Biografie

Joe Perry

Joe Perry
Joe Perry nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Joe Perry Discografia

Biografia

Anthony Joseph Perry nasce nel Massachusetts, a Lawrence, il 10 settembre del 1950, da padre statunitense discendente da una famiglia portoghese (il cui cognome originario è Pereira, poi americanizzato in Perry), e da madre statunitense discendente da una famiglia italiana. Cresciuto a Hopedale e diventato un ottimo chitarrista, nel 1969 fonda la band degli Aerosmith, che a metà anni Settanta ottiene già successi importanti. "Toys in the attic", nel 1975, e soprattutto "Rocks", nell'anno successivo, sono hit trasmesse da tutte le radio libere dell'epoca. Su "Am dial", invece, vanno in onda hit singles come "Sweet emotion", "Same old song and dance", "Dream on" e "Walk this way".

E' in questo periodo che Joe e Steven Tyler, il cantante del gruppo, a causa del loro abuso di sostanze stupefacenti diventano noti come "Toxic Twins", i "Gemelli tossici". In effetti, anche per colpa dell'utilizzo di droga gli Aerosmith iniziano a perdere colpi dopo "Rocks", anche perché le relazioni fra i membri diventano sempre più tese, e a risentirne è il processo creativo. Dopo la hit "Draw the line", del 1977, avviene la rottura: Joe e Steven, infatti, litigano durante la registrazione dell'album "Night in the ruts", e Joe Perry abbandona la band. Poco dopo il chitarrista fonda un nuovo gruppo, The Joe Perry Project, il cui disco di esordio, "Let the music do the talking", arriva al numero 47 della graduatoria Billboard, grazie a 250mila copie vendute solo negli Stati Uniti.

Le vendite, quindi, sono positive, e così anche le critiche: a non soddisfare, invece, sono le esibizioni del gruppo dal vivo, così che "I've got the rock'n'rolls again", l'album successivo, va incontro a un insuccesso clamoroso. A queste difficoltà si aggiunge il fatto che la band non riesce mai a trovare una composizione definitiva, con tre cantanti diversi per i tre dischi. Anche per "Once a rocker, always a rocker", del 1983, il gruppo cambia, e il tentativo di introdurre Brad Whitford, già chitarrista degli Aerosmith, si rivela fallimentare: nel 1984, pertanto, The Joe Perry Project si trova senza alcuna etichetta disponibile a produrlo. A mettere a posto le cose ci pensa il manager Tim Collins, intenzionato a far riconciliare Perry con i vecchi Aerosmith.

Joe Perry, quindi, insieme con Whitford torna con il suo gruppo iniziale, con il quale partecipa a un tour particolarmente fortunato. Mentre inizia il processo di recupero dalla droga, Perry collabora, insieme a Steven, con i Run-Dmc nel remake di "Walk this way", vecchia hit che contribuisce a riportare al centro dell'attenzione la band. Seguono, per gli Aerosmith, singoli e dischi di successo (nel 1985 "Done with mirrors", nel 1987 "Permanent vacation"), mentre nel 1989 "Pump" ottiene ben tre platini. Dopo una pausa di quattro anni, nel 1993 per Geffen viene pubblicato "Get a grip", cui segue nel 1997 "Nine lives", per Columbia.

L'amicizia tra Tyler e Perry si consolida: i due scrivono canzoni insieme e anche durante le esibizioni live appaiono particolarmente uniti. "I don't want to miss a thing", singolo che giunge al numero uno in classifica, viene creato proprio da Joe, in collaborazione con Diane Warren, autrice pop: la canzone, per altro, fa parte anche della colonna sonora del film "Armageddon". Dopo "Just push play", del 2001, il gruppo torna in sala di registrazione per "Honkin' on Bobo", che vede la luce nel 2004.

Nel maggio del 2005, Joe pubblica "Joe Perry", primo disco da solista registrato nei sobborghi di Boston, nel The Boneyard, suo studio casalingo. Suona da solo ogni strumento, eccezion fatta per la batteria, in un album che, in virtù del suo taglio rock, viene accolto dai fans con particolare entusiasmo e dalla rivista "Rolling Stone" con tre stelle e mezzo su cinque. L'anno successivo, in coppia con Tyler si esibisce in un medley di tre brani ("Walk this way", "Dream on" e "I don't want to miss a thing") insieme con la Boston Pops Orchestra in occasione delle celebrazioni del 4 luglio di Boston. Nel 2009, mentre si trova in tour con gli Aerosmith, annuncia il ritorno del Joe Perry Project, con un album intitolato "Have guitar. Will travel", che viene pubblicato il 6 ottobre. Il primo singolo estratto, "We've got a long way to go", viene accolto in maniera positiva.

Parallelamente alla sua attività di musicista, Perry si dedica anche all'imprenditoria, creando la linea di salse piccanti "Joe Perry's Rock Tour World Hot Sauces", venduta in molti supermercati, e acquisendo nel Massachusetts, a Norwell, il ristorante "Mount Blue".

Frasi di Joe Perry

5 fotografie

Foto e immagini di Joe Perry

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Joe Perry ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Joe Perry nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Joe Perry Discografia

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Joe Perry

Adriano Panatta

Adriano Panatta

Tennista italiano
α 9 luglio 1950
Andrea Riccardi

Andrea Riccardi

Storico e accademico italiano
α 16 gennaio 1950
Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

Politico ed ex magistrato italiano
α 2 ottobre 1950
Antonio Ricci

Antonio Ricci

Regista e autore tv italiano, Striscia la notizia
α 26 giugno 1950
Bill Murray

Bill Murray

Attore statunitense
α 21 settembre 1950
Carlo Verdone

Carlo Verdone

Attore e regista italiano
α 17 novembre 1950
Dino Meneghin

Dino Meneghin

Cestista e dirigente sportivo di pallacanestro
α 18 gennaio 1950
Ed Harris

Ed Harris

Attore statunitense
α 28 novembre 1950
Erri De Luca

Erri De Luca

Scrittore italiano
α 20 maggio 1950
Flavio Briatore

Flavio Briatore

Manager italiano
α 12 aprile 1950
Gabriele Salvatores

Gabriele Salvatores

Regista italiano
α 30 luglio 1950
Gabriele Albertini

Gabriele Albertini

Politico e imprenditore italiano
α 6 luglio 1950
Gilles Villeneuve

Gilles Villeneuve

Pilota F1 canadese
α 18 gennaio 1950
ω 8 maggio 1982
Giordano Bruno Guerri

Giordano Bruno Guerri

Scrittore, giornalista e storico italiano
α 21 dicembre 1950
Giorgio Faletti

Giorgio Faletti

Artista e scrittore italiano
α 25 novembre 1950
ω 4 luglio 2014
Goran Bregovic

Goran Bregovic

Compositore serbo
α 22 marzo 1950
Guglielmo Epifani

Guglielmo Epifani

Politico e sindacalista italiano
α 24 marzo 1950
Guido Bertolaso

Guido Bertolaso

Medico italiano e funzionario della protezione civile
α 20 marzo 1950
John Landis

John Landis

Regista statunitense
α 3 agosto 1950
Krzysztof Wielicki

Krzysztof Wielicki

Alpinista polacco
α 5 gennaio 1950
L' Europa Comunitaria

L' Europa Comunitaria

Organizzazione internazionale
α 9 maggio 1950
Loredana Berté

Loredana Berté

Cantante italiana
α 20 settembre 1950
Loretta Goggi

Loretta Goggi

Cantante, attrice, conduttrice tv, doppiatrice e imitatrice italiana
α 29 settembre 1950
Lucia Annunziata

Lucia Annunziata

Giornalista e conduttrice tv
α 8 agosto 1950
Mara Venier

Mara Venier

Attrice e conduttrice tv italiana
α 20 ottobre 1950
Marco Biagi

Marco Biagi

Economista italiano
α 24 novembre 1950
ω 19 marzo 2002
Mark Spitz

Mark Spitz

Atleta, nuotatore statunitense
α 10 febbraio 1950
Massimo Luca

Massimo Luca

Chitarrista, autore e produttore artistico italiano
α 4 gennaio 1950
Maurizio Sacconi

Maurizio Sacconi

Politico italiano
α 13 luglio 1950
Mauro Corona

Mauro Corona

Scrittore, scultore e alpinista italiano
α 9 agosto 1950
Morgan Fairchild

Morgan Fairchild

Attrice statunitense
α 3 febbraio 1950
Natalie Cole

Natalie Cole

Cantante jazz statunitense
α 6 febbraio 1950
ω 31 dicembre 2015
Neri Parenti

Neri Parenti

Regista italiano
α 26 aprile 1950
Nino Frassica

Nino Frassica

Attore e comico
α 11 dicembre 1950
Peter Gabriel

Peter Gabriel

Musicista e cantante inglese
α 13 febbraio 1950
Pier Carlo Padoan

Pier Carlo Padoan

Economista e politico italiano
α 19 gennaio 1950
Renato Vallanzasca

Renato Vallanzasca

Noto criminale italiano
α 4 maggio 1950
Renato Zero

Renato Zero

Cantautore italiano
α 30 settembre 1950
Renato Brunetta

Renato Brunetta

Economista e politico italiano
α 26 maggio 1950
Richard Branson

Richard Branson

Imprenditore britannico
α 18 luglio 1950
Rino Gaetano

Rino Gaetano

Cantante italiano
α 29 ottobre 1950
ω 2 giugno 1981
Steve Wozniak

Steve Wozniak

Informatico e inventore statunitense
α 11 agosto 1950
Stevie Wonder

Stevie Wonder

Cantante statunitense
α 13 maggio 1950
William H. Macy

William H. Macy

Attore statunitense
α 13 marzo 1950