Biografie

Elio Germano

Elio Germano
Elio Germano nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Elio Germano

Biografia Un giovane favoloso

Elio Germano nasce il 25 settembre del 1980 a Roma, figlio di una famiglia molisana (originaria di Duronia). Nel 1988 appare in uno spot televisivo del Pandoro Bauli, mentre al cinema debutta nel 1992, protagonista della commedia di Castellano e Pipolo "Ci hai rotto papà", al fianco di Adriano Pantaleo.

Iscrittosi al liceo scientifico, per tre anni prende parte a un corso di teatro diretto da Cristiano Censi e Isabella Del Bianco nella scuola di recitazione "Teatro Azione". Nel 1995 recita in uno spot tv del Kinder Bueno, mentre due anni più tardi fonda i Bestierare, un gruppo rap.

Nel 1999 prende parte al film per la tv "Cornetti al miele", di Sergio Martino, e mentre è in tournée in teatro con Giancarlo Cobelli decide di lasciare il palcoscenico per recitare in "Il cielo in una stanza", film di Carlo Vanzina con Maurizio Mattioli: da quel momento la sua carriera cinematografica si arricchisce di lavori.

Gli anni 2000

Nel 2001 viene diretto da Ettore Scola in "Concorrenza sleale", al fianco di Sergio Castellitto e Diego Abatantuono, mentre l'anno successivo lavora con Ivano De Matteo in "Ultimo stadio" e con Emanuele Crialese in "Respiro". Dopo aver fatto parte del cast di "Liberi", di Gianluca Maria Tavarelli, e di "Ora o mai più", di Lucio Pellegrini, affianca Silvio Muccino nel film di Giovanni Veronesi "Che ne sarà di noi".

Nel 2005 Elio Germano trova dietro la macchina da presa niente meno che Gabriele Salvatores, in "Quo vadis, baby?", e Dario Argento, in "Ti piace Hitchcock?", ma partecipa anche a lavori più di nicchia come "Chiamami Salomè", di Claudio Sestieri, e "Sangue - La morte non esiste", di Libero De Rienzo.

Abituato a lavorare con registi di fama, appare in "Mary", di Abel Ferrara, e in "Romanzo criminale", di Michele Placido, oltre che nel deludente "Melissa P.", di Luca Guadagnino, ispirato alla vita della scrittrice Melissa Panarello. Dopo "Padiglione 22", di Livio Bordone, si dedica a "N (Io e Napoleone)", di Paolo Virzì, e a "Mio fratello è figlio unico", di Daniele Luchetti, in cui fa coppia con Riccardo Scamarcio e che gli vale un David di Donatello come migliore attore protagonista e un Ciak d'Oro.

È il 2007, anno in cui fa scalpore anche una scena di nudo nel film "Nessuna qualità agli eroi", di Paolo Franchi. Torna a recitare per Paolo Virzì in "Tutta la vita davanti", insieme con Isabella Ragonese, mentre nel film di Francesco Patierno "Il mattino ha l'oro in bocca" interpreta Marco Baldini, conduttore radiofonico e autore del libro "Il giocatore (ogni scommessa è debito)" da cui è tratta la pellicola.

"Il passato è una terra straniera", di Daniele Vicari, precede "Come Dio comanda", di Gabriele Salvatores, e "La bella gente", di Ivano De Matteo: quest'ultima pellicola, che vede anche la partecipazione di Antonio Catania, in Italia ha però una vita molto tribolata, non riuscendo a trovare un distributore.

Gli anni 2010

Dopo essere comparso in "Nine", di Rob Marshall, nel 2010 Elio Germano si aggiudica il premio per la migliore interpretazione maschile del 63esimo Festival di Cannes grazie a "La nostra vita", film di Daniele Luchetti con Stefania Montorsi e Raoul Bova: prima di lui, l'ultimo italiano a ottenere tale riconoscimento era stato, nel 1987, Marcello Mastroianni per "Oci ciornie".

Divenuto uno degli attori più richiesti del cinema italiano, recita anche in "La fine è il mio inizio", di Jo Baier (dove presta il volto al figlio del giornalista Tiziano Terzani, Folco), e in "Qualche nuvola", di Saverio Di Biagio. Nel 2012 è tra i protagonisti di "Diaz - Don't clean up this blood", di Daniele Vicari, ispirato alle violenze compiute dalle forze di polizia durante i giorni del G8 a Genova nel 2001, e di "Magnifica presenza", di Ferzan Ozpetek, accanto a Margherita Buy: con il ruolo interpretato nel film del regista italo-turco, Germano si vede assegnare il Globo d'Oro come migliore attore, oltre che il Ciak d'Oro e una nomination al Nastro d'Argento.

Insieme con Valerio Mastandrea, poi, è il co-protagonista di "Padroni di casa", di Edoardo Gabbriellini, che vede anche la partecipazione di Gianni Morandi. Nel 2013 Elio è l'interprete principale di "L'ultima ruota del carro", commedia di Giovanni Veronesi con Maurizio Battista, Alessandra Mastronardi e Ricky Memphis: il ruolo gli vale una nomination al Nastro d'Argento come migliore attore protagonista. L'anno successivo, invece, approda alla Mostra del Cinema di Venezia con "Il giovane favoloso", lungometraggio di Mario Martone in cui veste i panni niente meno che di Giacomo Leopardi.

Frasi di Elio Germano

3 fotografie

Foto e immagini di Elio Germano

Video Elio Germano

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Elio Germano ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Elio Germano nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Elio Germano

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Elio Germano

Ronaldinho

Ronaldinho

Calciatore brasiliano
α 21 marzo 1980
Pac-Man

Pac-Man

Videogioco famoso
α 3 aprile 1980
Nesli

Nesli

Cantante italiano
α 29 dicembre 1980
Alessandra Barzaghi

Alessandra Barzaghi

Conduttrice tv e attrice italiana
α 26 agosto 1980
Alessandro Cattelan

Alessandro Cattelan

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 11 maggio 1980
Asaf Avidan

Asaf Avidan

Cantautore e musicista israeliano
α 23 marzo 1980
Caterina Balivo

Caterina Balivo

Conduttrice TV italiana
α 21 febbraio 1980
Cesare Cremonini

Cesare Cremonini

Cantautore e attore italiano
α 27 marzo 1980
Chris Pine

Chris Pine

Attore statunitense
α 26 agosto 1980
Christina Aguilera

Christina Aguilera

Cantante pop statunitense
α 18 dicembre 1980
Cristiana Capotondi

Cristiana Capotondi

Attrice italiana
α 13 settembre 1980
Dan Bilzerian

Dan Bilzerian

Giocatore di Poker professionista statunitense
α 7 dicembre 1980
David Gandy

David Gandy

Modello inglese
α 18 febbraio 1980
David Garrett

David Garrett

Violinista tedesco - statunitense
α 4 settembre 1980
Elisabetta Gregoraci

Elisabetta Gregoraci

Modella e presentatrice tv italiana
α 8 febbraio 1980
Eva Green

Eva Green

Attrice francese
α 5 luglio 1980
Francesca Schiavone

Francesca Schiavone

Tennista italiana
α 23 giugno 1980
Francesco Facchinetti

Francesco Facchinetti

Cantante e conduttore tv italiano
α 2 maggio 1980
Gisele Bundchen

Gisele Bundchen

Modella brasiliana
α 20 luglio 1980
Jake Gyllenhaal

Jake Gyllenhaal

Attore statunitense
α 19 dicembre 1980
Kim Kardashian

Kim Kardashian

Modella e attrice statunitense
α 21 ottobre 1980
Macaulay Culkin

Macaulay Culkin

Attore statunitense
α 26 agosto 1980
Maddalena Corvaglia

Maddalena Corvaglia

Valletta tv italiana
α 12 gennaio 1980
Marianna Madia

Marianna Madia

Politica italiana
α 5 settembre 1980
Martina Hingis

Martina Hingis

Tennista svizzera
α 30 settembre 1980
Menotti Lerro

Menotti Lerro

Poeta italiano
α 22 febbraio 1980
Nina Zilli

Nina Zilli

Cantautrice italiana
α 2 febbraio 1980
Ryan Gosling

Ryan Gosling

Attore canadese
α 12 novembre 1980
Sarah Felberbaum

Sarah Felberbaum

Attrice italiana di origini inglese e americana
α 20 marzo 1980
Tiziano Ferro

Tiziano Ferro

Cantautore italiano
α 21 febbraio 1980
Virginia Raffaele

Virginia Raffaele

Attrice, imitatrice e comica italiana
α 27 settembre 1980