J-Hope

J-Hope

J-Hope

Biografia

J-Hope è lo pseudonimo con cui è conosciuto Jung Ho-seok, rapper e produttore discografico, componente dei BTS. Nasce a Gwangju (Corea del Sud) il 18 febbraio 1994. Il padre è professore di letteratura presso il liceo locale. Ha una sorella più grande nata nel 1990, Jung Ji-woo, che negli anni 2020 è divenuta piuttosto celebre come influencer e YouTuber.

Jung Ho-seok si interessa al ballo durante le scuole elementari, grazie alle attività organizzate dalla scuola stessa. Inizia poi a prendere lezioni di danza alla Gwangju Dance Academy, che frequenta per sei anni. Entra a far parte di diverse crew di ballo, partecipando a esibizioni e competizioni di street dance; in questo periodo usa lo pseudonimo Smile Hoya.

Il talento non tarda ad emergere: vincendo vari premi locali e di classifica primo in una competizione nazionale nel 2008. A questo punto decide di perfezionare il suo profilo artistico interessandosi anche al canto e al rap. Nel 2010 si presenta alle audizioni per diventare un aspirante idol. J-Hope diventa così il terzo componente del gruppo che la casa discografica Big Hit sta per lanciare: quello dei BTS, dopo RM e Suga. Il debutto ufficiale arriva il 13 giugno 2013.

Nel 2018 esordisce come solista con il mixtape Hope World. L'anno dopo, il 27 settembre 2019, pubblica il singolo Chicken Noodle Soup in collaborazione con la cantante Becky G: il brano debutta in 81ª posizione della Billboard Hot 100, diventando il primo membro dei BTS a entrare da solista in questa classifica.

J-Hope (Jung Ho-seok)

J-Hope (Jung Ho-seok)

La carriera di J-Hope con i BTS

La band dei BTS nasce a Seul nel 2013 per volontà del produttore Bang Si Hyuk.

I BTS sono in 7. Ecco i loro nomi ed i loro ruoli:

  • RM (Kim Nam-joon), team leader e rapper;
  • Jin (Kim Seok-jin), cantante;
  • Suga (Min Yoon-gi), rapper;
  • J-Hope (Jung Ho-seok), rapper e coreografo;
  • Park Ji-min, cantante e coreografo del gruppo;
  • V (Kim Tae-hyung), cantante;
  • Jungkook (Jeon Jung-kook), cantante, rapper e coreografo.

Come si può evincere dai ruoli, gran parte dei membri del gruppo vanta nozioni ed esperienze nei campi della danza e del rap. Oltre a produrre e comporre, i membri dei BTS si occupano in prima persona di scrivere i testi.

Proprio questi sono tra gli elementi più rilevanti del successo di questa band. Tra i temi affrontati nelle canzoni vi sono la salute mentale e l’autoaccettazione, che parlano in maniera profonda a un pubblico di giovani.

Il mix unico della formula di questi ragazzi unisce un look giovane, musica dance, ballate romantiche e rap spinto; sono tutti ingredienti che sin dall’inizio mettono i BTS sul radar di critica e, in particolare, di pubblico. In particolare, possono vantare sin dall’inizio una fanbase molto dedicata, auto-proclamatasi

Army (esercito).

I BTS negli anni 2010

Rispetto al competitivo mercato musicale del K-pop (abbreviazione di Korean popular music, musica popolare della Corea del Sud), i BTS si sono distinti nel 2013 con il primo episodio della serie School Trilogy, 2 Cool 4 Skool. Qualche mese più tardi pubblicano il secondo della saga, O! RUL8,2?, per completare la trilogia con Skool Luv Affair, pubblicato a San Valentino nel 2014.

Verso la fine del 2014, i BTS pubblicano il loro album di debutto in versione integrale, Dark & Wild. Nel disco spicca la hit Danger. Seguono poi il disco Wake Up e la raccolta 2 Cool 4 Skool/O!RUL8,2? (sempre nel 2014).

I loro tour internazionali registrano il tutto esaurito, come quello per The Most Beautiful Moment in Life, Pt. 2 (quarto EP), che entra nelle classifiche mondiali in quasi ogni angolo del globo, stabilendo il primato come il primo gruppo K-pop a realizzare un'impresa di questa proporzione.

L'uscita di Wings e l'ascesa verso il successo

Il gruppo consacra il proprio successo con l'album Wings, pubblicato alla fine del 2016, arrivando anche nella Canadian Hot 100 e debuttando nella Top 30 della Billboard 200. Il disco esce dopo poche settimane dal disco precedente Youth.

I BTS, con Wings, diventano così i primi artisti K-pop a trascorrere quattro settimane in classifica nel continente nord-americano.

L'album fa proseguire la crescita artistica e creativa del gruppo, attraverso sette brani solisti in grado di mettere in mostra la personalità di ogni membro.

Nel 2017 si aggiudicano il titolo di Top Social Artist Award ai Billboard Music Awards; ciò proprio mentre il loro quinto EP, Love Yourself: Answer, uscito a settembre, diventa il primo disco K-pop a debuttare nella Top Ten di Billboard 200.

Nel 2018 il disco di platino per Love Yourself: Tear, diventa il primo album K-pop a raggiungere il numero uno negli Stati Uniti. Gli stessi record vengono battuti con Love Yourself: Answer e Map of the Soul: 7 (2020), in cima alle classifiche in ben venti nazioni.!

BTS - foto del gruppo

BTS: una foto del gruppo

2020: l'anno della consacrazione globale

Dopo una piccola pausa dai riflettori, il 2020 si rivela l’anno fondamentale per i BTS. Love Yourself: Answer diventa il primo disco di platino sudcoreano negli Stati Uniti, mentre il gruppo viene chiamato a eseguire Old Town Road (canzone del rapper americano Lil Nas X) sul palco dei Grammy Awards.

In primavera il gruppo dei BTS pubblica il quarto album in lingua coreana e una hit negli Stati Uniti, Map of the Soul: 7, aggiungendo più di dieci nuove tracce.

Nell’ottica di accontentare un crescente numero di fan del mondo anglosassone, il gruppo pubblica la prima traccia cantata interamente in lingua inglese. Il brano, Dynamite, batte ogni record di streaming a qualche ora dal suo rilascio! Debutta in cima alla Billboard Hot 100. Il risultato rende i BTS la prima band interamente sudcoreana a raggiungere i vertici musicali USA. Il gruppo celebra il successo con un’apparizione agli MTV Video Music Awards, cantando Dynamite per un pubblico virtuale.

Nel 2021 arriva un'altra collaborazione eccellente: pubblicano insieme ai Coldplay di Chris Martin il brano My Universe.

3 fotografie

Foto e immagini di J-Hope

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

J-Hope nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film Discografia

16 biografie

Nati lo stesso giorno di J-Hope

RM (Kim Nam-joon)

RM (Kim Nam-joon)

Rapper sudcoreano, BTS
α 12 settembre 1994
Rkomi

Rkomi

Rapper e cantautore italiano
α 19 aprile 1994
HU (Federica Ferracuti)

HU (Federica Ferracuti)

Cantante e musicista italiana
α 11 aprile 1994
Adua Del Vesco

Adua Del Vesco

Attrice italiana
α 26 novembre 1994
Cameron Dallas

Cameron Dallas

Attore e celebrità web statunitense
α 8 settembre 1994
Carlos Sainz

Carlos Sainz

Pilota F1 spagnolo
α 1 settembre 1994
Elettra Lamborghini

Elettra Lamborghini

Personaggio tv e cantante italiana
α 17 maggio 1994
Fabio Rovazzi

Fabio Rovazzi

Cantante e youtuber italiano
α 18 gennaio 1994
Fabio Basile

Fabio Basile

Atleta italiano, campione di judo
α 7 ottobre 1994
Federico Rossi

Federico Rossi

Cantante italiano del duo Benji e Fede
α 22 febbraio 1994
Federico Bernardeschi

Federico Bernardeschi

Calciatore italiano
α 16 febbraio 1994
Francesca Sofia Novello

Francesca Sofia Novello

Modella e influencer italiana
α 14 ottobre 1994
Georgina Rodriguez

Georgina Rodriguez

Modella spagnola
α 27 gennaio 1994
Giulia Luzi

Giulia Luzi

Cantante italiana
α 3 gennaio 1994
Gregorio Paltrinieri

Gregorio Paltrinieri

Atleta italiano, nuoto
α 5 settembre 1994
Ignazio Boschetto

Ignazio Boschetto

Cantante italiano, Il Volo
α 4 ottobre 1994
Justin Bieber

Justin Bieber

Cantante canadese
α 1 marzo 1994
Marcell Jacobs

Marcell Jacobs

Atleta italiano
α 26 settembre 1994
Martina Hamdy

Martina Hamdy

Modella e personaggio tv italiana
α 13 gennaio 1994
Michele Bravi

Michele Bravi

Cantante italiano
α 19 dicembre 1994
Nikita Pelizon

Nikita Pelizon

Modella e influencer italiana
α 20 marzo 1994
Rocco Hunt

Rocco Hunt

Rapper, cantante rap italiano
α 21 novembre 1994
Soleil Sorge

Soleil Sorge

Personaggio tv e influencer italiana di origini statunitensi
α 5 luglio 1994