Biografie

Marta Marzotto

Marta Marzotto
Marta Marzotto nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Marta Marzotto

Biografia Musa inquieta

Marta Vacondio, meglio nota come Marta Marzotto, nasce a Reggio Emilia il 24 febbraio del 1931. Stilista italiana affermata, animatrice culturale, opinionista televisiva, è anche apprezzata costumista e disegnatrice di gioielli, occupazione intrapresa negli ultimi anni della sua carriera artistica.

Se la sua vita dalla gioventù in poi è caratterizzata dal lusso, dall'arte e dai salotti (uno, celebre, nato proprio nella sua abitazione di Roma), non lo stesso si può dire delle sue origini. Marta Marzotto è una ragazzina di paese, figlia di un manovale delle Ferrovie dello Stato addetto al controllo dei binari, e di una operaia in una filanda, che ha svolto anche lavori da sarta e da mondina.

Da bambina abita a Mortara, in Lomellina, con la sua famiglia. Per andare a scuola e poi per lavorare deve prendere la cosiddetta "littorina", in terza classe. Uno dei suoi primi lavori è quello della mondina, come sua madre. Entra nel mondo della moda dal basso, per così dire, lavorando giovanissima come apprendista sarta nella sartoria delle sorelle Aguzzi di Milano.

Eppure sin dall'età di quindici anni è corteggiata da stilisti e piccole case di moda per indossare abiti nelle sfilate, data la sua altezza e, soprattutto, la sua bellezza. I primi approcci come mannequin arrivano proprio nella sartoria delle Aguzzi.

Proprio in questi anni, a suo dire, incontra "il principe azzurro", il Conte Umberto Marzotto, uno degli eredi dell'omonima e celebre azienda di Valdagno, specializzata nel tessile. È l'uomo dei sogni, nobile, automobilista celebre per alcuni record da strada, raffinato e acculturato, oltre che versato nella moda, ambito nel quale i due si incontrano. La corteggia alla sua maniera, insegnandole tutto, portandola con sé in due viaggi che restano per sempre impressi nella memoria dell'allora giovanissima Marta: il primo a Cortina, il secondo sul Nilo.

La futura stilista sposa il Conte Marzotto il 18 dicembre del 1954, a Milano. Il matrimonio, stando alla carta, dura fino al 1986, anno della morte dell'amante più importante di Marta Marzotto, il pittore Renato Guttuso. Tuttavia il matrimonio con il Conte, soprattutto nei primi anni, si rivela intenso e felice, per poi perdersi qualche decennio più tardi.

Nel 1955 infatti Marta regala al marito la loro prima figlia, Paola, che nasce a Portogruaro. Due anni dopo è la volta di Annalisa (poi morta nel 1989 a soli 32 anni a causa della fibrosi cistica). A completare l'opera, manifesto di un'unione da principio molto solida, sono gli altri tre figli, che arrivano nel 1960, nel 1963 e nel 1966: Vittorio Emanuele, Maria Diamante e Matteo.

Proprio nel 1960 però Marta Marzotto conosce Renato Guttuso, il celebre pittore. I due si incontrano per caso nell'abitazione di Rolly Marchi, la curatrice delle mostre e delle opere dell'artista, ad una cena. A dire della Marzotto, sarebbe stato un suo quadro ad unire i due, e a colpirla soprattutto. La giovane e bella Marta si innamora prima dell'opera, e poi, solo alcuni anni dopo, anche del suo autore.

La casa dove si incontra con Guttuso è in piazza di Spagna, a Roma, messa a disposizione dal gallerista del pittore, Romeo Toninelli. Dalla fine degli anni '60 diventa la figura femminile dominante dell'opera del grande pittore, il quale, nonostante la sua unione con la moglie Mimise, rimane affascinato dalla bellezza della giovane Marta. Guttuso la rappresenta in molte opere, come ad esempio nella serie delle Cartoline, che raccoglie un insieme di 37 disegni e tecniche miste.

Nel 1973 Marta Marzotto si stabilisce a Roma, dove tiene un salotto, sede di letterati, uomini dell'alta moda, gente stravagante e artisti. Ma anche luogo di alleanze politiche e non solo, in cui si celebrano happening che fanno molto discutere, con uomini di spicco della cultura e della società romana ed italiana in genere. In un'occasione è protagonista del salotto anche il celebre inventore della pop-art, l'americano Andy Warhol.

Tre anni dopo la stilista emiliana conosce quello che ha definito il suo "terzo uomo", con cui ha avuto la relazione più breve e, forse, meno felice. Nella casa di Eugenio Scalfari, il giorno in cui nasce il fortunato quotidiano La Repubblica, il 14 luglio del 1976 la Marzotto conosce Lucio Magri, parlamentare di sinistra, giornalista e polemista in genere.

Per oltre un decennio vive questa relazione tormentata con Magri, alternandola a quella con Guttuso, a cui resta molto legata. Alla morte del pittore pertanto, nel 1986, è legata anche la fine del suo matrimonio con Umberto Marzotto, tramite divorzio. Marta conserva il cognome con il quale è ormai nota, soprattutto nei salotti televisivi, nei quali si rende sempre più protagonista come abile opinionista e intrattenitrice.

Tutto il patrimonio artistico ed economico di Guttuso passa al figlio adottivo Fabio Carapezza Guttuso. Proprio quest'ultimo, anni dopo, apre un contenzioso legale con la Marzotto, la quale il 21 marzo del 2006 viene condannata, in primo grado, dal Tribunale di Varese a otto mesi di carcere con la condizionale, oltre ad 800 euro di multa, in quanto ritenuta colpevole di aver riprodotto nel 2000, senza averne titolo, alcune opere di proprietà del pittore, comprese diverse serigrafie.

Soltanto cinque anni dopo, ricorsa in appello, quella che per il grande artista era semplicemente "Martina" ottiene dalla Corte d'Appello di Milano il ribaltamento della condanna, perché il fatto non costituisce reato.

La stilista romana d'adozione, negli ultimi anni sceglie di vivere a Milano. È autrice di due libri: "Il successo dell'eccesso" e "Finestra su Piazza di Spagna".

Marta Marzotto muore a Milano all'età di 85 anni il 29 luglio 2016, presso la clinica La Madonnina dove era ricoverata.

Frasi di Marta Marzotto

6 fotografie

Foto e immagini di Marta Marzotto

Video Marta Marzotto

Commenti

Ci sono 2 commenti su Marta Marzotto
Leggi i commenti per Marta Marzotto
Scrivi un commento o un suggerimento per Marta Marzotto
Scrivi

Argomenti e biografie correlate

Marta Marzotto nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Marta Marzotto

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Marta Marzotto

Umberto I re d'Italia

Umberto I re d'Italia

Monarca italiano
α 14 marzo 1844
ω 29 luglio 1900
Papa Urbano II

Papa Urbano II

Pontefice della chiesa cattolica francese
α Anno 1040
ω 29 luglio 1099
Agostino Depretis

Agostino Depretis

Politico italiano
α 31 gennaio 1813
ω 29 luglio 1887
Robert Schumann

Robert Schumann

Compositore tedesco
α 8 giugno 1810
ω 29 luglio 1856
Vincent van Gogh

Vincent van Gogh

Pittore olandese
α 30 marzo 1853
ω 29 luglio 1890
Joao Gilberto

Joao Gilberto

Cantante e chitarrista brasiliano
α 10 giugno 1931
Alda Merini

Alda Merini

Poetessa italiana
α 21 marzo 1931
ω 1 novembre 2009
Anita Ekberg

Anita Ekberg

Attrice svedese
α 29 settembre 1931
ω 11 gennaio 2015
Anne Bancroft

Anne Bancroft

Attrice statunitense
α 17 settembre 1931
ω 6 giugno 2005
Boris Eltsin

Boris Eltsin

1° presidente della Federazione russa
α 1 febbraio 1931
ω 23 aprile 2007
Desmond Tutu

Desmond Tutu

Arcivescovo anglicano sudafricano, premio Nobel
α 7 ottobre 1931
Emilio Fede

Emilio Fede

Giornalista italiano
α 24 giugno 1931
Enzo Maiorca

Enzo Maiorca

Atleta italiano, apnea
α 21 giugno 1931
Ermanno Olmi

Ermanno Olmi

Regista italiano
α 24 luglio 1931
Ettore Scola

Ettore Scola

Regista italiano
α 10 maggio 1931
ω 20 gennaio 2016
Giorgio Forattini

Giorgio Forattini

Vignettista satirico italiano
α 14 marzo 1931
Guy Debord

Guy Debord

Filosofo francese
α 28 dicembre 1931
ω 30 novembre 1994
James Dean

James Dean

Attore statunitense
α 8 febbraio 1931
ω 30 settembre 1955
Jim Jones

Jim Jones

Predicatore statunitense
α 13 maggio 1931
ω 18 novembre 1978
John Le Carré

John Le Carré

Scrittore inglese
α 19 ottobre 1931
Lamberto Dini

Lamberto Dini

Politico ed economista italiano
α 1 marzo 1931
Leonard Nimoy

Leonard Nimoy

Attore statunitense
α 26 marzo 1931
ω 27 febbraio 2015
Mikhail Gorbaciov

Mikhail Gorbaciov

Statista russo
α 2 marzo 1931
Moira Orfei

Moira Orfei

Artista circense italiana
α 21 dicembre 1931
ω 15 novembre 2015
Monica Vitti

Monica Vitti

Attrice italiana
α 3 novembre 1931
Osho Rajneesh

Osho Rajneesh

Mistico e maestro spirituale indiano
α 11 dicembre 1931
ω 19 gennaio 1990
Paolo Taviani

Paolo Taviani

Regista italiano
α 8 novembre 1931
Robert Duvall

Robert Duvall

Attore statunitense
α 5 gennaio 1931
Rupert Murdoch

Rupert Murdoch

Imprenditore australiano
α 11 marzo 1931
Sandra Mondaini

Sandra Mondaini

Attrice italiana
α 1 settembre 1931
ω 21 settembre 2010
Tom Wolfe

Tom Wolfe

Saggista, giornalista, scrittore e critico d'arte statunitense
α 2 marzo 1931
Vujadin Boskov

Vujadin Boskov

Ex calciatore e allenatore serbo
α 16 maggio 1931
ω 27 aprile 2014
William Shatner

William Shatner

Attore canadese
α 22 marzo 1931
Wilma De Angelis

Wilma De Angelis

Cantante, conduttrice tv e attrice italiana
α 8 aprile 1931
Prince

Prince

Cantante e musicista statunitense
α 7 giugno 1959
ω 21 aprile 2016
Anna Marchesini

Anna Marchesini

Attrice e comica italiana
α 18 novembre 1953
ω 30 luglio 2016
Bernardo Provenzano

Bernardo Provenzano

Boss mafioso italiano
α 31 gennaio 1933
ω 13 luglio 2016
Bud Spencer

Bud Spencer

Attore italiano
α 31 ottobre 1929
ω 27 giugno 2016
Carlo Azeglio Ciampi

Carlo Azeglio Ciampi

Decimo Presidente della Repubblica Italiana
α 9 dicembre 1920
ω 16 settembre 2016
Cesare Maldini

Cesare Maldini

Ex calciatore ed allenatore italiano
α 5 febbraio 1932
ω 3 aprile 2016
David Bowie

David Bowie

Cantante inglese
α 8 gennaio 1947
ω 10 gennaio 2016
Ettore Scola

Ettore Scola

Regista italiano
α 10 maggio 1931
ω 20 gennaio 2016
Gene Wilder

Gene Wilder

Attore e regista statunitense
α 11 giugno 1933
ω 29 agosto 2016
Gianroberto Casaleggio

Gianroberto Casaleggio

Imprenditore italiano, co-fondatore del MoVimento 5 Stelle
α 14 agosto 1954
ω 12 aprile 2016
Giorgio Albertazzi

Giorgio Albertazzi

Attore e regista italiano
α 20 agosto 1923
ω 28 maggio 2016
Ida Magli

Ida Magli

Antropologa e filosofa italiana
α Anno 1925
ω 21 febbraio 2016
Johan Cruijff

Johan Cruijff

Ex calciatore olandese
α 25 aprile 1947
ω 24 marzo 2016
Marco Pannella

Marco Pannella

Politico italiano
α 2 maggio 1930
ω 19 maggio 2016
Muhammad Ali

Muhammad Ali

Pugile statunitense
α 17 gennaio 1942
ω 3 giugno 2016
Paolo Poli

Paolo Poli

Attore teatrale italiano
α 23 maggio 1929
ω 25 marzo 2016
Shimon Peres

Shimon Peres

Politico israeliano di origini polacche
α 2 agosto 1923
ω 28 settembre 2016
Silvana Pampanini

Silvana Pampanini

Attrice italiana
α 25 settembre 1925
ω 6 gennaio 2016
Umberto Eco

Umberto Eco

Scrittore italiano
α 5 gennaio 1932
ω 19 febbraio 2016