Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli nelle opere letterarie

Biografia

Brunello Cucinelli nasce il 3 settembre 1953 a Castel Rigone (Perugia). E' una delle personalità più riconosciute del mondo della moda e del made in Italy, grazie anche a un concetto decisamente peculiare e controcorrente di imprenditorialità. Con aperture nei mercati internazionali più vari, Cucinelli è uno dei nomi che maggiormente si sono guadagnati l’attenzione delle istituzioni e delle élite manageriali degli ultimi anni del 2010 e successivi, oltre a godere di molta stima presso il grande pubblico. Scopriamo nella biografia di Brunello Cucinelli tutti i dettagli della vita professionale e privata.

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli: le origini di un percorso unico

Nasce in una famiglia di estrazione contadina. I Cucinelli vivono a Castel Rigone, piccolo borgo vicino a Perugia. Si iscrive a una scuola superiore per geometri e, conseguito il diploma, prosegue brevemente gli studi presso la facoltà di Ingegneria per abbandonarla in seguito.

Brunello Cucinelli

A soli venticinque anni, nel 1978, fonda un’azienda, che rappresenta il frutto di un’idea peculiare. Sin da ragazzo, infatti, assiste il padre mentre lavora in un ambiente difficile, un’esperienza che lo porta a sviluppare il sogno di un concetto di lavoro sostenibile, ovvero di un'attività che permetta all'essere umano di mantenere la propria dignità morale, oltre a quella economica.

Si tratta di un elemento fondante della personalità di Brunello Cucinelli, che in larga parte determina il successo dell’attività. Dopo il matrimonio, agli inizi degli anni Ottanta, Brunello si trasferisce a Solomeo, paese natale della moglie e luogo che tratta al pari di una tela bianca, all'interno della quale poter dare vita al primo esempio - e forse uno dei più riusciti - di cittadella aziendale.

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli con la moglie Federica Benda

Nel 1985 Cucinelli acquista il castello del borgo, ormai in rovina, per farlo diventare il fulcro della sua visione aziendale. Di fatto il paesino si converte in un vero e proprio laboratorio, nel quale prende forma pian piano l’idea di capitalismo umanistico di Brunello Cucinelli.

Brunello Cucinelli

Anni dopo questa filosofia arriva persino a catturare l’immaginario di grandi CEO della Silicon Valley e di altre multinazionali importanti, quali Amazon (di Jeff Bezos). Grazie a un mercato che si configura come sempre più globalizzato, i suoi prodotti possono raggiungere una platea variegata, suscitando l'interesse di una fetta crescente di pubblico. In virtù del successo a livello di business, Brunello Cucinelli gode di una spinta importante per mettere in pratica la sua visione imprenditoriale.

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli: l'approdo in Borsa e il riconoscimento istituzionale

Al volgere al termine del XX secolo e con l'avvicinarsi del nuovo millennio, Cucinelli avverte la necessità di ampliare la propria capacità produttiva al fine di rispondere a una domanda crescente. Invece di puntare sulla costruzione di strutture nuove, Brunello Cucinelli si dimostra pienamente in grado di anticipare i temi dell'economia circolare, acquisendo e rinnovando una struttura esistente nei pressi di Solomeo e dando vita a un progetto di riqualificazione molto ambizioso.

Nei nuovi edifici a Solomeo vi sono diverse opzioni per nutrire mente e corpo dei dipendenti, tra cui la palestra e il teatro.

Brunello Cucinelli

Anche una mossa capitalista come la decisione di quotare la propria società presso la Borsa di Milano, a lungo ponderata e destinata a concretizzarsi nel 2012, pur se legata a motivi di guadagno, riflette anche la volontà di creare un capitalismo umanistico. In tal senso si inserisce anche il Progetto per la bellezza, voluto dalla Fondazione Brunello e Federica Cucinelli nel 2014, che comporta la creazione di tre parchi nella valle del Solomeo, selezionando terreni dalle aree dove sorgono fabbriche abbandonate, da riconvertire per la coltivazione di alberi e frutteti.

I valori della famiglia contadina di provenienza si ritrovano in questa nuova valorizzazione della terra, che ne riafferma il ruolo cruciale per l'essere umano e una concezione più sostenibile di economia. A testimonianza del merito del suo concetto di imprenditoria, Cucinelli viene nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel 2010.

Brunello Cucinelli

A livello internazionale sono molti i premi che costituiscono attestati di stima notevoli, incluso il Global Economy Prize, conferito dal Governo tedesco. Inoltre a Brunello Cucinelli viene assegnata una laurea honoris causa in Filosofia ed Etica presso l'Università di Perugia, sempre nel 2010.

Brunello Cucinelli

Vita privata di Brunello Cucinelli

Nel 1982 sposa Federica Benda, donna della quale si innamora da giovane e destinata a essere conosciuta come l'amore della sua vita. La coppia ha due figlie, Camilla Cucinelli e Carolina Cucinelli. Avidissimo lettore e fortemente appassionato di filosofia classica, Brunello legge ogni giorno per mantenere viva la mente e trarre ispirazione dai grandi del passato. Per consentire anche ai suoi dipendenti di sviluppare le proprie inclinazioni e puntare alla formazione continua, all'interno delle sedi aziendali si trova una biblioteca accessibile.

Frasi di Brunello Cucinelli

12 fotografie

Foto e immagini di Brunello Cucinelli

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Brunello Cucinelli nelle opere letterarie

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Brunello Cucinelli

Ron

Ron

Cantautore italiano
α 13 agosto 1953
Nada

Nada

Cantante italiana
α 17 novembre 1953
Ahmad Shah Massoud

Ahmad Shah Massoud

Militare e leader politico afghano
α 1 settembre 1953
ω 9 settembre 2001
Andrea Purgatori

Andrea Purgatori

Giornalista, sceneggiatore, saggista e attore italiano
α 1 febbraio 1953
Anna Marchesini

Anna Marchesini

Attrice e comica italiana
α 18 novembre 1953
ω 30 luglio 2016
Antonio Tajani

Antonio Tajani

Politico italiano
α 4 agosto 1953
Barbara Palombelli

Barbara Palombelli

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 19 ottobre 1953
Benazir Bhutto

Benazir Bhutto

Politica pakistana
α 21 giugno 1953
ω 27 dicembre 2007
Daniele Franco

Daniele Franco

Economista italiano
α 7 giugno 1953
David Riondino

David Riondino

Comico italiano
α 10 giugno 1953
Diego Della Valle

Diego Della Valle

Imprenditore italiano
α 30 dicembre 1953
Eleonora Giorgi

Eleonora Giorgi

Attrice italiana
α 21 ottobre 1953
Ferruccio De Bortoli

Ferruccio De Bortoli

Giornalista italiano
α 20 maggio 1953
Francesco Salvi

Francesco Salvi

Personaggio tv, cabarettista e attore italiano
α 7 febbraio 1953
Gaetano Scirea

Gaetano Scirea

Calciatore italiano
α 25 maggio 1953
ω 3 settembre 1989
Gigi Marzullo

Gigi Marzullo

Giornalista e conduttore tv italiano
α 25 luglio 1953
Hulk Hogan

Hulk Hogan

Lottatore statunitense, wrestler e attore
α 11 agosto 1953
Ivan Cattaneo

Ivan Cattaneo

Cantautore e artista italiano
α 18 marzo 1953
John Malkovich

John Malkovich

Attore statunitense
α 9 dicembre 1953
José Maria Aznar

José Maria Aznar

Politico spagnolo
α 25 febbraio 1953
Kim Basinger

Kim Basinger

Attrice statunitense
α 8 dicembre 1953
Lello Arena

Lello Arena

Attore italiano
α 1 novembre 1953
Luciana Lamorgese

Luciana Lamorgese

Politica italiana
α 11 settembre 1953
Marco Abbondanza

Marco Abbondanza

Medico italiano
α 27 giugno 1953
Massimo Troisi

Massimo Troisi

Comico italiano
α 19 febbraio 1953
ω 4 giugno 1994
Mauro Moretti

Mauro Moretti

Manager italiano
α 29 ottobre 1953
Michael Madsen

Michael Madsen

Attore statunitense
α 25 settembre 1953
Nanni Moretti

Nanni Moretti

Regista italiano
α 19 agosto 1953
Nino Formicola

Nino Formicola

Attore e comico italiano, componente del duo Zuzzurro & Gaspare
α 12 giugno 1953
Pierce Brosnan

Pierce Brosnan

Attore irlandese
α 16 maggio 1953
Ranieri Guerra

Ranieri Guerra

Medico italiano
α 5 giugno 1953
Richard Stallman

Richard Stallman

Hacker statunitense, fondatore del progetto GNU
α 16 marzo 1953
Sara Simeoni

Sara Simeoni

Atleta italiana, campionessa del salto in alto
α 19 aprile 1953
Ségolène Royal

Ségolène Royal

Politica francese
α 22 settembre 1953
Sergio Castellitto

Sergio Castellitto

Attore e regista italiano
α 18 agosto 1953
Simona Izzo

Simona Izzo

Attrice, doppiatrice, regista, scrittrice e sceneggiatrice italiana
α 22 aprile 1953
Simonetta Matone

Simonetta Matone

Magistrato e politica italiana
α 16 giugno 1953
Tiziano Sclavi

Tiziano Sclavi

Fumettista e scrittore italiano, padre di Dylan Dog
α 3 aprile 1953
Tony Blair

Tony Blair

Politico britannico, ex primo ministro
α 6 maggio 1953