Biografie

Tommy Lee Jones

Tommy Lee Jones
Tommy Lee Jones nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Tommy Lee Jones

Biografia

Tommy Lee Jones nasce il 15 settembre del 1946 in Texas, a San Saba, figlio di una poliziotta e di un operaio. Dopo aver frequentato la Robert E. Lee High School, si diploma nella St. Mark's School of Texas e si iscrive al college ad Harvard, laureandosi cum laude nel 1969 in Inglese con una tesi sui meccanismi del Cattolicesimo nei lavori di Falnnery O'Connor. Da ragazzo è appassionato di football americano e ottimo giocatore (grazie alla sua abilità aveva ottenuto la borsa di studio per accedere alla St. Mark's School prima e ad Harvard poi), e negli anni del college è uno dei giocatori che prendono parte al celebre match tra Yale ed Harvard terminato 29 a 29. Il suo sogno di trasformarsi in un giocatore professionista, tuttavia, si infrange contro la sua costituzione troppo magra: per questo, abbandona le velleità sportive per dedicarsi alla recitazione.

In seguito Tommy Lee Jones si sposta a New York con l'obiettivo di diventare un attore: debutta a Broadway a 23 anni in "A patriot for me", mentre nel 1970 ottiene il suo primo ruolo in un film. Si tratta, guarda caso, di interpretare uno studente di Harvard in "Love story". Tornato a Broadway per recitare in "Four on a garden", di Abe Burrows, al fianco di Sid Caesar e Carol Channing, ha l'opportunità di lavorare, nella prima metà degli anni Settanta, anche in televisione, vestendo i panni del dottor Mark Toland nella soap opera della ABC "One life to live". Sposatosi, nel frattempo, con Kate Lardner, figlia del giornalista Ring Lardner Jr., nel 1974 Jones torna sul palco con Zero Mostel in "Ulysses in nighttown", mentre poco dopo è protagonista del film tv "The amazing Howard Hughes", che riscuote un ottimo successo. Sul grande schermo, interpreta un evaso in "Jackson County Jail", del 1976, e un veterano del Vietnam in "Rolling Thunder", dell'anno seguente, mentre in "The Betsy", di Harold Robbins, ha l'occasione di recitare con Laurence Olivier.

Dopo essersi separato dalla moglie nel 1978, nel 1980 l'attore conquista la sua prima nomination ai Golden Globe, grazie all'interpretazione del marito della cantante country Loretta Lynn, Doolittle Mooney Linn, in "Coal miner's daughter". Dopo aver partecipato alla commedia "Back Roads", Tommy Lee Jones riceve un Emmy come miglior attore nel 1983 per il ruolo dell'assassino Gary Gilmore in un adattamento per la televisione di "The executioner's song", di Norman Mailer, e nello stesso periodo partecipa a "Nate and Hayes", film di pirati. Intanto è diventato padre per la prima volta: la sua seconda moglie Kimberlea Cloughley, figlia dell'ex sindaco di San Antonio Phil Hardberger, ha dato alla luce nel 1982 Austin Leonard. Una nuova candidatura agli Emmy arriva nel 1989, quando veste di panni di Woodrow F. Call nella miniserie televisiva "Lonesome Dove" basata sul best seller di Larry McMurtry.

Negli anni Novanta Tommy Lee Jones, ormai interprete di rango, viene chiamato a prendere parte a successi commerciali: è il caso di "The fugitive", insieme con Harrison Ford, "Batman forever", al fianco di Val Kilmer, e soprattutto di "Men in black", dove è co-protagonista con Will Smith. Divenuto uno degli attori più pagati e più richiesti di Hollywood, egli riesce comunque a soddisfare anche la critica: non a caso riceve un Oscar come migliore attore non protagonista per "The fugitive", e al tempo stesso ha la possibilità di lavorare in produzioni più raffinate. È il caso, per esempio, di "JFK", film del 1991 (anno della nascita della sua seconda figlia, Victoria Kafka) in cui interpreta il ruolo di Clay Shaw (che gli vale una nomination agli Oscar), ma anche di "Under Siege" (dove interpreta un terrorista) e di "Natural born killers".

Nel 1995 Jones si mette per la prima volta dietro la macchina da presa, dirigendo il film tv "The good old boys". Nel 2000 (anno in cui presenta il discorso di candidatura al Congresso Nazionale Democratico di Al Gore - suo compagno di stanza al college - come candidato dei Democratici alla Casa Bianca) recita insieme con Clint Eastwood nel film "Space cowboys", dove entrambi interpretano ex piloti che guidano una missione di salvataggio nello spazio; l'anno successivo si sposa per la terza volta, con Dawn Laurel.

Dopo aver preso parte a "The three burials of Melquiades Estrada" (che segna anche il suo esordio da regista al cinema), presentato al Festival del Cinema di Cannes del 2005, Jones viene scelto come testimonial dell'azienda giapponese Suntory, e al cinema interpreta "In the valley of Elah" (film grazie al quale ottiene una nomination agli Oscar, per la prima volta nella sua vita come migliore attore protagonista, in virtù della sua interpretazione di un ex soldato impegnato nella ricerca degli assassini di suo figlio), di Paul Higgis, al fianco di Susan Sarandon e Charlize Theron, e "Non è un paese per vecchi" (No country for old men), pellicola dei fratelli Coen che conquista ben quattro statuette agli Academy Awards.

Dopo essere stato diretto da Bertand Tavernier in "In the electric mist", insieme con John Goodman, nel 2008, nel 2010 l'interpreta texano appare in "The company men", film drammatico ispirato dalla crisi economica, presentato in anteprima al Sundance Film Festival, e nel più commerciale "Captain America: the first avenger", dove interpreta il Colonnello Chester Phillips. Molto ricco di opportunità lavorative si rivela il 2012, con la dramedy romantica "Hope springs", il terzo episodio di "Men in black" e la partecipazione al kolossal storico di Steven Spielberg "Lincoln".

In Italia, Tommy Lee Jones è doppiato soprattutto da Dario Penne (che gli presta la voce, tra l'altro, nei tre episodi di "Men in black" e in "Sunset limited") e da Renzo Stacchi (sua voce in "Batman forever", "Natural born killers" e "Space cowboys"), ma anche, tra gli altri, da Saverio Moriones ("Captain America: the first avenger") e da Rodolfo Bianchi ("The company men").

Frasi di Tommy Lee Jones

8 fotografie

Foto e immagini di Tommy Lee Jones

Video Tommy Lee Jones

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Tommy Lee Jones ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Tommy Lee Jones nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Tommy Lee Jones

14 biografie

Nati lo stesso giorno di Tommy Lee Jones

Cher

Cher

Attrice e cantante statunitense
α 20 maggio 1946
Arrigo Sacchi

Arrigo Sacchi

Allenatore italiano
α 1 aprile 1946
Bill Clinton

Bill Clinton

42° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 19 agosto 1946
Bob Beamon

Bob Beamon

Atleta statunitense, campione storico del salto in lungo
α 29 agosto 1946
Bon Scott

Bon Scott

Cantante scozzese, AC/DC
α 9 luglio 1946
ω 19 febbraio 1980
Caterina Caselli

Caterina Caselli

Ex cantante e manager discografica italiana
α 10 aprile 1946
David Lynch

David Lynch

Regista statunitense
α 20 gennaio 1946
David Gilmour

David Gilmour

Musicista inglese, Pink Floyd
α 6 marzo 1946
Diane Keaton

Diane Keaton

Attrice e regista statunitense
α 5 gennaio 1946
Donald Trump

Donald Trump

45° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 14 giugno 1946
Dori Ghezzi

Dori Ghezzi

Cantante italiana
α 30 marzo 1946
Fabio Capello

Fabio Capello

Allenatore italiano
α 18 giugno 1946
Freddie Mercury

Freddie Mercury

Cantante e musicista inglese, Queen
α 5 settembre 1946
ω 24 novembre 1991
George Best

George Best

Calciatore irlandese
α 22 maggio 1946
ω 25 novembre 2005
George W. Bush

George W. Bush

43° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 6 luglio 1946
Gianni Versace

Gianni Versace

Stilista italiano
α 2 dicembre 1946
ω 15 luglio 1997
Ida Di Benedetto

Ida Di Benedetto

Attrice italiana
α 3 giugno 1946
Il Bikini

Il Bikini

Costume da bagno
α 5 luglio 1946
John Woo

John Woo

Regista cinese
α 1 maggio 1946
José Carreras

José Carreras

Tenore spagnolo
α 5 dicembre 1946
Julian Barnes

Julian Barnes

Scrittore inglese
α 19 gennaio 1946
Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli

Soprano italiana
α 18 gennaio 1946
L' Unesco

L' Unesco

Istituzione intergovernativa
α 4 novembre 1946
L' UNICEF

L' UNICEF

Organizzazione umanitaria
α 11 dicembre 1946
La Repubblica Italiana

La Repubblica Italiana

Stato
α 2 giugno 1946
Leo Gullotta

Leo Gullotta

Attore italiano
α 9 gennaio 1946
Michele Placido

Michele Placido

Attore e regista italiano
α 19 maggio 1946
Moni Ovadia

Moni Ovadia

Attore, regista, scrittore e cantante italiano
α Anno 1946
Nicola Piovani

Nicola Piovani

Compositore italiano
α 26 maggio 1946
Oliver Stone

Oliver Stone

Regista statunitense
α 15 settembre 1946
Patti Smith

Patti Smith

Cantante statunitense
α 30 dicembre 1946
Riccardo Cocciante

Riccardo Cocciante

Cantante, cantautore, compositore e musicista italiano
α 20 febbraio 1946
Robert Mapplethorpe

Robert Mapplethorpe

Fotografo statunitense
α 4 novembre 1946
ω 9 marzo 1989
Sonia Gandhi

Sonia Gandhi

Politica indiana di origini italiane
α 9 dicembre 1946
Stefania Sandrelli

Stefania Sandrelli

Attrice italiana
α 5 giugno 1946
Steven Spielberg

Steven Spielberg

Regista e produttore statunitense
α 18 dicembre 1946
Susan Sarandon

Susan Sarandon

Attrice statunitense
α 4 ottobre 1946
Syd Barrett

Syd Barrett

Musicista inglese, Pink Floyd
α 6 gennaio 1946
ω 11 luglio 2006
Sylvester Stallone

Sylvester Stallone

Attore statunitense
α 6 luglio 1946
Ted Bundy

Ted Bundy

Serial killer statunitense
α 24 novembre 1946
ω 24 gennaio 1989
Timothy Dalton

Timothy Dalton

Attore britannico
α 21 marzo 1946
Uri Geller

Uri Geller

Sensitivo israeliano
α 20 dicembre 1946
Vince Papale

Vince Papale

Atleta statunitense, football americano
α 9 febbraio 1946