Lautaro Martínez

Lautaro Martínez

Lautaro Martínez

Lautaro Martínez nelle opere letterarie

Biografia

Lautaro Javier Martínez nasce a Bahía Blanca, città argentina della provincia di Buenos Aires, il 22 agosto 1997. Con le sue ottime prestazioni nel campionato di Serie A e nelle competizioni europee, Lautaro Martínez è divenuto campione d'Italia con l'Inter nel campionato 2020-2021. E' inoltre vincitore della Copa America con la nazionale argentina. Il grande attaccante Lautaro Martínez è una promessa del calcio mondiale: scopriamo di più sulla sua vita privata e sportiva.

Lautaro Martínez

Lautaro Martínez

Gli esordi calcistici nella sua terra d'origine

Fino all'età di 15 anni pratica la pallacanestro ad alti livelli, ma è il calcio che si rivela lo sport dove ha maggior talento. All'inizio della propria carriera calcistica, Lautaro si propone come difensore centrale, ma ben presto i selezionatori di fronte ai quali si trova a giocare ne comprendono il grande potenziale offensivo. Negli anni giovanili alterna il percorso scolastico ai duri allenamenti di calcio, arrivando ad acquisire un notevole bagaglio di competenze, in particolar modo per quel che riguarda la tecnica del dribbling.

Lautaro Martínez inizia mettersi in luce con la squadra del Liniers e poco dopo viene acquistato dalla Racing Club, squadra di Avellaneda, altra località in provincia di Buenos Aires, grazie alla segnalazione dell'allenatore Fabio Radaelli. In questi anni gli viene affibbiato il soprannome di Toro.

Mi diedero quel soprannome per via della forza che mettevo in campo. E perché chiedevo ogni volta il pallone come fosse l'ultimo da giocare.

Lautaro Martínez

La seconda metà degli anni 2010

A partire dal 31 ottobre 2015 viene utilizzato in sostituzione di Diego Milito, facendo il suo esordio nel campionato argentino nella partita giocata contro il Crucero Norte, destinata a concludersi per 3-0. Lautaro Martínez deve attendere un anno per veder realizzato il suo primo gol nel massimo campionato argentino: la sua è la rete che risulta decisiva per garantire alla squadra il pareggio contro l'Huracan.

Sempre contro a questo club il 4 febbraio del 2018 mette a segno una straordinaria tripletta.

Nei tre anni passati con la squadra di Avellaneda l'attaccante segna 27 gol su un totale di 60 presenze.

Lautaro Martínez

L'approdo nel campionato italiano di Lautaro Martínez

Nel mese di luglio 2018 il giocatore è acquistato dall'Inter, dopo aver catturato l'interesse dei nerazzurri grazie alle ottime prestazioni nel campionato argentino.

Esordisce in Serie A il 19 agosto nella partita che i nerazzurri perdono in casa del Sassuolo; mette a segno il primo gol con la maglia dell'Inter il 29 settembre nella vittoria in casa per 2-0 contro il Cagliari.

Nel corso della stagione 2018-2019 pone la propria firma anche su una doppietta al suo esordio in Coppa Italia nell'importante risultato di 6-2 contro il Benevento. Si dimostra decisivo anche nella sfida di Europa League che vede i nerazzurri contrapposti al Rapid di Vienna, trasformando un rigore e determinando l'1-0 della partita di andata nei sedicesimi di finale.

Le buone giocate gli consentono di assicurarsi la maglia da titolare, un successo che deriva in gran parte anche dalla scelta dell'allenatore Luciano Spalletti di allontanare sempre di più Mauro Icardi.

Grazie all'apporto del calciatore argentino, che comprende una fondamentale marcatura nel derby di Milano che l'Inter si aggiudica il 17 marzo 2019, i nerazzurri riescono ad acciuffare il quarto posto in campionato e di conseguenza a qualificarsi per partecipare alla Champions League dell'anno successivo.

Lautaro Martínez

Lautaro Martínez e la coppia con Lukaku: la vittoria dello scudetto

Con l'arrivo di Antonio Conte alla guida della panchina nerazzurra e l'acquisto del fortissimo centravanti belga Romelu Lukaku ha inizio uno dei momenti più fortunati per l'attacco nerazzurro.

Da subito le due punte si intendono alla grande.

L'argentino Lautaro Martínez riesce ad andare a segno quattro volte consecutive nelle gare di Champions League, arrivando ad eguagliare il record per un calciatore che veste la maglia dell'Inter. Tuttavia, ciò non si rivela sufficiente per garantire alla squadra il passaggio della fase a gironi.

Nel campionato di Serie A l'Inter ha maggiore fortuna, anche grazie alle 14 reti messe a segno dall'attaccante argentino, che dona un contributo fondamentale per la seconda posizione al termine del torneo. Durante la semifinale di Europa League contro lo Shakhtar, che i nerazzurri vincono con uno straordinario 5-0 mette a segno un'altra doppietta; nonostante l'Inter non sia destinata a portare a casa la coppa, le soddisfazioni personali per Lautaro Martínez non mancano: viene infatti inserito nella squadra del torneo dall'UEFA.

Nel campionato di Serie A 2020/2021 fa registrare un ottimo inizio negli scontri contro la Fiorentina, il Benevento e la Lazio. Il 3 gennaio 2021 segna la sua prima tripletta in una partita di Serie A, durante la vittoria casalinga per 6-2 contro il Crotone. Simile impresa si ripete il il 21 febbraio successivo con la doppietta nel derby milanese, che i nerazzurri vincono per 3-0.

Anche grazie ai suoi 17 gol su 38 presenze l'Inter torna a vincere il campionato: l'attaccante argentino conquista così il primo trofeo importante della sua carriera.

L'anno seguente - nel campionato 2021/2022 - all'Inter non ci sono più Antonio Conte e Lukaku: il nuovo allenatore è Simone Inzaghi, mentre il suo nuovo compagno di reparto è Edin Dzeko.

Vita privata e curiosità

Dal 2018 Lautaro Martínez è legato sentimentalmente alla modella Agustina Gandolfo, sua connazionale. I due hanno una figlia, Nina, nata il 1° febbraio 2021.

Frasi di Lautaro Martínez

6 fotografie

Foto e immagini di Lautaro Martínez

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Lautaro Martínez nelle opere letterarie

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Lautaro Martínez

Anastasio

Anastasio

Rapper italiano
α 13 maggio 1997
DrefGold

DrefGold

Rapper italiano
α 16 maggio 1997
Fulminacci

Fulminacci

Cantautore italiano
α 12 settembre 1997
Alberto Urso

Alberto Urso

Cantante italiano
α 23 luglio 1997
Alexander Zverev

Alexander Zverev

Tennista tedesco
α 20 aprile 1997
Alice Paba

Alice Paba

Cantante italiana
α 15 febbraio 1997
Bebe Vio

Bebe Vio

Atleta paralimpica italiana, campionessa di scherma
α 4 marzo 1997
Bella Thorne

Bella Thorne

Attrice e cantante statunitense
α 8 ottobre 1997
Charles Leclerc

Charles Leclerc

Pilota automobilistico monegasco
α 16 ottobre 1997
Federico Chiesa

Federico Chiesa

Calciatore italiano
α 25 ottobre 1997
Gaia Gozzi

Gaia Gozzi

Cantante italiana
α 29 settembre 1997
Katelyn Ohashi

Katelyn Ohashi

Ginnasta statunitense
α 12 aprile 1997
Katie Ledecky

Katie Ledecky

Atleta, nuotatrice statunitense
α 17 marzo 1997
Matteo Pessina

Matteo Pessina

Calciatore italiano
α 21 aprile 1997
Nash Grier

Nash Grier

Internet celebrity
α 28 dicembre 1997
Nicolò Barella

Nicolò Barella

Calciatore italiano
α 7 febbraio 1997
Simone Biles

Simone Biles

Atleta ginnasta statunitense
α 14 marzo 1997