Biografie

Bernie Cornfeld

Bernie Cornfeld
Bernie Cornfeld nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Bernie Cornfeld

Biografia

Bernie Cornfeld nasce il 17 agosto 1927 a Istanbul, in Turchia, da genitori ebrei. Dall'età di quattro anni vive a Brooklyn, New York, dove la famiglia si è trasferita nel 1931. Rimasto orfano del padre nel 1933, Bernie è costretto ad adoperarsi per contribuire alla sopravvivenza della famiglia, impiegandosi come fattorino presso un fruttivendolo. Sveglio e intraprendente, il ragazzo comprende subito i meccanismi del commercio e sente di possedere già abilità e cinismo necessari per fare grandi cose, se solo avesse un po' di soldi da investire.

L'occasione gli giunge da un amico che, in seguito alla morte del padre, ne ha riscattato una polizza assicurativa. Insieme acquistano uno stand per tiro a segno nel Luna Park di Coney Island. Con i modesti guadagni riesce tuttavia a studiare laureandosi in psicologia e conseguendo un Master in sociologia, che gli consente di iniziare a lavorare. Ma la sua mente è sempre in fervente attività e, grazie anche all'esperienza acquisita nella marina mercantile, durante la Seconda Guerra Mondiale, decide che è ora di dare attuazione all'idea che lo accompagna da quando era un ragazzino: trovare il modo di raccogliere capitali da far fruttare acquistando azioni nei settori in forte espansione del petrolio e dell'edilizia, convinto di poterne trarre guadagni enormi.

E' il 1955 quando, con gli esigui risparmi accumulati, si trasferisce in Francia, a Parigi, e fonda la società IOS (Investors Services Overseas), tramite la quale vende titoli dei Fondi Comuni di investimento proponendosi principalmente ai tantissimi militari americani di stanza in Europa. L'operazione, studiata per eludere le norme fiscali tanto in America quanto in Europa, si rivela subito altamente redditizia. La platea dei clienti si amplia a dismisura allargandosi a tutto il vecchio continente, e Cornfeld si arricchisce rapidamente ed in maniera sproporzionata, acquista castelli e dimore lussuose in Europa e nel mondo, viaggia in aerei di sua proprietà, e conduce uno stile di vita di altissimo livello, con un patrimonio personale che supera i cento milioni di dollari.

Da sempre attratto dall'universo femminile e dal mondo del cinema (suo padre era stato attore e produttore cinematografico), si stabilisce nella villa acquistata a Beverly Hills dove conduce vita mondana frequentando noti personaggi dello spettacolo e non solo. Tra i suoi amici si annoverano Tony Curtis, Laurence Harvey, Richard Harris, il noto fumettista Al Capp, il finanziere Victor Lownes, il play-boy Hugh Hefner. Presto acquista fama di leggendario donnaiolo per le sue relazioni con donne di primissimo piano, fra le quali l'avventuriera d'alta classe Vicki Morgan, affascinante e cinica, già moglie del miliardario (nonché amico di Bernie) Alfred Bloomingdale, con la quale convive per sei mesi; la star della serie TV "Dallas", Victoria Principal; Alana Collins, modella, ex coniuge di George Hamilton nonché futura moglie di Rod Stewart; Victoria Sellers, figlia degli attori Peter Sellers e Britt Ekland; la britannica star del cinema Audrey Hepburn; la principessa Ira Fürstenberg. L'ultima storia d'amore l'avrà con Heidi Fleiss, una bellissima ragazza che, per conservare il tenore di vita cui Bernie l'aveva abituata, dopo la morte dell'uomo sceglie la via della prostituzione nell'alta società, guadagnandosi l'appellativo di "signora di Hollywood".

Per 14 anni, nel corso dei quali la IOS ha istituito anche un proprio Fondo Comune, gli affari vanno a gonfie vele fino a quando, nel 1969, i rendimenti cominciano a scendere e gli investitori a vendere. La sfiducia nei titoli di Bernie Cornfeld genera il panico: le richieste di rimborso sempre più numerose, da parte dei risparmiatori, determina una crisi di liquidità. Cornfeld si affida al finanziere americano Robert Vesco che si è offerto di intervenire a sostegno della società con 5 milioni di dollari, ma che poco dopo si rivelerà un truffatore senza scrupoli impossessandosi di 200 milioni in contanti e dileguandosi nei Carabi. E' il crack, che si trascina dietro molte banche in America e in Europa. Cornfeld viene arrestato a Ginevra e rimane undici mesi in carcere, accusato di aver messo in atto lo "schema Ponzi", un sistema truffaldino, cioè, che consiste nel pagare alti dividendi attingendo dai fondi dei nuovi investitori, anziché dai rendimenti effettivi; perché lo scellerato sistema sia duraturo, ai nuovi investitori viene imposto di reclutare, a loro volta, nuovi risparmiatori ma, inevitabilmente, il gioco diventa presto asfittico e l'architettura crolla con danni incalcolabili.

Nel periodo di reclusione, pare abbia ricevuto oltre 7000 lettere da amici, donne ad ammiratori. Nel 1979 si celebra il processo nel corso del quale cadono le imputazioni ed egli viene assolto. Abbandonato dal "bel mondo", notevolmente ridimensionato sul piano economico, decide di sposarsi e di condurre una vita più modesta e tranquilla. Ma il vizio delle donne, che non lo ha mai abbandonato, logora il matrimonio sfociando in divorzio qualche tempo dopo. Bernie Cornfeld muore per un ictus a Londra, il 27 febbraio 1995, all'età di 68 anni.

Nonostante l'assoluzione nel processo, Bernie Cornfeld rimane, per molti, uno dei più grandi truffatori di tutti i tempi; per altri, invece, è stato soltanto vittima della buona fede e dell'inesperienza. Ma la sua figura, per il colossale cataclisma di cui si è fatto artefice, segna comunque in maniera indelebile la storia della finanza mondiale.

3 fotografie

Foto e immagini di Bernie Cornfeld

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Bernie Cornfeld ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Bernie Cornfeld nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Bernie Cornfeld

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Bernie Cornfeld

Adriano Olivetti

Adriano Olivetti

Imprenditore italiano
α 11 aprile 1901
ω 27 febbraio 1960
Ivan Pavlov

Ivan Pavlov

Medico fisiologo russo
α 4 settembre 1849
ω 27 febbraio 1936
Konrad Lorenz

Konrad Lorenz

Etologo e filosofo austriaco
α 7 novembre 1903
ω 27 febbraio 1989
Leonard Nimoy

Leonard Nimoy

Attore statunitense
α 26 marzo 1931
ω 27 febbraio 2015
Papa Benedetto XVI

Papa Benedetto XVI

Pontefice della Chiesa cattolica tedesco
α 16 aprile 1927
Angelo Sodano

Angelo Sodano

Cardinale cattolico italiano
α 23 novembre 1927
Bob Fosse

Bob Fosse

Coreografo e regista statunitense
α 23 giugno 1927
ω 23 settembre 1987
Carlo Maria Martini

Carlo Maria Martini

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 15 febbraio 1927
ω 31 agosto 2012
Cino Tortorella

Cino Tortorella

Autore e presentatore tv italiano
α 27 giugno 1927
ω 23 marzo 2017
Enzo Bearzot

Enzo Bearzot

Allenatore di calcio italiano
α 26 settembre 1927
ω 21 dicembre 2010
Gabriel Garcia Marquez

Gabriel Garcia Marquez

Scrittore colombiano
α 6 marzo 1927
ω 17 aprile 2014
Gae Aulenti

Gae Aulenti

Designer e architetto italiana
α 4 dicembre 1927
ω 31 ottobre 2012
Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida

Attrice italiana
α 4 luglio 1927
Guido Ceronetti

Guido Ceronetti

Poeta, scrittore, traduttore e drammaturgo italiano
α 24 agosto 1927
Günter Grass

Günter Grass

Scrittore tedesco, premio Nobel
α 16 ottobre 1927
ω 13 aprile 2015
Hugo Pratt

Hugo Pratt

Fumettista italiano
α 15 giugno 1927
ω 20 agosto 1995
Ken Russell

Ken Russell

Regista inglese
α 3 luglio 1927
ω 27 novembre 2011
Laura Betti

Laura Betti

Attrice e cantante italiana
α 1 maggio 1927
ω 31 luglio 2004
Margaret Keane

Margaret Keane

Artista americana
α 15 settembre 1927
Olof Palme

Olof Palme

Leader politico svedese
α 30 gennaio 1927
ω 28 febbraio 1986
Oreste Lionello

Oreste Lionello

Attore e doppiatore italiano
α 18 aprile 1927
ω 19 febbraio 2009
Peter Falk

Peter Falk

Attore statunitense
α 16 settembre 1927
ω 23 giugno 2011
Robert Ludlum

Robert Ludlum

Scrittore statunitense
α 25 maggio 1927
ω 12 marzo 2001
Robert Noyce

Robert Noyce

Imprenditore e inventore statunitense
α 12 dicembre 1927
ω 3 giugno 1990
Roberto Vacca

Roberto Vacca

Ingegnere, scrittore e divulgatore italiano
α 31 maggio 1927
Roger Moore

Roger Moore

Attore inglese
α 14 ottobre 1927
ω 23 maggio 2017
Tina Anselmi

Tina Anselmi

Politica e partigiana italiana
α 25 marzo 1927
ω 1 novembre 2016
Alfred Eisenstaedt

Alfred Eisenstaedt

Fotografo tedesco
α 6 dicembre 1898
ω 24 agosto 1995
Bobby Riggs

Bobby Riggs

Tennista statunitense
α 25 febbraio 1918
ω 25 ottobre 1995
Dean Martin

Dean Martin

Attore statunitense
α 7 giugno 1917
ω 25 dicembre 1995
Edda Ciano Mussolini

Edda Ciano Mussolini

Figlia del Duce
α 1 settembre 1910
ω 9 aprile 1995
Emil Cioran

Emil Cioran

Filosofo rumeno
α 8 aprile 1911
ω 20 giugno 1995
Emmanuel Levinas

Emmanuel Levinas

Filosofo lituano
α 12 gennaio 1906
ω 25 dicembre 1995
Gilles Deleuze

Gilles Deleuze

Filosofo francese
α 18 gennaio 1925
ω 4 novembre 1995
Ginger Rogers

Ginger Rogers

Attrice e ballerina statunitense
α 16 luglio 1911
ω 25 aprile 1995
Hugo Pratt

Hugo Pratt

Fumettista italiano
α 15 giugno 1927
ω 20 agosto 1995
Jonas Salk

Jonas Salk

Scienziato statunitense, scopritore del vaccino anti-polio
α 28 ottobre 1914
ω 23 giugno 1995
Juan Manuel Fangio

Juan Manuel Fangio

Pilota argentino
α 24 giugno 1911
ω 17 luglio 1995
Lana Turner

Lana Turner

Attrice statunitense
α 8 febbraio 1921
ω 29 giugno 1995
Mia Martini

Mia Martini

Cantante italiana
α 20 settembre 1947
ω 12 maggio 1995
Yitzhak Rabin

Yitzhak Rabin

Statista israeliano
α 1 marzo 1922
ω 4 novembre 1995