Luca Marinelli

Luca Marinelli

Luca Marinelli

Film e DVD di Luca Marinelli

Biografia

Luca Marinelli nasce il 22 ottobre 1984 a Roma. E' un attore italiano stimato dalla critica, amato dal pubblico e apprezzato anche a livello internazionale. Nonostante la giovane età, l'attore romano ha inanellato una serie di successi notevoli, come il ruolo dello Zingaro nel film Lo chiamavano Jeeg Robot (2015), il ruolo di protagonista in Martin Eden (2019, Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile) e il suggestivo ruolo di Diabolik, nel film del 2021 dei Manetti Bros. Scopriamo di più sul percorso artistico e personale in questa biografia di Luca Marinelli.

Luca Marinelli

Luca Marinelli: esordi di carriera

Il contesto familiare è particolarmente favorevole ad accogliere in maniera positiva le inclinazioni artistiche del piccolo Luca: il padre infatti è il doppiatore Eugenio Marinelli, noto per aver prestato la voce a Poirot nell'omonimo adattamento televisivo del personaggio di Agatha Christie.

Luca Marinelli

La famiglia incoraggia Luca a seguire il corso di sceneggiatura e recitazione tenuto da Guillermo Glanc, che il futuro attore frequenta con profitto nel 2003. L'anno successivo termina gli studi superiori ottenendo il diploma presso il liceo classico Cornelio Tacito della sua città natale.

Luca Marinelli

Luca Marinelli

Dopo due anni di vari lavori per sostenersi, nel 2006 riesce ad essere ammesso all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, istituto para-universitario dedicato a quanti vogliono iniziare percorsi di alta formazione in ambito artistico. Dopo tre anni consegue il diploma accademico. Nel 2010, a solo qualche mese dal successo nel percorso di formazione, arriva la notorietà.

La fama improvvisa si deve alla sua partecipazione al film La solitudine dei numeri primi (tratto dall'omonimo libro di Paolo Giordano), dove interpreta il ruolo di Mattia, recitando assieme all'affermata attrice Alba Rohrwacher.

Luca Marinelli

Gli anni 2010

Al primo successo di pubblico, segue tre anni più tardi una vera e propria acclamazione da parte della critica, che nel 2013 lo candida al David di Donatello, al Nastro d'argento e al Globo d'oro. I pareri così positivi degli addetti al settore, si devono alla performance di Luca Marinelli come attore protagonista nel film Tutti i santi giorni, diretto nel 2012 da Paolo Virzì.

Nello stesso anno viene scelto per portare avanti la bandiera italiana al Festival di Berlino: qui Luca viene inserito nella categoria Shooting Stars, riservata agli attori emergenti.

Nel 2013 partecipa anche al pluripremiato film di Paolo Sorrentino La grande bellezza.

Luca Marinelli

Luca Marinelli: l'acclamazione della critica italiana e internazionale

Due anni dopo la consacrazione da parte della critica europea, viene scelto per interpretare il ruolo del protagonista dell'ultimo film diretto da Claudio Caligari, Non essere cattivo; il ruolo di Cesare, centrale in una pellicola che raccoglie enormi consensi, conferma la caratura attoriale di Luca Marinelli, il quale con questa interpretazione arriva ad aggiudicarsi il premio Pasinetti, come miglior attore presso la 70esima Mostra del Cinema di Venezia; arriva inoltre una seconda candidatura ai David di Donatello.

Luca Marinelli

Il 2015 si rivela un anno decisamente fortunato per Luca Marinelli, destinato a diventare un volto noto al grande pubblico con la pellicola Lo chiamavano Jeeg Robot, per la regia di Gabriele Mainetti. Nel ruolo dello Zingaro, che diventa famoso anche grazie ai molti meme che vengono ricavati proprio con la faccia di Marinelli, l'attore arriva vincere il primo David di Donatello come Miglior attore non protagonista; riceve anche un Nastro d'argento e un Ciak d'oro.

Luca Marinelli

Due anni più tardi viene scelto per interpretare il cantautore Fabrizio de André nella miniserie tv celebrativa a lui dedicata. Nello stesso anno prende parte alla produzione della serie Trust, trasmessa sul canale televisivo Fox e distribuita in Italia su Sky Atlantic. Qui recita nei panni di Primo, killer spietato che lavora per la N'drangheta e si ritrova a giocare un ruolo fondamentale nel rapimento di John Paul Getty III, imprenditore statunitense di origini irlandesi e imparentato con il magnate del petrolio Jean Paul Getty.

Luca Marinelli

Nel 2019 riveste i panni di Martin Eden nel film omonimo Martin Eden, che si ispira liberamente al libro di Jack London scritto all'inizio del XX secolo. La sua interpretazione convince tutti, compresa la critica, che lo premia con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile durante il Festival del Cinema di Venezia.

Il prestigio di questo attore si fa sempre più internazionale, tanto che nel 2020 recita assieme a Charlize Theron e a un cast globale nel film The Old Guard.

Luca Marinelli

L'anno seguente è nell'attesissimo film Diabolik, diretto da Manetti Bros. - adattamento cinematografico dell'omonimo fumetto creato da Angela Giussani e Luciana Giussani. Al suo fianco, nel ruolo di Eva Kant, c'è Miriam Leone; l'ispettore Ginko è interpretato da Valerio Mastandrea.

Luca Marinelli: vita privata

Luca Marinelli è legato sentimentalmente alla collega Alissa Jung, conosciuta nel 2012 sul set della serie Maria di Nazareth, produzione nella quale i due attori hanno interpretato rispettivamente Giuseppe e Maria. La coppia ha scelto di consolidare il proprio legame convolando a nozze in una cerimonia romantica.

Luca Marinelli e Alissa Jung

Luca Marinelli assieme ad Alissa Jung

16 fotografie

Foto e immagini di Luca Marinelli

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Film e DVD di Luca Marinelli

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Luca Marinelli

Alizée

Alizée

Cantante e musicista francese
α 21 agosto 1984
Principe Harry

Principe Harry

Principe del Regno Unito
α 15 settembre 1984
Salmo

Salmo

Rapper italiano
α 29 giugno 1984
Alex Schwazer

Alex Schwazer

Atleta italiano
α 26 dicembre 1984
Avril Lavigne

Avril Lavigne

Cantante canadese
α 27 settembre 1984
Belen Rodriguez

Belen Rodriguez

Showgirl argentina
α 20 settembre 1984
Bianca Balti

Bianca Balti

Top model italiana
α 19 marzo 1984
Carlos Tévez

Carlos Tévez

Calciatore argentino
α 5 febbraio 1984
Chiara Appendino

Chiara Appendino

Politica italiana
α 12 giugno 1984
Emma Marrone

Emma Marrone

Cantante italiana
α 25 maggio 1984
Fabiana Dadone

Fabiana Dadone

Politica italiana
α 12 febbraio 1984
Francesca Cipriani

Francesca Cipriani

Showgirl e personaggio tv italiano
α 3 luglio 1984
Freida Pinto

Freida Pinto

Attrice indiana
α 18 ottobre 1984
Giorgio Chiellini

Giorgio Chiellini

Calciatore italiano
α 14 agosto 1984
Giulio Berruti

Giulio Berruti

Attore italiano
α 27 settembre 1984
Karolina Kurkova

Karolina Kurkova

Modella ceca
α 28 febbraio 1984
Katy Perry

Katy Perry

Cantante statunitense
α 25 ottobre 1984
Kim Jong-un

Kim Jong-un

Politico, militare e dittatore nordcoreano
α 8 gennaio 1984
LeBron James

LeBron James

Giocatore di basket statunitense
α 30 dicembre 1984
Lindsey Vonn

Lindsey Vonn

Sciatrice statunitense
α 18 ottobre 1984
Malika Ayane

Malika Ayane

Cantante italiana
α 31 gennaio 1984
Maria Ermachkova

Maria Ermachkova

Ballerina russa
α 4 luglio 1984
Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg

Imprenditore e informatico statunitense, fondatore di Facebook
α 14 maggio 1984
Martina Stella

Martina Stella

Attrice italiana
α 28 novembre 1984
Michelle Ferrari

Michelle Ferrari

Attrice pornografica italiana
α 22 dicembre 1984
Olivia Wilde

Olivia Wilde

Attrice statunitense
α 10 marzo 1984
Ornella Boccafoschi

Ornella Boccafoschi

Ballerina italiana
α 8 settembre 1984
Pavel Durov

Pavel Durov

Imprenditore russo, inventore di Telegram
α 10 ottobre 1984
Saverio Raimondo

Saverio Raimondo

Comico italiano
α 20 gennaio 1984
Scarlett Johansson

Scarlett Johansson

Attrice statunitense
α 22 novembre 1984
Stefano Feltri

Stefano Feltri

Giornalista italiano
α 7 settembre 1984
Thiago Silva

Thiago Silva

Calciatore brasiliano
α 22 settembre 1984
Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali

Atleta italiano, ciclismo
α 14 novembre 1984
Wesley Sneijder

Wesley Sneijder

Calciatore olandese
α 9 giugno 1984