Biografie

Toni Servillo

Toni Servillo
Toni Servillo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Toni Servillo

Biografia

Marco Antonio Servillo, detto Toni, nasce il 9 agosto 1959 ad Afragola, in provincia di Napoli. Appassionatosi al mondo del teatro fin da piccolo, da bambino recita nell'oratorio salesiano del suo paese. Durante gli anni della contestazione studentesca, insieme con Eugenio Tescione, Riccardo Ragozzino, Sandro Leggiadro e Matteo De Simone collabora alla fondazione del Teatro Studio di Caserta, le cui prove si svolgono in stanze della soffitta della Reggia.

Il Teatro Studio porta in giro numerosi spettacoli, sia in Italia che in Europa, fino al 1984. Due anni più tardi Toni Servillo entra in contatto con il gruppo Falso Movimento, collaborando con il regista Mario Martone e fondando con lui Teatri Uniti.

Nel 1987 esordisce al cinema, ma solo in voce, con "L'uomo che piantava gli alberi", di Frédéric Back. Dopo aver scritto, diretto e interpretato l'atto unico "Guernica", che gli permette di ottenere il Premio "Gennaro Vitiello" "per la costante ricerca di nuovi linguaggi di vaste significazioni poetiche", tra il 1989 e il 1991 recita per Leo de Berardinis in "Ha da passa' 'a nuttata" e "L'impero della ghisa".

Negli anni Novanta arriva la sua consacrazione sul grande schermo, con Mario Martone che tra il 1992 e il 1998 lo dirige in "Morte di un matematico napoletano", "Rasoi", "I vesuviani" (nell'episodio "La salita") e "Teatro di guerra". Nello stesso periodo a teatro dirige "Il misantropo" e "Tartufo" di Molière e "Le false confidenze" di Marivaux; sul finire del decennio esordisce come regista di teatro musicale dirigendo alla Fenice di Venezia "La cosa rara", di Martin y Soler.

Nel 2001 viene diretto al cinema da Antonio Capuano in "Luna Rossa", e, recitando in "L'uomo in più", comincia il suo sodalizio con il regista Paolo Sorrentino, che lo porta a interpretare, tra l'altro, una trasposizione televisiva della commedia di Eduardo De Filippo "Sabato, domenica e lunedì", in onda su Raidue.

Lo stesso Toni Servillo, per altro, aveva rivisitato negli anni precedenti il capolavoro eduardiano con uno spettacolo in scena in tutta Europa per quattro stagioni, che gli era valso anche un "Premio Gassman" per la regia. Nel 2005, sempre grazie a un film di Sorrentino, "Le conseguenze dell'amore", vince un Nastro d'Argento e un David di Donatello come migliore attore protagonista.

Due anni più tardi porta in tournée "Trilogia della villeggiatura", di Carlo Goldoni, da lui adattata, interpretata e diretta; recita poi per Fabrizio Bentivoglio in "Lascia perdere, Johnny!". Un altro David e un altro Nastro d'Argento giungono nel 2008, grazie a "La ragazza del lago", diretto da Andrea Molaioli. Il 2008, per altro, è un anno di grandi soddisfazioni per Servillo, che recita anche nei pluri-premiati "Gomorra", di Matteo Garrone, e "Il Divo", di Paolo Sorrentino (in cui interpreta Giulio Andreotti), che gli permettono di conquistare un European Film Award come migliore attore, oltre alla ormai classica doppietta David-Nastro.

Nel 2010 recita per Claudio Cupellini in "Una vita tranquilla", in gara al Festival Internazionale del Film di Roma, dove vince il Marc'Aurelio d'Argento (premio per il migliore attore), e per Stefano Incerti in "Gorbaciof - Il cassiere col vizio del gioco", grazie al quale ottiene una nomination al Globo d'Oro. Torna, inoltre, a collaborare con Mario Martone per "Noi credevamo", e fa parte del cast del film di Nicole Garcia "Tre destini un solo amore".

L'anno successivo Toni Servillo è tra i protagonisti de "Il gioiellino", film di Andrea Molaioli ispirato al crac della Parmalat, e recita per Theo Angelopoulos in "L'altro mare": la pellicola, però, rimane incompiuta a causa della morte improvvisa del regista greco. Nel 2012 Servillo registra la versione audio del libro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa "Il Gattopardo"; al cinema, lavora con Marco Bellocchio, che lo dirige in "Bella addormentata", lungometraggio che prende spunto dalla vicenda di Eluana Englaro, e con Daniele Ciprì in "E' stato il figlio".

L'anno successivo vince il Premio "Le Maschere del Teatro Italiano" come migliore attore protagonista e migliore regista e per il miglior spettacolo in prosa, grazie a "Le voci di dentro"; al cinema, è al fianco di Valerio Mastandrea e Valeria Bruni Tedeschi in "Viva la libertà", film di Roberto Andò in cui presta il volto a un politico italiano e al suo gemello (ruolo che gli vale una nomination ai David di Donatello e la conquista di un Ciak'Oro).

Servilo è inoltre, il celebratissimo protagonista di "La grande bellezza", di Paolo Sorrentino: la pellicola, che vede anche la partecipazione di Sabrina Ferilli, Carlo Verdone, Roberto Herlitzka e Isabella Ferrari, viene presentata al Festival di Cannes e permette all'attore campano di conquistare un European Film Award come migliore attore, grazie alla sua interpretazione dello scrittore dandy Jep Gambardella. Nel 2014 "La grande bellezza" vince il Golden Globe come migliore film straniero ed entra nella cinquina dei film candidati al Premio Oscar per lo stesso riconoscimento.

6 fotografie

Foto e immagini di Toni Servillo

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Toni Servillo ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Toni Servillo nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Toni Servillo

10 biografie

Nati lo stesso giorno di Toni Servillo

Raf

Raf

Cantante italiano
α 29 settembre 1959
Barbie

Barbie

La bambola più famosa al mondo
α 9 marzo 1959
Prince

Prince

Cantante e musicista statunitense
α 7 giugno 1959
ω 21 aprile 2016
Alfonso Pecoraro Scanio

Alfonso Pecoraro Scanio

Politico italiano
α 13 marzo 1959
Angus Young

Angus Young

Chitarrista scozzese, AC/DC
α 29 marzo 1959
Antonio Cornacchione

Antonio Cornacchione

Attore e comico italiano
α Anno 1959
Antonio Pappano

Antonio Pappano

Direttore d'orchestra inglese
α 30 dicembre 1959
Antonio Ingroia

Antonio Ingroia

Politico, ex magistrato italiano
α 31 marzo 1959
Bianca Berlinguer

Bianca Berlinguer

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 9 dicembre 1959
Bryan Adams

Bryan Adams

Cantante, rocker canadese
α 5 novembre 1959
Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti

Allenatore italiano
α 10 giugno 1959
Carmen Russo

Carmen Russo

Ballerina e personaggio tv italiana
α 3 ottobre 1959
Emma Thompson

Emma Thompson

Attrice inglese
α 15 aprile 1959
Ferzan Ozpetek

Ferzan Ozpetek

Regista turco naturalizzato italiano
α 3 febbraio 1959
Francesco Storace

Francesco Storace

Politico italiano
α 25 gennaio 1959
Gabriella Carlucci

Gabriella Carlucci

Presentatrice TV italiana, deputato della Repubblica
α 28 febbraio 1959
Giancarlo Siani

Giancarlo Siani

Giornalista italiano, vittima della camorra
α 19 settembre 1959
ω 23 settembre 1985
Hugh Laurie

Hugh Laurie

Attore inglese
α 11 giugno 1959
Jeanette Winterson

Jeanette Winterson

Scrittrice inglese
α 27 agosto 1959
John McEnroe

John McEnroe

Tennista statunitense, ex campione mondiale
α 16 febbraio 1959
Kevin Spacey

Kevin Spacey

Attore statunitense
α 26 luglio 1959
Luc Besson

Luc Besson

Regista francese
α 19 marzo 1959
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti

Allenatore di calcio italiano
α 7 marzo 1959
Magic Johnson

Magic Johnson

Atleta statunitense, basket
α 14 agosto 1959
Marco Baldini

Marco Baldini

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 3 settembre 1959
Mario Tozzi

Mario Tozzi

Geologo, divulgatore scientifico, saggista e conduttore tv italiano
α 13 dicembre 1959
Maurizio Crozza

Maurizio Crozza

Comico, imitatore e presentatore tv italiano
α 5 dicembre 1959
Maurizio Lupi

Maurizio Lupi

Politico italiano
α 3 ottobre 1959
Michele Emiliano

Michele Emiliano

Politico italiano
α 23 luglio 1959
Patrizio Parrini

Patrizio Parrini

Tennista italiano
α 5 settembre 1959
Paul Cayard

Paul Cayard

Velista statunitense
α 19 maggio 1959
Rupert Everett

Rupert Everett

Attore inglese
α 29 maggio 1959
Sam Raimi

Sam Raimi

Regista e attore statunitense
α 23 ottobre 1959
Val Kilmer

Val Kilmer

Attore statunitense
α 31 dicembre 1959
Youssou N'Dour

Youssou N'Dour

Cantante senegalese
α 1 ottobre 1959