Biografie

Ted Turner

Ted Turner
Ted Turner nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Molta comunicazione, molti soldi

L'imprenditore Robert Edward Turner III, il magnate dei media conosciuto come Ted Turner, è nato il 19 novembre 1938 a Cincinnati, in Ohio. Figlio del titolare di un'azienda di Atlanta specializzata in affissioni pubblicitarie, ha iniziato l'attività imprenditoriale alla fine degli anni ?60. Succeduto al padre nella guida dell'azienda di famiglia, dopo il suicidio di questi in seguito ad un grave dissesto finanziario, Turner in breve tempo riuscì a risollevare le sorti della propria impresa, prima di puntare a obiettivi più ambiziosi nel settore delle telecomunicazioni via cavo, in quegli anni in piena proliferazione negli Stati Uniti.

Prima di lanciare la Cable News Network (meglio nota come CNN), il Network da lui creato e che lo ha reso l'Imperatore incontrastato della tv via cavo, Turner nel 1970 aveva rilevato un canale locale di Atlanta sull'orlo del fallimento: Channel 17, più tardi ribattezzato WTBS e, successivamente, TBS, ossia Turner Broadcasting Systems. Queste sono le isole di un arcipelago miliardario di cui Turner è stato per lungo tempo l'imperatore incontrastato.

Dal 1976 Channel 17 cambia denominazione e diventa TBS SUPERSTATION, attualmente la più grande rete televisiva via cavo degli Stati Uniti. La TBS, consociata della Time Warner dal 1996, è la principale produttrice di programmi d'informazione e spettacolo al mondo, oltre che la fornitrice primaria di programmi per l'industria televisiva via cavo. CNN ha impiegato diversi anni prima di imporsi come tv di grande audience e di grande successo commerciale, con bilanci in utile e una forte espansione internazionale.

Il suo lancio avvenne il 1° Giugno 1980 ad Atlanta, in Georgia, nel sud degli Stati Uniti. Unica rete televisiva a trasmettere notizie 24 ore al giorno, fu giudicata al suo apparire "una scommessa folle". In dieci anni ha invece raggiunto quasi sessanta milioni di telespettatori nei soli Stati Uniti e più di dieci milioni in novanta Paesi del mondo.

Si può dunque tranquillamente dire che la nuova rete ha cambiato il volto dell'informazione televisiva americana, e non solo, grazie all'alto gradimento che fin da subito ha mostrato di avere (le prime trasmissioni furono seguite da ben un milione e settecentomila telespettatori).

L'ascesa di CNN è stata ottenuta grazie all'innovativo formato dei suoi notiziari televisivi, impostati sul concetto d'immediatezza d'informazione, con copertura appunto costante. Un concetto che oggi è stato trasferito anche alla radio con il medesimo successo: non a caso ora come ora CNN Radio è l'emittente radiofonica più grande negli Stati Uniti e ha rapporti di collaborazione con migliaia di radio in tutto il mondo. Nel 1985, inoltre, il Network ha lanciato CNNI, ossia CNN International, unico network globale al mondo in onda 24 ore al giorno, che può raggiungere più 150 milioni di telespettatori in 212 Paesi e territori attraverso un network di 23 satelliti.

Nonostante i successi della CNN siano stati intervallati da una serie di fallimenti, Turner ha sempre dimostrato di sapersi riprendere con grande forza e rinnovata energia, da imprenditore di razza qual è. Non ancora quarantenne, infatti, entrò nella classifica, redatta dal prestigioso mensile Forbes, dei quattrocento uomini più ricchi degli States. Nella vita privata, invece, ha collezionato tre mogli, di cui l'ultima è la famosa attrice Jane Fonda, celebre negli States anche per il suo costante impegno per i diritti. Numeroso anche i figli dell'imprenditore, "distribuiti" in giro nel corso degli anni.

Ma Ted Turner, oltre agli affari, non ha mai trascurato la cura dell'immagine, sua e delle sue società, così come la volontà di essere impegnato nel sociale (qualità molto apprezzata dalla Fonda). All'inizio della metà degli anni '80, infatti, Turner si concentrò sulla sua vocazione per la filantropia, organizzando i "Giochi della buona volontà", tenuti per la prima volta a Mosca e che lo resero famoso in tutto il mondo, dimostrando il suo genuino intento di contribuire alla pace mondiale. La "Turner Foundation", inoltre, contribuisce con milioni di dollari alle cause ambientali.

Nel 1987 la consacrazione ufficiale, il presidente Reagan invita per la prima volta la CNN e altri grandi Network (i cosiddetti "Big Three", ossia Cbs, Abc e Nbc), nell'ufficio ovale della Casa Bianca per una chiacchierata televisiva. Da per la rete di Turner è stato tutto un susseguirsi di successi a catena, grazie ai numerosi eventi internazionali di enorme risonanza che hanno visto le telecamere della CNN pronte sul posto: dai fatti di Tien An Men, alla caduta del muro di Berlino fino alla guerra del Golfo (che ha segnato un momento clamoroso per la CNN, con il suo volto principale e più famoso, Peter Arnett, unico reporter da Bagdad), tutto rigorosamente in diretta.

Sono diverse le occasioni in cui Ted Turner si è distinto ed il suo nome ha rimbombato in tutto il mondo; basterebbe ricordare l'anno 1997, anno in cui regalò un miliardo di dollari alle Nazioni Unite (ONU), l'equivalente di duemila trecento miliardi di lire (la più grossa donazione fatta da un privato nella storia della beneficenza). Era solito dire a proposito: "Tutto il denaro si trova nelle mani di pochi ricchi e nessuno di loro vuol darlo via".

Ultimamente, però, le sue fortune di manager ed imprenditore sono andate calando. Fondatore e "dominus" della Cnn da sempre, recentemente è stato quasi estromesso dalla sua televisione dopo il passaggio a Time-Warner e ad Americaonline e in seguito alla mega fusione poi operata fra i due giganti della comunicazione.

Frasi di Ted Turner

3 fotografie

Foto e immagini di Ted Turner

Commenti

Non ci sono commenti per Ted Turner.

Argomenti e biografie correlate

Ted Turner nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Ted Turner

Re Juan Carlos di Borbone

Re Juan Carlos di Borbone

Monarca spagnolo
α 5 gennaio 1938
Adriano Celentano

Adriano Celentano

Cantante e artista italiano
α 6 gennaio 1938
Anthony Giddens

Anthony Giddens

Sociologo inglese
α 18 gennaio 1938
Bernard Madoff

Bernard Madoff

Imprenditore statunitense, autore di una delle più grandi frodi finanziarie di sempre
α 29 aprile 1938
Bruno Bozzetto

Bruno Bozzetto

Fumettista italiano
α 3 marzo 1938
Bruno Pizzul

Bruno Pizzul

Telecronista sportivo italiano
α 8 marzo 1938
Calisto Tanzi

Calisto Tanzi

Imprenditore italiano
α 17 novembre 1938
Claudia Cardinale

Claudia Cardinale

Attrice italiana
α 15 aprile 1938
Domenico De Masi

Domenico De Masi

Sociologo italiano
α 1 febbraio 1938
Edoardo Vianello

Edoardo Vianello

Cantante italiano
α 24 giugno 1938
Etta James

Etta James

Cantante statunitense
α 25 gennaio 1938
ω 20 gennaio 2012
Franco Califano

Franco Califano

Cantautore, poeta e scrittore italiano
α 14 settembre 1938
ω 30 marzo 2013
Gianni Minà

Gianni Minà

Giornalista, scrittore e conduttore tv italiano
α 17 maggio 1938
Giuliano Amato

Giuliano Amato

Politico italiano
α 13 maggio 1938
Jean Eustache

Jean Eustache

Regista francese
α 30 novembre 1938
ω 5 novembre 1981
Jon Voight

Jon Voight

Attore e regista statunitense
α 29 dicembre 1938
Kofi Annan

Kofi Annan

Politico ghanese, premio Nobel
α 8 aprile 1938
Luigi Tenco

Luigi Tenco

Cantautore italiano
α 21 marzo 1938
ω 27 gennaio 1967
Manuel Noriega

Manuel Noriega

Militare e politico panamense
α 11 febbraio 1938
Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo

Giornalista e conduttore tv italiano
α 28 agosto 1938
Nanni Svampa

Nanni Svampa

Cantante dialettale milanese
α 28 febbraio 1938
Natalie Wood

Natalie Wood

Attrice statunitense
α 20 luglio 1938
ω 29 novembre 1981
Nino Benvenuti

Nino Benvenuti

Atleta italiano, boxe
α 26 aprile 1938
Nitto Santapaola

Nitto Santapaola

Criminale italiano, boss mafioso di Cosa Nostra
α 4 giugno 1938
Paul Verhoeven

Paul Verhoeven

Regista olandese
α 18 luglio 1938
Pupi Avati

Pupi Avati

Regista italiano
α 3 novembre 1938
Raymond Carver

Raymond Carver

Scrittore, poeta e saggista statunitense
α 25 maggio 1938
ω 2 agosto 1988
Rocco Granata

Rocco Granata

Cantante italiano
α 16 agosto 1938
Romy Schneider

Romy Schneider

Attrice austriaca naturalizzata francese
α 23 settembre 1938
ω 29 maggio 1982
Rudolf Nureyev

Rudolf Nureyev

Ballerino russo
α 17 marzo 1938
ω 6 gennaio 1993
Sandro Mazzinghi

Sandro Mazzinghi

Pugile italiano
α 3 ottobre 1938
Tiziano Terzani

Tiziano Terzani

Giornalista e scrittore italiano
α 14 settembre 1938
ω 28 luglio 2004
Tony Renis

Tony Renis

Cantautore e produttore discografico italiano
α 13 maggio 1938