Anastasio

Anastasio

Anastasio

Anastasio nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Anastasio Discografia

Biografia

Marco Anastasio è noto al grande pubblico - con il solo nome di Anastasio - per aver partecipato e vinto la dodicesima edizione di X Factor. E' un cantautore e rapper italiano apprezzato per la sua voglia di mettersi a nudo senza mai svendersi e scendere a compromessi.

Particolarmente amato anche dai tifosi del Napoli, sua zona di origine, Anastasio è un ragazzo molto semplice e umile che non si monta la testa, nonostante il successo raggiunto in poco tempo.

Vediamo nelle biografia che segue chi è davvero Anastasio:

i successi, la carriera, la vita privata, quella sentimentale e ogni altra curiosità.

Anastasio: la biografia

Nato il 13 maggio del 1997, segno zodiacale Ariete, Anastasio è premiato alla dodicesima edizione del talent X Factor conquistando il primo posto. Il rapper italiano, originario di Meta, un piccolo paesino vicino Napoli, è conosciuto dai fan del primo minuto anche con il nome di Nasta.

All'anagrafe Marco Anastasio, questo artista ha una forte passione per il freestyle e inizia a muovere i primi passi nel mondo musicale postando video amatoriali sul proprio canale YouTube.

Il 2015 è l'anno in cui Nasta pubblica i primi singoli, che vengono raccolti nell'EP dal titolo "Disciplina sperimentale". Il 20 marzo del 2018 si fa notare per aver dedicato il singolo di successo all'allenatore del Napoli, dal titolo "Come Maurizio Sarri".

Marco Anastasio

Marco Anastasio

Questo brano conquista particolarmente i tifosi partenopei, oltre che lo stesso Sarri, il quale omaggia il giovane rapper inviandogli una sigaretta con firma autografa.

Anastasio: la carriera discografica

Come detto, Anastasio è diventato famoso grazie alla partecipazione ad X Factor, talent show in cui risulta il vincitore per il 2018. Lo stesso anno il rapper è impegnato nella pubblicazione del singolo "La fine del mondo" estratto dall'omonimo EP. Questo brano, dal testo incisivo e dal ritmo tagliente, etichetta Sony Music, conquista in breve tempo il disco di platino e le prime classifiche in radio.

Sempre nel 2018 pubblica il brano dedicato all'allenatore Sarri, in cui il rapper si mette a nudo raccontando la sua vita da studente, gli ideali e la maniera di vivere le giornate ma senza scendere mai a compromessi. Anastasio si rivede nel modo di vivere di dell'allenatore del Napoli.

In un'intervista dichiara di non volersi curare delle etichette discografiche. A questo riguardo, dopo il passaggio di Sarri alla Juventus, il cantante afferma di voler rinnegare quel brano perché avrebbe perso il suo reale senso originario.

Nel 2019 l'artista solca il grande palco di Sanremo. Nell'occasione è invitato come ospite, affiancando Claudio Bisio: canta il singolo di successo "Correre". Sempre nel 2019 pubblica il brano "Il fattaccio del vicolo del Moro", brano ispirato al drammatico monologo "Er Fattacccio", scritto nel 1911 da Americo Giuliani (poeta romanesco conosciuto anche come Amerigo).

Alla fine dell'anno viene resa nota la sua partecipazione in gara al Festival di Sanremo 2020: il suo brano "Rosso di rabbia" viene subito indicato come uno dei favoriti alla vittoria della manifestazione canora. Il 20 febbraio 2020 esce il suo album di debutto "Atto Zero": sulla copertina c'è il volto del rapper che incassa un sonoro pugno.

Anastasio: la vita privata e le curiosità

Il rapper campano Marco Anastasio dichiara di cantare per pura passione, senza voler mai fare colpo sul pubblico o sulle giurie. Più volte afferma e lascia chiaramente intendere di non temere i giudizi altrui, di scrivere principalmente per se stesso e di avere tanta voglia di mettersi in gioco.

Durante la sua partecipazione alla 12ª edizione di X Factor viene subito notato dai giudici Fedez e Asia Argento, specialmente grazie ai testi e alle strofe originali, che esprimono grande maturità non solo artistica, ma anche personale. Il rapper, che colpisce immediatamente e in maniera positiva gli spettatori presenti, riceve 4 approvazioni dalla giuria e guarda il pubblico in maniera soddisfatta.

Anastasio suona la chitarra

Anastasio con la chitarra

L'artista si dichiara single, ma nel 2019 viene visto a Milano a braccetto con una ragazza misteriosa dai capelli rosa, della quale non si conosce il nome. I paparazzi lo fotografano mentre si cambia dolci effusioni con la giovane.

Anastasio non è riuscito a conseguire la laurea in Scienze Forestali. L'artista sostiene di non aver affrontato 3 esami e che manca poco per coronare anche questo suo sogno. Molto legato a mamma e papà, che lo sostengono con forza dall'inizio della carriera, Nasta è alto cira 170 cm.

Utilizza anche i canali social, specialmente Instagram e Facebook, in cui posta diverse foto con amici e artisti, molto commentate. Tramite queste piattaforme comunica, anche se non assiduamente, con i suoi numerosi fan. Inoltre informa sulle date dei vari tour che lo tengono impegnato in giro per tutta l'Italia.

Frasi di Anastasio

8 fotografie

Foto e immagini di Anastasio

Video Anastasio

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Anastasio nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Anastasio Discografia

17 biografie

Nati lo stesso giorno di Anastasio

DrefGold

DrefGold

Rapper italiano
α 16 maggio 1997
Alberto Urso

Alberto Urso

Cantante italiano
α 23 luglio 1997
Alexander Zverev

Alexander Zverev

Tennista tedesco
α 20 aprile 1997
Alice Paba

Alice Paba

Cantante italiana
α 15 febbraio 1997
Bebe Vio

Bebe Vio

Atleta paralimpica italiana, campionessa di scherma
α 4 marzo 1997
Bella Thorne

Bella Thorne

Attrice e cantante statunitense
α 8 ottobre 1997
Charles Leclerc

Charles Leclerc

Pilota automobilistico monegasco
α 16 ottobre 1997
Federico Chiesa

Federico Chiesa

Calciatore italiano
α 25 ottobre 1997
Katelyn Ohashi

Katelyn Ohashi

Ginnasta statunitense
α 12 aprile 1997
Katie Ledecky

Katie Ledecky

Atleta, nuotatrice statunitense
α 17 marzo 1997
Nash Grier

Nash Grier

Internet celebrity
α 28 dicembre 1997
Simone Biles

Simone Biles

Atleta ginnasta statunitense
α 14 marzo 1997