco Franchi

Franco Franchi

Attore comico
α 18 settembre 1928
ω 9 dicembre 1992
Gianni Brera

Gianni Brera

Giornalista sportivo italiano
α 8 settembre 1919
ω 19 dicembre 1992
Giorgio De Stefani

Giorgio De Stefani

Tennista italiano
α 24 febbraio 1904
ω 22 ottobre 1992
Giovanni Falcone

Giovanni Falcone

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 18 maggio 1939
ω 23 maggio 1992
Isaac Asimov

Isaac Asimov

Scrittore e scienziato russo, naturalizzato statunitense
α 2 gennaio 1920
ω 6 aprile 1992
Marlene Dietrich

Marlene Dietrich

Attrice tedesca
α 27 dicembre 1901
ω 6 maggio 1992
Paolo Borsellino

Paolo Borsellino

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 19 gennaio 1940
ω 19 luglio 1992
Rita Atria

Rita Atria

Testimone di giustizia, vittima di mafia
α 4 settembre 1974
ω 26 luglio 1992